Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Tutto quello che riguarda le apparecchiature e le tecniche fotografiche.

Moderatore: Moderatori

#468478
Buon giorno a tutti.
Ho preso recentemente una Stampante All-in-one HP C5280.
Fa di tutto e di più, ed è dotata di uno scanne ottico da 4800x4800 ppi.
Vorrei acquisire alcune fotografie (di diverse dimensione) di qualche annetto fa (+/- 10 anni)
Le fotografie sono state conservate bene, in appositi raccoglitori lontane da polvere ditate e graffi.

Vorrei che qualcuno mi consigliasse un settaggio appropriato di acquisizione, al fine di ottenere il giusto compromesso tra Qualità e Mbyte.

Ho provato ad acquisire un paio di foto con queste caratteristiche:
ppi = 200 ppi
Profondità Colere = 24Bit
Dimensioni in Pixel = 1426x965
Dimensioni in Kb = 700/800

La mia Fotocamera Fuji FinePix S5500 esegue foto a 4.0 Mpixel con queste caratteristiche:
ppi = 72 ppi
Profondità Colere = 24Bit
Dimensioni in Pixel = 2272x1704
Dimensioni in Kb = 1800/1900

A prima vista c'è qualcosa che non mi torna...
Mi potreste dare una mano per piacere ;)
da Creator
#469730
Volevo ringraziare per l'esauriente consiglio :wink:

Forse non ho seguito la procedura giusta...
Forse non ho postato nel Forum giusto...
Forse non ho formulato la domanda nella maniera giusta...

Forse... sarebbe stato il caso di farlmelo perlomeno presente...

Grazie ;)
da niomo
#469741
o forse nessuno poteva/sapeva rispondere...
Un consiglio, prenditi uno scanner serio e poi ne riparliamo, dubito che sia con uno che con l'altra venga qualcosa di decente ;)
da gsellitto
#469798
Magari se spieghi bene qual'è la domanda qualcuno ti risponde. Ad esempio hai mancato di dire qual'è il formato in cui hai salvato e con che impostazioni. Presupponendo che sia il JPEG la qualità e la dimensione dipendono dalle impostazioni.

PS.
Non esistono scanner seri, esistono persone serie che sanno utilizzare ciò che hanno.
da niomo
#469825
PS.
Non esistono scanner seri, esistono persone serie che sanno utilizzare ciò che hanno.



permettimi di dissentire, una cosa è una scansiona da scanner a tamburo, uno da un Coolscan 9000 e uno da una All in one ;) .Ovvio poi che senza perizia può venir fuori una ciofeca da tutti e tre ma fa molto la strumentazione.
da gsellitto
#469855
permettimi di dissentire, una cosa è una scansiona da scanner a tamburo, uno da un Coolscan 9000 e uno da una All in one ;) .Ovvio poi che senza perizia può venir fuori una ciofeca da tutti e tre ma fa molto la strumentazione.


Si, ma lui ha chiesto un consiglio su come usare ciò che ha non di fare un mutuo per comprarsi uno scanner professionale. In più gli scanner attuali da poche decine di euro hanno prestazioni che qualche anno fa avevano gli scanner "professionali", per cui basta saperli usare.
da Moebius64
#469865
Volevo ringraziare per l'esauriente consiglio :wink:

Forse non ho seguito la procedura giusta...
Forse non ho postato nel Forum giusto...
Forse non ho formulato la domanda nella maniera giusta...

Forse... sarebbe stato il caso di farlmelo perlomeno presente...

Grazie ;)


Forse...ti dimentichi che un forum è composto da persone che rispondono a titolo gratuito quando possono...inutile risponderti come avrei fatto io "non so cosa dirti"...
Ho posto quesiti che a volte hanno avuto risposta dopo una settimana...;)
Ciao.
da niomo
#469866
Si, ma lui ha chiesto un consiglio su come usare ciò che ha non di fare un mutuo per comprarsi uno scanner professionale. In più gli scanner attuali da poche decine di euro hanno prestazioni che qualche anno fa avevano gli scanner "professionali", per cui basta saperli usare.


Ah ho capito, quindi una All in one da poche decine di € raggiunge la stessa qualità di scanner professionali, quindi poco importa se hanno tecnologie ccd, cis, led etc etc poco importa se ha una risoluzione di 2400 o di 4800, se si va di 24bit o 48, l'importante è saper usare il sw?!
Quello che io cercavo di dire è che se son poche foto e si prentende dalle stesse la max qualità tanto vale farsele scansionare, diversamente sfruttare il max che puoi tirar fuori da quello che hai.

Per quest'ultima cosa, definisci che risoluzione vuoi dare alle foto in base al loro output (stampa/web e scegli la profondità colore idonea, va da se che se devi stampare ti conviene sfruttare il max in fatto di risoluzione e di profondita colore.Tieni presente però che aumentando insieme questi due fattori le foto non "peseranno" certo 700kb. Tieni presente un'altra cosa, per la stampa devi andare con un dpi di 300, diversamente per il web bastano i canonici 72dpi.
Per questo ti lascio una formuletta trovata in rete

RS = (RF x D) / DO

RS = risoluzione della scansione ideale, in dpi;

RF = risoluzione del dispositivo che mostrerà l'immagine finale, in dpi; per esempio un monitor avrà 72 dpi di risoluzione, una stampante 300 o 600 o di più a seconda dei casi.

D = dimensione dell'immagine (in larghezza) a cui verrà visualizzata sullo schermo o verrà stampata in pollici (inch).

DO = dimensione dell'immagine (in larghezza) dell'originale da acquisire in pollici (inch).
da gsellitto
#469879
Ah ho capito, quindi una All in one da poche decine di € raggiunge la stessa qualità di scanner professionali, quindi poco importa se hanno tecnologie ccd, cis, led etc etc poco importa se ha una risoluzione di 2400 o di 4800, se si va di 24bit o 48, l'importante è saper usare il sw?


Se leggi bene c'è scritto di qualche anno fa. Non oggi, è ovvio che col passare del tempo le cose migliorino.
Impara a fare meno lo snob!
da niomo
#469883
Ah ho capito, quindi una All in one da poche decine di € raggiunge la stessa qualità di scanner professionali, quindi poco importa se hanno tecnologie ccd, cis, led etc etc poco importa se ha una risoluzione di 2400 o di 4800, se si va di 24bit o 48, l'importante è saper usare il sw?


Se leggi bene c'è scritto di qualche anno fa. Non oggi, è ovvio che col passare del tempo le cose migliorino.
Impara a fare meno lo snob!


Inizia ad abbassare la voce, gsellito. Io non mi son rivolto nei tuoi riguardi con appellattivi di nessuna natura ma con argomentazioni tecniche. E con queste ti rispondo e vorrei essere risposto, non di essere tacciato per snob. Oggi come ieri i 16/24/48 bit sono sempre esistiti, è cambiata la tecnologia (un esempio sono gli attuali led) e magari qualcosa è stato migliorato (oggi si va anche oltre i 48bit).
da missio
#469944
quando scansioni una foto (esempio 10x15) e supponendo una risoluzione di 150 dpi per la stampa (valore dal quale non si deve mai scendere)e vuoi che la tua foto venga stampata in formato 20x30 la devi scansionare allo scanner con una risoluzione di 300 dpi.

sono un po' contorto ma ora ho fretta.

ciao.
da missio
#469963
scusate dovevo dar da mangiare e dei gattini di 15gg circa che qualche idiota ha abbandonato nel mio giardino :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

riprendo. ovviamente si parla solo risoluzione ottica e non interpolata.

risoluzione dello scanner in dpi =cioè quantita di punti che lo scanner riesce a leggere in ogni pollice (2,54 mm) cioè circa dodici punti per millimetro.

a cosa serve avere uno scanner a 4800 dpi ottici se la quantità minima richiesta è di 150dpi per la stampa?
serve ad estrarre più informazioni.

quindi io ho una vecchia foto 10x15 e voglio ingrandirla per arrivare al formato 20x30 cosa faccio?

se ritengo sufficiente la risoluzione di stampa 150dpi
imposto la risoluzione dello scanner a 300 dpi e siccome 300/150 =2 questo valore lo moltiplico ai ripettivi lati della foto ed ho la grandezza finale della stessa.

se voglio,in una foto 10x15, una risoluzione di 225dpi per ottenere la grandezza finale della stampa di 20x30 dovrò scansionare la foto a 450 dpi.

Semplice no?

si consiglia scanner con profondità di colore almeno con 8bit per canale totale 24bit (non sò se adesso ce ne sono di migliori perchè nel periodo attuale la cosa non mi interessa più di tanto) ad ogni buon conto essendo così possibili 256 livelli per canale la loro combiazione consente di di descrivere più di 16 milioni di colore.
bastano?

considerato le pellicole per diapositiva sono 24x36mm per avere una stampa grande 20X30 devo impostare lo scanner (se voglio una stampa a 225dpi) ad almeno 1825dpi.

quindi se faccio 1825/225=8,1 periodico che è il fattore di moltiplicazione dell'originiale (24x36mm)x8,1= che mi darà una foto di 194,6 mm X 300mm

credo di essere stato chiaro.

;) :foto:
da Creator
#470200
scusate dovevo dar da mangiare e dei gattini di 15gg circa che qualche [CUT] ha abbandonato nel mio giardino :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

riprendo. ovviamente si parla solo risoluzione ottica e non interpolata.

risoluzione dello scanner in dpi =cioè quantita di punti che lo scanner riesce a leggere in ogni pollice (2,54 mm) cioè circa dodici punti per millimetro.

a cosa serve avere uno scanner a 4800 dpi ottici se la quantità minima richiesta è di 150dpi per la stampa?
serve ad estrarre più informazioni.

quindi io ho una vecchia foto 10x15 e voglio ingrandirla per arrivare al formato 20x30 cosa faccio?

se ritengo sufficiente la risoluzione di stampa 150dpi
imposto la risoluzione dello scanner a 300 dpi e siccome 300/150 =2 questo valore lo moltiplico ai ripettivi lati della foto ed ho la grandezza finale della stessa.

se voglio,in una foto 10x15, una risoluzione di 225dpi per ottenere la grandezza finale della stampa di 20x30 dovrò scansionare la foto a 450 dpi.

Semplice no?

si consiglia scanner con profondità di colore almeno con 8bit per canale totale 24bit (non sò se adesso ce ne sono di migliori perchè nel periodo attuale la cosa non mi interessa più di tanto) ad ogni buon conto essendo così possibili 256 livelli per canale la loro combiazione consente di di descrivere più di 16 milioni di colore.
bastano?

considerato le pellicole per diapositiva sono 24x36mm per avere una stampa grande 20X30 devo impostare lo scanner (se voglio una stampa a 225dpi) ad almeno 1825dpi.

quindi se faccio 1825/225=8,1 periodico che è il fattore di moltiplicazione dell'originiale (24x36mm)x8,1= che mi darà una foto di 194,6 mm X 300mm

credo di essere stato chiaro.

;) :foto:


Non solo sei stato chiaro, sei stato spettacolare :appl:
Questa spiegazione me la conservo come la Bibbia.
Grazzie davvero tanto per la spiegazione esauriente.

Per tutte le altre argomentazioni/discussioni/scaramucce non voglio entrare nel merito.
Il mio tentativo di dare un po' d'attenzione al mio quesito ha avuto successo, anche oltre quanto speravo, ma non volevo sembrare sgarbato anche se forse ho punzecchiato un tantino l'ambiente.
Mi scuso se ho irritato qualcuno.
Se invece mi è consentito vorrei far presente a gsellitto che forse posso sembrare un novellino di questo Forum, anche se in realtà sono iscritto da diversi anni, ma non sono certo un neofita di questi ambienti.
Frequento diversi Forum da molti anni, e so quali siano i canomi di comportamento da adottare.
Difatti il mio secondo post in questo trend è stato solamente una "punzecchiatura" nulla di offensivo e tantomeno irriguardevole, anche perchè è stato postato a circa una settimana dalla domanda originale.
Come vedi ha avuto il suo effetto, e ringrazio niomo che ha ribattuto che si conviene in questi casi, ovvero dimostrando responsabilità, disponibilità, e quel pizzico di autorità nel rispondere per le rime al mio intervento provocatorio.
Tutto fa parte del gioco.
Invece se mi permetti, tu se andato un tantino sopra le righe.
Ho detto solo un tantino, non ho detto che hai esagerato, però non è carino dare dello snob al moderatore del Forum ache se tu vanti un grado di anzianità nel medesimo.

Grazie cmq a tutti.
Ci si rivete alla prossima occasione.
;)
da Creator
#470204
o forse nessuno poteva/sapeva rispondere...
Un consiglio, prenditi uno scanner serio e poi ne riparliamo, dubito che sia con uno che con l'altra venga qualcosa di decente ;)


Forse non sono stato sufficientemente chiaro nell'esporre i miei strumenti/possibilità economiche.
La passione è smisurata, il tempo libero è già una dimensione temporare più ristretta, le possibilità economiche sono ridotte.
Questo mi pareva chiaro quando ho descritto il quadro generale della mia situazione.
Ovvero:
Una stampante All_in_one da 120/130€
Una macchina fotografica da 350€

No posso permettermi di investire diverse centinaio di € in uno scanner Serio, perchè non rientra nel mio budget e nelle mie scelte.
Se avessi potuto avrei preso ben altra stampante, uno scanner serio, ed una fotocamera decisamente migliore.
So bene anche io che sarebbe stata la soluzione migliore, ma voleva dire investire molto di più, e non è alla mia portata.

La mia situazione è ben altra, e cercavo solo di capire come ottenere il massimo con questo tipo di strumentazione.
Tutto qua...

Per quanto riguarda il contenuto del mio secondo post, un po' provocatorio, ti ho risposto nel mio intervento precedente...

Scusa se insisto su quel punto, ma il fatto &egr[…]

Secondo me stai renderizzando a 8bit, prova a impo[…]

Ciao, prova FastStone Image Viewer, gratuito, legg[…]

Prova a pulire tutto lanciando premiere con alt + […]