Varie

Ξ 13 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Adobe firma un accordo pluriennale di distribuzione con Google

posted by VMStaff
Adobe firma un accordo pluriennale di distribuzione con Google

Adobe e Google insieme per distribuire Google Toolbar con Adobe Macromedia Shockwave Player e con ulteriori prodotti Adobe in futuro.

Adobe Systems Incorporated (Nasdaq:ADBE) ha annunciato la firma di un accordo pluriennale con Google Inc. (Nasdaq:GOOG) per distribuire Google Toolbar insieme a diversi prodotti Adobe per tutto il periodo di validità  dell’accordo stesso. Adobe e Google offrono disponibilità  immediata di Google Toolbar con i download di Adobe Macromedia Shockwave Player. Google Toolbar sarà  d’ora in poi proposta nell’ambito del processo di installazione di Shockwave Player per Internet Explorer su Windows. Secondo i termini dell’accordo, in futuro Google Toolbar sarà  proposta anche con le installazioni di altri prodotti Adobe.

Con oltre 200 milioni di download fino a oggi, Macromedia Shockwave Player è lo standard Web per la riproduzione dall’interno dei browser Web di contenuti multimediali come giochi, presentazioni business, entertainment e pubblicità . Centinaia di migliaia di copie di Shockwave Player vengono scaricate ogni giorno, tanto che tale software risulta essere installato su oltre il 55% dei desktop collegati a Internet. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.adobe.com/products/shockwaveplayer/.

Google Toolbar è un download gratuito che aggiunge una casella di ricerca Google a un browser Web per consentire agli utenti di accedere alle funzionalità  di ricerca di Google da qualunque sito Web. La Toolbar comprende funzionalità  innovative che rendono più efficiente la navigazione, come suggerimenti istantanei mentre si digita all’interno della casella di ricerca, un controllo ortografico e un pop-up blocker. Gli utenti possono inoltre personalizzare la Toolbar aggiungendo pulsanti di collegamento ai loro siti preferiti. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo toolbar.google.com.

"Essendo due leader nelle rispettive categorie di mercato, è naturale che Adobe e Google lavorino insieme per migliorare il modo in cui i clienti interagiscano con idee e informazioni", ha dichiarato Shantanu Narayen, Presidente e Chief Operating Officer di Adobe. "I nostri clienti trarranno vantaggio dalla potenza e dalla comodità  di Google Toolbar, e la popolarità  e la diffusione della tecnologia Adobe forniscono a Google una visibilità  ancora maggiore nei confronti di una crescente base di consumatori. Prevediamo che da questo accordo possa risultare un fatturato significativo per Adobe nel corso dei prossimi anni".

"I clienti Adobe sono tra i più esperti e appassionati consumatori di contenuti Web, e riteniamo che apprezzeranno che Google Toolbar permetterà  loro di sfruttare la potenza di Google ovunque nel Web", ha commentato Omid Kordestani, Senior Vice President of Global Sales and Business Development di Google. "Adobe e Google stanno collaborando per aiutare gli utenti a trovare rapidamente e facilmente le crescenti quantità  di fonti di informazione di cui hanno bisogno".

I termini finanziari dell’accordo non sono stati rivelati. Il fatturato stimato derivante da questo accordo relativamente all’esercizio 2006 era stato calcolato negli obiettivi finanziari 2006 comunicati da Adobe il 15 giugno 2006.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video