Grafica 2D-3D

Ξ 11 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Adobe rilascia la beta di Lightroom per Windows

posted by VMStaff
Adobe rilascia la beta di Lightroom per Windows

La soluzione per il workflow fotografico digitale ora disponibile per le piattaforme Windows e Macintosh.

Adobe Systems Incorporated (Nasdaq:ADBE) ha annunciato la versione beta pubblica di Adobe Lightroom per la piattaforma Windows®. Soluzione ideale per il workflow dell’imaging digitale destinata ai fotografi professionisti, e ora disponibile per le piattaforme Windows e Macintosh, la beta di Lightroom di Adobe permette di importare, selezionare, sviluppare e pubblicare grandi volumi di immagini digitali in modo efficiente. Ora anche i fotografi che utilizzano Windows hanno la possibilità di partecipare allo sviluppo di Lightroom collaudando questa nuova versione beta e inviando il proprio feedback sui forum di Adobe Labs all’indirizzo http://labs.adobe.com/technologies/lightroom.

"Un numero sempre crescente di fotografi professionisti utilizza la piattaforma Windows, e la versione beta di Adobe Lightroom è progettata per supportare tutte le loro esigenze di workflow", ha dichiarato Kevin Connor, senior director of product management for Digital Imaging di Adobe. "Abbiamo oltre 3.000 beta tester che partecipano attivamente ai forum della beta di Lightroom per Macintosh e intendiamo ampliare questo dialogo anche alla comunità Windows. Il supporto cross-platform ci fornisce l’opportunità di includere il feedback proveniente dall’intera comunità dei fotografi facendo sì che tutti possano partecipare al processo beta".

Supporto cross-platform per una comunità in crescita

Le versioni di Lightroom per Windows e Macintosh contengono attualmente funzionalità differenti, anche se il nucleo del programma rimane identico su entrambe le piattaforme, dedicandosi ad efficienza e qualità dal processo di acquisizione fino all’output definitivo. Con l’evolversi delle versioni beta di ciascuna piattaforma le funzionalità sono destinate a convergere e le versioni finali saranno le stesse.

Il supporto cross-platform introdotto da Lightroom permette al fotografo di lavorare a qualunque progetto su qualsiasi computer Windows o Macintosh, ovunque si trovi, in ufficio o in studio. In combinazione con la potenza di Photoshop, Lightroom propone un sistema completo per gestire le immagini dallo scatto fino alla presentazione finale, permettendo al fotografo professionista di passare meno tempo al computer e più tempo dietro all’obiettivo.

"Come fotografa professionista devo inviare le immagini ai clienti digitalmente, di solito con tempistiche molto strette. Ho dunque bisogno di poter condividere rapidamente serie di scatti inerenti un certo soggetto affinchè gli editor possano verificare velocemente il mio lavoro", ha commentato la fotografa Ann Purcell. "Lightroom beta per Windows diventerà una soluzione indispensabile nel mondo della fotografia digitale".

Un’interfaccia utente rivoluzionaria

Lightroom possiede un’interfaccia utente modulare progettata per lasciar libero il fotografo di concentrarsi sul fattore più importante: l’immagine. L’utente può sfogliare rapidamente centinaia di foto e ricorrere alla funzione Quick One-to-One Zoom per ingrandire all’istante qualunque punto di un’immagine. La beta di Lightroom risponde alle diverse necessità dei fotografi, come per esempio la capacità di osservare confronti dettagliati tra l’immagine originale e la stessa dopo l’applicazione di modifiche non distruttive, o la possibilità di vedere dinamicamente in anteprima l’output di stampa di più immagini con layout flessibili.

Elaborazione di alta qualità delle immagini raw

Facendo leva sulla più recente tecnologia Adobe Camera Raw, Lightroom supporta oltre 120 formati di file raw nativi oltre a JPEG e TIFF, e include la conversione del formato raw all’interno di un unico flusso di lavoro. Adobe continua a far progredire la tecnologia di elaborazione e trattamento dei file raw: l’ultimo esempio sono i nuovi controlli split-toning per la creazione di immagini in bianco e nero di qualità ancora maggiore. Il fotografo può così estendere il proprio controllo creativo avendo a disposizione nuovi parametri per intervenire sull’immagine e concretizzare la propria visione con maggior libertà. Gli ultimi modelli di macchina fotografica supportati da questa versione beta sono Canon EODS 30D, Epson R-D1s, Leaf Aptus 65 e Aptus 75, Olympus EVOLT E-330 e SP-320, Pentax *ist DL2 e Samsung GX-1S.

Prezzi e disponibilità

Lightroom beta 1.0 per Windows è disponibile per il download gratuito dal sito Web di Adobe Labs all’indirizzo http://labs.adobe.com/technologies/lightroom.

La configurazione di sistema consigliata comprende Windows XP SP2, processore Intel Pentium 4, 768MB di memoria RAM e uno schermo di risoluzione 1024×768 punti.

L’uscita della versione definitiva per Windows e Macintosh ਠprevista entro la fine dell’anno. Ulteriori informazioni su prezzi, configurazioni di sistema richieste e disponibilità devono essere ancora determinate.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video