Telecamere

Ξ 20 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Panasonic al G8 con la tecnologia a stato solido P2

posted by VMStaff
Panasonic al G8 con la tecnologia a stato solido P2

Panasonic al G8 tra i grandi del pianeta
con la tecnologia a stato solido P2

Grazie a Eurovisione le immagini delle camere P2 fanno il giro del mondo

Panasonic al G8 con la tecnologia a stato solido P2

Dall’8 al 10 luglio 2009 i potenti della terra si sono ritrovati all’Aquila per il summit 2009 dei G8, in un contesto difficile quale quello di una città che porta ancora addosso i segni del recente terremoto.

Accanto a tutte le difficoltà organizzative legate alla preparazione di un evento di portata mondiale, in un evento di tale portata sono presenti anche tutte le problematiche legate alla copertura mediatica che ha coinvolto più di 70 televisioni da oltre 50 paesi del mondo.

Il non semplice compito di coordinare le immagini per tutti i paesi collegati è spettato a Eurovisione, la divisione operativa dell’European Broadcasting Union (EBU) che dal 1954 si occupa di fornire immagini alle televisioni di tutto il mondo coprendo gli eventi più importanti a livello mondiale. Quello offerto da Eurovisione è un servizio di supporto a 360°, che va dalle postazioni per la realizzazione dei servizi, alle unità di registrazione e playback, fino alla banda satellitare per l’invio dei contenuti, messi a disposizione delle televisioni di tutto il mondo in modo altamente professionale.

In occasione del G8 dell’Aquila è da notare la collaborazione per fornitura di servizi ad Eurovisione offerto dall’italiana R.T.S (Reportage Television Studio) di Pasquale Rizzo che ha contribuito con i propri mezzi e i propri tecnici all’allestimento delle postazioni da cui venivano realizzati i servizi giornalistici dagli inviati di tutto il mondo e alla fornitura delle apparecchiature di registrazione e playback.

Tra le camere protagoniste in questa maratona televisiva, R.T.S ha deciso di utilizzare i camcorder Panasonic P2, affiancando diversi modelli a partire dalle camere High End AJ-HPX3000 fino alle nuovissime AG-HPX301 presenti in forze all’Aquila in occasione dei lavori dei G8.

Panasonic al G8 con la tecnologia a stato solido P2

Una fornitura di prodotti a tecnologia P2 di Panasonic che non si è limitata alle camere per le riprese utilizzate per le dirette, ma ha visto scendere in campo diverse unità di AJ-HPG20 (i registratori palmari su card P2) e una batteria di AJ-HPG10 per il playback. Queste unità venivano utilizzate per la registrazione e il playout per la successiva messa in onda via satellite da parte dei broadcaster che realizzavano al volo un breve montaggio prima di procedere alla messa in onda in differita.

“Quello del G8 è stato sicuramente un appuntamento estremamente importante, in virtù della valenza internazionale e la necessità di lavorare a contatto diretto con gli inviati delle più importanti televisioni del mondo”, ha commentato Pasquale Rizzo, Amministratore Delegato di R.T.S.. “Abbiamo un’esperienza decennale nel campo dell’informazione e siamo convinti che sia fondamentale investire in prodotti innovativi per essere sempre ai massimi livelli in termini di tecnologia. Già da più di due anni lavoriamo con le AJ-HPX3000, camere davvero notevoli sotto il profilo tecnico e grazie alle quali abbiamo maturato un’esperienza importante con i formati tapeless di livello broadcast.
La scelta delle camere Panasonic e della tecnologia P2HD rappresenta un investimento già pronto per il futuro e al tempo stesso in grado di soddisfare tutte le esigenze di oggi, grazie alla possibilità di lavorare in SD come in HD, in 4:3 come in 16:9, in PAL come in NTSC adattandosi ad ogni possibile richiesta da parte delle televisioni, un bel vantaggio rispetto alle limitazioni legate alle camere di vecchia generazione. Certo oggi ancora gran parte dei contenuti vengono richiesti in SD, ma l’Alta Definizione non impiegherà molto a diventare un esigenza base e con le AJ-HPX3000, così come con le nuove AG-HPX301 da poco acquisite, R.T.S è già pronta a fornire ai broadcaster di tutto il mondo contenuti di altissimo livello. Una scelta che ci è stata confermata dal fatto che proprio il formato P2 di Panasonic è stato uno dei più richiesti da parte delle televisioni internazionali con cui abbiamo collaborato durante i giorni del G8”.

Panasonic al G8 con la tecnologia a stato solido P2

Un plauso al lavoro di R.T.S arriva anche da Salvatore Palillo, Country Manager di Panasonic PBITS Italia: “La collaborazione con R.T.S va avanti da diversi anni. Il team di R.T.S è stato tra i primi a credere nella tecnologia a stato solido P2, un formato che oggi è stato scelto da oltre l’80% dei broadcaster europei passati a formati di registrazione a stato solido. E i vantaggi, testimoniati dalla stessa R.T.S sono notevoli, in termini di velocità di realizzazione dei servizi, gestione dello scaricamento dei dati video e del montaggio. Tutto con la garanzia di un investimento sicuro grazie a prodotti, le camere P2HD, destinate a rappresentare il top della tecnologia di registrazione ancora per diversi anni e, cosa che non guasta mai, con un servizio di garanzia e assistenza di ben 5 anni offerti gratuitamente da Panasonic per i suoi prodotti P2HD a stato solido”.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video