Editing Video

Ξ 142 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Sony lancia i monitor multiformato LCD leggeri e sottili con pannelli LCD Full HD

posted by VMStaff
Sony lancia i monitor multiformato LCD leggeri e sottili con pannelli LCD Full HD

Ideali per applicazioni high-end di monitoraggio video e sorgente, dall’uso in studio alle riprese sul campo

Sony ha annunciato il lancio di nuovi monitor multiformato LCD Full HD, leggeri e sottili, per ampliare la sua vasta gamma di monitor LCD professionali e industriali. I nuovi modelli sono tre: LMD-A240 (24″, 1920×1200), LMD-A220 (22″, 1920×1080) e LMD-A170 (17″, 1920×1080). Questi nuovi monitor della serie LMD-A sono stati sviluppati nell’ambito di una riprogettazione più ampia della line-up di monitor professionali di Sony al fine di renderli più leggeri e sottili e segue il lancio, a novembre 2013, dei monitor OLED TRIMASTER ELâ„¢ serie PVM-A.

Sony LMD-A240

Sony LMD-A240

I monitor LMD-A incorporano pannelli LCD Full HD. Per le produzioni HD, questo significa che gli utenti possono realizzare monitoraggi video alla risoluzione originale senza conversioni. Sebbene i nuovi modelli presentino dimensioni dello schermo più grandi rispetto ai modelli tradizionali, sono più leggeri e circa il 30% più sottili rispetto ai predecessori. Inoltre, il consumo energetico è stato ridotto dal 20 al 30%(1) a seconda del modello. I risultati sono monitor LCD di alta qualità e a costi contenuti, che possono essere utilizzati in una vasta gamma di applicazioni, compreso l’uso in studio, il monitoraggio sul campo o l’installazione su una parete video.

“Abbiamo sviluppato i monitor LCD della serie LMD-A leggeri, sottili e robusti, con una qualità delle immagini impeccabile e una riproduzione dei colori che ha reso famosi i monitor di Sony”

ha dichiarato Daniel Dubreuil, Senior Product Marketing Manager, Sony Europe

“Questa nuova line-up amplia sensibilmente la nostra offerta ai clienti, offrendo una selezione di monitor professionali senza paragoni in grado di soddisfare le loro esigenze. Il design innovativo dello chassis rende i monitor ideali per l’uso in situazioni in mobilità o con spazi ridotti, come in OB Van.”

Oltre alle caratteristiche principali necessarie per il processo di produzione, i nuovi monitor LMD-A offrono una serie di miglioramenti, come un sistema di conversione I/P migliorato, con una bassa latenza (inferiore a 0,5 campi, ad eccezione del tempo di risposta dei pixel LCD) e una funzione In-Monitor Display (protocollo TSL UMD).

Grazie all’ampia offerta della gamma di monitor professionali di Sony per diverse applicazioni, gli utenti hanno la possibilità di implementare sistemi di monitoraggio efficienti e potenti a seconda delle proprie necessità e budget. I monitor BVM di Sony sono utilizzati per le applicazioni di valutazione delle immagini più complesse, ad esempio nella scelta dei colori e nel controllo della qualità del segnale; la gamma PVM-A può essere usata per applicazioni altrettanto critiche, come monitoraggio e controllo della telecamera; infine, la nuova serie LMD-A può essere utilizzata per il monitoraggio video e sorgente.

Per ottimizzare ulteriormente le operazioni, le serie PVM-A e LMD-A di Sony offrono lo stesso design e la stessa interfaccia utente(2). Utilizzando entrambe le linee di prodotto nello stesso sistema, la configurazione del workflow risulterà molto semplice. La possibilità di ricevere alimentazione DC(3) rende i monitor LMD-A ideali per l’uso in esterni. Inoltre, possono anche essere montati facilmente su un supporto a rack o a morsetta. Per il modello LMD-A170 è disponibile anche un kit di protezione opzionale per proteggerlo durante il trasporto o l’uso.

Dalle applicazioni in studio al monitoraggio sul campo, i monitor LMD-A240, LMD-A220 e LMD-A170 di Sony offrono un’elevata qualità delle immagini e sono in grado di simulare le specifiche di gamma dei colori ITU-R BT.709, EBU e SMPTE-C. Inoltre, sono i monitor LCD professionali più convenienti ideali per una vasta gamma di applicazioni di creazione dei contenuti e produzione live.

Sony LMD-A240

Sony LMD-A240

Caratteristiche principali dei monitor LCD LMD-A:

• Sistema di conversione I/P con bassa latenza (inferiore a 0,5 campi, a eccezione del tempo di risposta dei pixel LCD)
Il sistema di conversione IP offre un’elaborazione del segnale ottimizzata automaticamente in base ai segnali in ingresso con una latenza bassa (meno di 0,5 campi). Questo libera gli operatori dalla necessità di dover regolare ogni volta le impostazioni e permette di eseguire un monitoraggio video efficiente in tempo reale durante le produzioni live.

• Funzione In-monitor Display (IMD) per il monitoraggio della sorgente
I monitor supportano il protocollo TSL UMD di Television System Ltd. L’IMD mostra le due lampade tally sullo schermo insieme alle informazioni di testo dinamiche ricevute tramite Ethernet. Il testo può essere posizionato nella parte superiore o in fondo allo schermo a seconda delle impostazioni di posizionamento IMD, mentre una nuova funzionalità supporta i simboli delle lingue europee, come accenti, umlaut e altri ancora. Per l’applicazione di anteprima video nel modello LMD-A240, la posizione dell’IMD può essere spostata nella parte superiore o in fondo allo schermo, per evitare che interferisca con le immagini.

• Rapida commutazione della sorgente per agevolare il monitoraggio
Velocizzando la commutazione della sorgente, si può eseguire facilmente il monitoraggio di diverse sorgenti video. Questa funzione semplifica il confronto di sorgenti video, il controllo dei colori e il riposizionamento delle telecamere ed è anche disponibile nei monitor professionali OLED della serie PVM-A di Sony.

• Ideale per diverse applicazioni di creazione dei contenuti
Sono disponibili staffe di installazione opzionali per i monitor LMD-A220 e LMDA170. Sulle cornici laterali sono inoltre presenti fori per viti per l’installazione su un supporto a morsetta, comunemente utilizzata nella produzione di programmi (è richiesto il kit di installazione a morsetta di terze parti). Per il modello LMD-A170 è disponibile anche un kit di protezione opzionale, con protezione per gli angoli per salvaguardare il monitor da graffi e urti.

Altre funzionalità fondamentali a supporto della creazione dei contenuti:

  • Tally su schermo
  • Sottotitoli EIA/CEA-608 e 708
  • Visualizzazione di Payload ID nel menu Status
  • 2 ingressi/2 uscite BNC SDI
  • Monitoraggio della forma d’onda
  • Misuratore livello audio
  • Vettorscopio
  • Messa a fuoco della telecamera

Il monitor LMD-A220 sarà disponibile da febbraio 2014. I monitor LMD-A240 e LMDA170 saranno disponibili da marzo 2014. Tutti i monitor saranno presentati ufficialmente a BVE, presso lo stand Sony F32, dal 25 al 27 febbraio 2014 al centro Excel di Londra.

(1) Consumo energetico*: LMD-A240: 51 W (-27%), LMD-A220: 47 W (-28%), LMD-A170: 49 W (-36%)
* rispetto ai modelli Sony precedenti
(2) Menu, pannello di controllo, impostazioni, posizione di ingresso/uscita e alimentazione
(3) I modelli LMD-A240/A220/A170 sono predisposti per l'alimentazione 12 V - 17 V DC

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.