Concorsi

Ξ 119 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Wild Nature Film Contest

posted by VMStaff
Wild Nature Film Contest

L’associazione b.b.m. productions, in collaborazione con la cattedra di Sociologia della Federico II di Napoli e Legambiente è ideatrice e proponitrice del Wild Nature Film Contest, un festival dedicato agli audiovisivi a tema naturalistico. Ci proponiamo di raccogliere le immagini più belle e più significative e di premiare gli sforzi ed il talento dei giovani, ma non solo, che investono la loro energia nel raccontare il verde che ancora (per fortuna) ci circonda. Wild Nature Film Contest non è un evento singolo e finito, ma una serie di iniziative sull’ambiente che confluiscono in un evento finale che è ogni volta punto di partenza e mai di arrivo. Per questo il Wild Nature Film Contest non avrà una localizzazione, sarà un festival itinerante che girerà l’Italia con il suo carico di video e di iniziative.

Il nostro sito www.wildnature.it sarà il motore del progetto. Sul sito verranno caricati tutti i video dei partecipanti, ma non solo, anche i video più belli della rete. Conterrà una sezione didattica con video realizzati dal nostro staff, ma anche con video raccolti dalla rete e dalle associazioni di riferimento coinvolte. Allo stesso tempo Wild Nature organizzerà eventi, mostre, visite guidate, il tutto con l’obiettivo di far conoscere il nostro patrimonio naturalistico, ma anche di creare un vero e proprio turismo dei parchi, un turismo informato e mirato, che si distanzi dalla semplice gita nel verde ed allo stesso tempo diventi un’occasione per formare Turisti Consapevoli che siano educati al turismo e occasione di sviluppo per le comunità coinvolte.

Wild Nature

Wild Nature

Wild Nature Film Contest nasce a Napoli, in Campania, una regione agli onori delle cronache per le eco-mafie, l’inquinamento e le difficoltà ataviche nello smaltimento dei rifiuti. Nasce perché siamo convinti che accanto alle doverose e necessarie opere di bonifica, questo territorio necessiti di una bonifica comportamentale, diciamo così. Una educazione alla cittadinanza attiva ed all’ambientalismo. Crediamo sia fondamentale una presa di coscienza collettiva e individuale ed una conseguente acquisizione di comportamenti ecologici che vanno dal rispetto della natura e del territorio alla conoscenza del territorio.

Nasce qui perché crediamo che una regione che possiede più del 30% delle aree protette, tra cui alcune straordinarie per la propria unicità, possa ripartire proprio dalla tutela e dallo sviluppo di queste aree, con il conseguente beneficio per le economie locali. Nasce qui perché nasce da un gruppo di giovani professionisti della comunicazione campani, con un forte spirito ambientalista, innamorati della propria terra e delle bellezze che la ricoprono.

Wild Nature Film Contest è però, come già detto, un progetto nazionale, che parte dal luogo dove nasce e cresce e si ramifica in tutto il territorio nazionale prima ed europeo poi. Crediamo che la Campania, con il suo carico di eccellenze, possa essere comunque un punto di riferimento ed un modello da seguire in alcuni casi. Perché in Italia ci sono 24 Parchi Nazionali, ognuno con le proprie unicità e noi crediamo che se può ripartire la Campania dalle sue oasi e dai suoi Parchi, lo stesso può, e dovrebbe, fare l’Italia, uno sviluppo ed una ripresa economica che puntino al Turismo come molla e traino. Allo stesso tempo crediamo sia importantissimo quanto già creato dai Parchi in Italia ed in Europa. Una rete, un percorso, un sentiero che attraversi tutti i parchi, regionali e nazionali e che crei connessioni. Un sistema venoso nel quale circolano idee e buone prassi.

Wild Nature Film Contest avrà il suo epilogo, almeno per quanto concerne la prima edizione, nel Parco Nazionale dell’Abruzzo il 28 AGOSTO 2014. Una scelta mirata e consapevole.

Termine per l’invio dei lavori 30 giugno 2014

Se immaginiamo la rete tra i parchi come un sistema venoso, è facile identificare l’Abruzzo come il cuore. Nell’immaginario collettivo l’Abruzzo è “IL” Parco Nazionale, un Parco Nazionale che è sempre stato un modello ed un traino forte per la costituzione e lo sviluppo degli altri Parchi. Crediamo che l’esperienza del Parco Nazionale dell’Abruzzo possa essere determinante per l’acquisizione da parte nostra e dei nostri fruitori, di tecniche, prassi, comportamenti, volti alla tutela ed allo sviluppo del territorio campano e nazionale.

Wild Nature Film Contest è, anche, un vero e proprio festival per prodotti audiovisivi con al centro la natura. Oggi giorno la lingua più parlata al mondo, anche più del Cinese e dell’Inglese, è il linguaggio cinematografico, o filmico. Tutti siamo capaci di “ascoltare” la lingua delle immagini, riuscendo a decodificare i pensieri e le emotività di chi l’ha fotografata. Lo sviluppo e la semplificazione degli strumenti di ripresa, vedi smartphone e tablet, ha ulteriormente favorito questo fenomeno. Lo sviluppo tecnico delle apparecchiature di video-ripresa, sempre più maneggevoli e di qualità, consente una applicazione pratica nella realizzazione di video naturalistici, consentendoci riprese aeree (attraverso l’uso di droni), ma anche zoomate capaci di regalarci dei dettagli straordinari. Noi crediamo che questo tipo di competenze e questo tipo di apparecchiature, possano dare dei risultati notevoli per quanto riguarda lo studio e la divulgazione delle scienze e delle bio-diversità. E’ il caso delle Action Cam a cui dedichiamo una sezione del concorso. Piccole camere che possono essere montate ovunque e possono arrivare ovunque, garantendo una notevole qualità dell’immagine.

 La nostra associazione è una associazione composta da esperti della Comunicazione e della tecnica audio-visive ed il nostro progetto è principalmente rivolto alle scuole. I ragazzi, sono, è noto, i maggiori fruitori e consumatori del mondo delle immagini. Il rapporto che intercorre tra essi ed il mondo dei media e, in particolare, del cinema, è spesso improntato ad una lettura immediata e superficiale se non acritica e, dunque, priva degli strumenti conoscitivi appropriati, anche di tipo tecnico, in grado di garantire una consapevole autonomia di giudizio critico.

Compito della scuola è quello di fornire ai ragazzi tutti gli strumenti di conoscenza in una visione interdisciplinare, capaci di stimolare il senso critico e l’apprendimento di un ricco bagaglio di conoscenze che aiuti ad orientarsi nel complesso linguaggio cinematografico.

IL CONTEST

Ci sono tre sezioni, la sezione SCUOLE, la sezione VIDEOAMATORI e la sezione ACTION CAM, dedicata ai video realizzati appunto con le Action Cam. La sezione scuole si articolerĂ  a sua volta in tre sotto-sezioni, a seconda del grado, elementari, medie e superiori. I vincitori delle prime due categorie vinceranno un Safari nel parco nazionale dell’Abruzzo, mentre i vincitori della sezione Action Cam vinceranno una Go-Pro di ultima generazione.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video