Compositing & Sfx

Ξ 91 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

I dettagli della Release 2014 di Adobe Creative Cloud

posted by VMStaff
I dettagli della Release 2014 di Adobe Creative Cloud

App mobile e nuovi strumenti hardware migliorano i flussi di lavoro con Creative Cloud; tutte le principali app desktop di CC sono state aggiornate

Adobe (Nasdaq:ADBE) – leader dei software per la creatività professionale – continua a portare avanti l’innovazione di Creative Cloud con l’annuncio di 14 nuove versioni di app CC per desktop, compresi alcuni strumenti essenziali quali Adobe Photoshop CC, Adobe Illustrator® CC, Adobe Dreamweaver CC e Adobe Premiere Pro CCâ„¢. Si tratta della più vasta release di software Adobe dopo CS6, e prevede anche quattro nuove app mobile, la disponibilità immediata di strumenti hardware creativi, aggiornamenti dei servizi Creative Cloud e nuove offerte per i clienti del mondo delle imprese, dell’istruzione e della fotografia. Ieri Adobe ha annunciato che sono già stati sottoscritti oltre 2,3 milioni di abbonamenti a Creative Cloud, molti di più rispetto alle proiezioni originali date alla presentazione di CC due anni fa.

“Il passaggio a Creative Cloud ci ha permesso di avere a disposizione una base di strumenti ampia come non mai su cui innovare. Con questa nuova release abbiamo compiuto un audace passo avanti, introducendo nuove funzioni in alcuni strumenti fondamentali per il mondo della creatività – quali Photoshop e InDesign – e realizzando nel contempo app mobile che trasformano il tablet in uno strumento creativo indispensabile.”

ha affermato David Wadhwani, senior vice president, Digital Media, Adobe.

La nuova release si rivolge a un settore – quello della creatività – che cambia a un ritmo vertiginoso: tre creativi su quattro ritengono che l’industria sia cambiata di più negli ultimi 5 anni che nei 50 precedenti e circa due terzi dei creativi afferma che anche il loro ruolo cambierà in misura significativa nei prossimi 3 anni1. I creativi hanno inoltre citato le nuove tecnologie come principale forza trainante di questo rapido mutamento.

Le app mobile estendono i workflow di CC su desktop

Sfruttando l’innovazione nel mondo mobile, Adobe ha lanciato tre nuove app mobilie per iPad – Adobe Sketch, Adobe Line e Adobe Photoshop Mix – e ha cominciato a distribuire nuovi elementi hardware creativi come Adobe Ink, una nuova penna digitale, e Adobe slide, un nuovo righello digitale (vedi relativo comunicato stampa). Le app mobili sono state sviluppate utilizzando un Adobe Creative SDK che sfrutta oltre 20 anni d’innovazione Adobe, mettendola per la prima volta a disposizione sui dispositivi mobili. Le nuove app sono di qualità professionale ma anche facilmente utilizzabili da chiunque, proprio come Lightroom mobile per i fotografi, lanciato recentemente, e Adobe Voice, la nuova app per creare storie con video animati, entrambe aggiornate con questa release. Sono tutte app di facile utilizzo che aggiungono molte nuove funzioni mobile a Creative Cloud, inserendo per la prima volta i tablet nel pieno del workflow creativo.

Nuove versioni di app CC per desktop

Oltre alle innovazioni mobile, la release 2014 di Creative Cloud aumenta la magia di Adobe, rendendo le attività quotidiane più semplici e più veloci, fornendo un nuovo supporto per hardware e standard avanzati. Le caratteristiche principali delle 14 nuove app per desktop sono:

  • Nuove funzioni di Photoshop CC per i fotografi, come gli effetti di motion Blur Gallery che creano una sensazione di movimento; Focus Mask, che fa risaltare i ritratti con scarsa profondità di campo, le nuove funzioni Content-Aware e il nuovo strumento Perspective Warp, introdotto recentemente, che è in grado di aggiustare la prospettiva di una parte specifica di un’immagine senza distorcere l’area circostante. I designer che utilizzano Photoshop CC apprezzeranno il miglioramento delle prestazioni del Mercury Graphics Engine e la possibilità di collegare e condividere Smart Object tra più documenti. Grazie al miglioramento dei layer Comps, l’utente può risparmiare tempo modificando la visibilità, la posizione o l’aspetto di un layer e sincronizzare con facilità per vedere la modifica riflessa in tutti gli altri layer. Photoshop CC è anche in grado di restringere e zoomare le immagini, creare pennellate più uniformi e assicurare un’esperienza d’uso più reattiva sui dispositivi Windows 8 Touch, come Microsoft Surface Pro 3.
  • Sempre per i designer, le nuove funzioni di Illustrator CC comprendono Live Shapes, per trasformare velocemente i rettangoli in forme complesse e riportarli poi alla forma originale con pochi click, e la possibilità di realizzare il rendering della grafica vettoriale accelerando la GPU su Windows con una scheda grafica NVIDIA certificata da Adobe. In InDesign CC, i creativi possono selezionare righe e colonne delle tabelle e utilizzare EPUB Fixed Layout per creare libri digitali con facilità. Adobe Muse CC è stato completamente riscritto come applicazione nativa con supporto dei 64 bit e oggi supporta il display HiDPI per rendere più nitido l’aspetto di immagini, oggetti e testi.
  • Le nuove funzioni delle app video, presentate in anteprima al NAB in aprile, comprendono Live Text Templates e Masking and Tracking, nuove integrazioni che sfruttano la potenza di Adobe After Effects CC all’interno di Adobe Premiere Pro CC. I progetti si realizzano molto più velocemente grazie al miglioramento delle prestazioni grafiche di Premiere Pro, a nuovi e precisi effetti di trasparenza in After Effects, a una gamma colori Direct Link più flessibile in Adobe SpeedGrade CC e a strumenti multi-track potenziati per le opere audio in Adobe Audition CC.
  • Oggi gli strumenti Web prevedono la possibilità di osservare la struttura di un documento utilizzando la nuova

funzione Element Quick View presente in Dreamweaver CC, che consente agli sviluppatori di vedere, navigare e modificare la struttura HTML delle pagine con facilità. I miglioramenti di CSS Designer aiutano ad applicare le proprietà di CSS come gradienti, ombreggiature e bordi delle caselle e rimuoverle successivamente. L’esportazione di SVG in Flash Pro CC consente di esportare qualsiasi fotogramma nei progetti Flash come file SVG, mentre il supporto video HTML nativo di Edge Animate CC permette l’importazione diretta di video clip compatibili con HTML5.

I tuoi strumenti creativi e il tuo profilo creativo ovunque

Le nuove app CC per desktop, le app mobile e gli strumenti hardware sono strettamente integrati tra loro attraverso i servizi Creative Cloud. Questa integrazione contribuisce a facilitare il processo creativo, consentendo agli utenti di accedere e gestire tutto quanto costituisce il proprio profilo creativo – file, foto, caratteri, colori, comunità e molto altro – in qualsiasi luogo si trovino a lavorare. Oggi è stata presentata anche la nuova app Creative Cloud per iPhone e iPad, che consente all’utente di accedere e gestire file, strumenti e molto altro dal dispositivo mobile.

Le nuove offerte Creative Cloud Enterprise, Educational e per fotografi

Adobe Creative Cloud Enterprise è un’offerta espressamente studiata per installazioni di software su larga scala, che funzionano insieme ad altre offerte di Adobe per le imprese, quali Adobe Marketing Cloud, Acrobat, Adobe Anywhere e Adobe Digital Publishing Suite. Gli aggiornamenti prevedono anche servizi supplementari, tra cui collaborazione e salvataggio file, vaste opzioni d’installazione e un nuovo dashboard per gestire utenti e autorizzazioni. Per l’istruzione, l’offerta Adobe Educational prevede licenze legate ai dispositivi per aule e laboratori, che permette a più utenti di accedere al software su un singolo dispositivo anziché collegare lo stesso a un solo soggetto con ID Adobe: questo è fondamentale in un ambiente in cui gli studenti vanno e vengono. Per quanto riguarda i fotografi, Adobe ha lanciato un nuovo Piano Creative Cloud Photography a 9,99 Euro al mese (vedere relativo comunicato stampa).

Prezzi e disponibilità

Gli aggiornamenti odierni agli strumenti CC per desktop sono già disponibili per gli abbonati a Creative Cloud, senza supplementi di prezzo. Le nuove app mobile sono accessibili gratuitamente a tutti. Per abbonarsi a Creative Cloud sono previste particolari condizioni promozionali per gli attuali clienti dotati di Adobe Creative Suite 3 o versioni successive. Sono  inoltre previsti piani di abbonamento per singoli, studenti, gruppi, istituti d’istruzione, enti di governo e imprese. È possibile scaricare le nuove app Creative Cloud per desktop in prova gratuita al https://www.adobe.com/creativecloud/catalog/desktop.html. Per informazioni sui prezzi visitare il sito https://www.adobe.com/creativecloud.html#buy.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe After Effects CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialeaftercc per applicare lo sconto del 54% sul prezzo del corso.