Eventi

Ξ 87 visualizzazioni Ξ Scrivi un commento

La telecamera F65 CineAlta di Sony si aggiudica l’Oscar al merito tecnico-scientifico

posted by VMStaff
La telecamera F65 CineAlta di Sony si aggiudica l’Oscar al merito tecnico-scientifico

La telecamera cinematografica digitale F65 CineAlta di Sony è stata premiata con l’Oscar al merito tecnico-scientifico da parte di The Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Premiata anche Genesis®, sviluppata da Sony in collaborazione con Panavision®, nel corso di una cerimonia svoltasi a Los Angeles.

Il brand CineAlta connota le telecamere cinematografiche digitali di Sony. Il nome deriva dalla fusione dei termini “Cinema” e “Alta” (nel senso di “il meglio in termini di qualitĂ ”), e condensa l’impegno di Sony nel migliorare la qualitĂ  dell’immagine digitale nella produzione cinematografica.

L’F65 è la telecamera di punta con sensore ad ampio formato di Sony. Il modello da 20 megapixel*Âą è dotato di un singolo sensore dell’immagine CMOS 8K e raggiunge la risoluzione piĂą alta del settore*² per una telecamera Super 35 mm. Inserita in una configurazione di periferiche e registratori, l’F65 è in grado di registrare immagini di alta qualitĂ  in modalitĂ  RAW selezionabili che riducono la dimensione dei file. Sin dalla sua presentazione sul mercato nel 2011, la telecamera è stata utilizzata per riprendere ogni tipo di contenuto in qualitĂ  HD, 4K e oltre: dai film, programmi TV e documentari, fino agli eventi di intrattenimento dal vivo e sportivi, pubblicitĂ  e attrazioni turistiche.

The Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha premiato l’F65 per “il suo pionieristico sensore dell’immagine ad alta risoluzione, l’eccellente range dinamico e l’output 4K completo” così come per “l’esclusivo orientamento del photosite di Sony e la registrazione in RAW effettiva che offre una qualitĂ  dell’immagine eccezionale“.

La Genesis, sviluppata da Sony in collaborazione con Panavision, è equipaggiata con un singolo sensore CCD Super con pellicola 35 mm da 12,4 megapixel, per una risoluzione finale di 1950 x 1080. Nel 2005, anno dell’introduzione del prodotto sul mercato, era il primo sensore disponibile in commercio con attacco diretto per un’ottica sferica con pellicola 35 mm. Anche la Genesis è stata premiata dall’Academy con l’Oscar al merito tecnico-scientifico, come prodotto cinematografico digitale d’avanguardia il cui “form factor e set di accessori familiari, oltre alle caratteristiche di progettazione, l’hanno resa una delle prime telecamere digitali a essere adottata dai cineasti”.

“Siamo onorati di aver ricevuto questo premio, che dimostra il riconoscimento da parte dell’industria cinematografica della capacitĂ  di Sony di sviluppare tecnologie e offrire soluzioni di imaging di alta qualitĂ .  La telecamera Genesis, sviluppata in collaborazione con Panavision, ha aperto le porte all’era delle telecamere cinematografiche digitali. L’F65, sviluppata in esclusiva da Sony, ha dato il via al workflow in 4K interamente digitale, dalle riprese alla visione, promuovendo fortemente la creazione di contenuti digitali in 4K”

Ha commentato Toshihiko Ohnishi, Business Executive, Sony Corporation.

“All’epoca del suo debutto, la Genesis ha introdotto sul mercato importanti innovazioni tecnologiche, come la risoluzione Full HD, il grande sensore CCD singolo Full RGB in grado di girare a massimo 50 fps, la gamma cromatica ampia e il range dinamico elevato, oltre che la registrazione a velocitĂ  variabile con il VTR SRW-1 di Sony. L’F65 non solo migliora la sensibilitĂ  e il range dinamico grazie al sensore CMOS 8K, ma offre anche un workflow semplice grazie alla registrazione in memoria di immagini RAW di capacitĂ  elevata, con velocitĂ  variabili, da trasferire su computer. Entrambe le telecamere sono utilizzate da tempo dai professionisti del settore. Sono lieto che le sfide che abbiamo affrontato e gli sforzi profusi per tanti anni siano stati così ampiamente apprezzati”

Ha commentato Fumihiko Sudo, Senior General Manager, Product Design Division 2, Professional Products Group, Sony Corporation.

Fin dagli anni ottanta, quando incominciò lo sviluppo dell’HD, Sony non ha mai smesso di affrontare e superare le sfide tecnologiche, con offerte innovative per l’industria cinematografica. Dal 2000 persegue, inoltre, senza sosta lo sviluppo di prodotti di imaging di alta qualitĂ  e di workflow di produzione efficaci con le telecamere cinematografiche digitali sotto il brand “CineAlta”.

L’obiettivo di Sony è continuare a essere sempre un passo avanti nel rispondere alle esigenze dell’industria cinematografica, elevando la qualitĂ  dell’immagine e ottimizzando l’esperienza visiva con la tecnologia.

*Âą 8000 pixel orizzontali, 19 megapixel effettivi

*² al momento del comunicato stampa del 1° settembre 2011

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Gianluca Belvisi "Blies", Domenico Belardo "Mimmob", Nunzio Trotta "Nuntro", Maurizio Roman "Vighi" e Rocco Caprella "Yarin VooDoo".

User Name: VMStaff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito; ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe Premiere Pro CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialepremiereprocc per applicare lo sconto del 50% sul prezzo del corso.