Editing Video

Ξ 64 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Blackmagic Design Annuncia DaVinci Resolve v17.4

posted by VMStaff
Blackmagic Design Annuncia DaVinci Resolve v17.4

Blackmagic Design ha rilasciato DaVinci Resolve 17.4, che quintuplica la velocità di DaVinci Resolve sui nuovi Mac Apple con chip M1 Pro e M1 Max. Un’impennata tale di velocità rende fulminei il playback, il montaggio e il grading dei progetti 8K, anche lavorando con 12 flussi di filmati 8K.

DaVinci Resolve 17.4 è disponibile per il download sul sito Blackmagic Design.

Con DaVinci Resolve 17.4, la decodifica dei file Blackmagic RAW 12K è 3 volte più veloce e il rendering in H.265 1.5 volte più veloce. La velocità quadruplica anche per il DaVinci Neural Engine, a vantaggio del riconoscimento facciale in tempo reale, del rilevamento degli oggetti e della reinquadratura intelligente. Il supporto per i display ProMotion 120Hz rende playback e montaggio incredibilmente fluidi, e i viewer HDR diventano compatibili con i nuovi schermi HDR dei MacBook Apple.

DaVinci Resolve 17.4 offre integrazione a Dropbox Replay, ideale per trasferire direttamente il progetto tra i due sistemi per controllarlo e approvarlo con facilità. I marcatori colorati, i commenti e le note inseriti in Dropbox Replay a livello di fotogramma vengono sincronizzati all’istante con la timeline di DaVinci Resolve. Con un semplice log in, basterà fare l’accesso una volta sola. Tra le altre caratteristiche figurano impostazioni di rendering facili e veloci con predefiniti per Dropbox e Dropbox Replay, e caricamenti di sfondo automatici monitorati e confermati al completamento.

Per i sottotitoli, DaVinci Resolve 17.4 apporta ridimensionamento di sfondi e posizionamento del cursore automatici, e abilita la comparsa automatica dei sottotitoli delle timeline nidificate nella timeline principale.

I miglioramenti interessano anche la Edit page, dove le curve di posizionamento nella timeline consentono di ridefinire i punti Ease-in e Ease-out più facilmente. Il risultato sono transizioni su misura da un punto all’altro quando si regolano zoom e posizione dell’immagine. Ora è anche possibile usare DaVinci Resolve Speed Editor per alternare le camere nelle clip multicamera, velocizzando ulteriormente l’assemblaggio del materiale. Il supporto aggiuntivo per il trimming asimmetrico permette di regolare il punto di attacco della transizione senza alterare quello di stacco e viceversa, ideale per sveltire questo tipo di operazioni.

Per Fusion, l’aggiornamento migliora il supporto per le lingue con caratteri combinati e quelle scritte da destra a sinistra come l’arabo e l’ebraico. Unito ai miglioramenti dedicati ai layout verticali, alla rotazione e alla direzione della riga in ambito Text+, consente di lavorare con una grande varietà di lingue e layout.

DaVinci Resolve 17.4 migliora la gestione del colore automatica per configurare i progetti in modo più semplice e veloce. Offre anche compatibilità con ACES 1.3, inclusa la compressione di gamut, per visualizzare più accuratamente le immagini ad ampio gamut e avere la certezza che la resa sia la migliore possibile.

Il nuovo Resolve FX Custom Mixer consente di combinare effetti e modificare le correzioni con un maggior grado di controllo. Inoltre con il nuovo 3D Keyer si può intervenire miratamente sulle impostazioni di chiavi e Matte Finesse per generare maschere impeccabili con chiavi e contorni accurati. Per DaVinci Resolve Studio c’è il nuovo filtro Film Halation per creare l’effetto bagliore o riflesso nelle zone ad alto contrasto e dare alle immagini un vero look da cinema.

L’audio Fairlight ora è compatibile con i plug-in Steinberg VST3, arricchendo le opzioni di effetti audio per creare colonne sonore straordinarie. Inoltre è possibile usare scorciatoie da tastiera o fare clic-trascina per riordinare, spostare e duplicare gli effetti nel mixer Fairlight; vedere le transizioni audio a un solo lato come fade; e sfruttare il supporto aggiuntivo per le uscite audio multi-canale.

Per quanto riguarda le ultime tappe del lavoro, i progetti si possono esportare con capitoli video YouTube, le impostazioni di codifica del predefinito di rendering YouTube sono ottimizzate, e l’H.265 con accelerazione hardware funziona su Windows.

“Questo aggiornamento straordinario fa impennare le prestazioni sui nuovi MacBook Pro Apple con processori M1 Pro e Max. Trasforma completamente i flussi di lavoro e lascia spazio alla creatività pura. E per accedere a tutto questo non bisogna fare altro che scaricare l’aggiornamento DaVinci Resolve gratuitamente. Avere la flessibilità di montare e correggere il colore di filmati Blackmagic RAW 8K in HDR su un laptop a chilometri di distanza dallo studio è meraviglioso. Oltre a ciò, Dropbox Replay agevola la collaborazione ai progetti, permettendo ai nostri utenti di dare libero sfogo alla creazione di contenuti. Siamo in trepida attesa di scoprire quello che produrranno con questa versione esemplare di DaVinci Resolve”.

Ha dichiarato Grant Petty, AD di Blackmagic Design.

CARATTERISTICHE DI DAVINCI RESOLVE 17.4

Caratteristiche principali

  • Accelerazione hardware per Apple ProRes su Apple M1 Pro e M1 Max
  • Supporto per 120Hz su Apple M1 Pro e M1 Max per ottimizzare UI e playback
  • DaVinci Neural Engine più veloce su Mac OS 12
  • Viewer HDR nativi sull’hardware Mac compatibile
  • Sincronizzazione di commenti e note tra Dropbox Replay e DaVinci Resolve Studio
  • Sincronizzazione di marcatori e commenti tra Dropbox e DaVinci Resolve Studio
  • Esportazione dei titoli marcatori nella timeline come capitoli YouTube o Quicktime
  • Supporto per Steinberg VST3 per accedere ad ancora più effetti audio
  • Gestione del colore semplificata, selezione SDR / HDR e nuove impostazioni di progetto automatiche
  • Nuovi Resolve FX tra cui Film Halation
  • Controlli per 3D Keyer e Matte Finesse ottimizzati
  • Text+ compatibile con caratteri combinati, layout verticali e lingue scritte da destra a sinistra come l’arabo e l’ebraico
  • Decodifica / codifica ProRes e performance AI nettamente più veloci sugli M1
  • Auto-ridimensionamento di sfondo per sottotitoli e scomposizione delle timeline annidate in quella principale

Compatibilità con Apple M1 Pro e M1 Max

  • Accelerazione hardware per Apple ProRes su Apple M1 Pro e M1 Max
  • Supporto per 120Hz sugli Apple M1 Pro e M1 Max per ottimizzare UI e playback
  • DaVinci Neural Engine più veloce su Mac OS 12
  • Viewer HDR nativi sull’hardware Mac compatibile
  • Modalità schermo intero nativa sui Mac

Integrazione dei commenti di Dropbox

  • Log in di Dropbox nelle preferenze di DaVinci Resolve
  • Rendering su Dropbox o Dropbox Replay
  • Auto-caricamento dello sfondo al termine del rendering
  • Sincronizzazione di commenti e note tra Dropbox Replay e DaVinci Resolve Studio
  • Sincronizzazione di marcatori e commenti tra Dropbox e DaVinci Resolve Studio

Edit

  • Auto-ridimensionamento di sottotitoli e sfondi in base al testo
  • Scomposizione delle tracce dei sottotitoli nelle timeline nidificate in quella principale
  • Selezione automatica dell’area di testo aggiungendo un nuovo sottotitolo
  • Titoli e sottotitoli standard più veloci sui sistemi Apple Silicon
  • Funzionalità Ease-in e Ease-out ottimizzata per le curve di posizionamento nella timeline
  • Opzioni per includere effetti e correzioni nel rendering per sezioni
  • Selezione di angoli multi-camera nella Edit page con Speed Editor
  • Opzione di contrassegnare le selezioni per spazi vuoti nella timeline
  • Modifica delle transizioni audio asimmetriche create nella Fairlight page
  • Trimming asimmetrico di transizioni video e audio con cmd/ctrl
  • Regolazioni mirate del gain audio delle clip con shift+trascinamento
  • Opzione di incollare gli attributi dei cambi di velocità sulle clip audio
  • Opzione di limitare il sync audio alla prima corrispondenza di timecode
  • Passando il mouse sulle modalità di compositing nell’Inspector si vedono le anteprime
  • Opzione di impostare la qualità di deinterlacciamento a livello della clip nell’Inspector
  • Nuova transizione Square Iris
  • Controlli del rapporto d’aspetto personalizzato per le transizioni con forme
  • Overlay ottimizzati degli strumenti Fusion nel viewer
  • Funzione Annulla ottimizzata per effetti Fusion e Text+ nell’Inspector
  • Organizzazione dei template degli effetti per cartelle
  • Nuovi comandi personalizzabili per spostarsi tra le timeline in tab
  • Chiusura delle timeline in tab con un clic centrale
  • Anteprima di generatori e titoli dal pannello Effects nel viewer di montaggio

Colore

  • Modalità automatica per i progetti in Color Management
  • Supporto per ACES 1.3, compressione di gamut e nuovi Transform CSC
  • Nuovo 3D Keyer con altre modalità, selezione/pennellate ottimizzate e feedback immediato
  • Keyer HSL e Luma ottimizzati con controlli aggiornati per Matte Finesse
  • Tracciamento in avanti e indietro in un solo passaggio per Tracker e Magic Mask
  • LUT ed effetti in uso indicati dai Tooltip dei nodi
  • Trascinando nuovi collegamenti sui nodi Layer e Key Mixer si creano automaticamente gli ingressi
  • Trascinando nodi di colore sui collegamenti delle chiavi si creano connessioni chiave > RGB
  • Nuove icone specifiche per strumenti primari e secondari per selezioni più veloci
  • Filtri per clip nella timeline con analisi Dolby Vision o trimming
  • Clip disabilitate visualizzate in grigio nella timeline
  • LUT e CDL della camera compatibili con le clip ARRI MXF ProRes
  • Lo stato delle Printer Light rimane intatto dopo il riavvio
  • La navigazione dei marcatori nella timeline si auto-dirige su quello centrale

Resolve FX

  • Film Halation riproduce riflessi e dispersione della pellicola (Studio)
  • Custom Mixer combina effetti e correzioni con un maggior grado di controllo
  • Keyer 3D, HSL e Luma ottimizzati per le pagine Edit e Fusion
  • Trattamento del rumore e rifinitura della chiave ottimizzati per i keyer esistenti
  • Patch Replacer ottimizzato con allineamento sorgente-target
  • Film Grain con anteprime interattive e opzioni Grain Freeze

Fairlight

  • Plug-in audio Steinberg VST3 per Mac OS e Windows
  • Opzione di registrare, spostare e duplicare effetti nel mixer
  • Copiatura di sezioni di clip con fade parziali
  • Transizioni audio a un solo lato visualizzate come fade
  • Uscite audio multi-canale per Linux
  • Forma d’onda ottimizzata per tracce di altezza ridotta e livelli bassi di zoom
  • Comandi shift-clic e cmd-clic sulle selezioni di keyframe nella timeline
  • Navigando sul marcatore precedente o successivo nella timeline lo si seleziona
  • Ordine di elaborazione di default ottimizzato nei mixer Fairlight
  • Le curve di automazione mostrano i valori correnti in assenza di automazione
  • Le selezioni di punti con Edit Selection Mode lampeggiano
  • Ordine delle colonne e ricerca ottimizzate nell’indice delle clip
  • Jog, scroll e shuttle ottimizzati con le tastiere Editor Keyboard e Speed Editor
  • Indicatori Fairlight FX con display ridimensionabili e migliori etichette per i canali
  • Prestazioni audio migliori usando i dispositivi di monitoraggio Blackmagic

Fusion

  • Text+ compatibile con caratteri combinati e lingue da destra a sinistra
  • Layout verticale, caratteri verticali, rotazione e direzione della riga Text+ ottimizzati
  • Raggruppamento, spaziatura, sottolineatura e bordi dei caratteri Text+ ottimizzati
  • Text+ supporta set di stili a livello del carattere per font compatibili
  • Compatibilità con le caratteristiche OpenType, inclusi i numeri vecchio stile in Text+
  • Stilizzazione e animazione del carattere Text+ ottimizzate
  • Passando il mouse nel pannello Effects e nella finestra Add Tool si vede la descrizione dello strumento
  • Ricerca e dimensione dell’area di tracking ottimizzate in Grid Warp
  • Nuovo slider di ridimensionamento per l’area di ricerca nelle opzioni di tracking

I/O di codec e file

  • Impostazioni di codifica ottimizzate per il predefinito di rendering YouTube
  • Esportazione dei marcatori colorati della timeline come capitoli video YouTube
  • Esportazione dei marcatori colorati della timeline come marcatori di capitoli QuickTime
  • Decodifica di audio Opus in clip QuickTime e MP4
  • Decodifica Panasonic 8K AVC con accelerazione hardware su Apple Silicon
  • Decodifica velocizzata per le clip ARRI ARX
  • Codifica H.265 con accelerazione hardware nella versione gratuita su Windows
  • Opzioni dei profili di codifica H.264 sui sistemi Nvidia compatibili (Studio)
  • Controlli di bit rate per la codifica H.264/H.265 sui sistemi Windows Intel compatibili
  • Codifica e decodifica più veloci sui sistemi Windows Intel (Studio)
  • Codifica nel formato ZIP1 EXR
  • Supporto per aggiungere lingue personalizzate nelle opzioni del nome per le composizioni DCP/IMF
  • Opzione di usare liste di operatori / classificazioni / regioni approvati nei nomi dei file DCP
  • Compatibilità con i marcatori per l’SDK del plug-in di codifica IO
  • Opzione di saltare le ri-codifiche delle clip Sony XAVC Intra
  • Mantenimento effettivo dei commenti nei metadati per i flussi di lavoro XML di terzi
  • Visualizzazione ottimizzata dei nomi dei lavori in rendering nei Tooltip

Generale

  • Clic destro sull’icona dell’audio per regolare il volume nelle pagine Media, Color e Deliver
  • Auto-identificazione dei formati di immagine sequenziali come fotogrammi o clip
  • Avviso di sovrascrittura cliccando su Salva Come
  • Indicatore di progetto protetto per i database PostgreSQL con Tooltip con info sull’utilizzo
  • Opzione di clonare i database PostgreSQL dal Project Manager
  • Opzione di esportare le chiavi di accesso PostgreSQL dal Project Manager
  • Opzione di importare nella timeline corrente importando un AAF
  • Supporto per scripting API per accedere alle proprietà dell’Inspector per le clip video
  • Supporto per scripting API per impostare la posizione della playhead nella timeline
  • Supporto per scripting API per ottenere la versione del colore per le clip video
  • Supporto per scripting API per riflettere lo stato del caricamento negli API di rendering
  • Supporto per scripting API per impostare l’ottimizzazione di rete nei lavori di rendering
  • Supporto per scripting API per l’opzione di codifica H.264 multi-pass su Mac OS
  • Set di proprietà di scripting ottimizzato nelle query dei nodi MediaIn
  • Miglioramenti generali di prestazione e stabilità

DISPONIBILITÀ E PREZZO

DaVinci Resolve 17.4 è disponibile per il download gratuito sul sito Blackmagic Design.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video