Telecamere

Ξ 186 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

Le novità Canon ad IBC 2022

posted by VMStaff
Le novità Canon ad IBC 2022

Le novità di CANON per produzioni Broadcast e Cinematografiche presentate ad IBC 2022

Sono davvero tante le novità che Canon presenta quest’anno all’International Broadcasting Convention, meglio noto come IBC 2022 di Amsterdam, il principale evento internazionale dedicato alla creazione, alla gestione ed alla distribuzione di contenuti. Scopriamo insieme tutte le nuove proposte di Canon.

Cinque videocamere 4K versatili

Canon presenta quattro videocamere professionali – XA65, XA60, XA75 e XA70 – insieme alla videocamera prosumer LEGRIA HF G70. Le nuove videocamere sono adatte a un’ampia gamma di utilizzi, compresi documentari, eventi corporate e didattica. Questi modelli offrono prestazioni professionali e sono in grado di eseguire eccezionali riprese di qualità 4K e di trasmettere in streaming HD UVC tramite USB-C , con avanzate funzionalità di messa a fuoco automatica e rilevamento del viso. Tutti i modelli consentono la registrazione MP4, mentre le quattro videocamere professionali sono anche dotate di registrazione XF-AVC per supportare le applicazioni broadcast.

Videocamere professionali XA65, XA60, XA75 e XA70

La gamma di videocamere compatte proposta da Canon è stata creata per consentire di realizzare facilmente eccezionali riprese 4K in ogni situazione. Alimentate da un processore DIGIC DV6 e sfruttando il sensore CMOS di tipo 1/2.3″ e il sensore CMOS di tipo 1.0″, rispettivamente, le videocamere XA65/XA60 e XA75/XA70 eseguono riprese in 4K UHD e Full HD utilizzando l’oversampling per garantire una qualità HD superiore. XA65/XA60 offrono uno zoom ottico 20x e XA75/XA70 uno zoom 15x, mentre tutti i modelli professionali supportano lo zoom digitale 40x, che arriva a 800x in XA65/XA60 e 600x in XA75/XA70. Queste videocamere sono anche progettate per migliorare l’operatività grazie a un nuovo e ampio monitor LCD touch da 3.5″ e a un mirino elettronico ad alta risoluzione.

Dotati di tecnologia Dual Pixel CMOS AF, i modelli XA75/XA70 assicurano una messa a fuoco rapida e precisa che opera in sinergia con la guida Dual Pixel Focus per facilitare l’uso della messa a fuoco manuale. La gamma XA65/XA60 impiega un avanzato sistema AF ibrido per garantire una messa a fuoco precisa anche in condizioni di scarsa illuminazione. Tutti i modelli offrono velocità di messa a fuoco regolabili e sono disponibili le modalità Face Detection AF e Face Tracking. Tutte le nuove videocamere sono dotate di messa a fuoco manuale, che può essere impostata dalla ghiera di messa a fuoco/zoom oppure dalla ghiera di controllo dell’obiettivo di XA75/XA70. Inoltre, questi modelli impiegano lo stabilizzatore d’immagine a 5 assi per realizzare riprese stabili e uniformi.

Per una registrazione audio professionale, XA65/XA60 e XA75/XA70 dispongono di due ingressi audio XLR e PCM lineare a 4 canali che consentono di impostare il livello di registrazione e la sensibilità dell’input.

XA65/XA60 e XA75/XA70 possono trasmettere in streaming video HD in formato UVC tramite USB-Ci da un PC: la soluzione ideale, ad esempio, per gli ambienti didattici che offrono sempre più servizi in presenza e virtuali. Tutti i modelli includono un’uscita HDMI e il backup simultaneo e la registrazione relay con doppio slot della scheda SD, mentre XA65 e XA75 offrono un’uscita 3G-SDI aggiuntiva.

Caratteristiche principali XA75/XA70:

  • Sensore CMOS di tipo 1″ e processore DIGIC DV6 per registrazione 4K UHD
  • Zoom ottico 15x con zoom digitale 40x
  • DUAL Pixel CMOS AF e Face tracking
  • Doppio ingresso audio XLR con registrazione audio a 4 canali.
  • Supporto ripresa a infrarossi
  • Supporto USB Video Class (UVC)i
  • Uscite 3G-SDI (solo XA75) e HDMI

Caratteristiche principali XA65/XA60:

  • Sensore CMOS di tipo 1/2.3″ e processore DIGIC DV6 per registrazione 4K UHD
  • Zoom ottico 20x con zoom digitale 40x
  • Doppio ingresso audio XLR con registrazione audio a 4 canali.
  • Supporto ripresa a infrarossi
  • Supporto USB Video Class (UVC)i
  • Uscite 3G-SDI (solo XA65) e HDMI

I prezzi di vendita previsti (IVA inclusa) sono i seguenti:

  • XA65:    2.359,99 €
  • XA60:    1.739,99 €
  • XA75:    3.069,99 €
  • XA70:    2.459,99 €

Videocamera prosumer LEGRIA HF G70

Progettata per gli aspiranti filmmaker e documentaristi, invece, LEGRIA HF G70 è una videocamera multifunzione che racchiude funzionalità professionali in un corpo compatto e facile da utilizzare. Utilizzando un sensore CMOS di tipo 1/2.3 e un obiettivo zoom 20x di elevata qualità, questa videocamera realizza video in 4K UHD nel formato MP4 e riprese HD con oversampling per una risoluzione impeccabile. Le uscite HDMI e USB-C permettono di trasformare LEGRIA HF G70 in una webcam per videochiamate di elevata qualità e per la condivisione dei contenuti online. È inoltre disponibile una serie di modalità scena che comprende: modalità notturna, registrazione con visualizzazione a schermo e modalità scena audio, che aggiunge la registrazione audio sintonizzata con l’ambiente di ripresa.

Canon LEGRIA G70

Caratteristiche principali LEGRIA HF G70:

  • Sensore CMOS di tipo 1/2.3″ 4K UHD
  • Obiettivo zoom 20x di elevata qualità
  • Uscita USB-C per lo streaming
  • AF ibrido
  • Elaborazione HD con oversampling

Il prezzo di vendita previsto (IVA inclusa) per la LEGRIA HF G70 è di €1.229,99.

Ampliamneto della gamma di prodotti per il Broadcast e l’Industria Cinematografica

Canon consolida la sua offerta cinema e broadcast con una suite di prodotti che comprende:

  • CN8x15 IAS S E1/P1, il nuovo obiettivo Cine-Servo Canon per un’ampia gamma di produzioni;
  • EU-V3, un’unità di espansione modulare per EOS C500 Mark II ed EOS C300 Mark III;
  • un aggiornamento firmware per Cinema EOS
  • DP-V2730, un display professionale di riferimento 4K da 27 pollici.

Obiettivo cinematografico CN8x15 IAS S E1/P1

CN8x15 IAS S E1/P1 supporta le videocamere Super 35mm, con una escursione focale che parte da 15 mm in posizione grandangolare e arriva a ben 120 mm in posizione tele, con la possibilità di essere ulteriormente estesa a 180 mm grazie all’extender 1.5x integrato, offrendo al tempo stesso la copertura del sensore full frame.

CN8x15 IAS S E1/P1 è dotato della famosa scienza del colore caldo Canon, uguagliando la gamma di obiettivi Cinema Canon, e di un’apertura a 11 lamelle che produce un bellissimo effetto bokeh. CN8x15 IAS S E1/P1 offre prestazioni ottiche eccezionali e un’incredibile qualità immagine per le produzioni HDR, 4K e 8K. Inoltre, supporta la comunicazione con l’innesto EF, l’acquisizione avanzata dei metadati compatibile con il protocollo Cooke /i Technology™ ed è anche il primo obiettivo Cine-Servo a consentire la comunicazione ZEISS eXtended Data™ (XD) in abbinamento con l’innesto PL. CN8x15 IAS S E1/P1 è dotato dello stesso encoder a 16 bit presente negli obiettivi Cine-Servo e broadcast di Canon, che fornisce metadati accurati su posizione dell’obiettivo, zoom, messa a fuoco e diaframma.

Canon CN8x15 IAS S E1/P1
Canon CN8x15 IAS S E1/P1

Caratteristiche principali di CN8x15 IAS S E1/P1:

  • Grandangolare 15-120mm, con ingrandimento 8x
  • Extender 1.5x integrato, che consente di raggiungere 180mm
  • Copertura sensore full frame (con extender attivato)
  • Elevata qualità ottica per riprese HDR, 4K e 8K
  • Design modulare con unità di comando rimovibile
  • Innesto obiettivo intercambiabile da EF a PL
  • Primo obiettivo Cine-Servo a supportare ZEISS eXtended Data (XD)

Il prezzo di vendita previsto (IVA inclusa) per il CN8x15 IAS S E1/P1 è di €30.450,00.

EU-V3: Unità di espansione modulare per produzioni live, compatibile con EOS C500 Mark II ed EOS C300 Mark III

Con l’accresciuto passaggio alle videocamere dotate di sensore di grande formato per produzioni broadcast, eventi e trasmissioni sportive in diretta, Canon ha risposto alle richieste degli utenti proponendo il modulo di espansione EU-V3 per EOS C500 Mark II e EOS C300 Mark III.

Modulo Canon EU-V3
Modulo Canon EU-V3

EU-V3 offre un’esclusiva funzione di ritorno SDI, consentendo il monitoraggio in tempo reale del feed live inviato da uno switcher di produzione. È possibile selezionare la destinazione dell’output di ritorno tra i terminali VIDEO, EVF-V50, MON/HDMI e SDI-OUT. EU-V3 supporta inoltre il segnale Tally via Ethernet, utilizzando il protocollo XC: quando l’unità di espansione riceve un segnale Tally, le luci sul corpo della videocamera si attivano, sul display appare Tally On-Screen e il segnale può essere trasmesso a un dispositivo esterno tramite connettore Hirose a 4 pin.

È inoltre possibile visualizzare sullo schermo la posizione di messa a fuoco dell’obiettivo, utilizzando EU-V3 con gli obiettivi broadcast e Cine-Servo compatibili tramite la comunicazione a 12 pin. L’indicatore della posizione di messa a fuoco consente di registrare molteplici posizioni di messa a fuoco su una scala di distanza e si accende quando viene raggiunta la messa a fuoco durante il funzionamento manuale (per esempio, quando si seleziona il traguardo per una gara).

EU-V3 può essere abbinato all’obiettivo CN8x15 IAS S E1/P1, su EOS C500 Mark II ed EOS C300 Mark III.

EU-V3 su Canon EOS C300 Mark III
EU-V3 su Canon EOS C300 Mark III

Caratteristiche principali di EU-V3:

  • Ingresso segnale SDI di ritorno
  • Remote B (RS-422)
  • Ethernet
  • Supporto segnale Tally
  • Supporto per batteria con attacco a V (con D-TAP)
  • Terminale obiettivo a 12 pin
  • DC OUT 12V-2°

Il prezzo di vendita previsto (IVA inclusa) per la EXPANSION UNIT EU-V3 EMEA è di €3.069,99.

Firmware Cinema EOS: espandere gli orizzonti

Canon presenta un nuovo aggiornamento firmware per Cinema EOS pensato per rafforzare le funzionalità destinate al mercato broadcast di fascia medio-bassa e Live, per EOS C500 Mark II ed EOS C300 Mark III. L’aggiornamento consentirà di utilizzare entrambe le videocamere nei flussi di lavoro e negli ambienti live. I principali aggiornamenti includono:

  • Implementazione del protocollo XC: integrazione nelle soluzioni multi-camera e supporto del controllo diretto tramite RC-IP100 e connessioni Ethernet.
  • Rafforzamento delle funzioni AF: Supporto per l’AF a 120p/100p, oltre al rilevamento del viso in modalità di ripresa Slow e Fast.
  • Visualizzazione 4 canali audio: il display del livello audio mostrerà tutti e quattro i canali quando questo modo è selezionato.
  • Supporto per nuovi obiettivi e accessori: consente a EOS C500 Mark II e EOS C300 Mark III di lavorare in perfetta sinergia con CN8x15 IAS S E1/P1 ed EU-V3, oltre a supportare la serie di obiettivi Flex Zoom.

DP-V2730: display 4K HDR per la nuova generazione

DP-V2730 è un avanzato monitor 4K HDR professionale dotato di un pannello 4K UHD da 27 pollici con luminosità a schermo intero di 1.000 cd/m² e tecnologia di attenuazione Canon che assicura un livello di nero ultra-basso di 0,001 cd/m2. Prestazioni di luminosità elevate, ombre ricche di dettagli e un’ampia gamma di colori sull’intero schermo hanno consentito a Canon di conseguire la certificazione Dolby Vision e il Grade 1A negli standard EBU TECH3320. DP-V2730 è dotato di una serie di strumenti di monitoraggio che include: Waveform monitor, istogramma, monitoraggio della luminanza dei fotogrammi, allineamento RGB e molto altro.

Monitor Canon DP-V2730
Monitor Canon DP-V2730

DP-V2730 è dotato di 1 ingresso HDMI e di terminali 12G-SDI (4 ingressi e 5 uscite) in grado di fornire segnali 4K60P 4:2:2 a 10 bit o 4K30P 4:4:4 a 12 bit. DP-V2730 può essere facilmente collegato a un computer, tablet o smartphone oltre a più display Canon (tramite connessione LAN) utilizzando l’interfaccia utente Web per il controllo remoto.

Caratteristiche principali di DP-V2730:

  • Display 4K UHD HDR da 27″
  • Luminosità di 1000 cd/m2 e livelli di nero di 0,001 cd/m2
  • Strumenti di monitoraggio pluripremiati
  • Standard Dolby Vision e Grade 1A EBU TECH3220
  • Visualizzazione simultanea doppia/quadrupla con supporto 8K
  • Connettività 12G-SDI e HDMI

Canon si rivolge alle emittenti di alto profilo con la nuova telecamera PTZ

Canon presenta CR-N700, una telecamera PTZ 4K60P 4:2:2 a 10 bit con connettività 12G-SDI, progettata per le produzioni televisive e in studio e la registrazione di eventi live. Basandosi sull’eredità broadcast di Canon, CR-N700 incorpora l’AF intelligente derivato da famose videocamere professionali come EOS C70 e XF605, per assicurare una messa a fuoco precisa sull’intero movimento di panoramica, inclinazione e zoom.

Canon CR-N700
Canon CR-N700

La CR-N700 è dotata di sensore CMOS da 1″ e processore DIGIC DV7 che assicurano contenuti realmente immersivi, con eccezionali immagini 4K UHD 60P 4:2:2 a 10-bit. La nuova telecamera PTZ Canon consente ai content creator di avvalersi dello streaming IP in 4K 60P, perfetto per le produzioni broadcast in diretta e da remoto, grazie anche ad uno zoom ottico 15x ed uno zoom avanzato 30x durante le riprese in Full HD. La CR-N700 è anche dotata della modalità notturna, consentendo di effettuare riprese in condizioni di semi-oscurità grazie al filtro IR Cut integrato.

La CR-N700 assicura una messa a fuoco veloce, intelligente ed estremamente accurata grazie alla tecnologia proprietaria Dual Pixel CMOS AF con avanzato EOS iTR AF X. Questo sistema di messa a fuoco automatica deep learning aggancia la testa del soggetto, anche quando volta il viso altrove. L’AF con rilevamento degli occhi si blocca sulla pupilla del soggetto, mentre l’AF con priorità al viso permette agli operatori di privilegiare uno specifico individuo.

La CR-N700 è dotata dei protocolli SRT e NDI|HX per lo streaming video 4K di elevata qualità, mentre FreeD consente l’integrazione con le produzioni virtuali. Il protocollo XC Canon permette di integrare CR-N700 con le videocamere Cinema EOS, tra le quali EOS C500 Mark II ed EOS C300 Mark III o le videocamere professionali come XF605.

Le opzioni di connettività includono 12G-SDI e 3G-SDI, HDMI o IP (PoE++) che consentono la perfetta trasmissione di contenuti 4K60P, per trasmissioni coerenti di elevata qualità. CR-N700 include anche due ingressi audio XLR professionali e il terminale GEN-LOCK, per diverse esigenze di produzione.

Canon CR-N700 - Connessioni
Canon CR-N700 – Connessioni

L’avanzato meccanismo di comando consente movimenti lenti e precisi di 0,1° al secondo, permettendo di realizzare riprese cinematografiche. La compatibilità con i controller RC-IP100 Canon e Remote Camera Control Application, oltre che con i controller selezionati di terzi, semplifica ulteriormente l’integrazione con le configurazioni di produzione esistenti. Grazie alla funzione ritaglio integrata in CR-N700, le emittenti possono realizzare due feed separati da una sola telecamera PTZ. Possono selezionare un’area di interesse all’interno del fotogramma e inviarlo come feed separato in Full HD. Questa funzione è perfetta per le produzioni con un numero limitato di telecamere PTZ.

Caratteristiche principali di CR-N700:

  • Sensore CMOS da 1″ con processore DIGIC DV7 per ottenere una qualità 4K60P 4:2:2 a 10-bit
  • Zoom ottico 15x (zoom avanzato 30x)
  • Dual Pixel AF con iTR AF X
  • Diversi protocolli che comprendono NDI|HX, SRT, FreeD, RTMP(S), RTP, RTSP, Protocollo di comunicazione standard e Canon XC
  • Connettività avanzata con uscita 12G-SDI

Il prezzo di vendita previsto (IVA inclusa) per la CR-N700 è di €8.999,00.

Condividi Questo Articolo

User Profile

Dalle radici storiche della meravigliosa esperienza di VideoIn (www.videoin.org) nasce VideoMakers.net; un portale completamente nuovo sia nella grafica che nei contenuti, per offrire uno strumento di supporto a tutti gli appassionati videomakers. Lo Staff di VideoMakers.net è composto da Domenico Belardo "Mimmob", Rocco Caprella "Yarin VooDoo", Nunzio Trotta "Nuntro" e Maurizio Roman "Vighi".

User Name: VMStaff

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video