Ξ 408 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Andrea Belcastro] Ecco Sorride

posted by VMStaff
  • Tiplogia: Cortometraggio Drammatico
  • Durata: 23’ 31”
  • Regia: Andrea Belcastro
  • Produzione: Hyle Pictures
  • Trama: Marcello vive una fase di profonda crisi esistenziale dalla quale non riesce a uscire nonostante i tentativi dei genitori. "Ecco Sorride" è un viaggio introspettivo, un percorso di ricerca attraverso le inquietudini piĂą profonde dell'animo e la riscoperta del proprio io come palliativo di sopravvivenza.
  • Cast: Francesco Aiello "Marcello", Giovanni Turco "Padre", Paolo Mauro "Psicologo", Laura Marchianò "Madre", Antonello Antonante "Nonno", Alessandro Castriota Scanderbeg "Responsabile scavi archeologici"
  • Link: Guarda Il Video
  • Link: Leggi Il Topic Sul Forum

Immergiamoci in questa nuova intervista con Andrea Belcastro regista di “Ecco sorride” per saperne di più sul suo lavoro.

VideoMakers.net: Ci parli di te e della tua casa di produzione?

Andrea Belcastro: Hyle Pictures & Design nasce nel 2014 come istituzione nella quale fare confluire tutte le mie attivitĂ  nel campo audiovisivo (film, videoclip musicali, wedding e spot commerciali) e del design pubblicitario.

Andrea Belcastro "Ecco Sorride"

Andrea Belcastro “Ecco Sorride”

VM.net: Nella realizzazione di lavori a budget limitato cosa ritieni sia la carta vincente per la buona riuscita del film e, nello specifico di questo lavoro, cosa è stato determinante per la buona riuscita del progetto?

A.B.: Penso che chi fa questo tipo di film debba porre l’accento sulla sincerità. Creare e sviluppare delle opere che raccontino qualcosa di intimo e importante, cercando al contempo di realizzare qualcosa di inedito o poco diffuso rispetto a quanto offerto dal mercato mainstream. Nello specifico, nonostante il film sia stato realizzato davvero senza 1 euro (se non quelli di spesa viva quotidiana) e senza l’aiuto di una troupe, il risultato finale è, credo, più che soddisfacente grazie, fondamentalmente, a tre cose: in primo luogo gli attori, splendidi e bravissimi, che per fortuna si sono prestati gratuitamente perché convinti da questi personaggi che gli erano stati cuciti addosso. Poi indubbiamente la qualità che oggi si può raggiungere con pochi strumenti come le reflex, un buon treppiedi e uno slider. E infine le location, cosa di cui, per fortuna, disponiamo in abbondanza in Calabria.

VM.net: Ci dai qualche dettaglio tecnico sulla realizzazione? Parlarci del tipo di attrezzatura utilizzata?

A.B.: Come accennavo prima, il film, escludendo qualche piccolo aiuto pratico e delle musiche firmate da Eugenio Vicedomini, è stato realizzato in completa autonomia dal sottoscritto.
Una cosa che non consiglio a nessuno e che preferirei evitare in futuro ma che si rende  necessaria dovendo lavorare senza budget. Ovviamente solo la tecnologia rende possibile una cosa simile mantenendo uno standard qualitativo abbastanza elevato. Mi riferisco in particolare alle reflex della Canon (per questo film ho usato una 60d) e a tutte le attrezzature che si possono abbinare: nel mio caso treppiedi Manfrotto, uno slider economico da 60 cm, un microfono Rode e una piccola steadycam.

Andrea Belcastro "Ecco Sorride"

VM.net: Nella realizzazione dei lavori low budget il coinvolgimentodegli amici per la realizzazione è un fattore determinante, ci racconti la tua esperienza in merito?

A.B.: Direi di si, visto che sia gli attori che il musicista hanno partecipato a titolo amichevole, sia per la stima che (credo) nutrano nei miei confronti per i lavori precedentemente prodotti sia perché conquistati dal progetto. Per fortuna comunque pare che si stia muovendo qualcosa a livello economico (anche con il crowfunding) e forse in tempi brevi si potrà pensare di realizzare film e corti coinvolgendo più facilmente altre maestranze e attori.

Andrea Belcastro "Ecco Sorride"

VM.net: Quali sono stati i principali intenti e ispirazioni che ti hanno influenzato e che ti  ispirano in genere nel tuo modo di realizzare determinati lavori?

A.B.: Parlare di ispirazioni è sempre difficile. In ogni lavoro confluiscono anni e anni di letture, visioni, dischi ascoltati. Ultimamente mi è capitato di dover dire cinque nomi di persone per me molto influenti e avevo risposto: Stanley Kubrick come regista, Stephen King come scrittore, Salvador Dalì come pittore, John Lennon come musicista e Daniel Clowes come fumettista… ma potrei tranquillamente cambiare questi nomi con altre cinque personalità per me altrettanto importanti e fondamentali.
L’importante, ripeto ancora, è cercare di essere sinceri e appassionati nelle cose che si fanno, non pensando troppo a chi deve fruirne e soprattutto senza cercare di scimmiottare gli altri. Inventare oggi è impossibile, ma trent’anni di postmoderno ci hanno insegnato che è ancora possibile stupire.

VM.net: Il budget per realizzarlo? Quanto è costata la sua realizzazione? E quanto è costato in termini di tempo?

A.B.: Poche decine di euro (per lo più la benzina per gli spostamenti) escludendo le spese sull’attrezzatura che sono state affrontate molto prima di immergermi nella produzione di questo corto.
La sceneggiatura è stata completata molto lentamente, direi da luglio 2013 fino a novembre dello stesso anno. Da quel momento sono iniziate le riprese ma con ritmi molto blandi (quando gli attori erano tutti disponibili) fino ai primi di aprile 2014. Visto che ho montato ogni sequenza subito dopo averla girata, la post-produzione è durata poco e per maggio il corto era pronto.

Andrea Belcastro "Ecco Sorride"

Andrea Belcastro "Ecco Sorride"

VM.net: Il tuo lavoro quale futuro avrà? Ci sarà la partecipazione a concorsi e proiezione/distribuzione e a che livello?

A.B.: Questo corto verrĂ  inviato e iscritto certamente in ogni festival anche se il tema molto crudo e complicato, sommato ad alcune limitazioni tecniche che indubbiamente lo penalizzeranno rispetto a produzioni con grossi budget, mi fa pensare che sarĂ  difficile avere sbocchi interessanti da questo punto di vista. Anche se qualche soddisfazione è giĂ  arrivata con le vittorie dei premi come “Miglior Film” e “Miglior Attore” al Festival “Brevi d’Autore” e in passato comunque (per me e miei collaboratori) sono arrivati riconoscimenti abbastanza importanti con la webseries “Feng Du Tales” (finalista al LAWEBFEST di Los Angeles, all’Immaginario Web Fest di Perugia, alle 4 giornate del cinema di Napoli, ai Campiflegrei Web Fest e al Procida Film Festival) e il corto “Il tuo bianco candor” (finalista al Videominuto di Prato, al FilmOneFest negli USA e al Cineminuto di Cordoba in Argentina). Web e festival sono ovviamente le strade maestre per questo tipo di produzioni.

VM.net: Sei giĂ  al lavoro su un nuovo progetto? Di cosa si tratta e quando vedrĂ  la luce?

A.B.: Si, ci sono diversi progetti in ballo. Quelli più concreti in questo momento sono le fasi di pre-produzione per una nuova webseries, la sceneggiatura per un lungo e la graphic novel che sto scrivendo per le fenomenali matite di Fabio Gaudio. Poi è da un paio di anni che sto filmando diverso materiale per una sorta di documentario sulla Sila (i cui incantevoli paesaggi entrano quasi prepotentemente in ogni mio lavoro). Nel frattempo ho completato da poco la postproduzione di un nuovo corto ambientato durante la Prima Guerra Mondiale (dal titolo “Nessuna croce manca”) che sta già girando per alcuni festival (tra cui i “David di Donatello”) anche se non è ancora stato presentato ufficialmente.

Il portale www.videomakers.net non è responsabile delle dichiarazioni, delle informazioni e dei dati riportati nelle interviste, schede di approfondimento pubblicate sul sito. La responsabilità è riconducibile unicamente ai soggetti intervistati in queste pagine.
Il portale non effettua un controllo sulla veridicità dei dati e delle informazioni riportate e declina ogni responsabilità a riguardo. www.videomakers.net  cercherà in tutti i modi di evitare la pubblicazione in rete di informazioni erronee ed affermazioni che possano in alcun modo essere considerate lesive di diritti di terzi; la responsabilità di esse resta comunque pienamente a carico degli autori degli specifici contributi eventualmente individuati. Nessuna responsabilità può essere attribuita a www.videomakers.net in caso di diffusione di materiali, dati, informazioni, dichiarazioni, omissioni considerate erronee o in qualche modo implicate in illeciti di varia natura.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Leggi l'informativa privacy


VideoMakers.net consiglia...
"Adobe After Effects CC - Il corso fondamentale"

Usa il codice promozionale specialeaftercc per applicare lo sconto del 54% sul prezzo del corso.