Ξ 42 visualizzazioni Ξ I commenti sono disabilitati

[Black & Night Studios/Marciworks Prod] Primo Girone

posted by VMStaff
  • Tiplogia: Drammatico
  • Durata: 7’ 30"
  • Regia: Marcello Olivari e Francesco Berta
  • Produzione: Black & Night Studios e Marciworks Productions
  • Trama: Daniel si reca a scuola, un luogo che dovrebbe accoglierlo e proteggerlo e che diventerà, invece, il posto in cui si ritroverà a tu per tu con la morte.
  • Cast: Marcello Olivari (Daniel), Francesco Berta (Killer), Francesco Galani (Teppista), Roberta Travagliati (Virginia)
  • Link: Guarda Il Video
  • Link: Leggi Il Topic Sul Forum

Immergiamoci in questa nuova intervista con Marcello Olivari e Francesco Berta registi di “Primo Girone” per saperne di più sul suo lavoro.

VM: Ci parlate di voi e delle vostre “case” di produzione?

MO & FB: Black and Night Studios e Marciworks Productions sono nate semplicemente per gioco. Non sono vere case di produzione, poiché il film è a costo zero, sono solo frutto della nostra fantasia. Potrebbero diventare realtà se ci trovassimo impegnati in un progetto più complesso che dovesse prevedere una spesa per la sua realizzazione.

VM: Nella realizzazione di lavori a budget limitato cosa ritenete sia la carta vincente per a buona riuscita del film e, nello specifico di questo lavoro, cosa è stato determinante per la buona riuscita del progetto?

MO & FB: Quello che facciamo lo facciamo per puro divertimento. Nel nostro caso Marcello aveva trovato una storia convincente e quindi abbiamo deciso di realizzare il cortometraggio. La sceneggiatura è importante, ma la passione lo è ancora di più. E’ la passione che ci permette di affrontare i piccoli problemi tecnici e ci incita ad andare fino in fondo. E’ la principale ragione per cui facciamo quello che facciamo. Per il nostro film nello specifico, sono stati indispensabili gli amici, qualcuno che credesse in noi o che condividesse la nostra passione. Senza nessuno che aiuti è difficile che due sole persone possano fare qualcosa all’altezza delle loro aspettative.

VM: Ci date qualche dettaglio “tecnico” sulla realizzazione? Potresti parlarci del tipo di attrezzatura utilizzato in tutto il corto?

MO & FB: Durante le riprese abbiamo utilizzato due telecamere di modesta qualità, delle Canon Mv800 e catturando l’audio con un microfono di qualità altrettanto modesta.
Per l’illuminazione, invece, abbiamo sfruttato esclusivamente la luce del sole, sia per la scena d’apertura che per gli esterni. Il cortometraggio è stato girato tutto di giorno e per l’effetto notte abbiamo lavorato in post produzione utilizzando Adobe After Effects, mentre ci siamo occupati del montaggio con Sony Vegas.

VM: Nella realizzazone dei lavori low budget il coinvolgimento degli amici per la realizzazione è un fattore determinante. Ci parlate della vostra esperienza in merito?

MO & FB: Come già detto tutti i traguardi raggiunti non sarebbero nemmeno stati sfiorati se persone a noi vicine non ci avessero aiutato nella recitazione (Cristina, Roberta, Francesco, Luisa). Marcello ha anche coinvolto sua mamma per il ruolo della madre di Daniel, mentre per la scena in classe abbiamo ripreso una vera lezione. Francesco Galani inoltre si è offerto come fonico reggendo il microfono, mentre a turno (solitamente uno di noi due) impugnava la videocamera.

VM: Quali sono stati i principali intenti e ispirazioni (filmiche) che vi hanno influenzato e che vi ispirano in genere nel vostro modo di realizzare determinati lavori?

MO & FB: Il nostro intento primario è di realizzare un buon prodotto che ci soddisfi e che ci renda comunque soddisfatti del nostro lavoro; una sorta di premio finale o di traguardo raggiunto.
Noi ci ispiriamo un po’ a tutti i film che vediamo, con qualche preferenza sui registi.
Francesco preferisce Greengrass, metre io preferisco Spielberg. Franci ha tra i suoi film preferiti “The Bourne Supremacy”, mentre tra i miei c’è “Titanic”, questo per illustrarvi i nostri gusti molto diversi.

VM: Il budget per realizzarlo? Quanto è costata la sua realizzazione? E quanto è costato in termini di tempo, dandoci un riferimento per la preproduzione, la produzione e la post-produzione.

MO & FB: Gli unici soldi spesi durante la realizzazione del cortometraggio li abbiamo utilizzati per acquistare i crackers e le bibite per le pause dalla lavorazione. Per girarlo abbiamo impiegato due mattine e due pomeriggi, e la fase più impegnativa è stata senza dubbio quella girata a scuola, in quanto non solamente abbiamo dovuto radunare due classi per rendere verosimile la scena della fuga, ma abbiamo dovuto giustamente ottenere i permessi dalla scuola per poter girare lungo il corridoio.
La fase invece più lunga è stata certamente la post produzione, in quanto prima di essere montate, tutte le scene hanno subito una colorazione digitale con After Effects.

VM: Il vostro lavoro quale futuro avrà? Ci sarà la partecipazione a concorsi e proiezione/distribuzione e a che livello?

MO & FB: Dopo VideoMakers stavamo pensando di mandarlo in concorso (questo dipende anche dai giudizi di quelli che lo guarderanno in Internet), ma non sappiamo ancora dove. Molti concorsi chiedevano di rinunciare al copyright e altri sono molto distanti con i tempi, mentre la maggior parte ha già chiuso le iscrizioni. Questo comporta un futuro incerto per la pellicola, purtroppo.

VM: Siete già al lavoro su un nuovo progetto? Di cosa si tratta e quando vedrà la luce?

MO & FB: Io e Francesco ci siamo divisi e non sappiamo se ci saranno altre collaborazioni. Io sono impegnato nella scrittura di una sceneggiatura, mentre lui si sta occupando di un progetto completamente diverso dal mio. Entrambi comunque sono ancora in fase embrionale e molto distanti da venire alla luce.

VM: Ci potete dare qualche indiscrezione riguardo i vostri prossimi impegni?

MO & FB: Il tutto è ancora Top Secret. Anche per noi!

Tag:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per iscriverti e restare sempre aggiornato su tutte le nostre novità è sufficiente inserire il tuo indirizzo email qui di seguito. Ti verrà inviata una mail per confermare la tua iscrizione.

Video