Pagina 1 di 1

[filtri ND] Acquistare filtri fissi a lastre o variabile?

Inviato: ven, 20 set 2019 - 18:41
da casa66
Buonasera a tutti.Sono giorni che cerco di informarmi leggendo di tutto sull'argomento "Filtri ND" ma, paradossalmente, più leggo e più i dubbi aumentano.Sono agli inizi e posseggo una G80+ 12-35 2.8. ed acquistero' un gimbal Ronin SC. Voglio iniziare a fare piccole riprese con precisione e qualità. Rilevo che di giorno i filtri sono indispensabili in quanto se volessi girare a 2.8 avrei bisogno di 6-7 stop di riduzione. Ora qualche "anima pia" potrebbe aiutarmi nella scelta?Per alcuni i filtri variabili sono accettabili solo nei video per altri nemmeno per i video lastre a vita.Ci sono variabili di Haida o Nisi che sembrano ottime e che fanno risparmiare bei soldini ma alcuni consigliano di spendere bene una volta sola e poi non pensarci più.Qual'è secondo voi il miglior compromesso?L'deale per scegliere sarebbe quello di provarli ma ovviamente è impossibile per cui chiedo a chi ha già esperienza quale sarebbe la strada migliore.

nb: Letto ora: "...I filtri ND variabili sono un compromesso molto buono per video e foto ma solo dai 35mm in su, e sopra f8.." è vero?

Re: [filtri ND] Acquistare filtri fissi a lastre o variabile?

Inviato: sab, 21 set 2019 - 09:46
da Clicknclips
Se ne è parlato spesso, uno per tutti viewtopic.php?f=95&t=112847. Ti consiglio la lettura e poi eventualmente di continuare li la discussione per non disperdere informazioni importanti.
In generale i "fissi" per caratteristiche costrutive hanno generalmente una resa migliore rispetto ai variabili.
La domanda comunque dovrebbe essere: Fissi o viariabili? A lastra o a filetto?