Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Consigli e suggerimenti per l'acquisto di una nuova Telecamera, un Cinecorder e relativi accessori.
(N.B. La sezione è sottoposta a cancellazione automatica ogni 180gg dei topic non più attivi)

Moderatore: Moderatori

#1317178
Salve, vado subito al dunque.
Sono stato per anni in possesso di una videocamera Sony per girare delle clip e fare filmini di matrimoni e feste in generale. Ora volevo passare ad un modello leggermente superiore, anche se queste 3 macchine su indicate sono sempre entry level.
Quale mi consigliate delle 3? Mi serve una macchina principalmente per fare video e cimentarmi nei cortometraggi.
Le foto mi interessano tanto quanto. Non mi interessa neanche il 4K, basta un full hd.
Quale fa video migliori? Cioè più nitidi e con un look più cinematografico?
O se c'è una macchina alternativa a queste, sempre su questa faccia di prezzo, sarei felice di accettare il consiglio.
Grazie
Max
#1317185
Ciao, ho dato un'occhiata ai 3 modelli che hai citato, andando nei siti ufficiali delle 3 marche, ma senza approfondire ho notato subito che la Canon ha una apertura del diaframma (o iris) che arriva solo a f/3,4 in totale grandangolo e f/6,5 in tele e secondo me è un po' poco. :(
Le altre due invece hanno un valore migliore, vale a dire un f/2,8 in grandangolo per entrambe, non è molto, mezzo valore in più, ma a volte in condizioni di bassa luce può fare la differenza a parità di altri parametri, come: tempi, ISO, frame-rate (o fps), bit-rate, ecc. :book:

Per il resto sono tutte e tre abbastanza simili, visto anche in base al loro prezzo basso.
Però c'è un particolare che ho notato a favore della Panasonic, la registrazione in 4K (solo lei ce l'ha, anche se hai scritto che non ti interessa per ora, ma in futuro chissa?) oltre a quella in Full-HD comune a tutte e 3.
Non solo, ma la Sony registra il video in Full-HD solo a 60p, 24p, e 60i e questo non è ciò che serve a noi in Italia dove vige la frequenza della rete elettrica a 50Hz (220 Volt) quindi, registrando in luce artificiale (con alcuni tipi di lampade) c'è una forte possibilità di NON sincronia tra i 50Hz e i 60 fotogrammi al secondo della videocamera, questo comporta sfarfallii nella visione (e sono molto fastidiosi) e non ha la registrazione a 50p che invece sarebbe quella ottimale. :cran:
Dimenticavo, anche la Canon non registra il video in Full-HD a 50p (purtroppo). :cran:
La Panasonic invece è in sincronia con i suoi frame rate (o fotogrammi al secondo) perché usa il 50p anziché il 60p... per questo motivo secondo me (ma è solo il mio modesto parere) sceglierei la Panasonic. :appl:
Aspetta altri pareri. :wink:
Ciao. :birra:

Ti metto i link ai tre siti italiani:
https://www.canon.it/for_home/product_f ... ation.html

https://www.panasonic.com/it/consumer/f ... specs.html

https://www.sony.it/electronics/fotocam ... ifications
Buona lettura. :book:
#1317188
Ciao Vibicchi, grazie mille per gli ottimi consigli.
Si penso anche io che la Panasonic sia la migliore di queste 3. Da profano, ho chiesto ai dipendenti del Mediaworld secondo loro quale fosse la migliore, e mi hanno detto che anche se la Panasonic ha il 4K la Canon è sempre la Canon come qualità d'immagine. Non so perchè hanno questo concetto basato sulla marca. Boh.
Ma, ripeto, al momento anche io penso che la Panasonic sia migliore.
Comunque aspettiamo altri commenti ;-)
#1317190
Sto vedendo i video di test in youtube ed ho notato che quelli della Panasonic sono tutti di pessima qualità. Invece quelli della Canon sono tutti nitidi e sembrano avere un minimo di effetto cinematografico. Quelli della Sony metà e metà. Come mai quelli della Panasonic sono pessimi? Ci hai fatto caso?
#1317193
Se mi consenti il mio consiglio è non buttare soldi per andarti a prendere qualunque cosa che non sia meglio di ciò che hai già. Nessuna di quelle tre è meglio della 4000D intendendo almeno una caratteristica migliorativa. Forse l'unica sarebbe la presenza di un display con tilt (non mi ricordo se la Pana o la Sony), ma per il resto... :disgu:
La sx della Canon oltretutto è del 2016, invece di andare avanti andresti indietro.
Detto poi che nessuna di queste ha caratteristiche da "corto" almeno con la 4000D avresti un sensore Aps-c e un passo 24p che sono le uniche cose che si avvicinano (pur se da lontano) al "cinema".
#1317199
In Italia abbiamo la corrente elettrica che viaggia a 50Hz e in conseguenza di ciò avremmo "l'obbligo" di girare a multipli (o sottomultipli) di 50 fps con l'aggiunta di uno shutter speed (velocità dell'otturatore) pari al doppio dell'inverso di quel valore (1/100" se giri a 50p, 1/50" se giri a 25p). Questo soprattutto in presenza di luci artificiali per non subire lo sfarfallio (flickering) delle riprese.
Il look cinematografico che cerchi, se con questo si intende almeno il tipo di fluidità delle riprese, deve essere dato in primis dal passo di ripresa che da quasi cento anni, nel cinema, è di 24 fps accompagnato da uno shutter speed di 1/48" (che per altro su molte foto/video camere non è disponibile e quindi si usa 1/50").
Altra cosa che caratterizza le riprese cinematografiche è la possibilità di modificare la profondità di campo, quella per cui soggetti/oggetti su piani diversi possono apparire a fuoco o sfocati. Questa caratteristica è garantita dall'uso di focali via via più lunghe accompagnate a diaframmi quanto più possibile aperti e a sensori di dimensioni adeguate per ottenere l'effetto.
I sensori piccoli (1/2.3" quali sono quelli delle macchine che hai indicato) perdono in parte questa caratteristica a meno di usare focali molto lunghe che però non vanno bene per tutti i tipi di ripresa. Meglio il sensore Aps-c della tua 4000D. Meglio anche che puoi riprendere a 24 fps. Meglio anche che magari potresti mettere qualche altro euro da parte e comprarti un obiettivo magari migliore di quello che hai attualmente (che per altro non conosciamo).
Poi ovviamente il look cinematografico è dato da tante altre cose che vanno dai movimenti di camera, alla corrrezione colore in post produzione, al montaggio.
Detto questo capisci bene che cambiare macchina per prenderne una come quelle che hai indicato non ti consente alcun miglioramento, se non invece qualche elemento peggiorativo. Ovviamente neanche la 4000D è la macchina adatta, ma se il budget di spesa disponibile è quello a mio modo di vedere non hai margini di miglioramento.
#1317204
Ciao, mi è parso di capire che stai vagliando pure l'acquisto di una Canon 4000d, ovviamente tu andresti incontro all'acquisto di nuove ottiche con un esborso maggiore. Il mio consiglio è quello di valutare anche qualcosa di usato, come buona alternativa, potrebbe essere la Sony rx10 anche la prima versione, avresti un sensore da un pollice con un ottica luminosa, in quanto è un 24 200 f 2,8 su tutto il range focale, potresti avere, alla massima estensione, uno sfocato accettabile. Purtroppo le altre fotocamere che hai considerato sono dei quasi giocattolini e non ti permettono di raggiungere gli obiettivi che ti prefiggi.
#1317207
halosis ha scritto:mi è parso di capire che stai vagliando pure l'acquisto di una Canon 4000d
Della serie non capisco più quello che leggo.
Chiedo scusa, avevo capito che la 4000D fosse già in possesso del nostro amico, invece è solo una delle alternative. Allora mi sento di dire che una qualsasi mirrorless usata può essere l'alternativa; cito le G80 o GX80 di Panasonic tanto per fare un'esempio. Lascerei stare le reflex!
#1317226
Clicknclips ha scritto:
halosis ha scritto:mi è parso di capire che stai vagliando pure l'acquisto di una Canon 4000d
Della serie non capisco più quello che leggo.
Chiedo scusa, avevo capito che la 4000D fosse già in possesso del nostro amico, invece è solo una delle alternative. Allora mi sento di dire che una qualsasi mirrorless usata può essere l'alternativa; cito le G80 o GX80 di Panasonic tanto per fare un'esempio. Lascerei stare le reflex!
Pure io pensavo ad alternative low cost come le piccole Panasonic ma poi Max dovrà far fronte ad ulteriori spese per le ottiche. Ho capito che vuole una soluzione all in one, infatti cita le bridge. Se l'idea è quella di non voler affrontare un futuro upgrade della sua attrezzatura, allora le bridge potrebbero la sua soluzione....oppure le videocamere Sony della serie AX..
#1317228
Ciao ragazzi, grazie per i mille consigli dati finora.
Vi dico tutto dall'inizio così potete comprendere il mio percorso: ho iniziato anni ed anni fa con una piccola videocamera, che ora non ricordo nè marca nè modello, mi sembra una Sony. Poi avendo visto che mi piaceva girare dei piccoli filmini allora decisi, dopo grande sforzo, di comprare la Sony Handycam HDR-HC1E, una bella macchina veramente, che allora costava anche, e che ancora posseggo.
Gli unici punti negativi sono che registra su cassettine mini DV (che ormai non si usano più) e che è un bel po' pesante.
Così, dopo che il polso mi cadde :-D decisi di comprare un qualcosa di più "leggero" che si tiene con 1 sola mano, e comprai la Sony Handycam HDR-CX200. Macchina leggerissima che fa anche bei filmati in FULL HD. L'unica pecca sono le fotografie che fanno veramente pena.
Così mi ritrovo con 2 macchine "discrete" ma che non riesco più ad utilizzare.
Ora che mi è ripresa questa voglia di girare volevo fare un salto di qualità, ma appunto deve essere un "salto" e non un riandare indietro. basta anche un piccolo salto, non ambisco a comprare macchine professionali.
#1317229
Ora sto dando un'occhiata ai modelli che mi avete consigliato.
Di usato non vedo nulla di interessante nella mia città, usando subito e kijiji. Non mi fido a farmele inviare per posta..
Per me andrebbe bene sia una fotocamera che una videocamera, ma siccome sono rimasto colpito dalle ottime foto che riescono a fare le fotocamere, e siccome quelle delle videocamere erano pessime, ho deciso di passare ad una bridge.
Ma va bene anche una reflex tipo 4000d o 2000d. Poi in futuro, se mi dovessero servire, potrei anche comprarci degli obiettivi .
Clicknclips: come mai mi sconsigli le reflex?
#1317230
Non esistono macchine, con il poco budget a disposizione, che sappiano fare egregiamente sia foto che video. Se magari eccellono in una cosa sono più carenti nell'altra. Detto questo sconsiglio le reflex perchè hanno un oggetto che nel video è di troppo: lo specchio che devono mantenere tirato su quando giri un video, con conseguente maggiore usura di meccanica e consumo di batteria.
Per questo ho parlato di mirrorless (senza specchio) che per i video sono meglio e se la cavano anche per le foto. Che siano bridge o con obiettivo intercambiabile la scelta è tua.
Per i marchi sull'usato il consiglio è Sony della serie Alpha (per esempio una a5100 usata) o Panasonic della serie G (come quelle che ti ho indicato prima) che hanno sensori più grandi. Le ibride le conosco poco, sul nuovo direi DMC-FZ300 che per lo meno ha uno stabilizzatore 5 assi e un diaframma 2.8 full range, altrimenti sull'usato, se le trovi, DMC-FZ1000 o FZ3000 che hanno sensori da 1".
#1317232
Allora, sto vedendo le caratteristiche della Panasonic DMC-FZ300 che mi hai consigliato. E' veramente una bella macchina. Registra anche in 4k, peccato però che ha il sensore di soli 12M pixel.
Una domanda: ma se filmo in 4k poi lo posso vedere su una tv Full hd?

Beh, in realtà non è proprio un'ipot[…]

Bisogna sempre leggere tutto il manuale d'uso, c[…]

Buon giorno videomaker.net, vi consiglio di non ag[…]