Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata a DaVinci Resolve.

Moderatore: Moderatori

da biga
#1273457
Buongiorno a tutti.
Sono passato a lavorare i miei progettini interamente su Da Vinci 14 (versione beta 1, ho paura a scaricare la beta 2 in quanto non vorrei avere problemi con i progetti ancora aperti...).

Volevo chiedere:

1. quale settaggio di rendering mi consigliate per riprodurre i video da lettore multimediale/pc mantenendo il massimo della qualità possibile? (Con Vegas di solito non scendevo sotto i 130 di bitrate...);
2. quale settaggio di rendering (e workflow) mi consigliate per passare i video su Bluray da 50 gb con dvd Architect?

Le clip sono tutte girate con gh4 (per lo piu 4k dci ma qualcuna a 1080 e poi ridimensionate "FIT".

La versione leggibile da lettore multimediale/pc la farei a 2k mentre quella su Bluray credo di doverla fare necessariamente a 1080... (o no?... ignurante che sono...).

Sempre grazie a chi avrà la premura di darmi un parere. :scusa:
#1274386
Nessuno sa darmi indicazioni?
Studiando il manuale mi pare non sia possibile impostare il bitrate di rendering...
#1274647
hai un lettore multimediale che legge il 2k e una TV 2k? il 2k solitmante si utilizza per poi realizzare un DCP per le sale cinematografiche, non ha molto senso uscire un 2k e poi casomai il player ti mette delle bande nera sopra e sotto per fare entrare il 2K nella tv 1080.
se invece hai la stragrande maggioranta del girato in 4k e qualcosa in 1080 , io farei un upscaling delle clip 1080 per portarle a 4k farei il montaggio in 4k e progetto ed export in 4k non compresso. in questo modo hai per il futuro un master 4k. reimporti il 4k e downscali per crearti il file 1080 che realmente utilizzarai ora
#1274845
Grazie per il tuo intervento Iachidda.

No. Attualmente non ho alcun lettore multimediale che legga i 2k ma in un futuro non lontano vorrei fare lo sforzo di acquistarne uno in abbinata ad un buon proiettore e, quindi, vorrei poter disporre di un master dei miei filmati in 2k.
Ti confesso che comunque le bande nere non mi disturbano nemmeno troppo.

Il girato è quasi in toto in 4Kdci che converto in 2k pro res come suggerito da Willy. Alcune clip sono in full hd (slow motion) che ridimensiono con il comando "fill" (non "fit").

Partendo da questi presupposti e considerato che vorrei produrre:

1. un file Master in 2k (per motivi di spazio un filo di compressione l'avevo messa in conto).
Di solito con Sony Vegas tenevo il bitrate del Master con valore costante al di sopra dei 130 Mb/s ma ho notato che su DaVinci non è possibile settare questo parametro e il file generato mi da un bit rate di soli 20.4 Mb/s, come da dettaglio che segue:

Format : MPEG-4
Format profile : QuickTime
Codec ID : qt 0000.02 (qt )
File size : 2.00 GiB
Duration : 13 min 59 s
Overall bit rate : 20.4 Mb/s
Writing application : Lavf57.25.100

Video
ID : 1
Format : MPEG-4 Visual
Format profile : Simple@L1
Format settings, BVOP : No
Format settings, QPel : No
Format settings, GMC : No warppoints
Format settings, Matrix : Default (H.263)
Codec ID : 20
Duration : 13 min 59 s
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 20.2 Mb/s
Width : 2 048 pixels
Height : 1 080 pixels
Display aspect ratio : 1.896
Frame rate mode : Constant
Frame rate : 24.000 FPS
Color space : YUV

2. mettere una versione su Bluray da 50giga.

Mi sarebbe davvero utile un consiglio sui settaggi di rendering che ritenete migliori.
l'Upscaling che mi suggerisci presuppone che io non converta in pro res 2k.
Ritieni che tenere il master in 4k sia la scelta migliore? Tieni presente che eseguo PP piuttosto spinte...
#1274847
In Resolve hai vari parametri per regolare il bitrate in h.264

Con "Quality" puoi scegliere tra:

Least
Low
Medium
Hight
Best

Di solito bastano e avanzano per la maggior parte delle situazioni
Mi sembra improbabile che con Best hai solo 20 Mb/s

Poi, puoi sceglierlo anche tu spuntando "Restrict to" e immettendo il valore in Kb/s
#1274849
Ciao Lord,
grazie dell'intervento.
In formato MPEG-4 la spunta BEST mi restituisce un rendering a 20,2 Mbit/s (i dati sono estratti con Mediainfo).

Quindi tu mi suggerisci di usare l'H.264? Da totale ignorante in materia temevo che tale codec avrebbe potuto essere più difficilmente "digeribile" da un futuro lettore multimediale... pippe mentali mie?

Il comando Restrict To da quanto ho capito consente di contenere il bittaggio entro una soglia e quindi mi viene da dire che la voce BEST dovrebbe produrre un video con il bittaggio più alto... o no?
#1274850
io esporterei da davinci un master in un formato non compresso o quasi, poi se non vuoi tenere uno così ingombrante usi un programmino come cliptoolz per farti realizzare un proress HQ 4 2 2 o addirittura 4 4 4(che però è più ingombrante)

le clip 1920 io le ingrandirei su premiere con il plugin istant HD della RG

il codec hg 264 è ottimo per l'ultimo encoding, non per un master che ancora devi lavorare o ricodificare
#1274851
In formato MPEG-4 la spunta BEST mi restituisce un rendering a 20,2 Mbit/s (i dati sono estratti con Mediainfo).

Quindi tu mi suggerisci di usare l'H.264? Da totale ignorante in materia temevo che tale codec avrebbe potuto essere più difficilmente "digeribile" da un futuro lettore multimediale... pippe mentali mie?


Allora evidentemente quei 20 Mbit secondo l'encoder bastano.... ma perchè non ti fidi del tuo occhio? come si vede?
L'h264 per il momento è un formato standard che sicuramente sarà riconosciuto ancora per molti anni dai lettori multimediali.
Il comando Restrict To da quanto ho capito consente di contenere il bittaggio entro una soglia e quindi mi viene da dire che la voce BEST dovrebbe produrre un video con il bittaggio più alto... o no?
Anche qui, prova e controlla tu stesso, è anche il miglior modo per far rimanere le cose in mente.....provare, provare, provare.

Come dice Iachidda, ti ricordo anche io che l'h264 è un formato di export per la riproduzione. Io non farei mai dei master in h264, ma ti parlo professionalmente.
#1274855
Per Iachidda:
"io esporterei da davinci un master in un formato non compresso o quasi, poi se non vuoi tenere uno così ingombrante usi un programmino come cliptoolz per farti realizzare un proress HQ 4 2 2 o addirittura 4 4 4(che però è più ingombrante)"
Ma quindi che opzioni di rendering dovrei usare esattamente per il Master? E se non ho capito male mi suggerisci di renderizzare in uncompressed e poi convertire in Prores 444. Ma considerato che i file originali sono già stati convertiti in prores 444 (proprio con cliptoolz) il doppio passaggio che mi suggerisci per il rendering del master non rischia di
ridurre la qualità finale? e che senso ha convertire in prores se occupi più spazio che "uncompressed"?
E non conviene a questo punto renderizzare subito in prores da Davinci?

le clip 1920 io le ingrandirei su premiere con il plugin istant HD della RG
Non uso premiere e la domanda è finalizzata ad ottimizzare l'uso esclusivo di DaVinci.

il codec hg 264 è ottimo per l'ultimo encoding, non per un master che ancora devi lavorare o ricodificare
Ricevuto.

Per Lord:
Allora evidentemente quei 20 Mbit secondo l'encoder bastano.... ma perchè non ti fidi del tuo occhio? come si vede?
Mi pare si veda bene ma vorrei un Master che regga eventuali ricodifiche si rendessero necessarie e quindi con un pò di margine qualitativo (ha senso?)

Il comando Restrict To da quanto ho capito consente di contenere il bittaggio entro una soglia e quindi mi viene da dire che la voce BEST dovrebbe produrre un video con il bittaggio più alto... o no?
Anche qui, prova e controlla tu stesso, è anche il miglior modo per far rimanere le cose in mente.....provare, provare, provare.

Proverò.

Come dice Iachidda, ti ricordo anche io che l'h264 è un formato di export per la riproduzione. Io non farei mai dei master in h264, ma ti parlo professionalmente.
E quindi per il Master come mi suggerisci di procedere?
#1274857
Mi pare si veda bene ma vorrei un Master che regga eventuali ricodifiche si rendessero necessarie e quindi con un pò di margine qualitativo (ha senso?)
Se la necessità è quella di usarla come master da ricomprimere in altri formati oppure da modificare allora devi usare altri formati, ma preparati a pesi molto più grandi!!!

Io uso l' DNxHR avid, il 444 12bit per progetti importanti.
#1274862
@lord è òla persona giusta a cui chiedere di formati di export di davinci, per quanto riguarda il fatto che già hai convertito in proress hq 4 4 4 a monte , vuol solo dire che li hai aperso un quasi insignificante 2% rispetto a pedere proprio 0% dell'utilizzo dei files non compressi che però sono giganteschi come dimensioni . al successivi export da davinci, tutto diviene un file nuovo che non tiene in considerazione il codec precedente , solamente non aggiungerà delle informazioni che già non erano presenti nel file che hai importato in davinci. non conosco bene davinci, la se può esportare in proress 4 4 4 , se si , puoi utilizzarlo per conservarti un ottimo file, se non puoi , esportare un non compresso e poi convertire solo il cormato codificandolo in proress 4 4 4 è un modo per conservare files non giganti ma di qualità.

l'upscaling da davinci non sapresi se ha plugin o0 effetti video che fanno un buon upscaling (impareremo da @lord questa cosa)
#1274875
vuol solo dire che li hai aperso un quasi insignificante 2% rispetto a pedere proprio 0% dell'utilizzo dei files non compressi che però sono giganteschi come dimensioni . al successivi export da davinci, tutto diviene un file nuovo che non tiene in considerazione il codec precedente , solamente non aggiungerà delle informazioni che già non erano presenti nel file che hai importato in davinci. non conosco bene davinci, la se può esportare in proress 4 4 4 , se si , puoi utilizzarlo per conservarti un ottimo file, se non puoi , esportare un non compresso e poi convertire solo il cormato codificandolo in proress 4 4 4 è un modo per conservare files non giganti ma di qualità.
Ciao Iachidda, non so perchè consigli di fare un non compresso. I DNxHR o i Proress 444 sono formati sicuramente lossy ma vengono anche chiamati Virtual Lossless, cioè sono veramente ottimizzati e riescono a reggere anche decine di trascodifiche con minima perdita di qualità non percepibile ad occhio. Non oso immaginare quanto ti possa pesare un 10 minuti di un 4k non compresso 16bit (visto che in non compresso 10 o 12bit non si possono fare) e che bestia di computer devi avere per mandarlo in play.
#1274877
io stimo la perdita di una codifica in proress del 2% come ho infetti scritto sopra e ho aggiunto "quasi insignificante" . poi infatti ho scritto "se può esportare in proress 4 4 4 , se si , puoi utilizzarlo per conservarti un ottimo file" . io scelgo fra non compressi o proress a seconda di che programma sta maneggiando il file e cosa ci devo fare dopo . lui comunque vorrebbe maneggiare dei 2K non dei 4k
#1274884
Secondo me è mooolto meno del 2%, anche perchè se fosse un 2% di perdita, con 10 passaggi il file sarebbe compromesso e non è così!! Comunque era solo per dire che io mai farei dei non compressi sia 4k che hd.
Se i proress e i DNxHR si chiamano anche intermediari ci sarà un motivo :)
Ultima modifica di LordYupa il mar, 30 mag 2017 - 18:58, modificato 1 volta in totale.
#1274885
siamo allineati infatti , da premiere non riesco ad uscire in proress e a volte uso i non compressi come file intermedi . il mio raid regge in lettura e scrittura oltre i 700 MB/s e quindi non mi faccio tanti problemi per progetti che nel giro di breve eliminerò. se devo tenere in archivio invede converto dopo in proress

Avidemux, impostando Audio e Video su "Copy&q[…]

grazie per la risposta. Mi dice final cut non puo[…]

Ci siamo, finalmente Pronto a TUTTO e quasi termin[…]

Wacom produce le migliori tavolette grafiche amato[…]