Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata a DaVinci Resolve.

Moderatore: Moderatori

da clabart
#1313123
Arca,
i migliori PC sono quelli aperti che ti permettono di intervenire rapidamente con aggiunte o rimozioni a seconda del caso, oltreché una migliore areazione.
C'è chi li lascia così per sempre; ovvio che devi avere un tavolo abbastanza spazioso.
Poi una volta trovata la configurazione giusta/stabile rimonti tutto dentro il cabinet.
da arcanico
#1313124
Il monitor di gestione risorse, pur non essendo lo strumento adatto per fare misure precise per questo tipo di test, che ovviamente sono i test "de noantri", in quanto utilizzatori finali e non specialisti di settore, offre comunque una sua coerenza.
Mi spiego meglio: usando dvr, man mano che mettevo i filtri in timeline sulla clip, la percentuale della seconda scheda, aumentava, fino a raggiungere il massimo del 100%, oltre il quale, la fluidità della clip si interrompeva, mentre la prima aveva valori che si alternavano tra il 7 ed 25%, più vicino a quest'ultimo valore quando la seconda raggiungeva il limite del 100%.
Anche nel caso del singolo filtro, pellicola invecchiata, la clip risultava fluida nella visualizzazione ma il range della percentuale oscillava tra l'80 ed il 100%, mentre con il filtro watercolor, la percentuale si piazzava su 100 e la fluidità della clip non c'era.
Quindi al raggiungimento di quel valore c'è una corrispondenza in termini di comportamento del sw. Mi sembra una buona lettura dei valori del monitor di gestione attività.
La differenza con edius è che togliendo lo sli, lavora solo una scheda e l'altra rimane a 0. Quindi non lavora.
Se c'è lo sli, la seconda scheda, assume il valore della prima, quindi la seconda fa la stessa cosa della prima.
La riprova è che se applico un filtro importante ad una clip, pur avendo la visualizzazione fluida in tempo reale, la percentuale rimane la stessa sia usando la singola scheda che entrambe in sli.
Mi sarei aspettato, se Edius avesse sfruttato lo sli, di vedere la percentuale dimezzata e distribuita su entrambe le schede, pe, oppure tutto il valore su una e l'altra niente o poco più una e l'altra il resto, invece vedo sempre la stessa percentuale a parità di performance.

Se vuoi, Rider, ho già risposto indirettamente alla tua domanda, poichè quel test l'ho fatto con edius (vedi post precedenti), ma essendo sw differenti, mi aspetto anche qui risposte differenti, quindi per toglierci il dubbio dovrò fare per forza il test.

Per rispondere a Willyfan, prendo il testo di un articolo apparso a questo link ( https://www.espero.it/blog/after-effect ... multicore/ ) a proposito di sli ed after effect:

"Un suggerimento importante. AE è in grado di sfruttare le multischede video in SLI. Quindi in generale è molto più efficiente utilizzare più schede di fascia leggermente inferiore che una sola scheda di alto livello.
I produttori di sw per il rendering 3D e post processing raramente li ottimizzano per le ultime famiglie di schede video, sia per questione di testing e stabilità, sia per l’elevato investimento in sviluppo. "
da arcanico
#1313125
@Clabart
hai ragione, ma purtroppo non ho quello spazio per poter fare ciò che desidero. Non vivo solo e gli spazi sono quelli che sono.
Già la mia casa è un laboratorio in cui le stanze si trasformano a seconda delle varie necessità, per fortuna...diciamo che non è una casa museo, ma che le emozioni trovano lo spazio per essere espresse e vissute.
da Rider
#1313126
Quel comportamento di Edius l'ho notato, ma come hai ben detto, è un software diverso. Per poter verificare lo stesso parallelismo con DVR sarebbero state utili anche le percentuali di edius, che però non hai riportato.
Ecco perchè non ne ho parlato, ma il dato non mi era sfuggito.
Come non mi sugge il fatto che la GPU1 ha comportamenti diversi tra Edius e DVR, anche se entrambi non dovrebbero usarla.

Insomma, per poter eventualmente confutare l'affermazione di Blackmagic che la versione Free non si avvantaggia di 2 GPU, bisogna dimostarlo con argomenti più solidi. Fosse anche che la seconda GPU sia utilizzata almeno per gestire l'interfaccia grafica dello schermo, consentendo alla prima di lavorare esclusivamente per il render (con conseguente leggero vantaggio coomplessivo)
da clabart
#1313128
Sto scherzando, perché anche io mi trovo nelle tue stesse condizioni a dover aprire e richiudere il cabinet della workstation di 30 kg, e l'altra, per fortuna, molti di meno ma pesante lo stesso per via dell'alimentatore più potente, a causa di una scheda USB 3.0, con la quale sto a combattere questi giorni, che non ne vuol sapere di funzionare su entrambe.
da willyfan
#1313134
Non puoi rispondere a willyfan, che chiede delle prove con davinci, citando i test con after effects. Scusa ma mi sento un po' preso per i fondelli. Il topic si intitola a davinci, cosa me be frega di come vanno le schede in sli con il sw pincopalloeditingcompositing4all?
Eh, scusa ma sembra che alle mie domande, ma anche quelle di altri che non cito, rispondi con altre cose.
Nessuno impedisce di aprire un topic su edius, fallo che almeno lo so e nemmeno lo apro!
Ecche.....

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

da clabart
#1313136
Diventa un un'argomento fuorviante perché il tema centrale è DaVinci con GPU, su cui molti convergono per esperienza diretta e se si inserisce nel discorso un altro programma sempre per lo stesso problema GPU (singola o doppia) si crea confusione perché le risposte che vengono date sono valide sul primo sw.
Ovvero per quanto possa essere funzionale per Edius non lo è per DaVinci generando confusione agli utilizzatori di quest'ultimo che non conoscono affatto il primo.
Può essere un caso che la combinazione dual funzioni su entrambi i software a causa di qualche driver che va intercettare i 2 programmi, ma chi usa solo DaVinci ha verificato a proprie spese che la combinazione dual gpu non funziona.
Per carità, a scanso di equivoci, non debba essere presa come una critica diretta.
da arcanico
#1313137
io ho scritto:

"PS: ho anche altri sw che sfruttano lo sli, per cui sarò costretto a comprare un altro pc per evitare di dover aprire e chiudere il case diverse volte... :uffy:"

willy fa questa domanda:

Curiosità, che altri sw usano lo sli? Io consco solo videogiochi...

io rispondo:

Per rispondere a Willyfan, prendo il testo di un articolo apparso a questo link ( https://www.espero.it/blog/after-effect ... multicore/ ) a proposito di sli ed after effect:

"Un suggerimento importante. AE è in grado di sfruttare le multischede video in SLI. Quindi in generale è molto più efficiente utilizzare più schede di fascia leggermente inferiore che una sola scheda di alto livello.
I produttori di sw per il rendering 3D e post processing raramente li ottimizzano per le ultime famiglie di schede video, sia per questione di testing e stabilità, sia per l’elevato investimento in sviluppo. "

Scusa in che modo ti ho preso in giro?

Per cui credo che il tuo "Ecche...." sia fuoriluogo.

Per rispondere invece all'intrusione di Edius in questo test, è perchè semplicemente uso entrambi e penso che possa interessare anche ad altri utenti, che credo non siano "utonti" e sappiano filtrare ciò che viene scritto.
Se non interessa il confronto con edius, non lo leggi e passi oltre, dov'è il problema?
Poi avete ragione, nel titolo non è menzionato Edius, ma è un po' il limite di queste scelte, dove una persona deve aprire mille topic per leggere di uno stesso argomento...io personalmente lo trovo molto scomodo e tante volte rinuncio a crearne di specifici perchè è troppo dispendioso per realizzarli.

Perdonatemi, ma l'ho fatto in buona fede...
da arcanico
#1313138
Mi sono dimenticato di aggiungere questa precisazione:
in realtà Edius è stato chiamato in causa non per Edius stesso, ma per giustificare il comportamento del monitor di gestione attività per testimoniare che se una scheda non viene usata, il valore è zero.
Del resto lo si può notare anche prendendo in esame il valore zero della scheda grafica del processore.
Quindi il monitor di gestione risorse di windows evidenzia esattamente cosa succede nella macchina.
Poi se sia preciso, se è stato messo li per bellezza perchè è figo mettere grafici, personalmente non lo so.
Però c'è e aiuta in tanti casi a risolvere i problemi.
Benvenuto strumento...
da willyfan
#1313141
Scusa ma non avevo capito che la risposta si riferisse ai sw che vanno in sli, perché la mia domanda centrale era : come funziona tutto questo in davinci? Se non ricordo male tutto il discorso partiva dal fatto di usare una scheda el top piuttosto di due meno blasonate. Francamente non ho ancora capito.
Mi pareva anche di avere colto l'intenzione di prendere resolve studio, da cui tutte queste domande.
Ora, o cambiamo il titolo in un generico "prove in sli su vari sw" oppure ci concentriamo su davinci, al limite aspettiamo la versione studio.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

da arcanico
#1313143
Al momento ho preferito investire sui plugin neat video e mercalli per edius perché ho necessità di fare dei lavori per cui non ho il tempo per imparare ad usare altri sw. Di sicuro sarà un mio prossimo acquisto perché come dicevo ha tante cose interessanti che non trovo in altri sw nle.
Nel frattempo ho fatto quelle prove che non soddisfano la tua richiesta perché il test vero lo potrò fare solo quando avrò la versione Studio.
Intanto però una cosa la puoi fare tu, se vuoi, che può essere utile alla causa per un confronto reale.
Affinché sia paragonabile il confronto dovresti prendere una clip di sei minuti e mezzo circa, registrata con la gh5 a 50 fps in 420 8 bit 150 Mbit e convertirlo in DNxHR LB sempre in 420 50 fps 8 bit (in ogni caso il profilo dovrebbe già soddisfare queste specifiche, tranne nel fatto che la clip in uscita occuperà il doppio dello spazio fisico su hdd ed avrà un data rate di circa 300 Mbit, almeno così ho constatato io).
Fatto questo, alla nuova clip applichi con studio il filtro pellicola invecchiata e vedi la percentuale di utilizzo del monitor di gestione attività e la stessa cosa la fai col filtro watercolor.
Considerando comunque che tu hai un pc più performante del mio e la scheda video al top, rimane interessante sapere, almeno con una scheda in entrambi i casi, quali risultati vengono fuori.

Ad ogni modo, credo che in un tema come questo, che abbraccia involontariamente anche altri aspetti, direi che sia normale, di quando in quando, diversificare dal tema principale, se non altro a supporto delle tesi esposte.
da willyfan
#1313160
Guarda, io posso pure fare questi test, in questo momento ho una 2080ti montata sulla macchina in casa. Ma quello che a me premeva e che trovavo centrale era capire se le prestazioni di 2 schede 1080 o anche meno siano superiori a quelle della singola 2080. Ho una macchina da potenziare e mi interessa questo aspetto.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

da Rider
#1313167
Buongiorno videomakers.
Willy, credo che la proprosta di farti fare il test sia proprio orientato al futuro confronto che ti interessa. Non avendo Arcanico la versione studio si possono nel frattempo "misurare" proprio le differenze di gestione delle GPU con versione free. Si inizia a costituire una raccolta dati.
Certo è che vi dovete coordinare bene per lavorare a pari condizioni, magari scambiandovi una clip e un progetto, come ben sai.
da willyfan
#1313169

Rider ha scritto: Certo è che vi dovete coordinare bene per lavorare a pari condizioni, magari scambiandovi una clip e un progetto, come ben sai.
questo senz'altro, ma resta il problema che io ho la versione studio. E purtroppo, una delle differenze tra le due versioni è anche la mancanza di effetti, sulla free, che fanno un uso pesantissimo della gpu, come il denoise ad esempio.
Molti utenti della free usano il plugin di neatvideo. Ma questo è fuorviante, perché neatvideo ha il suo utilizzo della gpu.
In ogni caso, bisognerebbe fare un progetto per i test con molti degli effetti che implicano i motion vector, tipo stabilizzazione, motion blur (non ricordo se c'è nella free) e simili.
Accanto a questo occorre eliminare altri colli di bottiglia, tipo la lettura da hard disk.
Infine, leggo che si da molta importanza all' export. Invece, giustamente, i test su pugetsystem e altri cercano di valutare il frame rate ottenibile con molti effetti nel normale flusso di lavoro. Personalmente non me ne può fregare di meno se ad esportare un filmato da 50 minuti ci metto 60 minuti o 72 o 45. Certo, preferisco 45 ma non mi cambia la vita.
Quello che mi importa è che mentre lavoro posso andare in play e vedere quello che sto facendo senza impazzire.



Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

da Rider
#1313171
Sono assolutamente d'accordo che la parte interessante sia la performance nella rappresentazione di una preview con effetti. :wink:

Se siete in grado di improntare un test in grado di fornire un parametro di questa fluidità, è senz'altro meglio. Suppongo però che ci voglia un software specifico di benchmark.
Mi son permesso di proporre l'alternativa dell'export solo perchè, seppur mescolata con altre variabili, il tempo impiegato è pur sempre proporzionato anche al lavoro della GPU, ed è facilmente misurabile con un semplice cronometro.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 13

A 15.000 iso nemmeno la a7 III regge, lo so perch&[…]

Ho provato a collegarla al televisore e il pro[…]

Ma allora tutti quelli che utilizzano il drone ne[…]

Prova ad avvicinare di più il microfono al […]