Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sugli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR), anche chiamati droni, per utilizzo in ambito video e fotografico.

Moderatore: Moderatori

da lunag
#1150818
Considerazione numero 1: le riprese con droni possono essere bellissime, tanto come quelle con slider. O bruttissime. Alcuni usano questi strumenti senza produrre buone immagini. Immagini ben esposte magari, ma senza una strategia che metta in relazione il movimento, i soggetti, le geometrie ecc...
Considerazione numero 2: io, visto che ormai si vedono solo video con drone e slider (meno con il crane perchè ci vuole più pazienza), con risultanti video laccati ed eleganti, per protesta stilistica mi sto dedicando alla pura immagine a mano armata e sporca, cercando a tutti i costi il rolling shutter anche con camere a CCD! 8) :lol:


Tu ci scherzi, ma sono stata testimone di scelte produttive di progetti low-budget veramente senza senso.
Te ne cito due giusto per farti un'idea: nel primo caso si è rinunciato ad un DOP d'esperienza perchè costava troppo e poi si è fittato il drone per un giorno per inquadrature sostanzialmente inutili (poi buttate).
Nell'altro caso un corto girato con una MarkII (per risparmiare sulla camera).
Adesso: se io ho un budget penso PRIMA a fittare una camera con i controc**** e a pagare chi la sa usare, POI di fittare un drone per delle inquadrature delle quali posso fare a meno.
Non dico che non siano belle le inquadrature con un drone, dico che spesso vengano usate più per moda che per effettivo bisogno stilistico/narrativo.
#1150880
Tu ci scherzi, ma sono stata testimone di scelte produttive di progetti low-budget veramente senza senso.
Te ne cito due giusto per farti un'idea: nel primo caso si è rinunciato ad un DOP d'esperienza perchè costava troppo e poi si è fittato il drone per un giorno per inquadrature sostanzialmente inutili (poi buttate).
Nell'altro caso un corto girato con una MarkII (per risparmiare sulla camera).
Adesso: se io ho un budget penso PRIMA a fittare una camera con i controc**** e a pagare chi la sa usare, POI di fittare un drone per delle inquadrature delle quali posso fare a meno.
Non dico che non siano belle le inquadrature con un drone, dico che spesso vengano usate più per moda che per effettivo bisogno stilistico/narrativo.


Si... Sono video-episodi a cui si assiste ultimamente. E se badi bene, uno dei settori in cui il dronaggio sta prendendo molto piede è il wedding. Anche la classe media, quella che ti tira il prezzo sul video matrimoniale in modo assurdo, quando vede il ragno volante quasi quasi ci fa un pensierino... Ovviamente tirandoti ancor più il prezzo!!!

E poi i documentari ovviamente... Dico "ovviamente" perchè a livello professionale le immagini aeree sono molto richieste. E tanto di cappello in effetti: indubitabilmente, in diversi casi arricchiscono il doc in modo decisivo. In altri sono solo toppe.
[Z-CAM] Un nuovo brand sul mercato

Sopratutto speriamo arrivino in un certo quantitat[…]

Sinceramente per quanto possa interessarmi l'idea […]

vai nell' editor e imposta i keyframes relativi al[…]

Se è sicuramente supportato allora evidente[…]