Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sugli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR), anche chiamati droni, per utilizzo in ambito video e fotografico.

Moderatore: Moderatori

da lupen
#1168436
Ricopiato dalle news di Tiscali. Potrebbe essere un'idea per fare anche una gopro di cartone, con foro stenopeico :)

"Creato il primo drone 100% biodegradabile: strumento indispensabile per salvaguardare la natura
A sorvegliare la natura dall'alto arriva il drone biocompatibile. Un'equipe di studenti provenienti da alcune delle più prestigiose università statunitensi, ha creato un drone biodegradabile al 100% composto principalmente di micelio fibroso, un materiale simile all'apparato vegetativo dei funghi. Il gruppo di 15 studenti provenienti dalla Stanford University, Brown University e dallo Spelman College di Atlanta, è riuscito a creare in laboratorio un prototipo di un drone completamente biodegradabile in grado di entrare nelle aree ecologicamente sensibili del pianeta senza creare alcun tipo di danno all'ecosistema. In caso di perdita o rottura accidentale, il velivolo riuscirebbe a decomporsi completamente nel corso di pochi mesi.
Composto da micelio e cellulosa - Presentato in occasione dell' International Genetically Engineered Machine competition (iGEM) del 2014, tutti i materiali scelti per la costruzione del particolare veicolo areo senza equipaggio sono completamente eco friendly. Il telaio è composto infatti da un modulo di un biomateriale a base di micelio stampato in 3D - costruito dalla società Ecovative Design - che è poi stato rivestito con un foglio resistente di cellulosa batterica; i circuiti al suo interno sono stati stampati sui biomateriali con inchiostro composto da nanoparticelle di argento."
da CrazyDuke
#1168545
La mania del bio colpisce anche i droni...
Ottimo lavoro del team...
da lupen
#1168613
Non parla dell'alimentazione, ma vista la necessità di potenza e autonomia richieste da un drone, dovrebbe essere per forza a batteria, e lì non so come possano renderla veramente biodegradabile.
da Clicknclips
#1168617
vista la necessità di potenza e autonomia richieste da un drone, dovrebbe essere per forza a batteria, e lì non so come possano renderla veramente biodegradabile.

Appunto dico. Elettricità e rame. alla faccia dell'eco sostenibilità. A meno di sorprese fotovoltaiche........
da overflow
#1168631
Sì beh,tutto ciò che han dichiarato biodegradabile é la parte meno inquinante di un drone.Fosse anche alimentato da un pannello fotovoltaico(di per se già molto inquinante),questo non escluderebbe una batteria ed altra componentistica,escludendo cmq sempre la videocamera.Sicuramente un bel pensiero degno di interesse,confido nel buon vecchio Alessandro Volta e la sua pila al limone ;)
Se ne potrebbe avere uno al cacao 80%?!
da CrazyDuke
#1168636
Ahahah!!!
da Nero_Wolfe
#1168650
questo si che ci voleva, perchè il problema dell'inquinamento sono i droni!
da lupen
#1168835
Infatti, con tutto il rispetto e l'ammirazione per queste ricerche avanzate, forse meglio trovare pneumatici biodegradabili o qualcosa di più utile...

Soprattutto, Daniele, devi vedere lo spettro della[…]

4 minuti in 100 megabyte LOSSLESS?? Anche calcolan[…]

Quale monitor di qualità consigliate per la[…]

secondo me sono la somma massima che puoi pretende[…]