Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sull'utilizzo di Action Cam e Pocket Camera in genere.

Moderatore: Moderatori

da tom123
#1146616
vai di 50p per quasi tutto, solo dove hai luce del sole e farai grandissimi slow motion con dei plugin puoi usare una seconda micro sd più piccola , già formattata per standard ntsc 60p


Avrò quasi sempre e solo luce del sole, è una Action Cam montata su una mountain bike e non faccio notturne.
Con la luce del sole ci sono vantaggi ad usare il 60p ? Perchè come ho scritto sopra, mi sembra solamente più problematico.
da tom123
#1146617
probabilmente se finalizzi un bluray , (girato a 1080 50p editato a 50i oppure 50p e esportato su bluray a 1080 50i ) lo guarderai su salotto e player da tavolo che quindi non ha le caratteristiche proprie dei monitor computer.
comunque non è detto che neanche se ti guardassi il bluray sul monitor computer, che ti sfarfalli (ti assicuro che entriamo nel campo delle maggiori e minori possibilità ed io ti ho indicato la strada che percentualmente ha meno problemi)
fidati :wink:


Forse non mi sono spiegato.
Se mentre registro a 60p inquadro un monitor che funziona a 50hz, vedrò lo sfarfallamento del refresh all'interno del monitor, questo perchè la cam lavora ad una frequenza più alta.
Se faccio l'opposto, ovvero registro a 50p ed in quadro un monitor a 60hz, non vedrò nessun artefatto, perchè la CAM non "vede" i 10hz di aggiuntivi.
da iachidda
#1146619
tu trovi dei monitor che facilmente si settano a 50 HZ con scheda video che lavora in accoppiata?
se si teoricamente si. nella pratica è una materia "scivolosa", quando registro un monitor lo faccio con la mia panasonic 151 che ha il syncroscan settabile a step da 0,2 /s e a volte devo riguardare il girato su un monitor esterno di controllo per verificare di aver veramente tolto tutti gli sfarfallii. come ti dicevo la questione e difficoltosa e si possono avere sfarfallii anche su LED con cam settata a 50hz .... è un mondo difficile...
da iachidda
#1146621
se fai slow estremi e ogni frame lo rielabori per tirarne fuori 2-3-4 ecc, l'avere 10 frame in più al secondo possono tornare comodi. se non intendi farci tale post produzione lavora tutto a 50p e passa la paura. se editi a 25p puoi rallentare del 50% senza nessun problema
da tom123
#1146624
Non faccio slow. Se lo facessi setterei la cam direttamente a 120 (o superiore, non ricordo se lo supporta)

Ma non ho ancora capito una cosa: perché non 60p "e passa la paura"?
Tecnicamente parlando perché non lo suggerite ? Giusto per capire direttamente da voi che siete più esperti, io di video non ci capisco nulla.
da iachidda
#1146625
se monti materiale 60p senza accorgimenti particolari e lo esporti a velocità normale vedresti dei micro scatti dovuti alla soppressione dei frame in eccesso che spessevolte è attuata "a fallo di bassotto"
50p e passa la paura , se non ti fidi aspetta che quancun altro intervenga
da tom123
#1146632
Ma perché dovrei esportarlo a velocità normale?
Lo esporterei a 60p.
Solo in caso di conversione a bluray esporterei a 50i.
Ciò che non capisco è se i 60p danno migliorie oppure no perché in tal caso me ne infischio del bluray e faccio solo file video.
da iachidda
#1146633
se sei già sicuro che dove leggerai, riproduce perfettamente il supporto che realizzerai realmente a 1080 6p e che la tua televisione- monitor riprodurrà fedelmente il contenuto 1080 60p e sei sicuro che non riprenderai mai sorgenti luminose a risparmio energetico , puoi allora registrare senza problemi a 1080 60p giovandoti anche di quei 10 frame al secondo in più. se non hai la certezza assoluta di queste 3 cose stai rischiando.

velocità normale perchè se registri a 60p e esporti a 50p avrai dei micro scattiprobabilmente. se non vuoi i microscatti e non sai dove smanettare bene eben perdendoci del tempo l'unica cosa che puoi fare è rallentare tutto quanto il tuo video per non incorrere nei microscatti e utilizzando quindi tutti i frame registrati.
da tom123
#1146634
Ok, ora è più chiaro.
Il 60p per poter essere "fruibile" appieno deve essere supportato da tutta la catena: lettore, televisore (e presumo anche cavo HDMI 1.3)
Il 50p invece è supportato da tutti ?

Direi che posso benissimo registrare in 50p, l'unica cosa "negativa" che potrei avere è la realizzazione di uno slowmotion, dove magari quei 10 frame mancanti mi sarebbero serviti per rendere più fluido il tutto. Ma a parte lo slowmotion , il 50p è meno problematico del 60p è quest'ultimo non da vantaggi tangibili ma solo più problemi.

Dico bene ?
da iachidda
#1146637
le televisioni europee più probabilmente saranno predisposte per il 50p piuttosto che il 60P , comunque rispetto al passato le televisioni moderne accettano più facilmente anche sorgenti NTSC invece che le sole PAL. per la "filiera " devi controllare tu con i pezzi che hai a disposizione
da Federisk
#1146656
Per quanto riguarda l'esportazione, se metti in pendrive è diverso dal bluray. Avevo suggerito un bitrate basso per non aver problemi di lettura da usb ed eventualmente anche poter masterizzare un normale DVD con materiale hd. In questi casi, eccedendo di bitrate, il lettore o la tv potrebbe faticare a leggere il DVD o la pendrive. Se fai un bluray, invece, non hai problemi di rotazione del supporto e puoi alzare i bitrate, ora non ricordo a quanto, mi pare VBR 20-40.
da tom123
#1146658
Non ho mai parlato di pendrive (a parte il fatto che l'USB2 è comunque 10 volte più veloce del filmato stesso, 480mbit/s contro circa 50-60mbit/s del mio video)
Il mio obiettivo, per comodità, sarà usare il BD-R come supporto fisico senza però fare un bluray video direttamente riproducibile.
Per intenderci uso un BD-R per poter salvare 50GB di file (uno o più file). Tali file dovranno essere riprodotti tramite un qualunque lettore multimediale (PC, PopCorn, Lettore Bluray da tavolo, etc etc)

Però vorrei poter mantenere lo stesso bitrate della sorgente, che è superiore a 40, ho visto punte a quasi 60mbit/s (58 o giù di li). Esportare in VBR 20-40 comporterebbe una perdita di qualità.
Con Premiere come posso esportare in H264 (come mi avete consigliato) mantenendo lo stesso bitrate presente nei file originali ? In pratica non voglio comprimere nulla, devo solo montare spezzoni di video senza alterare la qualità.

Per intenderci, quando vado in MTB genero tanti piccoli filmati. 5, 10, 20, a seconda della durata del video.
Devo prendere questi filmati, tagliarli (se necessario) e unirli tra loro. Fatto ciò, esporto tutto in un singolo file riproducibile da un lettore multimediale con stessa qualità degli spezzoni originali. Se il risultato è buono, cancello gli spezzoni e mi tengo il solo montato, da quale in futuro potrò partire per generare un eventuale bluray video a "50i"

Poi è chiaro, se la conversione da 50p a 50i non comporta differenze qualitative (ad occhio si nota un 50i rispetto un 50p?), posso benissimo fare tutti bluray video (oltre a salvarmi il "montato" come file per uso futuro)
da vibicchi
#1146705
Per il Blu-ray (BD-R o RE), il bitrate massimo supportato è 72 Mbps... vedi qui sotto...
ciao. :birra:
Specifiche del Blu-ray.jpg
Specifiche del Blu-ray.jpg (146.92 KiB) Visto 1022 volte
da Federisk
#1146712
Beh, nel primo post avevi chiesto la massima compatibilità con i lettori: ebbene, se vuoi compatibilità non puoi metterti certo a tirar fuori roba con bitrate di 68, perché molti lettori non sono bluray ma accettano DVD e pendrive. Da qui il mio discorso; non hai mica specificato che volevi fare bluray dati (che poi credo siano incompatibili con un bel po' di lettori, ma fai un po' tu).

Poi dici
Se il risultato è buono, cancello gli spezzoni e mi tengo il solo montato, da quale in futuro potrò partire per generare un eventuale bluray video a "50i"

Poi è chiaro, se la conversione da 50p a 50i non comporta differenze qualitative (ad occhio si nota un 50i rispetto un 50p?), posso benissimo fare tutti bluray video (oltre a salvarmi il "montato" come file per uso futuro)

Per quale recondito motivo dovresti fare i bluray dati a 50i da materiale a 50p? Certo che si degrada, e molto più che abbassando il bitrate. Se fai un bluray dati non sei vincolato allo standard video richiesto dai bluray.
Mi sembra che ci sia un po' di confusione...
da tom123
#1146807
Ricapitoliamo da zero perchè qui sto facendo molta confusione.
Ho una Action Cam HDR-AS100V che permette di registrare in queste modalità:
1080/60p (50mbit/s di media)
1080/50p (50mbit/s di media)
1080/30p (50mbit/s di media)
1080/25p (50mbit/s di media)
Altre modalità inferiori che al momento non mi interessano

Ora, considerato che essendo una action cam, il 99.99% delle riprese sarà in movimento (veloce, su una MTB o altro) ed in esterni, mi stavo chiedendo quale fosse la miglior modalità da utilizzare per:

1. avere la massima qualità video possibile (l'audio come in tutte le action cam fa schifo e non mi interessa, nonostante sia almeno stereo)
2. avere la massima compatibilità con PC e lettori da tavolo (bluray, popcorn, etc etc)
3. in futuro avere la possibilità di creare un bluray video a tutti gli effetti, con menu e quant'altro.

Si era detto 1080/50p, sostanzialmente per avere un formato "facilmente" digeribile senza ulteriori codifiche da parte della maggior parte dei lettori bluray da tavolo (quelli che però leggono ANCHE i file multimediali e non solo tracce video)

Ma son pronto a ricevere consigli. Come devo settare la cam e, sopratutto, perchè? Chiedo il perchè non perchè non abbia fiducia in voi, ma semplicemente perchè sono curioso e mi piace conoscere le motivazioni.

P.S: proprio ora sto esportando, con Premiere Pro, una traccia video composta da due filmati di prova a 50p, ma non è possibile selezionare 1080/50i per la realizzazione di un bluray. Premiere al massimo arriva a 30i. Come si fa ?

P.P.S: c'è modo di masterizzare direttamente un bluray da dentro Premiere o prima esporto in un file h264 e poi masterizzo ?
[Presentazione] Ciao a tutti

Ciao a tutti, sono un ingegnere appassionato di t[…]

2 news: 1: oggi leggo questo annuncio da un respon[…]

Buongiorno a tutti, è il primo post e sper[…]

[PRESENTAZIONE] CIAO!

Ciao Andrea e benvenuto. La pazienza è l'im[…]