Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su tutto ciò che riguarda il mondo Apple in generale.

Moderatore: Moderatori

#1302378
Salve,
sono nuovo in questo mondo. Vado al sodo. Vorrei acquistare un macbook o un notebook con cui poter imparare a usare programmi di editing video serenamente. Ho un budget di massimo 700 euro e mi accontento anche di un usato, anche vecchio. Ho un debole per i macbook perché non ne ho mai avuto uno.
I video che faccio sono abbastanza poco pretenziosi. Si tratta di interviste o brevi reportage. Sono alle prime armi e per questo vorrei imparare a montare autonomamente poiché stufo del dover dipendere completamente da altri. Il problema è che sono sprovvisto di un computer in grado di far girare programmi di editing.
Recentemente, come ho già detto, mi sono sbilanciato verso i macbook pur avendo dei dubbi riguardo a cosa conta veramente nel montaggio video con questo tipo di dispositivo. Penso di aver capito che conta molto la memoria RAM e la qualità del processore, tuttavia non mi è chiaro ancora come valutare la scheda grafica.
Ho recentemente messo gli occhi su questa macchina:
MacBook Pro 13" 2.5 (MacBookPro9,2) - A1278 - MD101LL/A - 2012, Intel Core i5 3210M "Ivy Bridge" da 2.5GHz con turbo boost fino a 3.1GHz, Ram 16 GB PC3-12800 (1600 MHz) DDR3L, Intel HD Graphics 4000 - 1,5GB di memoria video condivisa,
480GB SSD (Solid state drive), macOS 10.14 Mojave, anno 2012.
L'INTEL HD GRAPHICS 4000- 1,5 GB, abbinato a tutto il resto, mi permette di usare in tranquillità adobe premiere o final cut per un video finale che arrivi al massimo a 2k di meno di mezzora?
Questo acquisto vuole essere una sorta di prova prima di puntare a qualcosa di meglio e magari nuovo.
Ringrazio chiunque risponda o semplicemente legga tutto questo. Accetto consigli di qualsiasi genere.
Ultima modifica di Clicknclips il lun, 14 gen 2019 - 07:12, modificato 1 volta in totale. Motivazione: Conformato titolo al Regolamento che si invita a rileggere. Grazie.
#1302385
Ciao montag993,
prima di iniziare a discutere l'argomento voglio richiamare la tua attenzione su alcune questioni regolamentari che devono esserti sfuggite.
La prima riguarda la tua presentazione che deve essere effettuata obbligatoriamente nell'apposita sezione Presentazioni.
La seconda riguarda il titolo del topic che non avevi scritto secondo le norme. L'ho modificato io per te ma le indicazioni per la corretta titolazione le trovi sempre nel Regolamento all'art 8.

Per quanto riguarda il tuo quesito , se vuoi lavorare senza eccessivi intoppi materiale video, dal fullhd in su, con FCPX o tanto più con Premiere Pro CC, è praticamente ineludibile una configurazione che preveda un processore i7, una scheda grafica con almeno 2 GB vRam dedicata e minimo 16 GB Ram. Oltre a questo la macchina deve avere attacchi per hdd o ssd esterni almeno usb 3.0.
La scheda Intel HD Graphics 4000 di quella macchina in realtà dovrebbe avere solo 1 GB di Ram condivisa. Controlla meglio perchè tra l'altro Apple la certificava fino a 8 GB di Ram, se ne ha 16 (che è comunque possibile) il proprietario l'ha installata al di fuori del circuito ufficiale Apple (ma non c'è niente di male in questo).
La scheda grafica è importante per le preview in tempo reale quando applichi filtri, effetti, color correction, titoli, transizioni, ecc. Se non è abbastanza veloce e con Ram dedicata, potrai avere intoppi nella visualizzazione fluida delle clip.
Potrai eventualmente ridare velocità facendo delle trascodifiche dei tuoi video in prores o prores proxy per facilitare il compito della grafica e della CPU.

Comunque oltre all'infatuazione servono ulteriori motivazioni per entrare nel mondo Apple perchè in generale, a parità di configurazione, un PC portatile Windows costa leggermente meno e ha molta più scelta di software. Certo l'efficienza di un hardware ottimizzato per OS X dà qualche vantaggio prestazionale in più.

Se sei proprio andato in fissa per un Macbook Pro considera anche di utilizzare eventualmente iMovie (che è gratis). Sicuramente per un principiante del montaggio video ha tanto da dare e il passaggio successivo a FCPX, quando deciderai di cambiare macchina, potrà essere meno faticoso.

In futuro potrai anche considerare DaVinci Resolve (nella sua versione gratuita).

La discussione è iniziata, ma non dimenticare i passi che ti ho indicato all'inizio.
Attendiamo con piacere la tua presentazione.
#1302414
Capirei con un budget più serio, ma in ambito Windows con 700 euro prendi una macchina, nuova e ancor più usata, che ha prestazioni almeno doppie. Non si parla di "leggermente", intendo dire proprio schede grafiche decisamente più potenti (tipo gtx Nvidia) e processori i7.
Se c'è qualche altro motivo ok, ma altrimenti non mi pare una scelta oculata.


William Fanelli

#1302424
Ho evitato di dire che per quel MacBook Pro 700€ sono "leggermente" troppi. La sua quotazione reale sarebbe intorno ai 400€.
Poi si sa, chi vende cerca di realizzare il massimo possibile.

Grazie, non ci avevo fatto caso. Ma perchè […]

[Panasonic GH5]

Da hdmi le gh, escono con un paio di frame di rita[…]

Ciao Sarym4ker , benvenuta tra noi. Ci auguriamo […]

Ciao VideoPrem , e grazie per esserti presentato.[…]