Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su come: unire, tagliare, aggiungere effetti, sottotitoli, etc.

Moderatore: Moderatori

#1304335
Ciao a tutti!
Sto frequentando un corso che prevede come prova finale la realizzazione di un cortometraggio partendo dalla sua scrittura.
Carico di entusiasmo ho coinvolto moglie e amici e, con l'aiuto del docente, sono riuscito nelle 4 ore previste a fare tutte le inquadrature che mi servivano e già pregustavo la fase di montaggio che avrei fatto con ShotCut quando ho scoperto che i file girati erano in formato MXF, un formato professionale, molto pesante e complesso da maneggiare. Per molti di voi avere un file video e un file audio separati non sarà certo un problema, ma per me avere un file video dal nome criptico e non rinominabile a cui corrispondono 4 (quattro!) file audio non è il massimo della vita. Per questo chiedo a voi esperti di indicarmi, se potete, qual'è la conversione con la minor perdita di qualità e anche il miglior programma di conversione (gratuito o a pagamento). Tra le soluzioni possibili purtroppo dovro' scartare quelle che prevedono l'utilizzo di DaVinci (non ho la configurazione minima necessaria!) o di Premiere Pro (programma a pagamento). Nella speranza di essere stato chiaro vi saluto a tutti. Enry
#1304336
Ciao,

MXF non è un formato , ma un contenitore, al suo interno può avere flussi audio e video codificati in vari modi.
Sarebbe utile conoscere almeno il modello di telecamera utilizzate se non anche i parametri di ripresa, oppure usare MEDIAINFO, caricarci uno dei file e poi postare qui lo screenshot: https://mediaarea.net/it/MediaInfo

In ogni caso il formato MXF, pur essendo un formato professionale e nato per uso professionale, oramai dovrebbe essere digerito dalla stragrande maggioranza di software NLE, al limite una possibile soluzione per estrarre i flussi video e audio è quella di usare FFMPEG.

Tuttavia non è chiaro il passaggio in cui indichi che video e audio sono separati....l'audio è stato registrato in camera o con un recoder esterno?
Perchè MXF supporta anche i flussi audio, peraltro multi-canale.

Ciao
#1304355
Ciao e grazie per la risposta.
Audio e video sono stati ripresi con la stessa videocamera.
In allegato trovi lo screenshot del file con il video (0002KG.MXF) e del file con la prima traccia audio (0002KGOO.MXF).
A me serve, se è possibile, avere un unico file con video e audio insieme e che possa essere rinominato.
MediaInfo_FileVideo.JPG
MediaInfo_FileVideo.JPG (62.95 KiB) Visto 546 volte
MediaInfo_FileAudio1.JPG
MediaInfo_FileAudio1.JPG (53.97 KiB) Visto 546 volte
#1304356
Come riporta MEDIAINFO, il flusso vide è un normale DVCPRO HD, presumibilmente da telecamera Panasonic con schede P2, tuttavia non è chiaro come mai hai un file MXF per il solo audio, quando anche il file video indica che ci sono 4 flussi audio PCM.
L'unica spiegazione che mi sovviene al momento e che tu abbia copiato i file dalla scheda con Esplora Risorse, mentre andava usato o un software di editing video compatibile o un tool fornito con la camera che provvedeva a muxare audio e video al momento dell'importazione.

In ogni caso perchè non puoi importare nel tuo software NLE i due file separatamente?
Li posizioni su due tracce sovrapposte e li gestisci insieme, in ogni caso importandoli in un sw NLE sarebbero visti come due tracce separata una per il video l'altra per l'audio.

Purtroppo il DVCPRO è un codec un po' rognoso nelle transcodifiche, forse la soluzione migliore e senza costi è proprio DaVinci Resolve che dovrebbe leggere il codec nativamente.
Ti ricordo che con DaVinci puoi creare i file proxy nel formato e nella qualità che meglio si adattano al tuo hardware così da poter lavorare agevolmente durante l'editing e poi fare il render con i file sorgenti.

Ciao
#1304370
Quando cominciai a riprendere in HD i file in h264 (prodotto da Panasonic 151 e 160) e Premiere pro CS4 non andavano d'accordo...
Rimediai facilmente con un tools Panasonic che trasformava i flussi video da h264 in DVCPRO HD,file molto più grandi ,questo si,ma infinitamente più gestibili a livello di potenza Hardware (Sostanzialmente è come un file DV con I frame moltiplicato per quattro in HD).Poi Premiere è anche dotato di smart render per questo tipo di codec ,quindi rendering velocissimi se non viene effettuato alcun intervento sull'immagine ,ma solo dei cut generici.
In effetti l'audio viene gestito anche separatamente, tuttavia mi sento di tranquillizzare il nostro amico , lavorare con i file DVCPRO è molto semplice e veloce.
Ho sempre usato questo codec ,per me intermedio,prima dell'avvento dei file proxy in Premiere.
Come possa andare su DaVinci Resolve però non so... ;)

provato a pulire i files temporanei di premiere Ca[…]

Ciao David , tutto lo Staff ti dà il […]

Occorre una premessa generale. FCPX ha molti forma[…]

nel 2017, non esisteva proprio la tua GPU, prova […]