Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su come: unire, tagliare, aggiungere effetti, sottotitoli, etc.

Moderatore: Moderatori

#1326521
buongiorno a tutti,
sto davvero impazzendo..
ho diversi file video mpeg risoluz 720X576 con fps 25 ed altri mp4 con risoluz 1920 x 1080 30fps
uso l'editor magix e voglio esportare tutto in unico file video quindi devo decidere risoluz e il framerate di esportazione.

se esporto mp4 con risoluz 1920 x 1080 30fps gli altri file 720x 576 perdono qualità e perdono fluidità (scatti)

se esporto mpeg 720X576 fps 25 i file mp4 con risoluz 1920x1080 30fps perdono fluidità (scatti) oltre alla qualità

il giusto compromesso mi sembra l'esportazione in mp4 1920 x 1080 25fps (sacrificando qualcosa in qualità nell'upscaling dei file 576 ma non perdono fluidità ) ma il passaggio da 30 a 25 fps mi rende i video in hd sempre a scatti!!

non ho usato solo magix, ho provato diversi programmi (gratuiti) ma il risultato è sempre lo stesso; ingenuamente credevo che avendo più frame a disposizione, diminuirli non sarebbe stato un problema, invece.. :cran:

se esiste un modo per riuscirci senza perdita di fluidità vi prego di illuminarmi

sostanzialmente devo ricodificare 4 video da pochi minuti l'uno ma se occorre per forza un softrware a pagamento lo valuto..
grazie
luca
Ultima modifica di lubecos il sab, 09 lug 2022 - 17:31, modificato 1 volta in totale.
#1326526
Partiamo da un assunto: mescolare frame rate diversi non è MAI una buona idea. Lo vedi anche tu, che se esporti ad un frame rate diverso ovviamente ci saranno degli scatti dovuti alle interpolazioni.
Le scelte sono:
1) modificare a livello di proprietà della clip (non so se sia possibile con il tuo sw, lo è sia con Premiere che con davinci) gli fps da 30 a 25, o da 25 a 30 (a seconda del risultato finale da ottenere), cosa fattibile solo se le clip non hanno audio e se una eventuale accelerazione - decelerazione non è un problema.
2) usare sulle clip degli algoritmi di interpolazione temporale, quelli che si chiamano optical flow o similari. In questo caso è meglio impostare la timeline al frame rate minore, in questo caso 25, e i file a 30 saranno "ricostruiti" a 25 in modo più fluido. Tali algoritmi sono disponibili su premiere e su davinci (non so per certo se su davinci siano disponibili nella versione free, bisogna provare. io ho quella a pagamento e non posso verificare).
In tutto questo la risoluzione non ha influenza quindi si può serenamente lasciare a 1920 x 1080.
#1326586
william,
grazie per le tue indicazioni!
sono finalmente riuscito a provare altri programmi tra cui, come da tuo consiglio, davinci resolve free.
nel mio caso puntavo sull'opzione 2 e anche davinci, programma davvero potentissimo, mi sembrava non sortire risultati decenti (con frustazione crescente) perchè non trovavo la funzione optical flow; poi ho scoperto che potevo agire sulla funzione "frame interpolation" che di default io lasciavo su "nearest" quindi ho provato sia l'opzione "frame blend" che "optical flow "
direi che con optical flow in effetti la fluidità è nettamente migliorata; d'altro canto in alcune scene il soggetto in primo piano perde definizione nella sagoma però direi che è un compromesso che posso accettare.
altri parametri non ne ho toccati ma se tu avessi altri suggerimenti sarei ben lieto di provare.
grazie ancora!
luca
#1326587

lubecos ha scritto: direi che con optical flow in effetti la fluidità è nettamente migliorata; d'altro canto in alcune scene il soggetto in primo piano perde definizione nella sagoma però direi che è un compromesso che posso accettare.
In passato mi sono trovato a dover convertire file da 25 a 24 fps (non è il tuo caso ma i problemi sono simili). Allora, dovendo fare un prodotto da proiettare al cinema, usai degli algoritmi su avisynth, basati in parte su cose simili all'optical flow e in parte al frame blend ma ottimizzato (non entro nel merito), proprio perché so bene che l'optical flow ha comunque dei difetti, in alcuni casi fastidiosi.
Purtroppo quel sistema era molto complesso e richiedeva skill di programmazione, e in parte lo pubblicai anche su questo forum, dovrei cercare dove visto che si parla di anni fa.
Non ho quindi molti consigli, se non eventualmente tagliare la clip nei punti più critici e magari usare il frame blending solo in quei punti.
Come da premessa, mescolare fps diversi non è una buona cosa e bisogna accettare dei compromessi.



William Fanelli - 9 dots film


Buonasera, volevo gentilmnete sapere, dalla versio[…]

Ciao, se hai già una storyboard allora il s[…]

[DaVinci Resolve] Voukoder

Volevo solo segnalare un utile plugin per l'output[…]

Riprendo la discussione solo per segnalare che su […]