Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni relative alle produzioni cinematografiche indipendenti...

Moderatore: Moderatori

#1277644
Salve,
volevo sapere se era possibile utilizzare della musica classica di Bach e Mozart per
un cortometraggio, nello specifico si tratterebbe dell'Aria sulla quarta corda di Bach e della Sinfonia N.7 di Mozart.
Non voglio certamente utilizzare le registrazioni di orchestre altrui ( a cui andrebbero determinati diritti, come è giusto che sia) bensì voglio suonarle e registrarle io stesso al pc, tramite cubase, i vst e la tastiera midi.
Tralasciando i dati tecnici riguardo la composizione e la registrazione al pc, volevo sapere se posso liberamente utilizzare nel mio corto i file audio ottenuti tramite la mia esecuzione e ri-arrangiamento di questi pezzi classici, o devo informarmi su eventuali diritti da corrispondere in ogni caso ad alcuni eredi? Perchè io qua non ci capisco niente e in rete non ho trovato nessuna situazione simile alla mia.
Grazie a tutti per le eventuali risposte.
#1277645
Mah, dubito che i diritti di autori di secoli fa non siano liberi. Comunque o ti rivolgi a un avvocato per una consulenza o fai una breve ricerca sul diritto d'autore in Germania. Ho letto che il copyright più esteso esistente arriva a 140 anni, e qui li abbiamo abbondantemente superati.
#1277646
Mah, dubito che i diritti di autori di secoli fa non siano liberi. Comunque o ti rivolgi a un avvocato per una consulenza o fai una breve ricerca sul diritto d'autore in Germania. Ho letto che il copyright più esteso esistente arriva a 140 anni, e qui li abbiamo abbondantemente superati.


Grazie Antonella, la tua risposta è una ventata di freschezza in queste giornate afose ;)
In effetti Mozart è morto nel 1791 e Bach nel 1750, e io ho scelto le loro opere appunto per questo motivo, oltre al fatto che si adatterebbero perfettamente alle immagini che vorrei associare.
Però la paura di"sgarrare" c'è sempre, nonostante io intenda ri-arrangiarle da me senza utilizzare, come già detto, registrazioni altrui.
#1277655
col massimo rispetto per gli esecutori.

[MOD CUT]
Sono tassativamente vietati topic e post relativi alla pirateria informatica.

io non credo cmq nei diritti di esecuzione perche' compongo e non ha senso essere pagati per suonare mozart..


ovviamente avendo i soldi conviene sempre pagare,non tanto per l esecuzione ma perche nominare crediti genera hype e quindi soldi.
se sei all inizio e stai sotto le 1000 copie la siae non fa nulla.
e' piu la spesa di avvocati..
anche se tecnicamente dovrebbero intervenire anche alla verifica del fatto

arrangia tu i pezzi..e' meglio!
#1277658
Per produzioni (registrazioni) eseguite oltre 50 anni fa non occorrono autorizzazioni del produttore.
Per autori morti da più di 70 anni non si pagano diritti. Mozart e Bach sono tranquilli e pretendono nulla, anzi sono contenti di essere ancora apprezzati dopo tanto tempo.
#1277662
volevo sapere se era possibile utilizzare della musica classica di Bach e Mozart per
un cortometraggio......

dai una occhiata qui:
https://www.videomakers.net/forum/viewt ... gi+pulcini
e qui:
https://www.siae.it/it/chi-siamo/docume ... e-sentenze
#1277704
Se faccio eseguire a un player midi o un programma di notazione musicale - come Cubase, Pro Tools, Logic e company - un'opera (lo spartito) di Beethoven sono esente da qualsiasi pagamento alla Siae rispetto ad un'esecuzione, della stessa opera, della Berliner Orchestra diretta da Von Karajan che ne detiene i diritti di esecuzione.
#1277711
Scusate se rispondo solo ora, ma ero al lavoro.
E grazie a tutti per le risposte. :wink:

Se faccio eseguire a un player midi o un programma di notazione musicale - come Cubase, Pro Tools, Logic e company - un'opera (lo spartito) di Beethoven sono esente da qualsiasi pagamento alla Siae rispetto ad un'esecuzione, della stessa opera, della Berliner Orchestra diretta da Von Karajan che ne detiene i diritti di esecuzione.


E grazie anche a voi Clabart a Stevan Seagal, era proprio questo il dubbio che mi attanagliava, ho cubase con tanti vst orchestrali
e mi ci metterei volentieri a ri-arrangiare quei due magnifici pezzi che vi ho indicato.
[Sony AX53] Nuova 4k 2016

Salve a tutti, ritorno con piacere dopo anni su qu[…]

Per dare una risposta occorre sapere che versione […]

A parte la grattugia appena presentata (una vera b[…]

[Conversione VHS] Consigli

Mi inserisco precisando che il Blackmagic Intensit[…]