Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni relative alle produzioni cinematografiche indipendenti...

Moderatore: Moderatori

da matteo71
#1323616
Ciao a tutti,
ho quasi finito di montare il mio film, (circa 82 minuti) e, avendo inserito delle colonne sonore prese da un noto sito web, mi sono accorto che per i film non sono free, ma costano 65 euro a brano.
Consiglio: le acquisto ed amen, oppure esistono siti dove, legalmente ve ne sono da scaricare gratuitamente citando solamente l'autore alla fine del film?
Ho cercato sul web ma mi sanno di "sole".
p.s. il film sarà presentato ovunque verrà accettato, festifal, amazon, ecc....
Per lo meno ci proverò! Ah! Ah! Ah!
Grazie!!!
Ultima modifica di Clau_dio il ven, 23 lug 2021 - 13:32, modificato 1 volta in totale. Motivazione: Conformato il titolo con l'aggiunta dell'argomento fra parentesi quadre.
da Clau_dio
#1323621
Vi sono alcuni siti sotto la dicitura "creative commons" che consentono l'utilizzo gratuito di musiche. Bisogna però dire che la qualità delle musiche in oggetto lascia il tempo che trova. Altri siti offrono un abbonamento annuale a prezzo abbordabile e garantiscono l'utilizzo con tanto di licenza scaricabile e personalizzata di ogni brano del loro archivio.

P.S.: Matteo, per questa volta il titolo della tua discussione lo sistemo io, in futuro sei pregato di applicare le specifiche dell'art. 10 del Regolamento che ti invito a leggere, pena la possibile cancellazione o blocco del tuo topic.

Ciao e grazie per la collaborazione.
#1323625
ok, grazie e scusami per il titolo.
p.s. avevo trovato il sito in quiestione, ma, leggendo le info sul tipo di licenza, ti invitano alla fine a consultare un avvocato per sicurezza.
Se devo dare 200 euro all'avvocato, mi prendo i tre brani, di cui uno ammetto sembra fatto apposta per una mia scena, e pago i 65 a brano.
Non so se posso citare il sito in questione, ma posso fidarmi nella transazione? Sono indeciso se acquistarne prima un brano e vedere se mi arriva la licenza ecc..., sono un pò malfidato, scusami.
#1323629
Per quanto riguarda le transazioni entrambi i siti (Artlist e Premium Beat se ti riferisci a questi) consentono il pagamento con PayPal, io ho fatto così e la transazione è stata sicura. Per quanto riguarda l'utilizzo la procedura è quella di citare il numero di licenza rilasciata a tuo nome per ogni brano o gruppo di brani e non credo vi siano altri problemi, in quanto hai regolarmente pagato con fattura il loro utilizzo. Comunque leggiti bene i loro termini d'uso onde evitare malintesi. Infine, se ti abboni controlla bene la scadenza perché tendono a rinnovarlo automaticamente da un anno all'altro.
#1323631
Grazie ancora per la risposta.
Il sito in questione è: bensound
In effetti è il primo vero film a totale costo zero che faccio (ad eccezione, della telecamera e software per il montaggio) il primo non riesco neanche a rivederlo nonostante sia sulla mia pagina di you-tube.
Grazie per avermi detto che nei titoli finali devo citarne la licenza che mi rilasceranno.
Ho letto le loro condizioni, bene e non mi pare di aver letto che acquistando la licenza devo citarla, ma è probabile che lo diano per sacontato, comunque la inserirò così sto tranquillo.
Grazie!!!
#1323692
Se posso permettermi e se sono ancora in tempo, io ho trovato su FMA (che adesso si appoggia d altri siti credo) molte musiche molto valide, mi è capitato di scaricare anni fa un brano che io ho utilizzato in un corto (hero del 2015) un anno o 2 dopo la colonna sonora mi è stata contestata perchè il brano era stato scleto per un film che fu candidato agli oscar (hell or high water)... questo per dire che se si ha tempo e gusto ci si può fare una folta libreria di brani utilizzabili senza svenarsi occhio però ai tipi di licenza, faccio un altro esempio, sempre un brano trovato su FMA volevo acquistarlo (nona vevo notato che fosse già un pezzo "abbastanza noto" nell'ambiente) ho chiesto lumi all'agenzia che detiene i dirittti a londra, era un mio progetto a sfondo sociale contro violenza sulle donne e l'agenzia fu morbida e mi propose 800€ per la sola promozione ai festival (quindi altre proiezioni o distribuzioni non erano consentite), in tutta europa (quindi se usciva dall'area EU c'era altra roba da pagare) per 1 anno soltanto...
#1323712
Ciao, intanto grazie per avermi risposto e, fortuna che ci sono tornato per curiosità quì a vedere se avevo ricevuto altre risposte.
Ovviamente sei in tempo eccome, visto che credo entro due settimane integrerò il film con altre 3 scene ancora da girare, non indispensabili, ma visto che chi ha "lavorato con me" è ancora disponibile a girare ancora, ne approfitto.
In questo momento sto lavorando sul rumore video con il programma "DavinciResolve17" è ottimo anche se, devo sempre rimetterci mani.
Vorrei che fosse perfetto e finito entro Natale, così da poterlo inviare a Gennaio ad un festival molto prestigioso che ha al suo interno molte sezioni.
Finissi in una sotto sotto sezione, per me sarebbe un sogno che si realizza.
Quindi ho ancora tutto il tempo.
Ho cercato anche tra ieri ed oggi tra le licenze common ecc.. ma, sai quando ti fissi su un brano? Bhè io mi sono letteralmente innamorato di questo https://www.bensound.com/royalty-free-m ... lias-dream ed altri due/tre che ha questo sito che mostra decisamente la differenza qualitativa per cui mi convinco sempre di più che son soldi ben spesi.
Considera che il film parla dell'amore di una madre che cerca di proteggere la figlia anche dopo la sua morte; è una commedia più o meno con tanto di fantasmi e scene cupe come quella dove vi è la musica che ho linkato che avviente su di un terrazzo in zona Stazione Termini a Roma, dove prima si vede un fantasma e poi entra la protagonista con una sua amica in un momento confidenziale visto che è lo stesso terrazzo dove era morta sua madre.
Insomma un film che va tra alti e bassi.
Ora rifletto anche su ciò che mi hai scritto.
p.s. il film l'ho girato soltanto con una telecamera sony Ax33 4k con un microfono della Rode ed un paio di volte ho aggiunto una lampada a led da 60 watt , nessuno di noi è pagato e solo io sto spendendo i soldi tra licenza software ecc...
Pare che la fotografia piaccia e nell'insieme sia gradevole nonostante nessuno di noi sia un professionista (anche se due tecnicamente lo sono).
A preso!

Salve a tutti voi, mi sto cimentando con programma[…]

Acquisto videoproiettore

Ok, qualche indicazione me l'hai data .. adesso de[…]

[CONSIGLIO RIPRESA] La camminata

Grazie, mi sto facendo una cultura...madooo quanta[…]

Benvenuto e ben presentato nel forum. cercheremo d[…]