Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni relative alle produzioni cinematografiche indipendenti...

Moderatore: Moderatori

#655737
Ecco qua il topic dedicato alla nostra ultima fatica, "Il Blocco dello Scrittore"
Nella sezione Cinema Indipendente del portale trovate tutte le info e i link:
http://www.videomakers.net/content/view ... e/2792/80/

Ringrazio tutto lo staff di VM per averci dato la possibilità di presentare questo lavoro e per la disponibilità espressa in questi mesi.
Un altro ringraziamento a tutti gli utenti del forum che hanno collaborato, sia attivamente, sia dando i loro preziosi suggerimenti, alla realizzazione del corto stesso.
Adesso, bando alle ciancie e dateci dentro con critiche e commenti: voglio il sangue! :lol:
Ultima modifica di salvodipasquale il sab, 16 gen 2010 - 13:50, modificato 2 volte in totale.
#655745
hahaha....con finale a sorpresa veramente bello anche se devo dire che non ricordo dove ma da qualche parte ho visto qualcosa del genere.....non ricordo dove.........mhmhmh
comunque mi e' piaciuto,una domanda sperando di non dire fregnacce ma all'inizio quando il mafioso punta la lupara allo scrittore a 20 cm dalla testa,perche' prende la mira con la lupara in modo cecchino ? a quella distanza non poteva sbagliare neanche un ceco........... ;) forse lo avete fatto per divertire di piu ?
comunque un bel lavoro come sempre del resto....................ciao.
#655797
hahaha....con finale a sorpresa veramente bello anche se devo dire che non ricordo dove ma da qualche parte ho visto qualcosa del genere.....non ricordo dove.........mhmhmh
comunque mi e' piaciuto,una domanda sperando di non dire fregnacce ma all'inizio quando il mafioso punta la lupara allo scrittore a 20 cm dalla testa,perche' prende la mira con la lupara in modo cecchino ? a quella distanza non poteva sbagliare neanche un ceco........... ;) forse lo avete fatto per divertire di piu ?
comunque un bel lavoro come sempre del resto....................ciao.

ciao augusto
grazie per aver visto il corto e per gli apprezzamenti. se leggi l'intervista, capisci perchè ti sembra una storia conosciuta
per il resto, non posso negare che il modo in cui tiene il fucile è poco ortodosso. pensavamo di rigirare, ma poi abbiamo fatto il seguente ragionamento: alfio carrubba sta scrivendo un romanzaccio d'epoca (a prova di ciò, leggiti quelle che c'è scritto nella macchina da scrivere, prima di strappare il foglio). In questo contesto, ci stava che il tutto, nella sua immaginazione, fosse sovraccaricato (vedi il fatto di avvicinarsi allo scrittore, la posizione del fucile e il saluto prima di sparare) e quindi terribimente stereotipato, banale e anche involontariamente comico.
grazie ancora e ciao
#655813
lo visto il corto..ahahahahah....davvero carino! ottima fotografia..complimenti anche al secondo scrittore..davvero bravo nel suo ruolo.. :wink:
#655817
Ciao Salvatore,
il protagonista non era un professionista e questo giustifica in pieno alcuni momenti della recitazione che non mi hanno convinto. D'altronde è solo la mia sensazione e perdipiù è l'unica nota di dubbio che posso sollevare nei riguardi di un lavoro che seppur partito per divertissement ha dato un risultato che secondo me non ha nulla da invidiare a produzioni più ambiziose. In particolare mi è piaciuta molto la fotografia e il montaggio. Efficace anche il lavoro di rimozione degli anacronismi: non si è visto nulla. Di notevole sforzo logistico pure l'ambientazione retrò. Tutto il lavoro appare ben bilanciato e il finale non manca di divertire anche lo spettatore. Voi immagino che vi siate divertiti senz'altro :slurp:
Bravi davvero :appl: :appl: :appl:
#655856
lo visto il corto..ahahahahah....davvero carino! ottima fotografia..complimenti anche al secondo scrittore..davvero bravo nel suo ruolo.. :wink:

ciao roberto... grazie 8)
#655869
Mi è piaciuta molto la fotografia e anche le musiche. C'è una parte molto lenta e un po' noiosa che sembra non finire mai, quando si vede lo scrittore battere sui tasti con interminabili pause, diventa quasi irritante ma forse volevi rendere l'idea della sua difficolta' a scrivere, del suo blocco. Avrei accorciato un pochino li'. Quando la macchina da scrivere inizia ad avere vita propria e a scrivere, non batte i tasti. So che era complesso da realizzare pero' rendeva meglio quel momento soprannaturale e onirico.
Nel complesso mi piace e ti faccio i miei complimenti.
#655928
Ciao Salvo, ho appena finito di guardare per la quarta volta il corto e devo dire che tutte le volte, anche se sapevo già come andava a finire, mi trovavo a ridere da solo sulla scena del bagno ( e dalla seconda volta in poi a ripetere insieme al protagonista l'unica battuta del corto)..mi è piaciuta la fotografia, l'illuminazione delle scene, la scelta delle musiche e il montaggio; mi trovo d'accordo con daniele766 circa la parte centrale dove lo scrittore, fornendo l'impressione di non saper che pesci pigliare, annoia un poco lo spettatore..ma subito dopo il ritmo si fa più incalzante e quasi si dimentica il momento appena passato che rallenta lo scorrere delle immagini. Originale la scelta del nome della casa di produzione "muvitivi group". Complimenti a tutti voi che "amichevolmente" e divertendovi avete divertito anche me (ma penso di poter dire noi). Continuate così. :wave:

:appl: :appl: :appl:
#655946
il protagonista non era un professionista e questo giustifica in pieno alcuni momenti della recitazione che non mi hanno convinto.

ciao rider
hai perfettamente ragione; a parziale scusante di dario (che cmq a mio parere ha fatto nel complesso un buon lavoro) è che è stato chiamato la sera prima di iniziare le riprese, dopo che l'attore protagonista non era più disponibile
Bravi davvero

grazie per gli apprezzamenti e per il supporto dato per arrivare al final cut
#655947
C'è una parte molto lenta e un po' noiosa che sembra non finire mai, quando si vede lo scrittore battere sui tasti con interminabili pause, diventa quasi irritante ma forse volevi rendere l'idea della sua difficolta' a scrivere, del suo blocco.

ciao daniele
hai ragione: quella parte sicuramente è la meno riuscita per quanto concerne le riprese e di conseguenza il montaggio. per contro, l'effetto irritante è voluto, in quanto lo scrittore cerca in tutti i modi di continuare a scrivere ma risulta continuamente irritato e infastidito dal rumore dell'acqua, che, assieme alla birra, gli causa lo stimolo minzionale. per cui se la stessa irritazione dello scrittore arriva allo spettatore, beh, non mi dispiace! inoltre è utile in attesa del crescendo finale
Quando la macchina da scrivere inizia ad avere vita propria e a scrivere, non batte i tasti. So che era complesso da realizzare pero' rendeva meglio quel momento soprannaturale e onirico.

è vero... purtroppo non siamo riusciti a rendere quell'effetto come volevamo e abbiamo scelto una soluzione più semplice, utilizzando le una maschera bezier

per il resto, ti ringrazio per aver visto il nostro lavoro e per gli apprezzamenti
#655948
Complimenti a tutti voi che "amichevolmente" e divertendovi avete divertito anche me (ma penso di poter dire noi). Continuate così.

ciao francesco
ti ringrazio per le belle parole. mi fa piacere che ti sia divertito nel (ri)vedere questa nostra fatica. a presto!
#656020
hahaha....con finale a sorpresa veramente bello anche se devo dire che non ricordo dove ma da qualche parte ho visto qualcosa del genere.....non ricordo dove.........mhmhmh
comunque mi e' piaciuto,una domanda sperando di non dire fregnacce ma all'inizio quando il mafioso punta la lupara allo scrittore a 20 cm dalla testa,perche' prende la mira con la lupara in modo cecchino ? a quella distanza non poteva sbagliare neanche un ceco........... ;) forse lo avete fatto per divertire di piu ?
comunque un bel lavoro come sempre del resto....................ciao.


AM, mi hai fatto morire... Perchè? I cechi non ci vedono? Certo, tra i cechi ci sarà pure qualche cieco, ma mica tutti soffrono di miopia..

Comunque, a SALVO:

- Ottima la fotografia; anche le musiche sembrano azzaccate per l'atmosfera. Ti chiedo un paio di cose:
1) Per l'audio avete usato un microfono esterno, immagino; o avete utilizzato anche quello della cam? Lo avete collegato alla CAM o avete usato un DAT? E ne avevate uno solo o due per un effetto stereo (ammesso che quelli esterni fossero MONO)?
2) Hai detto che la scena dell'auto che arriva è stata girata di giorno. Cosa hai fatto in post per rendere la notte in quel modo (abbassato luminosità, saturazione, qualche maschera diversificare la saturazione delle ombre dalle parti in luce...non so..)
3) Sono un po' confuso sul soggetto. Ne è stato presentato su questo stesso forum uno identico, certo fatto in maniera molto più rudimentale del tuo che è più curato, ma sembra proprio che abbiate fatto a gare a chi avrebbe realizzato meglio lo stesso identico soggetto. Era "The DESCENT" di Dario Russo. Eppure hai partecipato anche tu a quella discussione su quel topic. Avete deciso di fare un remake?

viewtopic.php?f=22&t=63351

Ad ogni modo, un lavoro tecnicamente valido anche se il soggetto non è esattamente il mio genere, ma questa è solo una inclinazione personale mia.

Ciao! A risentirci!
Max
#656023
chiedo scusa ho sbagliato io a scrivere io volevo dire cieco e non ceco(slovacco)
:scusa:
viewtopic.php?f=22&t=63351 in effetti ecco dove avevo visto qualcosa di simile ma non ricordavo dove.....bravo maximilian tu l'hai trovato e difatti sul topic anche io avevo fatto i complimenti all'autore,ciao.
Ultima modifica di AM il sab, 16 gen 2010 - 13:16, modificato 3 volte in totale.

Scusa se insisto su quel punto, ma il fatto &egr[…]

Secondo me stai renderizzando a 8bit, prova a impo[…]

Ciao, prova FastStone Image Viewer, gratuito, legg[…]

Prova a pulire tutto lanciando premiere con alt + […]