Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni relative a tutte le opere cinematografiche indipendenti e non su pellicola, dvd o etere/satellite.

Moderatore: Moderatori

#1256468
Ciao a tutti ;)

Come anticipato nel breve titolo del topic, vorrei chiedervi un aiuto in merito a qualche film (e non) nel quale è presente una scena di scrittura o lettura di una lettera (o anche email - messaggio). Riuscire a individuare l'atto di scrittura (o lettura) con riferimento ad argomentazioni serie/seriose ma con un pizzico (o più di un pizzico) di ironia è ciò che sto cercando. Ne avrò visti centinaia e centinaia di film in cui qualcuno legge o scrive una lettera, ma mi sfugge qualcosa di inerente al connubio struggente-ironico.
Provo a spiegarmi con uno stupido esempio: <<lui scrive del suo grande amore ma mentre lo fa è lui stesso a pensare che è ridicolo/patetico e si prende per i fondelli da solo>> (non so se rendo l'idea);
Insomma qualsiasi cosa vi possa venire in mente inerente a lettere lette o scritte (il tocco divertente oltre quello struggente è ciò che realmente cerco) è ben accetta.

Vi ringrazio in anticipo, poi magari vi spiego il perché di questa ricerca :)
Ultima modifica di Clicknclips il mar, 29 nov 2016 - 20:02, modificato 1 volta in totale. Motivazione: Conformato titolo al regolamento
#1256539
A parte aver modificato il titolo (qui il 90% sono richieste di "Aiuto"), non avendo ben compreso quello che cerchi esattamente, mi vengono in mente la lettera dei fratelli Caponi in Totò, Peppino e la malafemmina e quella a Savonarola di Troisi / Benigni in Non ci resta che piangere.
#1256591
il film con Tom Hanks

si scherzava eh... (grazie mille)

A parte aver modificato il titolo (qui il 90% sono richieste di "Aiuto"), non avendo ben compreso quello che cerchi esattamente, mi vengono in mente la lettera dei fratelli Caponi in Totò, Peppino e la malafemmina e quella a Savonarola di Troisi / Benigni in Non ci resta che piangere.

Ti ringrazio due volte, sia per la modifica del titolo che per i consigli.
Probabilmente non mi son spiegato bene... le scene che mi hai consigliato ovviamente sono dei cult (nonché sempre ironici e divertenti) ma oltre al lato ironico avrei bisogno di trovare qualcosa che sia struggente, patetico.
In realtà ho bisogno di ispirazione. Vorrei girare una scena di un tizio che scrive alla donna amata (morta) ma per stemperare/ammorbidire i toni già appesantiti dalla morte e dalla lettera in se, vorrei costruire una scena anche ironica/divertente, insomma vorrei concatenare le due cose per non avere un prodotto solo pesante e patetico. (Mi direte: "eh, facile...auguri!" -ma proprio per questo ho bisogno di "studiare")
Di scene del genere ne avrò viste, solo che non me ne viene proprio in mente alcuna.
Confido ancora in aiuto della community. :)
#1256732
Manca della scrittura della lettera, ma secondo me le scene di Rocco Schiavone (nella serie tv in onda ora) che parla con la moglie morta che lui immagina accanto a sé come se non volesse staccarsi da quel ricordo. Certamente il connubio ironia con la scena malinconica e struggente c'è e funziona, peraltro rispettosa del mood dei romanzi. Io credo che potrebbe non essere difficile aggiungere la scrittura della lettera, anche se personalmente la trovo una soluzione anacronistica, a meno che il film o il corto che stai scrivendo non sia ambientato in altri tempi.
#1256923
Manca della scrittura della lettera, ma secondo me le scene di Rocco Schiavone (nella serie tv in onda ora) che parla con la moglie morta che lui immagina accanto a sé come se non volesse staccarsi da quel ricordo. Certamente il connubio ironia con la scena malinconica e struggente c'è e funziona, peraltro rispettosa del mood dei romanzi. Io credo che potrebbe non essere difficile aggiungere la scrittura della lettera, anche se personalmente la trovo una soluzione anacronistica, a meno che il film o il corto che stai scrivendo non sia ambientato in altri tempi.

Grazie anche a te.


Anche monologhi simili a ciò che sto cercando ce ne saranno a centinaia... ma non me ne vengono in mente... e per ora le ricerche non mi hanno aiutato granché, tipo sto andando da Lubitsch ad Allen (in questi due giorni ho guardato pochi film e parecchie scene su internet, ma niente ancora di concreto). La questione è che il panorama è davvero vasto e la mia memoria molto molto corta. :uffy:
Confido sempre in un vostro aiuto. :)
#1262415
Ciao. Purtroppo non saprei indicarti qualcosa del genere, al momento non mi viene in mente davvero nulla di originale. Ma forse sarebbe utile sapere a cosa poi effettivamente ti servano queste scene. Magari si può aiutarti nello scopo in modo diverso o con altri rimedi.

Qualche giorno fa, molti nostri utenti hanno ricev[…]

Secondo me stava bene dove era il post,a me intere[…]

Preliminarmente devi scaricare il suo software qui[…]

peró riesco ugualmente a divertirmi :) […]