Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata ad Adobe Premiere Pro e Premiere Elements.

Moderatore: Moderatori

#1309060
Vorrei editare in Premiere alcuni video in 2K girati con la Dji Osmo Pocket.
Purtroppo il programma non li visualizza, mi fa sentire l'audio ma per il resto ritorna lo schermo nero.
Sapete come fare per risolvere questo problema?
Tutto nasce dal fatto che ho tentato di editare in premiere file in 4K girati con l'Osmo pocket ma non riesco a lavorarli in quanto il pc è lentissimo.
La cosa è strana in quanto lo stesso PC mi ha permesso di editare tranquillamente video in 4K a 60 FPS 150Mpbs ed 8 Bit girati con la Panasonic GH5.
Ultima modifica di Raf1975 il mar, 05 nov 2019 - 23:14, modificato 1 volta in totale.
#1309071
Piccolo aggiornamento.
Ho notato proprio ora che in fase di editing non ho problemi di visualizzazione solo se utilizzo la massima qualità altrimenti perdo le immagini (schermo nero) conservando il solo audio
#1309074
Raf1975 ha scritto:Piccolo aggiornamento.
Ho notato proprio ora che in fase di editing non ho problemi di visualizzazione solo se utilizzo la massima qualità altrimenti perdo le immagini (schermo nero) conservando il solo audio
Che versione usi di Premiere? Questo è un baco di diverse versioni fa. Aggiorna.

William Fanelli

#1309145
Come mai i video in 4K della osmo pocket in premiere cc 2019 risultano davvero difficili da editare?
Il pc quasi quasi si impalla.
Cosa che non accade con i 4K 60fps 150Mbps ed 8 bit della gh5
[Sony AX53] Nuova 4k 2016

Avere il filtro mi interessa senz'altro ( avevo co[…]

grazie del feedback, sono un attimo più tra[…]

La vedevo in cima, forse era in una sezione poco f[…]

Ringrazio anche "Graziaccio", ma dubito […]