Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata ad Adobe Premiere Pro e Premiere Elements.

Moderatore: Moderatori

#1309116
Come promesso da Adobe, ecco arrivata la release autunnale degli strumenti Adobe. Premiere Pro CC giunge alla versione 14.0 (la penultima versione era la 13.5). Adesso si chiama Premiere Pro CC 2020.
Ecco le novità:

Reframe automatico
Powered by Adobe Sensei

Ora puoi facilmente ottimizzare i contenuti per diverse piattaforme per social media e visualizzazione su dispositivi mobili. Invece di ritagliare manualmente le riprese e impostare i fotogrammi chiave, la funzione Reframe automatico automatizza il tutto grazie alla tecnologia di intelligenza artificiale Adobe Sensei.

Puoi usare Reframe automatico per ridefinire l’inquadratura delle sequenze per proporzioni quadrate, verticali e 16:9, oppure per ritagliare i contenuti ad alta risoluzione come 4K e oltre.

Reframe automatico può essere applicato come effetto a singole clip o a intere sequenze. Nelle nuove proporzioni vengono mantenuti gli elementi grafici e altre modifiche.


Miglioramenti per grafica e testo
Questa versione di Premiere Pro offre numerosi miglioramenti a livello di grafica e testo.

Possibilità di rinominare i livelli forma

Ora puoi rinominare i livelli forma all’interno del pannello Grafica essenziale facendo clic sul nome e modificando il campo di testo risultante. Puoi quindi confermare il nuovo nome premendo Invio o facendo clic al di fuori del campo di testo.

Sottolineatura del testo

Ora puoi sottolineare il testo con il nuovo pulsante per lo stile Sottolineato.

Campi di testo su più righe nei modelli di grafica animata

I modelli di grafica animata creati in After Effects ora includono un’opzione per campi di testo su più righe. Invece di richiedere un campo di testo separato per ogni riga, puoi aggiungere e modificare più righe di testo per questi modelli in Premiere Pro.

Nuova opzione per menu a discesa nei modelli di grafica animata

I modelli di grafica animata creati in After Effects ora possono includere dei menu a discesa che semplificano il flusso di lavoro in Premiere Pro. Con i controlli disponibili nel menu a discesa puoi scegliere stili o elementi grafici con cui personalizzare la grafica animata.

Nuove scelte rapide da tastiera per lavorare con il pannello Grafica essenziale

Premiere Pro ora include nuove scelte rapide da tastiera per lavorare con i livelli, incluse quelle per riordinare i livelli, aggiungere testo e selezionare i livelli.

Miglioramenti audio

Questa versione di Premiere Pro offre diversi miglioramenti audio.

Mixaggio audio multicanale più efficiente in Premiere Pro

Prestazioni migliorate: il reindirizzamento degli effetti audio è stato riprogettato per semplificare i flussi di lavoro audio per i progetti multicanale.
Effetti audio: puoi aggiungere effetti audio con le rispettive opzioni di canalizzazione native per tracce adattive. Inoltre, puoi impostare il reindirizzamento con le configurazioni di output desiderate.
Effetto Radar volume: questo effetto offre una maggiore precisione nella misurazione delle configurazioni di canale corrette affinché i contenuti rispettino i requisiti degli standard di trasmissione.

Maggiore gamma di guadagno audio
Ora puoi aggiungere alle clip audio fino a 15 decibel di guadagno. Questo offre più spazio di manovra per l’audio, senza che sia necessario amplificare ulteriormente gli effetti e corrisponde alla funzione Guadagno di Adobe Audition.

In precedenza era possibile aggiungere un guadagno massimo di 6 decibel.


Modifica del tempo fino al 20.000%
La velocità massima per la modifica del tempo è stata portata al 20.000% e consente di creare riprese time-lapse da clip sorgente molto lunghe.

Supporto di formati di file ottimizzato
Questa versione di Premiere Pro offre prestazioni migliorate per H264, H265 (HEVC) e ProRes, compreso ProRes HDR, sia su macOS che su Windows.

Dettagli sui formati di file supportati:

-File AVI Motion JPEG:
- I file AVI MJPEG ora sono supportati anche su macOS, oltre che su Windows.
Tutti i tipi di file AVI MJPEG possono ora essere importati in Premiere Pro su macOS e Windows.
- Supporto per il subsampling di crominanza 4:2:0, 4:2:2 e 4:4:4.
- Codec audio supportati: PCM, AC-3, AAC, MP2 e MP3.
(Nota: Il codec audio PCM_muLaw(ADPCM) non è supportato in macOS. I file con questo codec audio vengono importati come solo video. In Windows, questo codec è supportato).

- Riprese Canon XF-HEVC:
- La decodifica di questo formato 4:2:2 a 10 bit è di tipo solo CPU.
- Non è disponibile nella versione di prova.

- Riprese Canon EOS C500 Mark II:
- Ora le riprese da fotocamera Canon C4 possono essere importate e modificate in Premiere Pro.

- Panasonic Lumix DC-S1H:
- Le riprese effettuate con Panasonic Lumix DC-S1H ora possono essere importate e modificate in Premiere Pro.

- File di animazione QuickTime con fotogrammi Delta:
- Puoi importare e modificare i file di animazione QuickTime in Premiere Pro, compresi i formati iFrame e frame Delta.

- MXF ProRes:
- Puoi esportare i formati Apple ProRes MXF OP1a, comprese le seguenti varianti 4:2:2: 422 Proxy, 422 e 422 HQ.
Il rendering intelligente è disponibile selezionando la casella di controllo Abilita rendering avanzato.
(Nota: Il supporto per il rendering intelligente non include la funzionalità di riavvolgimento per il passaggio da MXF a MOV o viceversa).

- Riprese con Sony Venice V4:
- Il formato Sony Venice V4 ora può essere importato e modificato in Premiere Pro. Questo formato supporta i formati di registrazione HFR (High Frame Rate).

Nuovi predefiniti di codifica per la pubblicazione di video in Adobe Stock
Nuovi predefiniti
I seguenti predefiniti sono stati aggiunti al pool dei predefiniti e sono disponibili nel browser Predefiniti:

Adobe Stock 4K DCI with Audio (40Mbps).epr
Adobe Stock 4K DCI with Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr
Adobe Stock 4K DCI without Audio (40Mbps).epr
Adobe Stock 4K DCI without Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr
Adobe Stock HD with Audio (20Mbps).epr
Adobe Stock HD with Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr
Adobe Stock HD without Audio (20Mbps).epr
Adobe Stock HD without Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr
Adobe Stock UHD with Audio (40Mbps).epr
Adobe Stock UHD with Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr
Adobe Stock UHD without Audio (40Mbps).epr
Adobe Stock UHD without Audio (Apple ProRes 422 HQ).epr


(Nota: Per garantire contenuti Adobe Stock di alta qualità, con i predefiniti ProRes viene abilitata la casella di controllo Rendering a profondità di bit massima. I predefiniti H.264 sono impostati su VBR a 2 passate. L’opzione VBR a 2 passate fornisce generalmente qualità superiore. Viene inoltre disabilitata la codifica hardware, il che ottimizza la qualità ma richiede tempi di codifica più lunghi
).

Esportazione di contenuti HDR con metadati HDR10
Esporta i contenuti HDR con metadati HDR10 per essere sicuro che i contenuti siano ottimali per i display abilitati per HDR. Immetti le variabili, ad esempio i colori primari del display e la luminanza, nella finestra di dialogo di esportazione HDR10 e utilizza contenuti per adattare le immagini al dispositivo di visualizzazione.

Più driver verificati nel rapporto di compatibilità del sistema
L’utility Rapporto di compatibilità sistema è stata introdotta in aprile 2019 per verificare che il sistema disponga dei driver più recenti, in base ai requisiti di Premiere Pro. Questa utility viene eseguita quando si avvia Premiere Pro ed è disponibile anche da Aiuto > Rapporto di compatibilità sistema.

Altri miglioramenti
- L'opzione di rendering GPU Metal nella finestra di dialogo Impostazioni progetto è ora l’impostazione consigliata per Premiere Pro in macOS.
- Ora puoi liberare spazio su disco direttamente dal pannello Preferenze. Seleziona Preferenze > Cache multimediale, quindi fai clic su Elimina. Per ulteriori informazioni, consulta Preferenze della cache multimediale.
- Le miniature delle clip nel Browser multimediale vengono memorizzate nella cache per velocizzarne lo scorrimento.

Come sempre si raccomanda di non aggiornare il software mentre sono in corso Progetti con la versione precedente: prima si finisce il vecchio Progetto e solo DOPO aggiornare per evitare problemi. In caso contrario Premiere CC 2020 deve convertire il vecchio Progetto in uno nuovo, compatibile con la nuova versione.

Per capire se il sistema è compatibile con Premiere Pro, vedi:
- Requisiti di sistema per Adobe Premiere Pro: https://helpx.adobe.com/it/premiere-pro ... ments.html
- Requisiti relativi alla GPU e ai driver GPU per Premiere Pro: https://helpx.adobe.com/it/premiere-pro ... e-pro.html


Qui c'è il collegamento alla pagina ufficiale Adobe: https://helpx.adobe.com/it/premiere-pro ... /2020.html
#1309321
Problemi noti: https://helpx.adobe.com/it/premiere-pro ... ssues.html
Problemi risolti: https://helpx.adobe.com/it/premiere-pro ... ssues.html

Io con la versione precedente avevo riscontrato il problema che quando importavo una composizione After Effects dovevo fare il procedimento due volte. Adesso è risolto.
#1309344
Abbiamo avuto problemi di compatibilità con AE 17 su PC window 10 for workstation e una Quadro 2000 (non abbiamo avuto tempo di indagare e siamo tornati alla precedente):
Vi risultano incompatibilità anche con Pr 14?
#1309346
Che versione di Windows 10 Pro for Workstation? Adobe consiglia "Microsoft Windows 10 (64-bit) version 1809 or later". In una pagina che non ricordo dove, consigliava di utilizzare la versione 1703 di Windows 10.
Riguardo la scheda video, la Nvidia Quadro 2000 non è supportata; la Nvidia Quadro K2000 invece si.
Questo riguardo Premiere Pro CC 2020 (versione 14.0).
Su After Effects le specifiche sono simili. Solo che ho visto che con l'ultima versione di AE Adobe consiglia di installare un altra tipologia di driver, che Nvidia ha creato appositamente:
"NVIDIA has publicly released windows ODE drivers that support the CUDA 9.2 SDK used in the latest release of After Effects. This is not the Microsoft default driver, but you can download this driver directly from NVIDIA, Version 411.63 (of the 410 series drivers)".
#1309351
La Nvidia Quadro K5200 è compatibile con le ultime versioni di Premiere Pro CC. Se aggiorni dalla versione 13.0.5 puoi scegliere di mantenere la versione precedente ed installare quest'ultima in parallelo. Così puoi iniziare a provarla.
#1309352
Una domanda a cui nessuno mi ha dato una risposta certa:

Window 10 for Workstation è la 1903, esattamente come Window 10 Server,
Si può usare la connessione con schede ethernet da 40GB/s o 100 GB/s come i server?

In questo caso si potrebbe usare il server per contenere il footage che userebbero 3/4 Pr/Ae agevolando il lavoro di gruppo.
Oppure è impensabile andare oltre i 10GB/s?
#1309355
Qui stiamo andando fuori discorso, comunque ciò che dice Microsoft è questo: "Con SMB Direct risparmierai tempo prezioso sui trasferimenti di file tra server e PC.2 Utilizza schede di rete abilitate RDMA (Remote Direct Memory Access) per ottenere un throughput completo dalle reti ad alta velocità. Fornisce anche richieste di rete a latenza molto bassa così da far sembrare l'archiviazione remota un'operazione in locale. Riduce inoltre in modo significativo l'utilizzo della CPU rendendo così disponibile una maggiore potenza di calcolo per applicazioni di grandi dimensioni come Autodesk o Adobe Creative Suite."
#1309362
Mi scuso per il parziale fuori discorso ( in fondo l'obiettivo è di lavorare con Pr).
Se interessa a qualcun'altro possiamo spostare il discorso in sede più appropriata.
Mi puoi fornire il link di quello che hai copiato? Grazie
#1309363
Scusa ho trovato è la presentazione di Window 10 for workstation, continuo a cercare per capire se possiamo andare oltre i 10GB/s.
#1309366
Ma non è meglio che chiedi da Microsoft Community oppure parlare con un un'operatore tramite chat o telefonicamente?
#1309367
Favolosa questa versione, un progetto su cui sto lavorando che sulla 2019 gira non senza fatica, qui nemmeno riesce ad andare in play, parte e si blocca continuamente. Se Adobe continua così li saluterò volentieri.
#1309370
Fearless ha scritto: mer, 13 nov 2019 - 12:01 Ma non è meglio che chiedi da Microsoft Community oppure parlare con un un'operatore tramite chat o telefonicamente?
Già fatto ma non sono stato molto fortunato... Evidentemente non ho incrociato grandi competenze....
#1309371
willyfan ha scritto: mer, 13 nov 2019 - 12:22 Favolosa questa versione, un progetto su cui sto lavorando che sulla 2019 gira non senza fatica, qui nemmeno riesce ad andare in play, parte e si blocca continuamente. Se Adobe continua così li saluterò volentieri.
Vuoi dire che è meglio non aggiornare!
#1309373
willyfan ha scritto: mer, 13 nov 2019 - 12:22 Favolosa questa versione, un progetto su cui sto lavorando che sulla 2019 gira non senza fatica, qui nemmeno riesce ad andare in play, parte e si blocca continuamente. Se Adobe continua così li saluterò volentieri.
Ciao William, come tu sai non è consigliato continuare progetti iniziati con una versione su una nuova versione. Almeno prova a cancellare la cache e ricominciare daccapo.

Io ho cominciato da zero un progetto con la versione 14.0 e non ho avuto nessun problema. Con il mio notebook sto montando ugualmente com'era con la 13.5, ma con qualche opzione in più. Almeno fino ad adesso non ho riscontrato problemi. Ho installato gli ultimi driver INTEL come consiglia Adobe dal sito del produttore e gli ultimi driver NVIDIA STUDIO, tramite l'applicazione GeForce Experience.
[FCPX] Storyline e sua logica

Sei stato chiarissimo e dopo faccio una prova. Il[…]

Acquisire mini dv

ciao,ho una vecchia Panasonic GS 500 con qualche […]

[Mini camera] consiglio

Salve a tutti, Non so se questo sia il posto giust[…]

[Panasonic AU-EVA1] Rumore video

Tra l'altro il rumore aumenta anche impostando il […]