Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La sezione ufficiale dedicata a DVD Architect Pro.

Moderatore: Moderatori

#1252006
Ciao a tutti, avendo girato dei video 1080p 25/50 fps con codec .mov H.264, successivamente all'editing in Vegas Pro 13, devo renderizzare per creare un BD con DVD Architect Pro 5. Per la renderizzazione trovo vari template, tra i quali direi che ovviamente va selezionato il 1080-50i ma con quale formato? AVC o .m2v?
Direi che AVC dovrebbe essere quello corretto, dato che è basato su H.264, ma vorrei una conferma.
Grazie
#1252011
Io di solito renderizzo con il programma di montaggio da dare in pasto dvd architect pro.Nel mio caso uso premiere.Quindi se esiste il passaggio diretto tra i due programmi Sony è un aspetto che non posso consigliarti.
Per i bluray utilizzo sia il vetusto mpeg2 ad alti bitrate (30/40) o l'h264(20/40 circa) .
Una volta caricato su dvd architect(ci vuole pazienza rispetto ai dvd perchè ci metterà un po' ad analizzare tutto il file),vai a verificare se ti dice se il file è a posto o richiede ricompressione,cosa da evitare comunque...
Ovviamente se l'originale è a 50i 1080 x 1920 setta il progetto nello stesso modo e non preoccuparti se ti assegna di default dei valori di bitrate diversi,l'importante è che non faccia ricompressioni. :book:

L'estensione con file in mpeg2 sarà m2v con l'h264 m4v...
Considera sempre di rimanere nei parametri dello standard BD,inteso come formati accettati, bit rate massimi,codec e quant'altro.
#1252143
Ciao, e grazie della risposta. Quello che volevo sapere però nello specifico era se, avendo un video girato in H.264, renderizzare in avc era preferibile al mv2, dato che da una ricerca su internet mi sembra di aver capito che avc restituisce una miglior resa.
#1252145
Se per mv2 intendi mpeg2 come immagino, AVC sicuramente va meglio a parità di bitrate, ma richiede tempi di rendering superiori.
#1252146
Elle,
l'AVC contiene un codec H264 /MPEG4-part 10, mentre m2v contiene solo video mpeg2. Il primo è un codec più efficace e moderno, che consente una migliore qualità a parità di spazio occupato: usa quello.
#1252194
Se invece non hai un pc molto performante ,usa ancora il vecchio mpeg2 ,estensione m2v e risparmierai sui tempi di rendering,le differenze qualitative fra i due codec si riducono più alzi il bitrate,perchè l'h264 eccelle a bitrate bassi ma dai 30/35mbps in su vorrei capire chi riesce a vedere la differenza...
Diciamo che sul vpr con telo con base 2,34 faccio fatica ad individuarla ,ma la mia è una valutazione totalmente empirica e personale...
Magari su un grande schermo lcd si nota...non lo so...e mi riferisco sempre ad alti bitrate... 8)
#1252435
Grazie a tutti delle risposte.
Al momento ho provato a renderizzare un video ed, a parità di settaggi, con avc mi è stato restituito un file con minor bitrate totale. Dovendo realizzare un BD, e non avendo grossi problemi di bitrate, dai 30mbps in su, a questo punto valuterò la velocità di rendering.

Buongiorno. Per pulire digitalmente i graffi e la […]

(After Effects) Faretto senza luce

Toc toc, c'è nessuno?

Grazie :) ora provo a levare GPU! thanks Ho un i7 […]

Hai provato ad eliminare i file della cache ?