Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su tutti quegli argomenti di situazioni tipiche, problematiche e consigli generici per chi vive da VideoMaker (problemi di licenze, questioni fiscali, situazioni tipiche, etc.).
Non sono ammesse discussioni che esulino da quando su indicato (Es. politica, sesso, pirateria, spam, etc.)

Moderatore: Moderatori

#681578
In questo caso i brani dichiarati Attributions possono essere utilizzati per scopi commerciali senza che io debba pagare nenche 1 euro per la licenza ?
Sì, a patto che tu rispetti la licenza CC Attribution, citando l'autore della musica utilizzata in ogni sito dove utilizzerai il video.
#692842
Complimenti e grazie per il servizio.

Ho però delle curiosità a riguardo:

se un filmaker realizza filmati istituzionali per siti internet dei propri clienti utilizzando musica commerciale senza averne il diritto di sincronizzazione, a cosa realmente può andare incontro?

Cioè, esistono uffici preposti in SIAE e/o nelle grandi Major che spulciano siti in ogni settore commerciale di tutto il mondo, riconoscono un brano strumentale di un gruppo semi-sconosciuto e richiedono la documentazione necessaria?

E' forse l'azienda che è tenuta a sapere che il filmato che le viene fornito non è realizzato con le dovute precauzioni legali?

E se uno si registra a Jamendo, scarica la musica, crea il filmato per il sito di PincoPallo bed&breakfast senza corrispondere la licenza, la Jamendo come può scoprirlo? Come si tutela?

Certamente quando c'è da richiedere bollini per stampare DVD non si scampa, ma su internet i controlli e le possibili sanzioni nel campo del diritto di sincronizzazione mi sembrano ancora dubbi.
Chi è che controlla quale musica è stata utilizzata e se il produttore del filmato è in possesso delle autorizzazione?

Grazie ancora!
#692857
Se ti può sollevare sentirlo dire, potrebbe accadere che nessuno dei soggetti interessati se ne accorga.
E che quindi tu la faccia franca.
Anche in più occasioni.
Anche per molto tempo.

Ma per caso questo fatto cambia qualcosa rispetto al principio di CIVILTÀ che sta dietro alla legge?
Il furto presuppone forse una fattispecie di reato meno deprecabile se il legittimo proprietario non si accorge del maltolto?

Le leggi ANDREBBERO rispettate in ragione dei principi civili che le hanno ispirate, non per timore della sanzione in cui si incorre violandole.
#693704
Salve
E' da parecchi mesi che non frequento questo forum che mi è stato prezioso per tutti gli insegnamenti che mi ha dato.
Adesso ho un problema, legato ai diritti siae.
Cira 3 anni fa, ho realizzato un'animazione per il mio nipotino, utilizzando una canzone dei Cetra, " Nella vecchia fattoria"e l'ho pubblicato su youtube.
Incredibilmente in 3 anni ha superato i 7 milioni di contatti, e , nella classifica di tutti i video di tutti i tempi è al 40^ posto( con malcelato orgoglio preciso che almeno la metà di quelli che lo precedono sono presi di peso da tv o dvd, ma questo non c'entra col problema...)
Da un po' di tempo leggo su youtube un'offerta: un contratto con Google, se non ho capito male, per il quale si può guadagnare , immagino permettendo di inserire della pubblicità, dalle visioni del video.
Ovviamente bisogna garantire che non si viola il diritto di copyright.
Sono molto tentata di aderire all'offerta, ma...come la metto conla Siae? Non è che per guadagnare un ipotetico 300 E vdo a finire...in galera?, scherzo ( forse) cmq vado a pagare migliaia di euro di penalità?
Ho mandato una mail alla siae dicendo che AVEVO INTENZIONE di pubblicare ecc. ecc.altriemnti mi ..beccano subito.
Ma ancora nessuna risposta.
Cosa mi sai dire in proposito?
Ho letto tutto il tuo lavoro e le risposte che hai dato ai vari utenti, e la cosa che mi ha impensierito di + è stata quella riguardo all'incompetenza degli stessi agenti siae.
resto in attesa di una tua opinione, e grazie.
#693707
Ho fatto una ricerca nell'archivio SIAE e questo è il risultato:

"NELLA VECCHIA FATTORIA"
[DATI ELIMINATI DA LGGEMINI PER VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT]

Il brano è ancora nel repertorio tutelato dalla SIAE e vi resterà fino al 2079, cioè al settantesimo anno dalla morte dell'ultimo dei compositori.
I diritti sono gestiti dalla EMI che è una delle major discografiche operanti in Italia.
Vale la pena ricordare che le major sono le poche in grado di imporre con facilità ed efficacia a YouTube la rimozione di contenuto che viola il diritto d'autore.

Il mio consiglio è di "accontentarti" dell'ottimo risultato, con malcelato, ma direi anche ben motivato orgoglio! :scusa:
Tra l'altro il tuo filmato è terzo nella sezione "Film e Animazione", dietro a Hanna Montana e Shrek. Mi pare un risultato più che ragguardevole.

Il rischio è che tu dichiari le tue intenzioni alla SIAE e di conseguenza alla EMI, questi ti facciano una proposta commerciale per la concessione della licenza d'uso, non accettando la quale li autorizzi a cancellare il contenuto e con esso il tuo bel risultato da YouTube.

Tutto questo per pochi (pochissimi) spicci che Google "promette" di concederti...

Fatti solo una domanda: quanto vale la soddisfazione di aver raggiunto quel traguardo? :wink:
Ultima modifica di lggemini il mer, 09 giu 2010 - 21:44, modificato 1 volta in totale.
#693710
OH, grazie!
non mi aspettavo una così sollecita risposta!
Grazie del consiglio, allora continuerò a godere dei ringraziamenti dei genitori che hanno trovato come intrattenere i loro baby.
Un'ultima curiosità: se ,ad es. su questo video, quando c'è il coretto, si unissero voci di bimbi, si continuerebbe a ricadere nella violazione del copyright?
Insomma, il problema rimarrebbe pure per un audio disturbato, non originale?
ps. Il fatto che il video sia 3^ dopo Hanna e B e & non lo avevo notato..allora è 1^"fatto in casa"!! eheh
#693765
Il diritto d'autore tutela l'opera dell'ingegno.
Nel caso della musica, l'opera dell'ingegno è l'idea musicale, non la sua incarnazione.

Applicato al tuo caso, questo principio afferma che se fai cantare "Nella vecchia fattoria" da un coretto di bambini organizzato da te, il diritto d'autore continua a tutelare l'opera originale. L'unica cosa da cui ti sollevi è il riconoscimento dei cosiddetti "diritti connessi", quelli cioè legati all'interpretazione del brano musicale (nel tuo caso il Quartetto Cetra).
#693921
Se ci pensi quella proponi è una via di mezzo tra il caso dell'audio originale e l'audio completamente rifatto e non cambia minimamente la fattispecie di cui abbiamo discusso.

Il brano (in quanto note e parole su uno spartito) rimane sempre e comunque protetto dal diritto d'autore.
#704935
Ti faccio una domanda importante: se in quell'archivio non trovo la canzone che vorrei inserire nel mio film, vuol dire che posso inserirla senza nessuna richiesta di autorizzazione per sincronizzarla?
Ultima modifica di Ettore_Ferretti il mer, 09 giu 2010 - 22:21, modificato 1 volta in totale.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 21

Già provato, ma le tracce che registro veng[…]

Ho riletto e penso di aver capito, parti da un pia[…]

Ti ringrazio CCD! di sicuro il privilegio di filma[…]

Premiere Pro apertura pannello

Buonasera, ho scaricato la prova gratuita di preme[…]