Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su tutti quegli argomenti di situazioni tipiche, problematiche e consigli generici per chi vive da VideoMaker (problemi di licenze, questioni fiscali, situazioni tipiche, etc.).
Non sono ammesse discussioni che esulino da quando su indicato (Es. politica, sesso, pirateria, spam, etc.)

Moderatore: Moderatori

#888160
Dai tuoi precedenti messaggi non risultava così ovvio.
E poiché l'argomento è così intricato che spesso ci si perdono anche gli addetti ai lavori, ho ritenuto opportuno chiarire, affinché nessuno prenda lucciole per lanterne.
In fin dei conti, lo scopo per cui ho aperto questa discussione sulle licenze matrimoniali e l'altra sul diritto d'autore e la SIAE in generale, è proprio quello di fare un po' di chiarezza.
Tutto qui.

la maggior parte di quelli che ho visto finora sono a tempo indeterminato
La maggior parte? Lo trovo alquanto strano, a meno che non stiamo parlando di musica di dubbia qualità rubacchiata e scopiazzata qua e là. Chi vive di questo lavoro, difficilmente regala la sua musica a qualcuno che vuole farci dei soldi (licenze commerciali). Chi regala la sua musica a qualcuno che vuole farci dei soldi, difficilmente vive di questo lavoro. :risata:
#888163
La maggior parte? Lo trovo alquanto strano, a meno che non stiamo parlando di musica di dubbia qualità rubacchiata e scopiazzata qua e là. Chi vive di questo lavoro, difficilmente regala la sua musica a qualcuno che vuole farci dei soldi (licenze commerciali). Chi regala la sua musica a qualcuno che vuole farci dei soldi, difficilmente vive di questo lavoro.


Infatti non puoi ridistribuire e commercializzare le musiche come prodotto a sé. Però puoi utilizzarle quante volte vuoi (alcuni siti fissano un massimo di 5000 copie oltre le quali è necessario pagare un extra) come musica di sottofondo.
#888170
Infatti non puoi ridistribuire e commercializzare le musiche come prodotto a sé.
Questo discorso è completamente diverso e nulla ha a che fare con una licenza di sincronizzazione, oggetto della discussione.

alcuni siti fissano un massimo di 5000 copie
...e alcuni limitano la licenza a UNA produzione, cioè a UN titolo, indipendentemente dal numero di copie.
E infatti, il mio chiarimento era teso a fugare ogni possibilità di generalizzazione, che in questi discorsi è sempre fuorviante, non certo a negare che esistono casi come quelli di cui parli (io stesso ho fatto l'esempio delle liberie Video Copilot)
#907114
Allora vi aggiorno sulle domande che avevo posto anche quì per quanto riguarda SIAE e videomatrimoniali.

Ho posto una serie di domande (in nero)alla SIAE di Mestre che mi ha risposto(in Blu):

Buongiorno Sig. ........,

sono Serena .. ......,volevo chiederle sui video matrimoniali è possibile avere i bollini siae come privato? CERTO, INTESTEREMO LA FATTURA ALLA PERSONA FISICA.

Purtroppo per la mancanza di lavoro abbiamo dovuto chiudere la Partita iva e pensavamo di continuare a lavorare solo con il lavoro saltuario con ritenuta d'acconto per prestazione occasionale.

Quindi volevamo sapere se anche come privati cittadino dobbiamo applicare i bollini ,se si sono acquistabili anche senza Partita Iva? AVETE SEMPRE L'OBBLIGO DELL'APPOSIZIONE DEL BOLLINO

I vecchi bollini che non abbiamo utilizzato della vecchia ditta .......... sono utilizzabili per eventuali lavori futuri o sono da buttare? DOVREBBERO ESSERE DISTRUTTI

per quanto riguarda i lavori di solo girato quindi senza nessun montaggio ma con la consegna del girato originale di un matrimonio siamo dovuti comunque ad applicare un bollino? SE FATE PIU' DI UNA COPIA O COMUNQUE SE C'E' MUSICA IL BOLLINO E' OBBLIGATORIO.
Per avere i nuovi bollini dobbiamo riacquistare i 5 cd con le musiche o vanno bene quelli che abbiamo?In questo caso sono acquistabili sempre i soliti 15 bollini allo stesso prezzo dell'anno scorso? I CD SONO QUELLI, IL COSTO DEI BOLLINI NON E' CAMBIATO.
I vecchi bollini non possono essere sostituiti con i nuovi?(mi perdoni le domande ma con questa crisi sarebbe ottimo poter recuperare qualcosa) quì non mi ha risposto forse era una domanda da pezzenti senza sckei!
Ringraziandola nuovamente Le porgo distinti saluti e buon lavoro.

Quindi regolarsi i bollini vanno applicati anche da privati che lavorano con ritenuta d'acconto!! :cran:
#912162
Buongiorno a tutti,
spero di non essere OT ma volevo avere qualche informazioni su video non "matrimoniali" ma "vacanzieri".

Mi spiego nel caso un cliente ti chieda di "arrangiare" il filmino delle vacanze (ore ed ore di riprese spesso senza capo né coda) in un prodotto da poter visionare con gli amici della durata di 20/30 minuti per uso strettamente personale (per cui non commerciale) con l'inserimento di musiche varie, anche consegnate dal cliente stesso, come mi devo regolare con la SIAE ?

Grazie in anticipo.

Giulio
#914821
Allora la normativa prevede che anche in questo caso il produttore del video si doti della licenza degli autori e dei produttori delle musiche. Se vuoi mettere l'ultima di Fabri Fibra in un video delle vacanze, puoi scordarti di ottenere l'ok del produttore. Per questo per essere "legali" bisogna usare librerie di production music e, in ogni caso, richiedere i bollini SIAE.
#1015488
Scusate, ma se io faccio una cerimonia religiosa del mio paese, e la vendo a 15€, come posso pagare € 13 e rotti per la siae???
cioè gia a 15€ molti dicono che secondo loro sono troppi soldi.
Cioè o ci aiutano per lavorare oppure che vadano a fan.......
#1041930
Scusate la domanda diretta ma.. guardando in giro anche all'interno di siti di aziende e di chi produce video matrimoniale si trovano video (molto ben realizzati) e con musiche di Vasco, Jovanotti etc etc... sono SICURO che tutti questo hanno chiesto la dichiarazione agli aventi diritto.. no?? Suvvia, volete che siano tutti fuori legge?? :cran:

Ma sono solo io l'unico pir****la che cerca di fare le cose secondo quello che richiedono le norme?? Che poi diciamolo, le librerie di Prodution Music non è che siano proprio di questa gran qualità..
#1160540
Quando la tecnologia è più veloce della burocrazia.
Ho letto questo argomento sulle licenze, per pura curiosità, in quanto non sono un professionista e non riprendo matrimoni.
Ora mi pongo questa domanda:
Premesso che il DVD ha fatto la sua strada e la risoluzione che supporta è stata ampiamente superata.
Quando realizzo un filmato in un file con formato K2 2048x1080, il bollino della SIAE dove lo appiccico?
Lo so, basterebbe masterizzare il file su un disco dati, dico basterebbe, in quanto i risultati di visione nella maggioranza dei casi hanno dato problemi di fluidità.
Di contro, registrando il file su di un HD portatile, o al limite su chiavetta, posso collegarli ad altri computer, o direttamente al televisore con ingresso USB,
con una percentuale di problemi molto bassa.
#1160541
La licenza SIAE non deve necessariamente essere applicata a un DVD. La legge dice genericamente "supporto di memorizzazione", includendo anche tutti gli eventuali supporti non ancora inventati al momento della promulgazione.
Il contrassegno SIAE, dunque, potrebbe tranquillamente venire applicato al supporto USB su cui memorizzi il file o al suo contenitore.
In fondo, anche nel caso di DVD, il contrassegno finisce sulla custodia, non direttamente sul supporto fisico.
#1236222
E' possibile pagare il costo forfettario previsto per video matrimonali e utilizzare i bollini anche per altri tipi di cerimonie (es. battesimi o prime comunioni)? In caso negativo, come fare per queste altre tipologie di cerimonie? pagare la tariffa "a tempo? :dimen:
#1236233
La licenza per video matrimoniali prevede l'uso di brani provenienti da una specifica raccolta creata appositamente dalla SIAE.
Tutti gli altri video possono usare una licenza con brani Production Music, con presupposti non dissimili dalla precedente.

In pratica, quello che avviene, è che per tutti i brani classificati come Production Music, la SIAE si fa intermediaria degli autori anche per i diritti di sincronizzazione, per cui non si deve far altro che compilare i moduli e pagare la tariffa relativa a seconda della musica utilizzata.

Trovi tutte le informazioni su questa pagina del sito SIAE:
https://www.siae.it/it/utilizzatori/mus ... nizzazione
#1236246
Tutti gli altri video possono usare una licenza con brani Production Music, con presupposti non dissimili dalla precedente.

ma così mentre nel caso dei matrimoni si paga una cifra fattibile, per tutti gli altri lavori (che rendono meno) si dovrebbe pagare un capitale :dimen: o sbaglio qualcosa?

he he, logica e condivisa osservazione. ;) Ques[…]

[Sony AX53] Nuova 4k 2016

Sì, ho provato adesso e si può sga[…]

grazie per il commento effettivamente rivedendolo […]

Ci proverò, appena finisco l'ultimo lavoro![…]