Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
La Sezione dedicata a tutte le discussioni sul Fai Da Te.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum: Clicca per leggere le regole del forum.

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno della discussione sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI
da willyfan
#1209094
...aggiungo che le nuove schede a 32 bit possono gestire 2 imu, una sulla camera e una sul telaio in modo da avere anche dei riferimenti di movimento esterni alla camera specialmente per la stabilizzazione del pan.
Il sw di gestione dei parametri è complesso ma intuitivo. Esiste anche una procedura di autorilevamento dei parametri - che in realtà non ho mai usato - che permete di avvicinarsi molto ai parametri perfetti.
Personalmente, ho trovato molto ma molto più critico il bilanciamento meccanico che quello elettronico. Attualmente sul mio gimbal monto la Gh4 con ottiche che pesano da 100 grammi a 600 grammi senza cambiare un solo parametro elettronico, semplicemente bilanciando correttamente dal punto di vista meccanico.
Le mie perplessità su questo gimbal, a parte l'elettronica a 8 bit e la singola IMU, sono veramente nella parte meccanica. Non è solo la flessione delle piastre, ma continuo a pensare anche che la mancanza di cuscinetti non sia una buona cosa.
Faccio notare che un cuscinetto piccolo come quelli che servono qui costa 3-4 euro, e ne servono 4 per cui non è che si vada su costi folli.
Per quanto riguarda le giunture, esistono varie soluzioni in commercio a costi dai 3-4 ai 15 euro, in alluminio o in plastica, per fare giunture a 90°
da spirit74
#1209118
Interessante la questione delle 2 IMU gestite dalle versioni a 32 bit.
da willyfan
#1209129
Io comprendo il desiderio di fare il DIY e anche di spendere il meno possibile, ma non condivido la filosofia a dire il vero. Se faccio il DIY è proprio per fare qualcosa che mi costerebbe troppo e risparmiare, ma a quel punto lo voglio che funzioni bene e sia usabile professionalmente.
La scheda a 32 bit costa 150$ comprese le due IMU e si trovano già con scatola in alluminio e si evita un sacco di lavoro a costruire scatolini ad esempio qui:http://www.xcesshobby.com/products.php?1599&cPath=104. Comprendo che sono più dei 40 euro delle schede cinesi, ma a parte il fatto che spesso le schede cinesi non sono alexmos ma sono dei cloni e a volte non sono nemmeno aggiornabili come fw (io ne ho due se qualcuno le vuole, sono a 2 assi ma usandone due si può fare tre assi), la stabilità e la precisione dei 32 bit sono imbattibili, per non parlare delle due IMU.
Sul telaio pure, si può fare di tutto ma al di là del risultato estetico che può essere importante come no, c'è bisogno anche che l'oggetto sia funzionale, non deve incepparsi nel bel mezzo di una ripresa, e non deve complicare il lavoro ai motori e alla scheda. Un gimbal che "dondola" consumerà il doppio di batterie, ad esempio.
Va bene il suggerimento di questo DIY, ma a sarebbe bello avere anche dei disegni perchè altrimenti non è utile a nessuno visto che non è riproducibile, o fotografie più dettagliate.
Buona invece la scelta dei motori, che in questo progetto mi sembrano la cosa più sensata - e infatti è anche la più costosa.

Termino specificando una cosa: un gimbal "serio" costa 1500 euro e oltre. Comprendo quindi il desiderio di risparmiare, ma per confrontare i prezzi occorrerebbe avere una costruzione paragonabile, altrimenti è troppo semplice dire "con 200 euro fai tutto e a compralo ci vogliono 1500, sono ladri" perchè le cose non stanno esattamente così. E io non vendo gimbal, sia chiaro, ma mi sono già cimentato nella autoscostruzione e so quali problemi sorgono.
da spirit74
#1209176
Io comprendo il desiderio di fare il DIY e anche di spendere il meno possibile, ma non condivido la filosofia a dire il vero. Se faccio il DIY è proprio per fare qualcosa che mi costerebbe troppo e risparmiare, ma a quel punto lo voglio che funzioni bene e sia usabile professionalmente......

Quoto !
Ma credo si possa fare una "media di tutto"...
La scheda a 32 bit costa 150$ comprese le due IMU e si trovano già con scatola in alluminio e si evita un sacco di lavoro a costruire scatolini ad esempio qui:http://www.xcesshobby.com/products.php?1599&cPath=104.....


I motori hanno un costo di circa 30/40 euro l'uno, ne servono tre, uno per ogni asse.


Dunque direi che prendendo i motori proposti da loris760 + la scheda a 32 bit proposta da willyfan credo che si potrebbe trovare un' ottimo compromesso e molto al di sotto dei 1500€ !
infatti:
considerando pure i motori ad € 40 x 3 = 120 €
e la scheda a 32 bit a € 150
avremo 120 + 150 = 270 € (relativamente poco)
+ 50 € per batterie e caricabatterie arriviamo sui 320 €

Certo manca la meccanica... ma li si che ci possiamo arrabattare come vogliamo pur non rinunciando a 15/20 € di cuscinetti a sfera (quelli dei roller vanno benissimo !) e qualche spezzone di tubo di alluminio e relativi giunti (magari autocostruiti perchè no) per alcune decine di € al massimo...

direi che si può verosimilmente ottenere un'ottimo compromesso per 1/3 o meno della spesa di un "pronto all'uso".
da willyfan
#1209179
Esatto.
Secondo me si può usare la piattina di alluminio per il supporto camera, ma tubi per tutto il resto.
Le giunte a 90° si possono autocostruire o usare roba di plastica, tipo questi che trovi anche da brico e non costano una follia: http://www.sistemirrigazione.it/gomito-a-90-gradi-in-pvc-raccorderia-ad-incollaggio-per-sistemi-di-irrigazione.html
da willyfan
#1209181
...poi si fanno tutte le considerazioni, ma come struttura prendi spunto da questo http://www.famoushobby.com/kit-bg001pro-famoushobby-dslr-3axis-dslr-brushless-gimbal-kitgh4-handle-gimbal-steadicam-pro-systemgimbal-steadicam-p-573.html?zenid=fcc6420d2c6c9ef9aac060b3b3fffed6

Io l'ho preso qui, e comunque ho speso la metà e arriva in carbonio, con una valigetta per il trasporto, con l'elettronica già montata, è solo da tarare un poco.
E soprattutto è anche bello da vedere: ho fatto delle riprese per un mio cliente alla Scala di Milano, se mi fossi presentato on un accrocchio non avrei più il cliente...
Da valutare cosa vale davvero la pena!
da spirit74
#1209185
Nel mio caso non mi preoccupo dei clienti dato che realizzando solo corti per diletto clienti non ne ho....
ecco perchè il fai da te è bene accetto ! non trovando riscontri economici e non dovendosi preoccupare di fare "bella impressione" con i committenti si prediligi la forma più risparmiosa...ad ogni esigenza occorre fare fronte con i mezzi adeguati come dici giustamente tu ! oppure accontentarsi un poco...
certo che anche l'occhio vuole la sua parte ! ma meglio direi la funzionalità...infatti, per esempio, non rinuncierei ai movimenti su cuscinetti...
da spirit74
#1209186
Dimenticavo !
Non rinuncierei neppure ad una comoda slitta su 2 assi che permetta di bilanciare rapidamente e correttamante la cam sul punto di baricentro perfetto !
E' infatti vero che è preferibile sgravare i motori da inutili sforzi evitando consumi inutili di corrente e motori che tenuti in coppia possono generare rumore o vibrazioni...

Realizzerei infatti una sorta di asola che consentisse di "alzare ed abbassare" la cam sull asse orizzontale ed una seconda asola che consenta di spostarla lateralmente da sx a dx...
da loris760
#1209225
Mai detto che il mio progetto possa sostituire un gimbal in carbonio.
Lo faccio per diletto e per mostrare a qualcuno, gente come spirit, le fondamenta del funzionamento di un gimbal.

Il mio gimbal principale, in carbonio, l'ho pagato 350 compreso di tutto, da assemblare da zero. Scheda 8 bit, è vero, ma per me va bene.

Avevo già allegato in altri post i video realizzati col gimbal da 350 euro ma li ripropongo:

https://www.youtube.com/watch?v=0mL8QX-z-Ts

https://www.youtube.com/watch?v=thy1BGQZtrY
da loris760
#1209226
Nella seconda versione ho tolto lo snodo per il cuscinetto. Adesso è praticamente come un gimbal ad una mano, come il nebula per esempio.
da willyfan
#1209228
Dimenticavo !
Non rinuncierei neppure ad una comoda slitta su 2 assi che permetta di bilanciare rapidamente e correttamante la cam sul punto di baricentro perfetto !
E' infatti vero che è preferibile sgravare i motori da inutili sforzi evitando consumi inutili di corrente e motori che tenuti in coppia possono generare rumore o vibrazioni...

Realizzerei infatti una sorta di asola che consentisse di "alzare ed abbassare" la cam sull asse orizzontale ed una seconda asola che consenta di spostarla lateralmente da sx a dx...
E anche la slitta per spostarla in avanti e indietro, gli assi che ti servono sono 3.
da loris760
#1209230
Il mio prototipo ha tutti gli snodi necessari spirit, altrimenti non funzionerebbe.

Volevo mostrarvi un video di mr. alexmos in persona con il suo personale gimbal ad 8 bit

https://www.youtube.com/watch?v=ecXBLlrqwTk

Personalmente non ho mai visto un gimbal lavorare così bene.
Peccato che dopo sto video Alex sia sparito, ho provato a rintracciarlo e a scrivergli per fargli delle domande , ma niente da fare.
da willyfan
#1209237
Infatti il gimbal di alexmos è costruito con tubi quadri e non con piattine. Ora non ho voglia di calcolare il momento di inerzia di quei quadri (e ne usa anche due accoppiate in alcune parti del telaio) ma certamente sono di molto superiori ai 280 del piatto.
Io non voglio criticare nulla, solo che ho provato le schede a 8 bit, poi ne ho presa una a 32 bit ed è cambiata la vita, soprattutto per l'assenza di microcorrezioni.
Poi ognuno fa come crede, chiaro che dipende anche dall'utilizzo.

Ma sul telaio mi spiace, ma tra quello di alexmos, sebbene artigianale, e quello fatto con i piatti c'è un abisso e non parlo di estetica, ma proprio di funzionalità, al punto che c'è il rischio che il piatto, con il movimento dei motori (che è passo passo non lineare) si metta addirittura a vibrare come un diapason.

Insomma, io non ho nulla contro la buona volontà, ma temo che al di là del puro esercizio, il gimbal fatto così non possa andare davvero bene, e non perchè sia obbligatorio farlo in carbonio, va bene anche l'alluminio, ma un minimo di calcoli di struttura vanno fatti, anche a occhio magari.

Poi magari tutti si traduce solo in una maggiore difficoltà di taratura, e/o in un maggiore consumo di batterie, cose che visto il risparmio uno si può anche fare andare giù, ma non è detto.
da spirit74
#1209249
Lo faccio per diletto e per mostrare a qualcuno, gente come spirit, le fondamenta del funzionamento di un gimbal.

Bravo loris !! :wink: Questo è lo spirito giusto !!! :birra:
Lo apprezziamo moltissimo...
infatti la discussione che si è scaturita non la trovo affatto critica ma piuttosto molto stimolante e costruttiva ! :appl:
da spirit74
#1209252
Il mio prototipo ha tutti gli snodi necessari spirit, altrimenti non funzionerebbe.

Lo so che funziona ugualmente...dico solo che con un minimo ulteriore sforzo potrebbe essere migliorato grazie all'apporto dei cuscinetti i quali, otre ad eliminare gli attriti, garantiscono anche (e soprattutto direi) l'anullamento di eventuali giochi (un semplice perno in un foro, per quanto preciso possa essere, non può ritenersi esente da gioco)

Ciao, intanto andrebbe capito di cosa esattamente[…]

[DaVinci Resolve] Potenza di calcolo

Riguardo amd, a quel punto una scheda ottima […]

Bè ci hanno fatto dei video appositamente p[…]

Purtroppo i software validi per questo scopo costa[…]