Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Tutorial e guide per il Fai Da Te.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum: Clicca per leggere le regole del forum.

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno della discussione sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI
#561236
Avevo già postato foto della mia creatura, ho fatto pochi accorgimenti da allora quindi vi sciroppo foto della bestiaccia...

Immagine

Immagine

Immagine

Questa è la principale modifica, aggiunto bel paraluce per ottimizzare la visione sul LCD, che trà le altre cose è stato sostituito con un'altro meno esoso di corrente e poi è stato aggiunto un voltmetro luminoso per vedere a che punto è la batteria.

IL GIMBAL

Questo è il pezzo più difficile, senza tornio, si combina poco e siccome deve essere particolarmente preciso ... la sua realizzazione mi ha fatto imprecare parecchi santi ... ringrazio la buona volontà di un mio amico che ha eseguito le modifiche necessarie.

Immagine

TRASMETTITORE VIDEO

Questa è stata la modifica più divertente da fare, lo scatolotto contiene appunto la bolla luminosa per settare la camera con il monitor, poi ingressi in/out 12 volt e 3 ingressi RCA / BNC video e il trasmettitore a 2,1 Gigahertz , che strano a dirsi , funziona egregiamente nei 30 metri . All'occorrenza c'è l'interruttore sotto per spegnerlo , e risparmiare la batteria.

Immagine

VANO BATTERIA

La parte bassa della Steadicam è occupata dal contenitore batteria, in questo caso una vulgaris 12v al piombo 4A , pesante , ma sufficientemente capace e economica, per quanto riguarda le regolazioni può avanzare / arretrare , spostare ( di poco ) DX/ SX e inclinarsi ( + / - ) 55° ... insomma può essere settata come meglio si crede per bilanciare, anche il vano monitor permette le stesse regolazioni. Poi interruttore generale , fusibile di protezione 1A , bolla luminosa X/ Y e spia d'accensione.

Immagine

CORIACAM da un'altra angolazione

Immagine

CORIARM

Monobraccio lungo filosofia glidecam v16/20 , ma anche di altre steadicam che sfruttano maggiormente la lunghezza di quest'ultimo che la duplice funzione dei doppi bracci steadicam , singolarmente più corti. Ci sono due molle interne che possono essere caricate dalle viti a brugola in testa per sorreggere pesi maggiori ( la configurazione attuale e sui 15Kg ), il tutto collegato a braccio fisso con Coriaconettor regolabile e bloccabile, tutto su cuscinetti.

Immagine

Immagine

CORIAVEST

Poco da dire, imbracatura regolabile all'inverosimile , con aggaggi rapidi a crick , mah? forse potevo farlo meglio ...

Immagine

Immagine

CONCLUSIONI

Bel giocattolone d'alluminio e vernice nera con bellissimi bulloni e brugole a vista , indossata fà la sua porca figura e sembro uscito da Mediaset ... ma in fondo chi se ne frega , non mi rimane che postare qualche video ... ma si possono incollare i video di Youtube e Vimeo direttamente nel forum??

;)
Ultima modifica di coria il dom, 15 feb 2009 - 15:45, modificato 2 volte in totale.
da RasKebir
#561257
Beh, Coria, complimenti.
Ne è passato di tempo dall'ultima volta che hai pubblicato le foto della tua creatura.
da legpro1
#561262
:wink: non si possono che applaudire i fai da te e cosi' ben strutturati...

:appl:

una sola cosa...hai qualche link con piu foto e dettagli di come e' e come la indossi ? (se con giubino ecc..)

sembra pesantina.. o no?

Quotone x Gamba e un :appl: :appl: :appl: x Coria potresti postare delle foto con visuali lato mirino e lato frontale? Grazie
da nucci
#561272
ti sei auto-costruito anche il braccio?
posso chiederti che tipo di molle hai usato? :D
da legpro1
#561330
Ha ragione Gamba,una riverniciatina non gli farebbe male,
ma quante ore di palestra ti fai al giorno e quante fiorentine ti mangi per sorreggere tutta quella roba?
da briciola.bixio
#561332
:wink:

bravo.....
il giubotto e' uno spettacolo ......cavolo....e' anche antiproiettile......

ti sei fermato..o conti di sperimentare soluzioni piu' leggere......e quali modifiche faresti....?
:book: :book: :book:
da coria
#561337
Cerco di rispondere in globale ...

in effetti è verniciato a bestia, ma questo perchè l'alluminio andrebbe prima dato un bel fondo Primer ( ancorante ) magari bicomponente, e poi lo colori come vuoi anche fucsia , altrimenti la scelta più " profescional " sarebbe anodizzare il tutto scuro.

per la prima ho sempre avuto una gran furia di vedere all'opera le modifiche , quindi una verniciata e via, per la seconda mi costerebbe quanto comprarla nuova... forse un giorno , smonto tutto e vernicio come comanda il signore, ma du palle ... no sono cose nuove per me . questo è un braccio di una Steadicam 1 che avevo revisionato.

Immagine

Per quanto riguarda le molle sono due se non ricordo male 12 cm di lunghezza diametro 32 filameto 4,5mm , lavorando entrambe collegate da due carrucole con doppio cavo d'acciaio da 3mm , questo assicura una buon effetto ammortizzante. Senza contare che sono tutte è due caricate da due viti a brugola da 6mm che calano o aumentano il carico , finora non ho avuto problemi sul peso ammortizzare, ma tanto adesso ci sono camerine, che me frega di metterci una Betacam ... ( comunque la DSR300 matteboxata non aveva problemi ).

Trà le altre cose avevo cominciato ( 2 anni fà ) a fare il doppio braccio, snodato, ammortizzato e reversibile, ma poi ho lasciato perdere perchè tanto non ci facevo più nulla ... la coriacam è rimasta sepolta nel baule fino a qusti giorni che ho rispolverato tutto per farmi qualche ripresa sui carri carnevaleschi.

Insomma si possono incollare direttamente i video di Youtube o Vimeo nel Forumeee ?

:(
da nucci
#561358
ti chiedo delle molle perchè io sto cercando di cambiare quelle del braccio della mia steady ( è una flycam 6000), perchè quelle che danno in dotazione sono veramente pietose come qualità e sopratutto troppo rigide per il tipo di telecamere che ci devo mettere sopra! (da una hv30 accessoriata che peserà 2kg 2,5 kg alle varie palmari come pana 100/200)

Ho fatto varie prove fino ad ora, ma o sono troppo morbide o sono troppo rigide, inoltre ho grandi problemi con la registrazione a vite :uffy:

Con le molle che hai detto sopra più o meno che range di carico si riesce a gestire (intendo sled+camera+lcd e batterie varie) approssimativamente?

ti ringrazio tantissimo per la risposta! :D
da giovanni5a
#561360
no purtroppo non si può linkare i video di you tube e vimeo sul forum..ma puoi sempre copiare ed incollare qui i link dei video :wink:
da coria
#561381
Immagine

"...Ho fatto varie prove fino ad ora, ma o sono troppo morbide o sono troppo rigide, inoltre ho grandi problemi con la registrazione a vite.

Con le molle che hai detto sopra più o meno che range di carico si riesce a gestire (intendo sled+camera+lcd e batterie varie) approssimativamente?..."


Da quello che vedo ( quindi poco ) posso solo dirti che sarebbe meglio zavorarre la camera per ottenere un peso più compatibile con lo sforzo delle molle, ti sfondi di più la schiena ma quadagni in stabilità del sistema. altrimenti devi girare presso i ricambi per officine ( auto, meccanica ) . Non è raro mettere la camera nel cestello lowmode e piazzarci qualche piastra di piombo.


Immagine

;)
da nucci
#561404
si avevo pensato anche io a zavorrare la camera, però ho un paio di problemi :P

il primo è che non ho il cestello per il low-mode, il secondo è che la piastra che hanno messo sullo sled non permette l'aggiunta di peso aggiuntivo!

grande casino quindi! :dimen:
da zoofactory
#561498
E' bellissima così "ignorante" tutta scalfita non la verniciare maiiiii!!!!...se funziona bene è la top steady in giro! complimenti....
da coria
#563418
UPDATE

Immagine

Ho fatto alcune modifiche al vest, la prima consiste nell'aggiunta delle cinghie a strappo laterali e spalle , poi la piastra centrale è posizionata di fronte , sono state rimosse le manoploe di registro con dei bellissimi bulloni a brugola ( tanto una volta regolato ) , poi ho alzato la piastra di fissaggio connettore e infine ho santinato il connettore ... ma non mi è venuto molto lucido. Adesso è molto più confortevole.

:(
da CatoCato
#563482
Bravo; complimenti.
Ma ora una bestia così te la godi tutta da solo, o pensi di farne qualche "copia" da vendere agli amici VideoMakers.
Ciao.
da coria
#563516
ci sono già delle Steadicam a prezzi ragionevoli su Ebay. La mia per tutta una serie di costi, tempo e attrezzatura necessaria , dovrei venderla ad una cifra molto superiore ... senza considerare che rimarrebbe un'oggetto fatto in casa , magari bene, ma lontano anni luce da prodotti realizzati da una qualsiasi officina tornitura/fresatura.

La mia al massimo può essere usata come prototipo, ma per la produzione è meglio lasciar fare a chi lo fà di mestiere.

:(

Soprattutto, Daniele, devi vedere lo spettro della[…]

4 minuti in 100 megabyte LOSSLESS?? Anche calcolan[…]

Quale monitor di qualità consigliate per la[…]

secondo me sono la somma massima che puoi pretende[…]