Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni su schede, box e convertitori coi quali acquisire da MiniDV, Digital 8, TV, VHS, SVHS, etc.

Moderatore: Moderatori

#1288334
Ciao.
Cercando soluzioni per il mio problema di fruscio elevato registrando con shotgun sulla mia bridge lumix Fz300 ho trovato diversi video su youtube che consigliano di utilizzare un preamp microfonico Saramonic smartrig, che sembrerebbe davvero miracoloso nell'abbattere il rumore, e nell'aumentare il rapporto s/n.
Dato il basso costo sarei tentato di provarlo, ma prima di fare una ulteriore spesa, chiedo a questa grande community se qualcuno ha esperienza diretta su questo dispositivo e se mantiene ciò che promette.
Grazie a tutti
Ciao
Stefano
#1288379
Aggiungo che ho scoperto questo dispositivo grazie ad un distinto signore inglese che pubblica interessantissimi tutorial sulle camere Lumix. E su un sacco di altri argomenti interessanti.

https://www.youtube.com/user/ghough12

Comunque ho ordinato questo preamp, prima che mi scadano i termini per il reso su amazon per l'attrezzatura acquistata nei giorni scorsi, proverò il tutto e vi farò sapere.
#1288511
L'argomento pare non interessare, in questo forum, ma sono sicuro che quello che scrivero' potra' servire a qualcuno che non mastica l'inglese, dato che in lingua inglese la letteratura sull'argomento e' copiosa.

Arrivato il preamp e messo alla prova subito.
Sono molto gasato e quindi posto la prima impressione anche se devo ancora lavorare un po' sui settaggi (gain del pre e opzioni della fotocamera).
Comunque l'accrocco mantiene quanto si narra in rete. Il rapporto s/n cresce a dismisura, il pre della fotocamera puo' dormire sonni tranquilli e il lavoro sporco lo fa lo Smartrig.
Risultati: col radiomicrofono lavalier cinesone il guadagno e' così alto che tutti i settaggi vanno messi al minimo. Col mezzo fucile autoalimentato, sempre cinesissimo, ho impostato a -9 il gain sulla fotocamera e a metà la rotella sul pre, con mic a 0 db (ha 0 o +10) ma ancora c'e' un po' di saturazione (parlavo pero' ad una distanza NON da shotgun, cioe' lo tenevo in mano).
Ma la cosa piu' eclatante e' che il minimo rumore residuo si corregge con un impercettibile bottarella di post produzione.
Per le mie esigenze direi che ci siamo.
I professionistoni si faranno grasse risate, magari, ma per me, che sono youtuber e paravideomaker per hobby, e' un ottimo traguardo.

Magari questa esperienza (non ne ho trovate in italiano in giro per la rete) potrebbe tornare utile ad altri youtuber volenterosi ma un po' squattrinati.

Riassumo quello che ho acquistato:
Saramonic Smartrig: preamplificatore microfonico per smartphone e pc. Non nasce come accessorio per foto/video camere, perche' ha una spina TRRS, come quella degli smartphone, e se la si infila in una normale presa microfonica jack da 3.5, non funziona. Inoltre l'ingresso mic e' un XLR / cannon, quindi necessita anche qui di adattatore.
Adattatore TRRS to TRS, della RODE. In pratica un cavetto che accetta il jack del pre, "scambia" i contatti, e terina con un jack TRS normale, per connetterlo alla fotocamera.
Adattatore da TRS a XLR, cioe' la femmina e' Jack TRS e il maschio XLR, in modo da poter entrare nel preampli.
Totale 56 euro su amazon.
Ovviamente se si ha un microfono con spina XLR, non serve il secondo adattatore.
Ora provero' col mic a condensatore che mia figlia usa per cantare (il preamp Saramonic ha anche la Phantom 48v) e poi con un microfono dinamico a gelato, giusto per capire fino a che punto ci ci puo' spingere.

Aggiornero' il post dopo le opportune prove.
Saluti
Stefano
#1288512
grazie per la condivisione. non ho capito bene, se lo vuoi utilizzare con il microfono gelato di tua figlia, solitamente non necessita la phantom , quindi appura che non abbia i 48V. nel dubbio se un microfono la voglia o meno, parti sempre senza alimentazione, prova e riprova con i volumi e se non si sente, allora attivi l'alimentazione (se proprio non risali alle specifiche)
fai una foto di gruppo ai vari componenti in modo da fare capire bene come sono i vari connettori .
#1288513
Non mi sono spiegato.
Ho un microfono a condensatore che usiamo per registrare, che necessita di phantom
E un gelato dinamico che NON necessita di phantom.

Il preamp gestisce la phantom oppure no, quindi per curiosità li provo entrambi, anche se l'uso che ne farò sarà diverso.

fai una foto di gruppo ai vari componenti in modo da fare capire bene come sono i vari connettori


Certo, lasciami fare un po' di prove e poi aggiorno tutto.
Penso faro' anche un video sull'argomento, così anche i non anglofoni troveranno qualcosa in rete. :wink:
#1288514
comunque sono contento che grazie ad un pre esterno, riesca a salvare i prodotti che già hai a casa. temevo che fosse un problema di qualità dei pre interni alle mirrorless che compromtteva la qualità
#1288516
Infatti lo e'. E in questo modo lo si mette piu' o meno a nanna.
E guardando gli innumerevoli video sulle Canon e il famigerato AGC, e su altre fotocamere, sono arrivato a questa soluzione, dato che la mia lumix consente ben poche opzioni audio e non ha l'AGC, o almeno non e' disinseribile.
#1288518
Ecco una foto dell'accrocco.
Allegati
PicsArt_01-30-11.19.00.jpg
PicsArt_01-30-11.19.00.jpg (107.03 KiB) Visto 1088 volte

Prima di rifare l'ennesimo tentativo ho letto che […]

Di solito quando succede questo il collo di bottig[…]

Infatti su iMac sembra andare bene. Così mi[…]

[Premier Pro v2019] Editing in 3D

Salve forum dovrei realizzare un montaggio di un v[…]