Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sulle Telecamere, MonoCCD, 3CCD, Cmos, Professionali, miniDV, HDV, Analogiche ed il loro utilizzo.

Moderatore: Moderatori

#1316141
Ciao di nuovo. Non riesco a capire di chi sia la colpa del ronzio che che a volte si sente nei filmati registrati con la mia Panasonic HC V770 quando uso alcuni microfoni esterni.Sì, a volte. Non accade sempre, e non sembra essere un falso contatto (dato che toccando qua e là il fenomeno non si presenta quando ha deciso di presentarsi, né scompare quando ha deciso di rimanere).
La particolarità el problema sta nel fatto che tutti i microfoni esterni che ho funzionano bene, ma alcuni di essi generano un ronzio quando la videocamera è attaccata alla corrente (tramite una ciabatta oppure direttamente al muro, non fa differenza).
Ho eseguito il test con 4 microfoni a clip, tre dei quali stamattina hanno deciso di manifestare il suddetto difetto, e uno no, più un quinto microfono, a scarpa, che non presenta mai questo difetto.Nota: 2 dei suddetti microfoni a clip ronzano anche se usati con un registratore Mp3, ma non lo fanno con la videocamera se questa non è attaccata alla corrente. Altri due, con jack a 4 pin, quindi adatti agli smartphone, funzionano perfettamente con lo smartphone (per inserirli nella videocamera ho usato un adattatore, di cui non è la colpa, in quanto quando microfoni + adattatori sono usati con il registratore Mp3 non c'è ronzio).
Dunque... colpa dell'ingresso della videocamera o dei microfoni?
Per essere ancora più chiaro ho messo online provvisoriamente questo video:

(non fate caso al finale... solo in seguito ho capito che l'uscita cuffie non è quella... anche se non ho capito, allora che significa la "A" di "A/V")
Grazie a chi mi aiuterà!
#1316159
Ciao,
direi che la maggior parte dei tuoi problemi dipende dalla alimentazione di rete, sulla quale hai forse disturbi particolari o perchè l'alimentatore della videocamera non è ben schermato.
Prova a cambiare presa di corrente o, meglio in un altra casa. SE hai un altro alimentatore, provalo pure. Che questo fatto possa ripercuotersi o meno sul suono è anche dovuto dalla condizione dei microfoni, che possono a loro volta avere propri problemi di schermatura o di impedenza di accoppiamento diversa, permettendo al disturbo della rete di entrare nell'audio.

Difficile senza strumenti fare una diagnosi più precisa, ma procedendo come detto dovresti riuscirci per esclusione empirica.
La A di A|V è l'uscita audio per un dispositivo che abbia tali ingressi, inadatto alle cuffie.
#1316160
Per quanto riguarda il terminale per le cuffie, si trova proprio sul fianco esattamente dove è agganciata la maniglia, sotto ad un coperchio.
Vedi a pagina 9 del Manuale d'uso (riferimento 29). :book:
Da come sembra, tu non leggi i manuali d'uso... è così? :cran:

Ciao :birra:
#1316175
MVAU ha scritto: gio, 07 mag 2020 - 11:05 Mi sembra chiaro che il ronzio c'è quando colleghi l'alimentazione a rete della camera: quindi escluderei i microfoni.
Soluzione potrebbe essere mettere l'anello di ferrite sul cavo di alimentazione.
Sottoscrivo. Di solito i cavi di alimentazione sono già provvisti di anelli di ferrite, magari da montare e non già assemblati. Forse non ci sono nei prodotti consumer ma non è difficile trovarli.
#1316179
Dunque provo con un anello di ferrite, che non mi pare di aver mai sentito nominare. Ho cercato online e ho trovato più tipi di oggetti. Voi vi riferivate a questo, giusto?
Immagine

Si mette in un punto a caso del cavo o conviene metterlo più vicino possibile alla spina?

Se il suo canale interno è molto più largo rispetto al filo non è un problema, giusto?

Molte grazie a tutti

P.S.: Sì, sapevo qual era la presa per le cuffie, ma mi era passata di mente; l'ho notata subito dopo aver montato e messo online il filmato, ma non mi andava di montarlo e caricarlo di nuovo
#1316183
Si, quelli a ganascia sono i più indicati. Se il diametro del cavo è particolarmente piccolo e quindi l'anello non si fissa passalo due volte all'interno. Mettilo più vicino al connettore della videocamera.
#1316307
Ci sono anche delle ciabatte elettriche professionali molto usate nell'ambito HiFi esoterico che provvedono a filtrare la corrente che passa eliminando disturbi.
Sono molto costose.
Non so se valga la pena a fronte della bassa qualità della sezione audio della telecamera.
Si può anche pensare ad un alimentatore di qualità che filtra la corrente interna prima di distribuirla alla camera.

P.s.
gli anelli di ferite chiusi sul cavo hanno la funzione fare pressione sullo stesso affinché il magnete abbia maggiore effetto, se il cavo è di una sezione più piccola del condotto del morsetto l'effetto di isolamento è pressoché vanificato.
Ultima cosa: staccando la telecamera dalla corrente elettrica, il ronzio te lo da lo stesso?
Che microfono è?
#1317634
Chiedo scusa per la risposta tardiva; non mi ero accorto dei vostri post.

Per Clicknclips: con "più vicino al connettore della videocamera" intendi "più vicino all'estremità del filo che si inserisce nella videocamera", giusto?

Per Clabart: come mostra il filmato che ho linkato, se stacco l'alimentatore dalla presa a muro il ronzìo non c'è più. Tutti i microfoni illustrati nel video sono economici (sotto i 20 euro). Ecco i link di quelli a clip:


L'altro, non problematico, nato per essere inserito in modalità "scarpa", è costato un po' più di 30 euro; si tratta di un Boya:
#1317635
Canebuono ha scritto: sab, 20 giu 2020 - 21:55Per Clicknclips: con "più vicino al connettore della videocamera" intendi "più vicino all'estremità del filo che si inserisce nella videocamera", giusto?
Giusto
#1317640
Inizialmente credevo di aver risolto il problema: ho applicato l'anello di ferrite al filo elettrico, vicino al terminale per la videocamera, e... nessun ronzìo. Poi per curiosità ho tolto l'anello e... nessun ronzìo lo stesso.Allora ho riguardato il filmato e ho notato che nel filmato stavo usando una ciabatta (chiamiamola ciabatta "A") diversa da quella usata oggi (chiamiamola "B"). Sono tornato a usare la ciabatta A... risultato: il ronzìo c'è. Allora è colpa della ciabatta A, mi sono detto. Ho usato di nuovo la ciabatta B, e... il ronzìo c'è di nuovo. Con e senza anello di ferrite.
Stesso risultato attaccando la presa di corrente videocamera direttamente al muro. Stesso risultato in altre stanze.
Nota: la mia abitazione è stata costruita circa di 15 anni fa, quindi questa è l'età dell'impianto elettrico. L'appartamento è grande circa 60 metri quadri.
Siamo da capo: è un mistero il perché attaccando la videocamera alla corrente (in qualsiasi modo e ovunque, con e senza anello di ferrite), alcuni microfoni esterni danno un ronzìo. Ma non tutti i giorni e non a tutte le ore.

Aggiornamento: mi sono appena accorto che
1) uno dei 4 microfoni lavalier non presenta più questo problema
2) un altro presenta il problema, che scompare quando il filo è arrotolato
3) altri due presentano il problema, indipendentemente dall'arrotolamentodel filo
4) Dietrofront sul punto 2: ha smesso di presentare il problema anche se il filo non è arrotolato

Boh.
Ma di chi è la colpa? In un altro tread (che ho appena scoperto) ho letto che il problema può presentarsi anche con microfoni costosi...
#1317858
Se come dici tu, anche i microfoni di alta qualità possono dare quel problema (ronzio di rete), allora non ti resta che usare la videocamera solo a batteria.
Piuttosto prendine una originale di capacità maggiore, così ti dura più a lungo. :wink:
Certo che le tue batterie durano veramente poco... io con la mia Sony AX53 usando la batteria a corredo (ne ho anche un'altra di scorta) e riprendendo in 4K UHD, riesco a registrare per 2 ore. :appl:
Che te ne fai dell'Alimentatore? :(
Dovresti schermarlo e non solo lui, ma anche il cavo. :cran:

Meglio una batteria potente, no? :wink:
Ciao. :birra:
#1317859
Proprio in questo momento sto registrando con la mia Panasonic HC-V770; ho cominciato a registrare, per prova, un'ora e 20 minuti fa. Stando all'icona che vedo sul display, ho consumato solo 1/4 della batteria.
Mi pare dunque di capire che ciò che è stato detto sulla batteria in dotazione a questa videocamera non è vero.
Non ho ancora finito la prova, ma posso dirti che dopo averla caricata, sul display c'era scritto che sarebbe durata 1h e 53 min. Vedremo fra un po'.

Dipende che intendi per marche non costose. Nelle […]

Ciao, la clip in effetti ricorda molto l'immagi[…]

Purtroppo che io sappia non esistono fotocamere ch[…]

:book: No, hai frainteso. Sarà forse il c[…]