Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sulle Telecamere, MonoCCD, 3CCD, Cmos, Professionali, miniDV, HDV, Analogiche ed il loro utilizzo.

Moderatore: Moderatori

#1318410
sono un appassionato di vintage cam.

Ho preso una cam con 1/5,8..

la domanda : e' paragonabile a una hi 8 fine anni 90?
i sensori erano diversi ma ho scoperto che siamo su quel tipo di qualita'..confermate?
non volevo prendere un hi8 di seconda mano perche' vado incontro a problemi..
allora ho estrapolato alcuni dati..e ho trovato una cam simile..
insomma mi piacciono i sensori piccoli..secondo voi riesco ad avere un feeling visivo simile a una hi8 o una cam vhs?


Iachidda so che c'è qualcosa di recente girato con telecamere vintage..potrei avere il link?non sono riuscito a trovare qualcosa!

:festa:
Buon weekend!
#1318411
cerca "la seconda serie dell'amica geniale" mi sembra di ricordare la sigla iniziale.
#1318414
È stata realmente girata con una camera vintage, uno degli attori principali è la sorella di una mia amica appassionata di video e foto
#1318415
Ciao,
la clip in effetti ricorda molto l'immagine del super8 più che dell'elettronica analogica del VHS. Però manca il giusto aspect ratio, lo sfarfallio e i segni tipici della pellicola. E' come se fosse un super8 ben scansionato, ritagliato e ripulito.

Forse sarebbe meglio che tu postassi un frame o un breve video della tua macchina, per vedere se possa essere equiparato con un hi8
#1318424
Ciao rider, quella clip è b della serie televisiva RAI girata volutamente forse in super 8. Non è dell'utente . Mamma rai a volte caccia fuori tanti soldi per fare belle cose
#1318429
Ciao Daniele.
Non so cosa hai compreso del mio post, ma se io avessi confuso la clip della RAI con quella dell'utente non gli avrei chiesto di postare una clip girata con la sua propria macchina, ti pare? ;)
#1318441
la mia cam ha un sensore 1/5,8
le cam hi 8 avevano un sensore simile ?

l idea ,Rider ,e' di avere certe peculiarita' di un sensore piccolo ( che necessita di molta luce confermi? ) pero' in hd o full hd.Cioe' rimane molto amatoriale ..poco " cinema "
senza entrare nei discorsi su cosa sia il cinema come linguaggio ( volendo lynch puo girare in dv ed ottiene un ottima resa )..vorrei solo capire a spanne se il mio sensore e' piccolo e se abbia una resa economica in grado comunque di fare il full hd.

la cam mi deve arrivare..l ho presa con queste caratteristiche..mi e' venuto un dubbio e ho chiesto a voi :oops:
#1318442
Ciao Rider, letto di fuga da cell e devo aver frainteso.
Paolo, in generale un sensore piccolo, necessita di più luce per avere una buona resa, anche se sensori di produzione diufferente, possono avere rese diverse. Un sensore piccolo crea anche altri effetti come un diverso crop dell'inquadratura, una maggiore PdC (profondità di campo). Insomma tanti piccoli o grandi aspetti conferiscono una resa finale differente. Al cinema usano spesso sensori super 35, che è molto simile ad una APSc delel reflex un pelino più grande e basta. sopra e sotto come dimensioni c'è un vero mondo sopra il più famoso è il fullframe, sotto il più famoso è il micro 4 3 , ma camere come la Black Magic Pocket vecchia, aveva un sensore ancora più piccolo e una resa fenomenale. Guarda le specifiche di quella macchina , più di una persona si è innamorata di quella cam con un sensore dalla resa incredibile
#1318446
Zpaolo ha scritto: lun, 03 ago 2020 - 22:05 la mia cam ha un sensore 1/5,8
le cam hi 8 avevano un sensore simile ?
l idea ,Rider ,e' di avere certe peculiarita' di un sensore piccolo ( che necessita di molta luce confermi? ) pero' in hd o full hd.
la cam mi deve arrivare..l ho presa con queste caratteristiche..mi e' venuto un dubbio e ho chiesto a voi :oops:
Quali caratteristiche??? Ci dici solo che è grande 1/5,8. Di sensori ne esistono di vario tipo e basarsi solo sulla grandezza vuol dire poco o nulla.
Le Hi8 montavano sensori circa di quella grandezza e questo creava una grande profondità di campo e necessità di ottima illuminazione, però erano anche di tipo CCD e lo si vedeva bene quando si inquadrava un forte fonte luminosa (crea una striscia chiara verticale).
I sensori di oggi, CMOS, non fanno questo effetto, volendo sono ancora più piccoli, ma molto più luminosi (es. gli smartphone).
Poi le hi8 avevano una risoluzione inferiore al 720x576 e con rapporto 4:3, mentre la tua è forse fullHD e 16:9. Su questo però si può lavorare in post produzione e renderle uguali.
#1318458
https://www.sony.it/electronics/videoca ... /hdr-cx405

questa..

cosa intendi con le hi8 avevano un sensore simile? 1/6 dici?
è chiaramente economica ma mi va bene..

certo è cmos..lo so..
io cercavo una resa amatoriale come primo impatto..per amatoriale s'intende quel tipo di riprese che si fanno in famiglia..con quell'impatto che,se non coadiuvato da un regista,sembrano i filmini..
ovviamente un bravo regista,potendo scegliere,usa il top + conoscenze di fotografia.
Penso a lynch che potendo avere cio' che voleva ha scelto una cam ma con le competenze registiche e fotografiche.

io cerco una cam che abbia bisogno di molta luce per ottenere un effetto dignitoso e ho pensato che questa andasse bene.
potevo prendere una hi 8 ma ho trovato cam con batteria inutilizzabile e difficolta' a prendere batterie di riserva.
Ho un amico elettricista che mi avrebbe fatto una modifica per poterla utilizzare con una powerbank(come se fosse collegata alla corrente ma portatile) ma non se la sentiva per paura di rovinarla.

ho fatto due calcoli e ho pensato che,non essendoci piu' nemmeno quei sensori,dovessi prenderla economica(handycam)

Grazie per le risposte che mi avete finora dato!


p.s
ho cercato la prima black magic e dice sensore 1:1..corretto?
#1318460
La grandezza è ok, ma quel sensore è piuttosto sensibile alla luce. Ci devi lavorare sopra per abbassare la risoluzione e qualità e otterrai l'effetto amatoriale che cerchi
#1318466
Zpaolo ha scritto: mar, 04 ago 2020 - 16:54
Penso a lynch che potendo avere cio' che voleva ha scelto una cam ma con le competenze registiche e fotografiche.
Non sono un amante di Lynch, dopo avere realizzato il DVD (non ricorso se anche il BD) di Eraserhead (lo so, è considerato un mito persino da Kubrick, che ci vogliamo fare), ma devo fare una domanda, esattamente a quale film di Lynch ti riferisci sopra?
#1318543
Rider ha scritto: dom, 02 ago 2020 - 06:22 Ciao,
la clip in effetti ricorda molto l'immagine del super8 più che dell'elettronica analogica del VHS. Però manca il giusto aspect ratio, lo sfarfallio e i segni tipici della pellicola. E' come se fosse un super8 ben scansionato, ritagliato e ripulito.
Se per segni intendi i graffi che vengono visualizzati come strisce nere non sono tipici della pellicola super8. Sono spesso dovuti a vecchie pellicole sporche che vengono proiettate o scansionate senza prima essere ripulite, e quindi i granelli di polvere o particelle di sporco, trascinate sulla pellicola, producono quei segni. Se giri un super8 nuovo con una macchina in buone condizioni non hai nessun segno sulle immagini.

usca google drive e passa qui il link per permette[…]

Ciao, la versione Free è limitata sui pro[…]

Occhio che quello encodato con HandBrake ancor[…]

Quando si aggiorna un software è meglio asp[…]