Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
I topic ufficiali dedicati alle principali telecamere presenti sul mercato.

Moderatore: Moderatori

da Romano House
#1242016
Che vi devo dire.
Pochi istanti fà ho tolto il filtro dalla camera, e dire che si tratta di un Hoya PRO1 DIGITAL che oltre tutto è un'ottimo UV(0).
Dai test è uno dei migliori, se non il migliore, riguardo le riflessioni secondarie ma forse l'ottica della JVC non lo gradisce.
Ho fatto un paio di riprese controluce "al volo", c'è qualcosa ma non come ieri.

Tempo permettendo proverò a fare le stesse riprese di ieri per riprodurre quelle circostanze.
Ho comunque avuto un'impressione, quando faccio lavorare la videocamera in pieno automatismo noto che la messa a fuoco automatica sbaglia ed'è anche poco reattiva (anche impostando la velocità al massimo).
Togliendo il filtro ha lo stesso "atteggiamento" ma in ogni caso sembra più preciso sul punto di messa a fuoco.
Anche quì la videocamera offre varie possibilità, cosa su cui "lavorerò" per prenderci confidenza.

Staremo a vedere ... la lente originale in ogni caso è ben protetta dal paraluce ed il tappo originale avrà i suoi "svantaggi" ma in ogni caso è comodo (a parte il rischio di perderselo in giro).
da Romano House
#1242069
Prove appena terminate ... i riflessi sono dovuti al gruppo ottico della telecamera ... non chiedetemi da cosa.
Potrebbero essere semplici riflessi causati da un cattivo trattamento delle superfici delle lenti, un disallineamento delle stesse (non credo) ... una bassa qualità del gruppo ottico ... etc. etc.

Stà di fatto che non era il filtro Hoya ad introdurre i flare ... che sono presenti solo quando lo zoom è a circa 5X ottico a salire.
Diciamocelo, ho visto "di meglio" otticamente parlando.
Questo aspetto poteva essere sicuramente curato meglio da JVC ... che con tutto il rispetto considerando la fascia di appartenenza della "170" era il minimo richiesto.

E và bene, sono condizioni "limite", li perdono ... a metà ... :no:
da clabart
#1242079
Le ottiche Fujinon entry level che adotta la JVC non sono mai state eccelse.
Sono pochissime le ottiche che in controluce non evidenzano effetti indesiderati.
da Romano House
#1242084
Concordo clabart, oltre tutto sono state testate in condizioni davvero "limite".
Di certo non fanno nulla per nascondere la loro "qualità" ... .

A proposito, per informazione, la JVC-HM170E adotta un diaframma a 7 lamelle.
Se guardate bene all'interno potrete verificare ;)
Ancora debbo capire se è una mia impressione, ma scorgo vari puntini di polvere depositati sulle lenti interne (fà parte della "normalità" ... forse).
Diciamo che se avessero curato di più la configurazione ottica si sarebbe riusciti a tirar fuori immagini/video di qualità ancora superiore, a mio avviso.

P.S.
Ho rimontato il filtro UV con piacere.
Poi ho l'impressione che il paraluce sia troppo corto, per certe focali .... .
da clabart
#1242091
La bassa qualità dell'ottica non è risolvibile elettronicamente, invece l'eventuale presenza di sporcizia interna si risolve solo inviando la camera all'assistenza per la pulizia.
da Romano House
#1242153
Fabb, ma hai controllato anche la tua ?!
Sbircia bene perchè l'assistenza JVC mi ha detto che è normale .. 8) (non essendo un sistema a tubo chiuso/sigillato)
da clabart
#1242156
La telecamera per caso ha delle feritoie per il ricambio d'aria?
da Romano House
#1242205
Si era già detto di sì :birra:
In ogni caso discutendo del più e del meno mi è stato riferito di non preoccuparmi nemmeno di quello.
La ventola è di tipo "tangenziale" ... il cmos è "sigillato" e la polvere non può accedere al sensore.
Oltre tutto il vetro che sigilla la superficie del sensore è già un materiale che filtra parte degli UV anche se il suo coefficiente è molto basso e se si vuole utilizzare un filtro UV opzionale non si creano problemi di sorta.

Riporto quanto mi è stato detto .. la ventola assiale si cambia dopo 9000 ore di funzionamento unicamente per prudenza perchè non'è di tipo "auto lubrificante" e con l'accumulo di polvere si degrada e potrebbe andare incontro a "grippaggio".
Il percorso di ventilazione non coinvolge il sensore direttamente ma la parte retrostante/laterale ed alcuni circuiti.
Il sensore è stato opportunamente fornito di una piccola aletta di raffreddamento nella parte retrostante.
Anche una parte del circuito è raffreddato.

Se si accumula polvere può entrare nel condotto ottico perchè questo non'è sigillato ma è stato progettato "in risparmio" per poter consentire un costo "abbordabile".
L'accumulo di polvere può quindi avvenire nel condotto ottico e sulla superficie del vetro di protezione del sensore ... oltre che sul sistema di raffreddamento interno ma il degrado dell'immagine non ne risente molto salvo in caso di forte "intasamento" che si verifica utilizzando il prodotto ben oltre le 9000 ore (dipende dalle circostanze).

Se si verificasse solo quest'ultima circostanza sulla telecamera comparirebbe un'avviso di "warning" temperatura alta (così mi ha detto) mentre riguardo la resa ottica c'è poco da fare.
L'operazione di pulizia è semplice perchè si deve aprire un guscio "laterale" (un percorso) ... e con l'occasione di solito lubrificano anche i meccanismi del sistema di fuoco e iris.

Più raramente si smonta il percorso ottico per pulire le lenti singolarmente con liquidi appositi.
Insomma ... è un "tallone di Achille" che però hanno molti altri prodotti.

Premetto che ho controllato di persona e le prese di ingresso ed uscita aria sono "filtrate" da una fitta retina .. quindi sono abbastanza "tranquillo".
Etc. etc.

Sempre che sia vero ... aspettiamoci, non a breve, un'altro firmware (forse per fine anno) :angel:
La chiacchierata è stata piacevole e relativamente lunga.
da Romano House
#1242318
Come dicevo a marco_57 in privato, sono bastate poche regolazioni da menù per migliorare in modo netto la qualità video.
Ora "ci siamo quasi" :love:
Ha "definizione da vendere" questa videocamera :birra:

Work in Progress

P.S.
JVC, per certe cose sei rimasta sempre "la solita" ... .
Fare dei preset base ottimizzati non'è mai stato il tuo forte, vero ?! :duel:
Ma anche questo fà parte "del gioco" :love:
da Romano House
#1242352
Appena ho un pò di tempo per scrivere tutto per bene :wink:
Inutile dare informazioni "frammentarie", una volta che le regolazione saranno complete al 100% allora potrò fornirle in modo esaustivo, altrimenti gli utenti iniziano solo a fare i "pigia bottoni" senza seguire un "filo logico".
Il manuale in italiano di certo non aiuta molto, meglio quello in inglese a mio parere.

Eseguendo le varie prove, che stanno arrivando al termine (per fortuna), c'è una cosa che mi stà "incuriosendo" non poco ... .
Chi ha realmente questa videocamera potrebbe fare una prova per me ?!
Registrare in Quick Time 1080p 50fps (progressivo) , bastano pochi secondi, ed andare a leggere cosa c'è scritto nel file che viene generato dalla videocamera.
Non in 422 !

Non capisco questa riga :
codecType="AVC_VBR50M_1920_1080_50P_High@4.2"

Cosa significa High@4.2 ?! Mi sfugge ... il 4.2 ... :bandito:
4.2.0 ?
4.2.1 ?

Mentre registrando in 4.2.2 il risultato è questo :
Video chroma="4:2:2" codecType="AVC_VBR50M_1920_1080_60P"
da Romano House
#1242388
Ho finito la prima fase di "test" e sono giunto ad alcune conclusioni del tutto personali.
Non sò se tutte le videocamere si comportano alla stessa maniera perchè nutro strane sensazioni al riguardo.

In ogni caso sono riuscito ad ottimizzare la qualità video aumentando il contrasto a +7 ed aumentando il colore a +8.
Il maggiore dettaglio, con questo valore, non degrada od altera in modo "innaturale" l'immagine.
Anche usando lo zoom digitale (che è il migliore che abbia mai visto di questo tipo :wink: ) ottengo solo un giusto incremento dei micro contrasti dei piccoli particolari ... come potrebbe essere un albero lontano (le foglie etc. etc.).
Non si introduce rumore, nemmeno "tirando" il guadagno ... la cosa mi è piaciuta.
Ho usato anche un cartello stradale che mi ha aiutato a capire eventuali benefici ... e ci sono in modo palese tanto da leggere o non leggere le scritte più piccole.
Oserei dire bene , anzi benissimo !
Questo aiuta anche considerando la "morbidezza" dell'ottica, intesa come definizione/precisione, in determinate situazioni.
L'ottica è sufficiente ma non'è un "mostro" di dettaglio ... .

Colore ... .
A mio avviso la taratura di base è già molto buona ma eseguendo delle prove sono giunto alla conclusione che sul mio esemplare è bene e non'è male alzare questo parametro.
Anche in questo caso sono state fatte prove su oggetti lontani e vicini ma mi sono avvalso di pattern e immagini (di colore) usate come riferimento in altri ambiti (fotografia).
L'aumento del colore non altera il bilanciamento cromatico perchè i parametri R/G/B vengono innalzati della stessa quantità.
L'incarnato delle persone, cosa da non trascurare e vero test pratico, rimane praticamente identico al setup base e realistico ... senza eccedenze di alcun tipo.
Quello che ho notato, motivo di soddisfazione, è l' aumento di una specie di "micro contrasto".
Zone chiaro/scure o con differenze di colorimetria/contrasti (non sò come spiegarlo "al volo") sono ora più percepibili aggiungendo una sensazione di "profondità" al video.

Faccio un esempio banale, la chioma di alberi lontani non definiti a causa della distanza ma che per effetto della luce offrono riflessi di verde diversi a causa delle foglie etc. etc.
Già con il setup base questo aspetto è buono ma a mio avviso non ottimale.
Aumentando il parametro colore (ma senza eccessi, sono sempre andato a step) le cose migliorano.
Il video diventa più piacevole, reale e ricco di dettaglio.
Ripeto, il tutto non altera quello che si vede a vista ... di prove ne ho fatte molte e sono davvero soddisfatto !
Non c'è saturazione di niente ... 8)

Anche il cielo blù, il contrasto con le nuvole bianche o grige ... è ben calibrato e non si discosta moltissimo dalla taratura di base.
Considerate , però , che io utilizzo un filtro UV(0) in "pianta stabile" quindi i valori che ho trovato tengono conto anche di questo fattore.

Giocare con i modi cinema/cinema vivid etc. è interessante ma penso che il video riproduca una scena "poco realistica".
Forse, e dico forse, il sensore della videocamera è troppo piccolo per poter esprimere un vero "cinema mode" :wink:
Ho provato a girare in 4K e 1080p per testare questo setup ed ora "vivo felice" (più di prima).

La qualità dell'ottica non'è eccelsa ma comunque allineata agli standard di questa fascia di "prezzo" ma ho impressione che tenga conto anche della possibilità di girare video in 4 K perchè in questo modo sembrano sparire alcune sensazioni riguardo la "definizione".

La "170" mi stà convincendo molto.
Ci sarà "di meglio" ma in ogni caso mi ha "conquistato" ... tanto che stò per fargli l'ultimo "regalino" ... :angel:
da vibicchi
#1242397
... tanto che stò per fargli l'ultimo "regalino"

Quale?

P.S. ottima recensione! Sono contento che la cam ti piaccia! :wink:
Ciao. :birra:
da Romano House
#1242398
Grazie vibicchi :birra:
Siccome la videocamera "istiga" all'uso, un economico monitor esterno da 7" ... .
Non tanto per il monitor in se (che fà "fighi", no ?! :appl: ) ma quanto perchè ho intenzione di utilizzarla su Jib Crane (o Jib Arm se preferite) ... ed a quel punto un monitor mi serve :scusa:

Stò cercando di "pianificare" qualcosa per "spremerla come un limone" ... alla fine vedremo cosa ne uscirà fuori :censured:
Non avrò molto tempo libero questa estate ma cercherò ugualmente di fare il possibile (anche se preferisco i periodi "intermedi", primavera / autunno).
  • 1
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Ciao, Un elemento che ha da subito caratterizzato[…]

C'è un cartella nascosta in C non dichiarat[…]

Buon giorno a tutti, ho un problema con FCPX 10.4.[…]

Ciao David , tutto lo Staff ti dà il […]