Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
I topic ufficiali dedicati alle principali telecamere presenti sul mercato.

Moderatore: Moderatori

#991057
Vedendo i due wmv che hai gentilmente postato, mi sono reso veramente conto del capolavoro che fa il software da te suggerito.
Come ho precisato anche a videoanchio, avendo compresso a basso bitrate, ci si può accorgere della differenza sui visi, sulle penombre e sulle sfumature ma credimi che non si riesce ad immaginare quanto noise realmente ci sia nella clip originale, in tutto il quadro.
Il sw è una vera bomba.
In ogni caso, sembrava giorno!
Alla faccia della poca luce...
Eh, ma io mi sono voluto assicurare un buon margine di schiarita, considera i +9dB e lo shutter a 1/25esimo, sono circa 2 stop e mezzo recuperati rispetto ad un impiego standard.
Purtroppo non ho riprese a 0dB e 1/50esimo di quella sala, non che non si sarebbero potuti recuperare con più calma in post, ma sinceramente odio dover girare vedendo il display sottoesposto... :dimen:

A proposito...
Bentornato caro Nicola, spero tutto bene, ti si è visto raramente negli ultimi tempi! :wave: :birra:
#991060
Poi ho scelto il formato 720/25p e c'è stato subito un calo di luminosità,ho messo a 50p e non cambiava nulla,quindi il progressivo sarebbe da scartare nei casi limite di bassissima luminosità?
Niente affatto.
Interlacciato o progressivo non hanno influenza diretta sulla luminosità, ce l'hanno la sensibilità (che può essere aumentata con il gain), l'apertura o la chiusura del diaframma (iris) e il tempo di esposizione (che può essere aumentato o diminuito regolando lo shutter).
Anche il DRS influisce, in quanto altro non è che un gain ponderato+knee che altera più o meno visibilmente gli equilibri luce/ombra delle immagini.
Se hai notato un "calo di luminosità" è semplicemente perché variando la cadenza di ripresa hai anche variato il tempo d'esposizione.
Da 1/25 di secondo a 1/50 ci corre uno stop, ergo la luminosità dimezza.
Hai perfettamente ragione,ho riprovato ed è come tu dici.Mi sembrava strano...eppure non mi sono reso conto che son passato da 1/25esimo ad 1/50esimo passando da interlacciato a progressivo.
Comunque ho deciso di prepararmi 2 scene file,uno con 9db di gain
Attento, il gain si attiva solo tramite switch esterno oppure in modalità AUTO (AGC), non è un parametro il cui valore può essere memorizzato e richiamato attraverso uno SCENE FILE.
Tutt'al più si può memorizzare in uno USER FILE l'ammontare di gain che si desidera avere quando si aziona l'apposita levetta su M (Mid) o su H (High), oppure quando si entra in modalità automatica (AGC), ma in nessun caso la rotazione della ghiera degli SCENE FILE ti cambierà mai i dB di gain.
Si certo mi sono spiegato male.Intendevo dire che a scene file memorizzato devo solo settare il gain di 9 o di 12db ed eventualmente lo shutter,ma il detail coring è già settato a dovere.
Tu avendolo visionato (immagino) su un monitor all'altezza noti tanta differenza?
Più che su un monitor all'altezza, io lo vedo in Canopus Lossless, posso assicurarti che la differenza è abissale.
100 Mbps contro i soli 6 Mbps dei files che ho uppato la dicono lunga, credimi!
Per caso la cam era settata col croma level in negativo?
No, ti dirò che l'avevo addirittura innalzato a +2.

Certo che ti credo ma il file compresso e il settaggio del mio portatile hanno fatto il resto.Per una visione oggettiva avrei dovuto visionare il file da te modificato,ma comunque è stato lo stesso molto prezioso ciò che mi hai mostrato.

Morale della favola?
Settaggi della camera adeguati+investimento di 85 euro circa e siamo in una botte di ferro!
Come sempre mille grazie dei preziosi suggerimenti. :wink: :appl:
da Omega3
#991087
avendo compresso a basso bitrate, ci si può accorgere della differenza sui visi, sulle penombre e sulle sfumature ma credimi che non si riesce ad immaginare quanto noise realmente ci sia nella clip originale, in tutto il quadro.


Infatti la visione della clip in WMV rumorosa non mi ha per niente disturbato. Direi, al contrario, che viste in un formato così tanto compresso, è la clip ripulita che secondo me va più in crisi a causa delle compressione; non per il rumore, che è inferiore appunto, ma perchè sembrerebbe di vedere comunque che la chirurgia di Neat Video ha un suo limite, ovvero che non può non andare ad interferire sui dettagli, pur facendo comunque un miracolo; e la super-compressione a sua volta interviene anch'essa su questo fronte, diminuendo ulteriormente i dettagli.
Ad occhio direi che preferisco di più la clip più rumorosa :lol: . Chiaramente non potrei dire la stessa cosa dei due file originali in Canopus lossless, anche se non li ho visti ;) . Non solo perchè mi fido ciecamente di arancia, ma perchè è una cosa ovvia che il file corretto sarà di gran lunga migliore sotto ogni profilo.
#991122
Infatti la visione della clip in WMV rumorosa non mi ha per niente disturbato.
Mah, sai come la penso Andrea, per me quello che catturano i sensori, foss'anche rumore entro una certa soglia, andrebbe il più possibile rispettato almeno nei casi in cui si sa di poter gestire l'immagine con più comodità in post (un po' la logica del RAW).
Non che debba essere eliminato sempre, ma potendo scegliere, preferisco poter scegliere. ;)
Nel caso di quella clip, come avevo scritto più sopra, il prodotto finirà su un DVD-Video.
Dunque, risoluzione downscalata a 720x576, bitrate medio di 6-7 Mbps, ecco che la necessità di andare a ripulire la trama brulicante delle immagini diventa meno impellente perché la stessa risulterà meno percepibile.
Tutt'al più, come ben sa chi ha a che fare con l'encoding per dvd, si dovrebbe mettere in conto uno step di DNR volto ad aumentare l'efficienza di codifica finale, ma la realtà è che se si esagera con la riduzione del rumore i risultati possono essere veramente sgradevoli.
Polemiche e proteste da parte di gente che ha acquistato Dvd e Blu-Ray in cui il DNR è stato applicato in maniera selvaggia sono all'ordine del giorno, lamentano edizioni in cui l'immagine è stata talmente passata al setaccio rispetto ai master da risultare povera di particolari, asettica e innaturalmente tirata a lucido, tutto tranne che "cinema", per semplificare all'osso.

NeatVideo non compie certo miracoli, ma offre strumenti di intervento su tre frequenze e sulle diverse componenti delle immagini, c'è poi la funzione di conservazione dei contorni che altro non è che uno sharpening ponderato, sta a chi ne fa uso sincerarsi se il rischio di distruggere particolari vale il beneficio della maggior pulizia.
Così come sta a chi lo utilizza dosare il tipo di intervento, monitorarlo accuratamente e soprattutto "blendarlo" con l'immagine originale per raggiungere un buon compromesso fra pulizia e rispetto della pasta originale.

Non possiamo dare nulla per scontato od ovvio, senza valutare caso per caso.
#991174
Sto uppando un trancio di 5 secondi in avi (Canopus Lossless) per ognuna delle due clip linkate ieri.
Benché abbia usato lo stesso codec per entrambe, quella "lustrata" in NeatVideo e riesportata da VirtualDub pesa il doppio, forse mi è sfuggita qualche impostazione in VD, comunque sia andata, il senso del discorso rimane, anzi, direi che viene straconfermato.

E quando ci si abitua alla maggiore pulizia della clip filtrata, in genere, risulta ostico tornare a preferire l'originale... ;)
A breve posto i link!
da iachidda
#991189
Fausto, non solo hai aumentato la lumnosità, addirittura sulla volta sei anche sovra esposto...., sta cam te la rigiri proprio come vuoi...complimenti
attendo i "poco compressi"

neat video nell'ultima versione dovrebbe avere introdotto una bella novità, gira su premiere (lo faceva anche prima) in accoppiata alla GPU GTX 680 , dovrebbe fare fare il lavoro lungo e pesante alla GPU invece che alla CPU. Visto che su video ad alta definizione , il lavoro di "ripulitura" è assai lungo, penso sia una cosa ben gradita il poterlo velocizzare passando questo bel carico ad una prestante GPU :wink:
ciao a tutti dany :birra:
#991227
Fausto, non solo hai aumentato la lumnosità, addirittura sulla volta sei anche sovra esposto...
Già, per esporre bene la volta mi sarebbro serviti 4 fanaloni da 800W su quelle che sarebbero state le silhouette delle persone...
In questi casi una banale correction a 3 vie permette comunque di riportare i valori degli highlight quantomeno entro i 100 IRE, lasciando invariati i toni intermedi e il pedestal.

Se il centro dell'interesse sono i tavoli e i bipedi, me ne sbatto delle sovraesposizioni e privilegio i bipedi.

Non sempre questo criterio è scontato... :ballo:
da iachidda
#991231
chiaro, era per dire che sei arrivato ad una luminosità moolto elevata era un complimento della capacità di saper ben utilizzare la tua macchina.
sto cercando di aprire i tuoi files poco compressi, ma premiere , VLC , media player, quicktime , mi restituiscono la parte audio. suggerimenti?
Ultima modifica di iachidda il gio, 18 ott 2012 - 17:25, modificato 2 volte in totale.
#991249
ma premiere , VLC , media player, quicktime , mi restituiscono la parte video. suggerimenti?
Dany, non mi è chiaro cosa vuoi dire con "mi restituiscono".

Posso arguire però che ti occorra installare il Grass Valley Playback Codecs Pack (v6.02) per il solo playback dei codec che normalmente vengono installati insieme a Edius NLE (Lossless, Hqx, ecc).

Occhio, il Playback Codecs Pack va installato SOLO in assenza di Edius NLE sul proprio PC e consiglio inoltre, scanso conflitti, di creare un bel punto di ripristino del sistema prima di installare i suddetti playback codecs.
Se tutto è ok, dopo l'installazione e il restart dovresti leggere i filmati con i player più comuni.
da iachidda
#991253
mi restituiscono = mi parte il play, ma della sola parte audio (solitamente premiere mi digerisce praticamente di tutto, ma aimè questo proprio no).

non problem, ora lo scarico e vedo di istallarlo questa sera sul pc a casa (il muletto che uso da player multimediale) :wink:
ciao e grazie Fausto :wink:
#991255
sta cam te la rigiri proprio come vuoi...complimenti
era per dire che sei arrivato ad una luminosità moolto elevata era un complimento della capacità di saper ben utilizzare la tua macchina.
Tranquillo, avevo capito perfettamente, grazie ma la realtà è che nella stragrande maggioranza dei casi sono le telecamere a "rigirare" gli operatori, essi devono solo sottostare ai loro capricci e regolarsi di conseguenza per ottenere risultati accettabili.
Fa parte del gioco. :oops:
mi restituiscono = mi parte il play, ma della sola parte audio
...Immaginavo.
Ma tu avevi scritto:
premiere , VLC , media player, quicktime , mi restituiscono la parte video.
:lol:

Vai con i codecs, Dany!
da iachidda
#991274
...Immaginavo.
Ma tu avevi scritto:
iachidda ha scritto:
premiere , VLC , media player, quicktime , mi restituiscono la parte video.
:lol:


che figura :oops: .... ho corretto :birra:
#991301
Vualà.

5secOrig-lossless.avi

5secNeat-lossless.avi

Visualizzato il tutto.
Che dire,si è visto tutto ciò che si doveva vedere,rumore nel primo video e pulizia nel secondo,wow!

Ma per questa pulizia hai impostato tu i valori con NV giusto?
O il software ha di default delle impostazioni che si scelgono a seconda la necessità?

Certo che una camera da 1/3 di pollice con NV diventa una camera da 2/3!
Sempre più felice del mio acquisto panasonico! :wave:
  • 1
  • 133
  • 134
  • 135
  • 136
  • 137
  • 140

Grazie a tutti gli intervenuti. Con le informazion[…]

Potresti spiegare meglio come fai a monitorare[…]

Si, è un video che già ho visto! Scr[…]