Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
I topic ufficiali dedicati alle principali telecamere presenti sul mercato.

Moderatore: Moderatori

da Quarzo
#640652
Ho deciso di creare questo 3D per parlare di questo nuovo prodotto Samsung, spero comunque di trovare altri utilizzatori visto che questo prodotto non è molto gradito dagli esperti!

Ho pensato molto prima di scegliere il tipo di videocamera full HD da acquistare e dopo molto peregrinare ho deciso di optare per la Samsung HMX-H106 primo prodotto che fa uso di un drive allo stato solido SSD.
Questa scelta deriva da un mio retaggio "tecnologico" che mi porta a preferire questo tipo di supporto proprio per la mancanza di parti meccaniche, di testine, di cassette o supporti vari. Considero un alto valore aggiunto l'immunità da urti, temperatura esterna, usura per non parlare della leggerezza, dell'usabilità a temperature basse o alte, bassi consumi e bassa dissipazione di calore.
Aborro anche tutti quei prodotti che montano solo uno slot per memory proprio per l'alto rischio di compatibilità che potrebbe danneggiare la ripresa.... del resto la velocità di scrittura e lettura su SSD è più alta per non parlare della sicurezza di compatibilità in quanto testata dal produttore. A titolo informativo ricordo che è possibile inserire una memory di emergenza aprendo il vano batteria.
Disporre di un SSD da 64GB permette di realizzare filmati alla massima risoluzione 1920x 1008 Full HD con codifica H.264 (mpeg4 part10/Avc) per 12 ore circa. Possono sembrare poche ma diventano un'infinità per tutti quegli appassionati di videoriprese che adottano il così detto "pre montaggio col cervello" ovvero evitano le riprese lunghe quando non necessario generando un'infinità di "microscene" che andranno poi montate.
Ho cominciato a pensare a questo genere di prodotto circa due anni fa, quando acquistai uno smartphone di casa Nokia precisamente l'N95 8GB capace di produrre filmati di 1 ora alla risoluzione di 640x480 30fps garantendo molte ore di riprese grazie alla memoria integrata nella scheda madre di 8GB. Posso garantire che il prodotto finale... parlo del novembre 2007... non è da buttare, quindi ho aspettato e mi sono divertito a realizzare video amatoriali con mezzi "impropri". (uno spasso!)
Ritornando alla videocamera abbiamo un'autonomia di riprese di 90 minuti, genera video in blocchi di 15 minuti giusto per garantire il copia incolla mantenendo il file a 1,9GB. Chi fa uso di zoom ed interrompe più volte le riprese vede scendere drasticamente l'autonomia a circa 45 minuti quindi bisogna munirsi di batterie di scorta.
Per colmare questa lacuna e per evitare di comprare altre batterie sto valutando l'opportunità di realizzare un'alimentazione esterna utilizzando batteria al litio per automobilismo da almeno 2500mA come capacità ed una tensione di 7,4 o 11,1 volt.
Ho cercato il connettore ma risulta introvabile per cui potrei essere costretto a tagliare quello originale e renderlo modulare, per saperne di più vi invito a visitare questo link. viewtopic.php?f=68&t=65989

Poche ore fa ho caricato un video realizzato con questo prodotto, non l'ho manipolato, probabilmente lo ha fatto Vimeo, guardatelo.
http://www.vimeo.com/7754122
da Quarzo
#643026
Dopo avermi rubato una noce lo scoiattolo è fuggito su una palma
a mangiarsi la noce poi vedendomi ancora sotto la palma ha cominciato a
lamentarsi per mandarmi via.

[vimeo]http://vimeo.com/8535170[/vimeo]

versione in HD http://www.vimeo.com/8535170

Nota: Modificato link con il video completo caricato sul vimeo
Ultima modifica di Quarzo il ven, 29 gen 2010 - 20:16, modificato 4 volte in totale.
da Quarzo
#644074
Le dimensioni relativamente contenute garantiscono una comoda e rilassata portabilità della videocamera.
Se da un lato è bello armeggiare con una grossa videocamera dall'altro risulta impossibile muoversi nelle occasioni in cui non è previsto un determinato evento quindi risultiamo disarmati!
Questa videocamera, come altre dello stesso taglio, potrebbero andare a colmare questa lacuna.
Ecco sotto le dimensioni, proprio di una lattina di birra.

Immagine

Il sensore è un Cmos da 2,2 Megapixel di dimensione 1/4,5"
Dispone di uno zoom ottico 10x e di uno digitale da 100x
Monta filtri da 37mm
Ottica Lenti Schneider Kreuznach Varioplan HD
Dispone del flash
Registra nel formato H.264 HD con risoluzioni 1920x1080i / 1280x720p / 720x576p
Opzioni qualità: Super Fine, Fine e Normale
E' equipaggiato di stabilizzatore ottico dell'immagine
Scatta foto nel formato jpg a 1920x1080, il produttore dichiara 4,7MPixel in realtà arriva sino a 2880x1620 per interpolazione
Memorizza su supporto SSD da 64GB
Dispone di uno slot per memory card SDHC
Si collega tramite USB2
Uscita video Composito
Uscita HDMI (mini type)

Per una corretta ripresa necessita di almeno 3 Lux
Permette il fuoco automatico o manuale
Apertura Diaframma F1.8 - F2 - F2.8 - F4 - F5.6 - F8 - F11 - F16
Velocità Otturatore 1/50 - 1/120 - 1/250 - 1/500 - 1/1000 - 1/2000 - 1/4000 - 1/10000
Non è possibile impostare contemporaneamente in modalità manuale sia Apertura Diaframma che Velocità Otturatore
Registra l'audio a 2 canali stereo nel formato AAC con campionamento a 48KHz
Ha una funzione per sopprimere il vento (non molto efficace) per il resto delle caratteristiche consiglio questa lettura... clicca qui.
da Quarzo
#644078
Concetto di apparato simbiote!

Chi fa progettazione elettronica da anni approccia certi prodotti con un'ottica diversa, se in passato si comprava un determinato prodotto lo si faceva per la qualità del prodotto finale prodotto dall'oggetto che lo ha generato.

Oggi le cose sono leggermente diverse, un concetto non ancora assimilato dalla massa, ancor meno da coloro che ne fanno uso professionale, un concetto che nasconde il fenomeno dei così detti apparati simbiote.

Chi compra questo prodotto avrà una doppia sorpresa..... realizzerà video che gradirà guardare sul PC conferendo loro un determinato valore.
(Questo step non viene considerato dal progettista ma solo dal consumatore e dal professionista del settore).
Il consumatore si troverà poi a vedere lo stesso video su uno schermo LCD e qui comprenderà come sia diverso il concetto di qualità aprendo le porte alla così detta "qualità su destinazione d'uso".

E' per questo motivo che ho preferito, oltre alla memoria integrata SSD di cui ho già parlato, mantenere il sistema simbiote familiare ovvero TV LCD Samsung che avevo già e videocamera Samsung nuovo acquisto.
Questa scelta strategica tocca il massimo dell'espressione quando vado a vedere sull'LCD le foto scattate con la videocamera, foto di non eccelsa qualità ma che vedo splendidamente bene proprio come quelle scattate dalla mie Canon Power Shot A650IS, Canon Power Shot 710IS e Canon Power Shot A95.
da Quarzo
#644104
Videocamera ideale per chi fa riprese avventurose?

Dopo anni di riprese video e fotografiche in settori che spaziano dalla moda alla pubblicità arriva il così detto punto di saturazione!
Ti stufi delle produzioni tecniche, raffinate e ti cimenti in campi nuovi fatti di produzioni a rischio.

Chi ama volare, fare rally, lanciarsi, sciare, strisciare nel fango e fare riprese amatoriali senza l'ansia di distruggere la videocamera può optare per questo prodotto.
E' immune dagli urti, il massimo che puoi danneggiare è il sistema di stabilizzazione ottico che non viene usato da chi fa certe riprese anche se il produttore lo definisce un prodotto anti-shock completo. A mio avviso dovrebbe specificare di mantenere disattivato lo stabilizzatore ottico in occasione di riprese vibrate.
Immune anche dagli sbalzi termici permette l'uso in ampie condizioni con l'accortezza di avere sempre cura di far ambientare la videocamera quando si cambia ambiente. Per abitudine... un vecchio retaggio... aspetto sempre almeno 45 minuti prima di far funzionare la mia fotocamera o videocamera quando magari passo da una discesa su sci alla taverna di ristoro perfettamente riscaldata.

Se si rompe non ti disperi arrivi a casa e trasferisci i file
Se annega lo spegni (ma forse si è già spento), togli la batteria, lo smonti completamente e lo asciughi con il phon per poi procedere con il trasferimento dei file prima che il fenomeno ossidazione prenda il sopravvento
Se sei sfortunato non riesci a fare nulla ma potresti avere un amico che ti trasferisce la SSD su piattaforma di emergenza per vedere se si può recuperare il contenuto.

Molto comodo il sistema di impugnatura che conferisce una configurazione stabile consentendo stabilità anche a gomiti chiusi.

Immagine

Configurazione inutilizzabile per chi fa caccia fotografica, qui è necessario un fucile attualmente sto sperimentando il manfrotto StadyCam sia con impugnatura chiusa e bloccata sia con impugnatura a ventaglio.
Visto che per l'avvicinamento alla preda si adottano le stesse tecniche di mimetismo militare, compreso passamontagna ed autorizzazione degli enti parco, diventa importante un sistema che consenta le ripresa in modalità automatica perchè non hai tempo di giocare con le impostazioni.

Da non sottovalutare la presenza del telecomando un accessorio spesso non fornito, il range operativo può essere ulteriormente incrementato con un ripetitore infrarossi, per visionare il progetto clicca qui.

L'autonomia è la nota dolente per questo genere di riprese, in questi casi è bene preferire un sistema di alimentazione esterna, chi desidera visionare lo schema può farlo cliccando qui. Si consiglia l'uso di un sistema multiplo di batterie per uso automobilistico, rigorosamente al litio, da collegare in tasca che partono da sotto le ascelle sino ad arrivare ai fianchi. I cavi passano all'interno della mimetica ed arrivano al casco che deve avere integrato un commutatore anche meccanico ad enne posizioni per poter selezionare la nuova batteria quando quella in uso è scarica.

In commercio non è possibile trovare il connettore per alimentare la videocamera per cui è bene richiedere un secondo alimentatore da rete, costa 49 Euro e tranciare il filo che servirà come connessione al resto dell'impianto di alimentazione.

Che aggiungere.... buon divertimento!
da Quarzo
#644432
Ecco uno dei primissimi video realizzato presso circolo canottaggio
spezzone non manipolato con audio originale
giornata ventosa.... soppressore vento disabilitato

Clicca su tasto HD per una qualità più elevata

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=YLYvWdDeWH0[/youtube]
da Quarzo
#646042
Particolare interesse ha destato in me la funzione "lume di candela" preposta alle riprese con bassa luminosità. Così ho fatto una prova visibile qui di seguito, sembra una ripresa fatta proprio al buio in realtà non è così!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yZpgp5s_-KA[/youtube]

Sul TV LCD la vedo più luminosa e meno scattosa. Potrebbe essere un problema di conversione.
Per vederlo meglio cliccare sul tasto HD
Il prossimo test sarà quello di realizzare un video in occasione di qualche concerto proprio con questa impostazione.
da Quarzo
#646055
Un po' di fuochi artificiali

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=bjswUXkDiLA[/youtube]
da Quarzo
#646058
Questo è da vedere, un'eccellente sintesi del prodotto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=x2z-ZRRN4Jo[/youtube]
da utvideo
#646161
Ciao, una fiumana di informazioni che comunque servono a chi può avvicinarsi a un prodotto così, molto buono.

C'è un interessante video su Sony americana in cui durante una conferenza il relatore fa vedere un corto creato da lui come esempio con una EX1 o FX7 :scusa: e una..palmare HDD sempre Sony ovviamente tipo la tua Samsung. E' gran dura distinguere di chi sia il piano di ripresa. Sto valutando anch'io di prendere una Sony HC9 per metterla come spalla spalla alla Z5 avendo la stessa colorimetria e nastro per archiviare in HDV. Sono molto valide e il giusto entusiasmo che hai avvalora la reale qualità di queste "lattine" che,per quanto se ne dica, usate a dovere fai video professionali lo stesso.Poi con le infinite possibilità in editing si completa il cerchio. Con i dovuti limiti di ottica e possibilità di imaging.
La perplessità sta nell'usarle nel cerimoniale a tutto tondo, che mi capita spesso di fare,per i limiti appunto sull'esposizione in situazioni scomode.Ma come seconda cam in treppiede in zona ben illuminata, problemi zero. Come sto pensando di fare. Comunque sono ad un livello molto rispettabile, e alcuni professionisti stanno scegliendo appunto questi "mezzi chili" HI tech che risolvono problemi di portabilità e autonomia. Con i dovuti e conosciuti limiti.
da Quarzo
#646170
e il giusto entusiasmo che hai avvalora la reale qualità di queste "lattine" che


Purtroppo non sono tipo da facili "org asmi", qui fornisco informazioni su questo prodotto per contraccambiare alla notevole mole di informazioni utili che sto attingendo da questo forum!
Insomma non amo molto attingere solo!
da Quarzo
#650806
La perplessità sta nell'usarle nel cerimoniale a tutto tondo, che mi capita spesso di fare,per i limiti appunto sull'esposizione in situazioni scomode.


Non è certo un prodotto da comprare per usi con bassa luminosità, la qualità del video precipita inesorabilmente.
Sul mio canale YouTube trovi delle riprese in un locale quasi buio, con 3 fari che ruotano di colore rosso, blu e verde sul fondo, riprese eseguite mantenendo il setup scene su automatico.
(non fare caso all'audio... il sistema di diffusione sonora ronzava)

Ecco un esempio di qualità scadente
[vimeo]http://vimeo.com/9045377[/vimeo]

Link per vederlo in HD http://www.vimeo.com/9045377
Ultima modifica di Quarzo il ven, 29 gen 2010 - 20:18, modificato 1 volta in totale.
da Quarzo
#651556
Ultima modifica di Quarzo il mar, 18 mag 2010 - 21:13, modificato 1 volta in totale.
da superciuk72
#657069
sono contento dell'acquisto per i motivi che tu elenchi. Ho pero' un grosso problema con l'editing. Uso pinnacle 12.1 ultimate, e i files (mp4) - che vedo bene sia direttamente dalla camera sia una volta acquisiti sul computer con il programma in dotazione e con Media Player - in fase di editing si vedono rallentati, cioe' Audio regolare, video rallentato. Lo stesso problema resta anche dopo il rendering finale. Come risolvere il problema?
Grazie!
da Quarzo
#657151
Prova a fare un montaggio con intelli studio fornito a corredo (io uso quello non ho grandi esigenze)
se va a scatti allora mancano le risorse del PC magari un po' datato.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 7

Con una foto fissa l'effetto potrebbe non essere[…]

penso che si possa fare anche su CS 6, solo che si[…]

Me lo auguro,ormai mi sono convinto a fare questo […]

View > Browser > Use Media Ranges