Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da clabart
#1203900
È proprio questo il punto: nel mucchio (Sony serie 7) ci metto anche Canon (le varie versioni della 5D, 1D liscia e C), Nikon D800 i cui prezzi non proprio popolari, a cui aggiungere quelli delle ottiche, arriviamo ai prezzi delle telecamere professionali.
Attenzione, non per questo, voglio dire che non bisogna usarle, anzi... visti i risultati.
Ma questi corpi hanno vita breve rispetto alle telecamere, comunque liberi di usare ciò che più aggrada il cui costo passa in secondo piano, forse nemmeno viene preso in considerazione: finché dura la camera...
Per quanto mi riguarda anche io ho fatto questa scelta, ma parto da un sistema (GHx) su un costo nettamente più basso ma non per le ottiche che le scelgo per qualità.
da colin82
#1204354
Non capisco questo prezzo a dir poco abbondante, in America è 3100 Dollari!
Qui da noi dovrebbe essere come giusto a 2800... perchè 700 euro in più? Siamo i più polli tra i polli?


2800+iva fa quei 3500 circa...
da colin82
#1204366
Il problema è che dovrebbe essere 2800 al pubblico

La tassazione negli USA è diversa dalla nostra. Noi abbiamo appunto l'IVA che grava su tutti i beni che importiamo e la paghiamo subito contestualmente all'acquisto del bene. Quindi ai prezzi US, bisogna aggiungerci l'IVA. Quello sarebbe il giusto paragone.
da colin82
#1204381
Il prezzo europeo stabilito dalla Sony per la A7r II è di 3.499 ivato


Sì, lo so, quello che cercavo di spiegare è che non ha senso dire "da noi costa di più perché col cambio viene 2800€" perché a quei 2800€ non c'è stata applicata la tassazione italiana. Quindi se acquisti un bene negli US, o se si guarda un prezzo negli US, bisogna tener conto che per importarlo in Italia bisogna pagarci il 22%. Senza contare dazi e affini. 2800€+iva dovuta al fatto che lo importi e lo vendi in Italia, ci dà 3400€, che non son lontani dai 3500€ stabiliti da Sony.
da colin82
#1204383
pazzesco ...per una macchina fotografica tascabile...al prezzo di una cam PRO
e poi SONY non sarebbe una boutique oreficeria ?


Mica è prosciutto che te lo vendono un tanto al kilo...
Anche senza contare che progettare e realizzare un corpo piccolo ha un costo maggiore che progettarne uno più grande, se dentro ci metti le stesse cose, vedo che le ammiraglie Canon e Nikon, sono su quei prezzi grosso modo, o per lo meno lo sono appena escono, poi lo street price è diverso.
da colin82
#1204387
oreficeria SONY, prosciutto gold ( made in cina)...
facessimo davvero un calcolo preciso su quanto costa alla fine sta macchinetta e quanto NETTO instasca l'orefice MR sony... saresti accontentato alla grande.


Niente di più o niente di meno di quello che intascano gli altri, immagino. Ripeto, non è che gli altri regalino 'ste macchine.
Cmq saprai bene che il costo di una macchina non è dovuto soltanto ai pezzi che ci vanno dentro e poi, Sony è un imprenditore, mica un benefattore. Non accorgendotene fai lo stesso discorso che mi fanno i clienti, cioè "oh, ma un dvd 25€? una foto 3.50€? Cavolo ma un dvd costa 1€, una foto alla coop costa 50 cent: che ladro che sei!"
da colin82
#1204438
certo tengo molto conto di tutto...ma arrivare a 3500 euro (e se la prendi x filmare seriamente, devi aggiungerci altri 5000 euro vicino almeno..) ce ne vuole...

Ma quindi ti rompono i 5000€ da aggiungere o il pagarla 3500?
Aggiungo: se uno è sveglio, sì che deve comprare un po' di attrezzi per usarla in ambito video (e non dimentichiamoci che è una macchina fotografica, quindi già la si vuole usare per un compito che non sarebbe il suo), ma quelli ti rimangono. Al prossimo giro prendi la A7rIII e tutto i lresto già ce l'hai...

oppure diciamo pure POVERINO e ONESTISSIMO mr sony che si accontenta di un guadagno modesto ?!?....mai detto che gli altri son santi..anzi...QUA LA MANO... pero SONY oramai non so cosa attende a vendere anche diamanti e smeraldi..perché qualsiasi...STR...A faccia uscire...spara prezzi assurdi

Secondo me l'unica considerazione che possiamo fare è "costa troppo *per me*" Perché se Sony (come altri marchi) hanno tirato fuori quel prezzo, vuol dire che da qualche parte è venuto fuori. E giustamente in quei 3500€ c'è anche il guadagno di Sony, che non è un ente benefico, ma un'azienda il cui scopo è fare profitti. Io non so quanto sia questa quota. Potrebbe essere 100€ o 1500€...Te lo sai? Perché se lo sai, ed è 1500€ hai perfettamente ragione a sostenere la tesi con vendono prodotti molto sovrapprezzati. Altrimenti...


, e il fatto che non sia oro colato lo dimostrano le svalutazioni rapide ...che da quando mondo e mondo le cose preziose e veramente valide..non si svalutano se non a tempi lentissimi...

Prendi qualsiasi reflex degli ultimi 2 anni e guarda quanto costa all'uscita e quanto dopo 2-3 anni...Ho venduto 3-4 mesi fa una 7D con BG a 600€...Le 5DII si trovano a 750€...I copri macchina non tengono il rpezzo per niente, si sa.

unica attenuate che gli do..quei 500 euro in più rispetto ad altri paesi...che servono per far vita agiata alla famiglia del TOSCANO di happy days...
ma sempre di rapine parliamo...

In US le paghi al momento dell'acquisto le tasse, e variando di stato in stato non vengono indicate, ma non è che te la regalano. Così come in germania o in UK anche noi abbiamo l'iva...
da clabart
#1204475
Il prezzo europeo stabilito dalla Sony per la A7r II è di 3.499 ivato


Sì, lo so, quello che cercavo di spiegare è che non ha senso dire "da noi costa di più perché col cambio viene 2800€" perché a quei 2800€ non c'è stata applicata la tassazione italiana. Quindi se acquisti un bene negli US, o se si guarda un prezzo negli US, bisogna tener conto che per importarlo in Italia bisogna pagarci il 22%. Senza contare dazi e affini. 2800€+iva dovuta al fatto che lo importi e lo vendi in Italia, ci dà 3400€, che non son lontani dai 3500€ stabiliti da Sony.

Non c'entra nulla la tassazione: le case nipponiche, sul mercato mondiale al di fuori del loro locale, fissano il prezzo in 1.000 sul quale non vige la logica di cambio che sia 1.000 dollari Usa o 1.000 euro.
E difatti l'annuncio di 3.200 dollari (vat escl.) sul mercato americano è pienamente rispettato con quello europeo di 3.500 euro.
Oggi come oggi è poco conveniente acquistare negli usa per via del cambio poco attraente, ma quando c'era la lira, il ci differenziale era di 2 volte e mezza meno, ho acquistato moltissime volte in cui ero a NY per lavoro o per altro.

Comunque la Sony ha sempre praticato, per taluni suoi prodotti, prezzi abbastanza elevati.
In particolare questa non sfigurerebbe se fosse esposta in vetrina da Tiffany sulla V^ Avenue.
Ormai per una macchina fotografica 24x36, che sia Canon o Nikon o Sony, siamo sull'ordine di 3500/4000 euro e anche più per alcuni modelli.
Se poi, come ho già detto, volete fare video con queste camere sappiate che andrete a spendere come una telecamera professionale.
da agiovan+
#1204480
[quote="gambadilegno"]

2 sony non e' un ente benefico..ma una GIOIELLERIA...anche se vende plastica made in taiwan, per oro colato...

Io non so se Sony è un rapinatore o no e se vende per oro colato la plastica Made in Taiwan (nota: in Taiwan si fanno anche ottimi prodotti così come in Cina).
Io non so se te hai mai fatto l'imprenditore ma, da piccolo imprenditore, ti dico la logica, che sicuramente sai, dal costo al prezzo.
Io faccio un componente ottico che mi costa € 1,7 (senza IVA). Considerando tutti i miei costi aziendali (costi del personale, costi di ricerca e sviluppo, trasferte, costi di affitto, elettricità, pubblicità, ecc.) vado in pari se lo vendo ad € 6,2 (senza IVA). Considerando un ricarico del 50% (su tale ricarico ci devo pagare le tasse) lo vendo al mio disributore a circa € 9,00 (senza IVA). Anche il mio distributore ha i suoi costi compresi quelli della distribuzione per cui al negozio il mio componente arriva ad un prezzo di circa € 21/25 (senza IVA). Anche il negozio ha i suoi costi per cui il prezzo finale al pubblico diventa di circa € 40/50 (senza IVA). Questa logica dei prezzi non è tanto dissimile da quella di altri prodotti compreso il video. Pertanto la A7RII penso che costi, di soli componenti, non più di € 120/140 ed a Sony (considerando tutti i suoi costi industriali) tra € 430/500. Tutto il resto va nella catena della distribuzione. Se togliamo quella la potremmo comprare a meno di € 1000 (senza IVA) e saremmo tutti felici e contenti.
Io però mi aspetto che in un Forum di videomakers si parli di come va o non va un tale tipo di prodotto e non discutere sul suo prezzo soprattutto quando non si hanno i dati per valutarlo. Io ho una Sony FS7: sicuramente costa tanto, tantissimo. Vale tutti quei soldi? Non lo so. So solo che fa dei filmati molto belli che a me soddisfano. So bene che tra un anno uscirà la FS7Plus o la FS8 ma le immagini della mia FS7 continueranno a soddisfarmi. Sicuramente ci sono altre videocamere che fanno immagini solo leggermente meno "belle" e costano la metà. Ma si sa che il rapporto tra il miglioramento delle prestazioni ed il costo non è lineare ma logaritmico.
Buone riprese a tutti (con o senza Sony)
da colin82
#1204500
E difatti l'annuncio di 3.200 dollari (vat escl.) sul mercato americano è pienamente rispettato con quello europeo di 3.500 euro.

Che è appunto quello che stavo dicendo anche io ;-)

Oggi come oggi è poco conveniente acquistare negli usa per via del cambio poco attraente, ma quando c'era la lira, il ci differenziale era di 2 volte e mezza meno,

Io ricordo un periodo più vicino, dove con un € si facevano mi pare, 1.50$, e anche lì non era male. Presi un paio di rack Yamaha e risparmiai un pochino.

ho acquistato moltissime volte in cui ero a NY per lavoro o per altro.

Prendere in loco è sempre più conveniente, se si porta poi in Italia senza farlo passare dalla dogana, quindi non pagandoci l'iva sopra. Tra l'altro è illegale :D


Ormai per una macchina fotografica 24x36, che sia Canon o Nikon o Sony, siamo sull'ordine di 3500/4000 euro e anche più per alcuni modelli.

Anche meno, una 6D viene 1250€.

Se poi, come ho già detto, volete fare video con queste camere sappiate che andrete a spendere come una telecamera professionale.

Secondo me servono per introdurre molti fotografi nel mondo del video. Io non mi son mai occupato di video. Solo foto. Prendi la 5DII, vedi che tutti fanno video, ci provi. Ti diverti. Inizi a proporre qualche lavoro. La cosa funziona. E sei nel tunnel :D
da colin82
#1204507
multi quote veloce....

1 intanto non sono certo.......ne sono certissimo!!! :wink:
2 sony non e' un ente benefico..ma una GIOIELLERIA...anche se vende plastica made in taiwan, per oro colato...
3 vero in parte quello che dici delle reflex, ma l'esempio che hai fatto stona e non poco.... quanti SECOLI ha oramai la 5d2 ? si trovano iperultrausurate a 1000 o poco meno ...vero...ma han tenuto botta e prezzo alto pure da usate un casin di tempo (ANNI) e lo sanno TUTTI !
La 7d non e' manco FF ovviamente vale ancora meno usata e non costava certamente solo corpo 3500 euro da nuova...
QUINDI voglio proprio vedere quanti mesi (non anni) resiste questa macchinetta fotografica a 3500 euro...prima di dimezzarsi o sparire dai scaffali proprio per far spazio ad altro... perché se cosi fosse...qualcosa dice che quei 3500 euro erano sicuramente in buona parte aria fritta , e che MR sony si e' fatto la 135esima ferrari ....
4 io distinguo tra tasse e rapine pro parassiti.... perche le prime sono necessarie e corrette IN ONESTA MISURA...quanto e' troppo e c'e' chi pur non facendo un K prende una fracca di soldi parassitando da noi c'e' una sola IVA...e fa di cognome ZANICCHI...il resto e' solo DISONESTA RAPINA..altro che IVA! :cran:
5 cmq massima liberta' ...c'e' a chi piace a chi no chi la trova piccola chi no, chi costosissima chi no... non esiste il pensiero unico imposto soprattutto in questo forum semplicemente non siamo d'accordo... ovviamente a domande o (quote) ovvio...rispondo...


1 - vedi sopra, hanno gà dato una risposta abbastanza esauriente.
2 - Vedi ancora sopra.
3 - la 5dii tra l'altro è un caso anche raro, cmq costava più di 2500€ quando usci, se non ricordo male. Ora viene venduta a 800€...1/3. La 7D non sarà FF, ma viene venduta a 500€ nel giro di 4-5 anni. La Sony da 3500€, arriverà a 1200€ tra 4-5 anni come le altre...
4 - va beh, ma vanno pagate, quindi vanno contate. Giuste o meno, conta poco.
5 - Ma certo, a me piacerebbe provarla, ma non voglio fare esperimenti con 3500€ :D Quindi al massimo andrò su una A7II se proprio mi convinco. E per le foto.
da colin82
#1204518
...appunto finche sta scatoletta varra 1000 euro usata...=)


Speriamo :D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 9

Ciao, l'uso di progetti innestati sicuramente non[…]

La mia ha 800 ore mai un problema, con la Sony Z5 […]

Aaa Mi sa che e' successo qualche cosa all'hardwar[…]

Se non metti un budget é difficile dare co[…]