Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da etidona
#1207342
La cosa sarebbe riportata anche nel manuale utente della macchina, dove vengono garantiti circa 20 minuti di registrazione continua 4k a 30° Celsius.
Anche secondo me è allucinante, ma a quanto pare molti recensori/blogger non sembrano dare un eccessivo peso alla faccenda, sostenendo che nessuna macchina è perfetta.
Ne hanno parlato eoshd e newsshooter.com.
da willyfan
#1207345
...ma a quanto pare molti recensori/blogger non sembrano dare un eccessivo peso alla faccenda...
Certo, a loro basta che funzioni i 10 minuti che la provano. Francamente, è pur vero che difficilmente ho registrato in modo contino per più di 20 minuti, ma qualche volta mi è capitato, e anche se poi c'è il limite comunque dei 30 minuti, con la GH4 posso ripartire subito, non devo metterla in una vasca a bagno prima...
La soluzione: usare un dicapac e tenere una tinozza con acqua e ghiaccio a portata di mano. :lol:
da etidona
#1207346
tra l'altro si tratta di 20 minuti per la prima clip, poi se inizi a registrare subito senza darle il tempo di raffreddare (5-10-15 minuti?) ovviamente la seconda clip durerà meno, la terza ancora meno e così via.
Nel mio lavoro faccio clip che vanno dai 5 secondi ai 10 minuti, ma sono fatte a raffica, con pochissimo o niente intervallo tra l'una e l'altra, per varie ore di seguito e con una temperatura ambientale media di 35°.
Credo che in queste condizioni la fantastica supereroina stratosferica a7rii non sopravvivrebbe alla prima ora. :lol:
da clabart
#1207370
Della A7 che sia R o S o R II di questi blocchi non ne so niente.
Ho solamente usata la A7s per una ventina di minuti durante la sua presentazione in cui l'addetto commerciale, illustrandomi la camera, mi ha chiaramente detto che la registrazione è limitata a 15 min.: se sia dovuto a motivi commerciali (per non sovrapporsi al settore delle loro telecamere) o tecnici (limiti tecnologici del sensore) non è dato saperlo.
Ritengo sia un mix delle 2 ipotesi sopra espresse, dovute da un lato alla grandezza del sensore di 24x36 mm. e dall'altro, sicuramente, c'è una precisa volontà della casa costruttrice a non spingere, pur avendone le capacità tecnologiche, a risolvere questo problema.
da zombie83
#1207478
Ciao a tutti, felicissimo neo possessore di a7R ii qui! Comprata senza aiuto del papà ma grazie al frutto del duro lavoro! La macchina è una figata, naturalmente ha i suoi problemi. Mi ricordo di chi disse che la 5Dmkii non sarebbe mai stata utilizzabile per video in ambito "prof" per i troppi limiti, fisici e tecnologici...chi odia, odierà per sempre!

Vi invito a non fermarvi e continuare a sognare, amare la tecnologia, non credere a chi dice che l'iphone 6 si piega (io comunque posseggo un Nokia!)!!!! Continuate ad inseguire i vostri sogni, ad ognuno la macchina che si merita!

Pace!
da etidona
#1207483
Invece di fare poesia sarebbe bello se ci raccontassi come va a livello pratico.
Che tipo di lavoro ci fai? Come si comporta? È vero che si spegne girando in 4k?
Non è una questione di odio vs amore ma di fuffa vs realtà
da colin82
#1207495
venduta ESCLUSIVAMENTE PER I VIDEO E PURE settore PROF (malgrado si menta dicendo che fa foto...e video solo per optional)


È una macchina fotografica che fa *anche* video. Punto. Non è un'opinione, e una dato di fatto. Se poi qualcuno la vuole usare come cinepresa al posto di una professionale che costa dieci volte tanto, spero sia un po' sveglio da capire che da qualche parte pagherà quel risparmio.
da clabart
#1207507
È da tempo che, io e Gamba, andiamo ripetendo che investire, minimo, 5000 euro per fare video con questa macchina fotografica Sony è una pura follia.
Con tutte le limitazioni che comporta questa macchina: dall'ergonomia (solo per il video) ai pochi minuti di registrazione, al surriscaldamento del sensore, fino, a quanto si dice, al blocco della stessa è fuori da ogni logica.
Finché si tratta solo di fare foto ha un senso al pari di una Nikon, Canon o Leica che stanno suppergiù sulla stessa fascia di prezzo, ma, visto che qui chi la vuole è per fare altro, tanto vale acquistare una bella telecamera o cinepresa digitale.
Lo ammetto: interessa anche a me, soprattutto per quelle ottiche Zeiss, ma se questi sono i presupposti lascio perdere a meno che il prezzo sia di 1000 euro per il quale non me ne faccio un problema se dovesse bloccarsi.
da zombie83
#1207508
Ho acquistato la macchina perché, oltre a produrre video, sono un appassionato fotografo, e secondo me è la miglior incarnazione dei due mondi.

I video che realizziamo sono (in ordine di quantità) spot web e tv, promo web, video corporate, corti. Naturalmente spesso noleggiamo il materiale, ma nei casi di budget ridotto, che sia spot o corporate, giriamo con nostra attrezzatura. Abbiamo appena pensionato, dopo 5 anni di eccellente lavoro, la nostra 5d mkii, fondamentalmente per mancanza di 4k (lo amo, molto spesso ho tirato fuori più piani da una stessa inquadratura: il mondo sta cambiando!), slowmo (almeno il 50fps è d'obbligo), ed un corpo dalle dimensioni ridotte (ma questa è più una mia fissa, dato che la porto in vacanza e nei miei viaggi).

Il problema del surriscaldamento quindi non sussiste per me, non succede mai di andare su take lunghi. La qualità del 4k è ottima, ma bisogna compiere una scelta a seconda di cosa si deve girare: super35 per alti iso ed eventuali situazioni che possano introdurre moiré o altri artefatti (6400 iso pulitissimo, soprattutto girando in logaritmico, ma credo ci si possa spingere ancora più su. Non che a me sia mai servito andare oltre i 2500, ma sapere che si può è un'ottima cosa)

Switch in modalità full frame quindi se non è troppo buio e voglio avere la resa estetica FF.

Si, il menù fa [CUT] ma la macchina è totalmente customizzabile, quindi si può arrivare a buoni livelli di ergonomia.

Lato foto, l'af funziona benissimo ed è velocissimo con ottiche E-mount. Il mio 27-70 2.8 L funziona bene quando c'è luce, male, malissimo (ma non ho un metabone, bensì un kooka) in condizioni di poca luce.

Visto il valore di mercato della mia ottica, la venderò per lo zeiss 24-70 f4. E più lento ma molto più compatto e le capacità alle basse luci (wow, il sensore stabilizzato permette magie) della macchina non mi farà rimpiangere la scelta.

Mi aggancio alla compattezza dello zoom Zeiss per concludere: da appassionato fotografo, a cui piace portare a macchina in giro per il mondo, anche in vacanza, cercavo una macchina compatta che però non rinunciasse alla qualità di una mkiii. La mia vecchia 5d in alcune situazioni l'ho odiata per il peso e l'ingombro, anche estetico, fra corpo e zoom.

Ora, con la Sony ho un corpo minuscolo ma con ottima ergonomia (in 10 giorni esatti mi sono abituato alla mancanza di grip per le ultime due dita della mano, ragazzi, a queste cose CI SI ABITUA, basta vedere i cellulare odierni: ci facciamo andar bene schermi giganti e scomodissimi solo perché imposti dalla moda del momento), uno zeiss loxia 35 f2, e posso scattare in qualsiasi condizione, eventualmente croppando in post, visti i 42mpx, per ottenere qualcosa di più stretto.

La durata della batteria è ridicola, ma nella confezione ce ne sono due...compromessi!

La raffica di 5fps è ottima (se non erro la mkIII è sui 6)

Ultima considerazione: In studio abbiamo un rig con matte, bandiere, spallaccio, ff, ecc. Per quanto mi riguarda è un deterrente pazzesco: più la macchina è grossa e pesante più mi passa la voglia di girare. Preferisco avere la mia macchinetta fra le mani e far defluire la creatività.

E non mi è MAI capitato che un cliente si lamentasse per la grandezza della macchina o cose simili. Diventasse questo un problema, darei le mie dimissioni da filmaking oggi stesso.

Ultimissima nota leziosa: la macchi a è SEXY, la più bella che abbia mai tenuto fra le mani.
da zombie83
#1207509
EDIT: Non sono un dop, ma mi piace tenere la cam fra le mani. Tecnicamente quindi arrivo fino ad un certo punto. Quello che ho descritto è solo un parere maturato in questi 10 giorni di entusiastico utilizzo.

In aggiunta dico che poter avere il peaking nel mirino mentre si gira, è una cosa che mi ha cambiato la vita :D. Unito alla stabilizzazione interna, ti permette di girare a mano con una libertà assoluta, tenendo tutto sotto controllo.

Altro vantaggio clamoroso delle mirrorless rispetto alle specchio: poter vedere nel mirino esattamente quello che stiamo girando, mentre stiamo girando (e anche rivederlo in playback).

Il log è fantastico, gamma dinamica estesissima.
da etidona
#1207512
Grazie zombie83 per aver condiviso la tua esperienza per me molto utile!
Ovviamente ognuno sceglie le macchine in base al lavoro che fa, e per il tuo la a7rii sembra la macchina più adatta.
Ecco un video che riassume (in inglese) il mio pensiero:
https://www.youtube.com/watch?v=NfuMV5XoMN4&feature=em-uploademail
In pratica dice che la macchina è fantastica ma il fatto che si spegne dopo pochi minuti di utilizzo la rende inadatta a lavori di un certo tipo, compresi i matrimoni.
Sinceramente fatico a capire come si possa fare anche uno spot o un corto con queste limitazioni. A meno di lavorare al chiuso con l'aria condizionata, con tempi di produzione abbastanza flessibili, e con una crew abbastanza comprensiva da potersi permettere 5-10 minuti di pausa ogni qual volta la macchina non ce la fa più.
A me non è mai capitato, ma può essere.

Voglio precisare che non ne faccio una questione di costi o di antipatia verso il marchio Sony, anzi appena è uscita volevo comprarla a scatola chiusa questa macchinetta. Per fortuna ho aspettato, perchè con tutta la buona volontà non riuscirei proprio a integrarla efficacemente nel mio lavoro.
Se in futuro risolveranno questo problema sarà senz'altro mia! (gh5 permettendo :wink: )
da clabart
#1207517
Come avevo detto, avevo già puntato da tempo su questa macchina principalmente per 2 caratteristiche fondamentali: l'S-log2 e le eccezionali ottiche Zeiss.
Ma viste le premesse negative: la batteria che dura solo 1 ora contro le 4 della mie GH3/4 (vabbè non è un problema aggiungendo il battery grip) e che si spegne dopo pochi minuti di lavoro (video) la rendono inadatta per i miei lavori aziendali e durante i viaggi; esigenze comuni anche a tanti altri utenti professionisti e non.
Adesso che sono in partenza per un viaggio, ho potenziato le mie GH3 e 4 con accessori ad hoc; mi rammarico solo di non aver avuto il V-log e non aver trovato un cage adatto.
da domicastri
#1207528

Se in futuro risolveranno questo problema sarà senz'altro mia! (gh5 permettendo :wink: )

Forse aspetti la a7s 2. ??
Potrebbe essere piu' stabile nel video come la a7s e col 4k interno
da clabart
#1207529
a meno di non usare un shotgun aggiuntivo..che oltre a costarti sempre di più la rende sempre meno leggera e agibile...

No per questo modello in discussione, ma per la 7s si.
da thecreator
#1207538
...In aggiunta dico che poter avere il peaking nel mirino mentre si gira, è una cosa che mi ha cambiato la vita :D.


Mi fa piacere che la A7RII sia una gran bella macchina e che ti trovi bene (d'altronde con quello che costa...) però lasciami fare una battuta (che però è vera) il Focus Peaking nel mirino mentre si gira lo fa anche la mia Panasonic G6 macchinetta da 500 euro... non per dire...
  • 1
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

se fao fare il rendering delle anteprime in AE e h[…]

[Presentazione]Mi presento

Ciao Francesco , Sei il benvenuto nella comunity […]

A me capita di fare delle transizioni zoomate per […]

[Cortometraggio Horror] Il Debito

Ciao a tutti! Avevo già postato i miei prec[…]