Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1315897
Per recuperare correttamente le tue clip, prova ad andare in edius nelle proprietà delle clip, anche selezionate tutte insieme, e nel tab video cerca la voce "color correspondence range", e vedi cosa c'è ed eventualmente cambia. Non sono sicuro, ho letto sul manuale di edius!! ;)

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

#1315898
willyfan ha scritto: gio, 30 apr 2020 - 00:28 Per recuperare correttamente le tue clip, prova ad andare in edius nelle proprietà delle clip, anche selezionate tutte insieme, e nel tab video cerca la voce "color correspondence range", e vedi cosa c'è ed eventualmente cambia. Non sono sicuro, ho letto sul manuale di edius!! ;)
Willy, posso fare il corso con quello che ha insegnato a te? ;)
Pur stando lontrano, credo che tu abbia colto nel segno. Ho notato che tutte le clip che ho sulla timeline di Edius 9 sono configurate con BT.709 (Full). Forse quello che devo scegliere è BT.709?
Ti allego 2 pic:
https://www.dropbox.com/s/6we0hsipizfv2 ... a.JPG?dl=0
https://www.dropbox.com/s/vivivugxrd6lq ... b.JPG?dl=0
Ma quello è lo spazio colore, non è la luminanza che tu hai detto. Non so dove hai trovato quella indicazione su Edius.

PS: cacchio, vorrei capire meglio. Tu mi dici che a 10bit devo scegliere 16-235 luminanza. Ma io non ho quel dato con i 10bit. Io ho da scegliere solo queste 3 opzioni:
0-1023
64-940
64-1023
#1315902

BuonUomo ha scritto:Willy, posso fare il corso con quello che ha insegnato a te? ;)
quello che ha insegnato a me, ma non queste cose, il metodo, purtroppo non è più tra noi. Ma per tutto il resto sono un autodidatta. Puoi esserlo anche tu, ma, appunto, ci vuole metodo.
BuonUomo ha scritto:Pur stando lontrano, credo che tu abbia colto nel segno. Ho notato che tutte le clip che ho sulla timeline di Edius 9 sono configurate con BT.709 (Full). Forse quello che devo scegliere è BT.709?
...
Ma quello è lo spazio colore, non è la luminanza che tu hai detto. Non so dove hai trovato quella indicazione su Edius.
Se sono configurate come "full" in teoria le riconosce, poi bisogna vedere come le tratta. Io non conosco edius, ho trovato un manuale che mi lasciava intendere che quella voce fosse giusta ma non c'erano esempi, e non ho potuto provare.
BuonUomo ha scritto:PS: cacchio, vorrei capire meglio. Tu mi dici che a 10bit devo scegliere 16-235 luminanza. Ma io non ho quel dato con i 10bit. Io ho da scegliere solo queste 3 opzioni:
0-1023
64-940
64-1023
sarò io che non mi spiego, ma mi sembra facile da capire.
8 bit possono rappresentare un valore da 0 a 255. 10 bit un valore da 0 a 1024.
In video, il livello del nero non deve essere 0 ma 16 se sei a 8 bit, e 64 se sei a 10 bit ma di fatto 16 e 64 rappresentano lo stesso valore percentuale rispetto all'intero range. Lo stesso vale per il livello del bianco, che vale 235 per gli 8 bit e 940 per i 10 bit.
Comunque, fai anche tu l'autodidatta e cerca info sui livelli video full e limited....

Per sapere con certezza se edius tratta correttamente i tuoi file, devi necessariamente fare una prova, ma con metodo.
1) setta la macchina a 25p, 10 bit, profilo colore rec709, range 64 940.
2) metti la macchina su cavalletto, o comunque ben ferma, ad inquadrare un soggetto qualsiasi ma che abbia ombre e cose molto luminose. Se possibile esponi con il waveform con le alteluci al limite del clipping.
3) riprendi qualche secondo.
4) metti il range a 0 1024
5) riprendi qualche altro secondo.
6) setta la macchina a 50p, e il range a 16 235 ( perché sei a 8 bit)
7) riprendi qualche secondo.
8) setta il range a 0 255
9) riprendi qualche altro secondo.

Metti le clip sulla timeline, una dopo l'altra, badando bene a metterle in questa sequenza (il numero è l'ordine di ripresa) 1 2 3 4 1 3 2 4 .
Metti in play e vedi se ci sono differenze tra le clip, come livelli di contrasto. Lo noti bene sul punto di taglio.
Esporta il tutto e vedi sul tv per la stessa cosa.
Fai una timeline con le clip dispari, 1 e 3.
Esporta e vedi sul tv.
Fai una timeline con le clip pari, 2 e 4.
Esporta e vedi sul tv.
Annota tutto quello che noti come differenze, se ne noti, e scrivi qui i risultati.



Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk

#1315903
Forse dovrò studiare molto, ma ti sarò sempre riconoscente se mi spieghi perchè tu scivi 0- 1024 anzichè 0-1023, perchè ancora non lo capisco.

E poi, non esiste neppure sul manuale GH5 l'opzione di impostare Rec.709. Dove è questa opzione? Per favore, non spazientirti perchè con te sto risolvendo in mei problemi.

Vorrei dirti solo una cosa: se cambio lo spazio colore delle clip che sono sulla timenine e cioè da Rec.709 (Full) a Rec. 709, le clip cambiano completamente colore. Diventano di un colore molto più intenso. Quindi sembra proprio che è sbagliato lasciare Rec.709 (Full).
#1315905

BuonUomo ha scritto:Forse dovrò studiare molto, ma ti sarò sempre riconoscente se mi spieghi perchè tu scivi 0- 1024 anzichè 0-1023, perchè ancora non lo capisco.

E poi, non esiste neppure sul manuale GH5 l'opzione di impostare Rec.709. Dove è questa opzione? Per favore, non spazientirti perchè con te sto risolvendo in mei problemi.

Vorrei dirti solo una cosa: se cambio lo spazio colore delle clip che sono sulla timenine e cioè da Rec.709 (Full) a Rec. 709, le clip cambiano completamente colore. Diventano di un colore molto più intenso. Quindi sembra proprio che è sbagliato lasciare Rec.709 (Full).
Scusa, scrivo 1024 perché i valori sono 1024 ma dato che il primo è zero, in effetti è 1023. Ma non mi sembrava rilevante, mi pare ovvio quello che intendo.
Su gh5 il rec 709 è uno dei profili colore, come naturale e cineliked ecc. Sul manuale c'è di sicuro.
Guarda che le clip con il colore più intenso sono sbagliate, non lo contrario.
Se vuoi fare quelle prove ne veniamo a capo, altrimenti pazienza.

Inviato dal mio SM-T515 utilizzando Tapatalk


#1315908
Farò quelle prove di sicuro al 100%. Come potrei non farle dopo il tuo consiglio?

Ma questa volta ti sbagli. ;) ;) O forse mi sono spiegato male. Cambiando lo spazio di colore alle clip sulla timeline da Rec. 709 (Full) a Rec. 709, le clip hano preso la giusta gradazione. Ora sono perfette, e sembra che gli sbagli di esposizione descritti nei vecchi post, non ci siano stati. In altre parole ho recuperato il film che aveva una luminosità da paura. Ti dico solo questo: dopo 5 minuti che guardavo il video, i miei occhi sentivano freddo. Mai avevo avuto una sensazione simile. Eppure quelle clip erano state girate a 40 gradi in Africa. ahahahaah
#1315909
BuonUomo ha scritto: gio, 30 apr 2020 - 09:20Cambiando lo spazio di colore alle clip sulla timeline da Rec. 709 (Full) a Rec. 709, le clip hano preso la giusta gradazione. Ora sono perfette, e sembra che gli sbagli di esposizione descritti nei vecchi post, non ci siano stati.
beh, questo mi fa felice, ma avevo capito che le clip prima erano troppo contrastate e hai dovuto abbassare il bianco e alzare il nero, mentre l'operazione che tu hai fatto in teoria fa il contrario. Ma ripeto, io non ho Edius, quindi sto ragionando per astratto su principi generali, magari l'implementazione del programma ha una logica diversa. l'importante è risolvere comunque.
#1316126
Grazie a questo forum in questi giorni ho imparato a usare con waveform per fare il grading in post. Ora vorrei capire meglio la forma d'onda nella GH5 nel momento in cui filmo. Io so che in generale, il picco non deve superare l'80% in altezza nel grafico. Vorrei sapere se il margine inferiore dell'onda deve essere "0" (zero). In poche parole, come dovrebbe essere posizionata la forma d'onda ottimale e ideale nel grafico per avere una clip perfetta?
#1316129
Non ti devi preoccupare del margine inferiore durante le riprese, ma badare che i picchi massimi non vengano "tosati". In realtà se ti avvicini al 100% è meglio, ma devi stare ttento che le cose più chiare non vadano oltre.
#1316136
BuonUomo ha scritto: mer, 06 mag 2020 - 12:08 Ma il picco può superare i 100 o è meglio di no?
willyfan ha scritto:In realtà se ti avvicini al 100% è meglio, ma devi stare ttento che le cose più chiare non vadano oltre.
#1316519
willyfan ha scritto: mer, 22 apr 2020 - 14:28 Riguardo il rec2020, devi scegliere il profilo colore HLG e scegliere una modalità di registrazione che abbia scritto HLG disponibile.
In questo modo lo spazio colore sarà rec2020, purtuttavia il tipo di HDR sarà appunto quello che si chiama HLG, che è un sistema con un gamma più o meno lineare fino a circa il 70% e poi ha una parte logaritmica. Questo sistema rende il segnale "compatibile" con gli schermi hdr, ed è molto usato dalle trasmisisoni TV (ad esempio sky) per la sua semoplicità. Tuttavia il problema è editarlo e farci correzione colore. Se tu riprendi in HLG e non tocchi nulla va bene, ma nel momento che cambi qualcosa nelle curve rischi di spostare nella parte lineare contenuti logaritmici e viceversa. Per lavorare corerttamente dovresti prima convertire l'HLG in lineare magari a 32 bit, lavorarlo e poi il risultato riconvertirlo in HLG. oppure girare in vlog, processare in vlog ed esportare in hlg. Ma con una macchina come la GH5 è come cercare guai.

Io uso sempre tutto in manuale e poi uso il waveform per regolare l'esposizione. Gli automatismi, anche quello degli iso, possono causare uin clipping delle alteluci se i soggetti sono scuri. A me questo non piace, ma puoi usarli sempre tenendo un occhio sul waveform, poi volendo sulla gh5 è possibile regolare l'esposizione automatica un pelo sotto, cosa che io faccio sempre.
Io leggo e rileggo molte volte quanto scrivi perchè tu sei una enciclopedia vivente ;) e spesso non capisco tutto. Vorrei farti una domanda, sperando che non ti incavoli. ahahahaah

Se io giro con la GH5 in 25p 10bit 4222 e uso Rec. 709, e non uso l'HDR, è meglio girare in HGL o Cinelike D? Quale dei due profili è migliore nel grading in post?
GRAZIE
#1316522
Ciao BuonUomo,
hai citato Willy, (ed io riassumo in queste poche parole) che ha scritto:

purtuttavia il tipo di HDR sarà appunto quello che si chiama HLG

Questo significa che HLG è ancora HDR.

Quindi la tua domanda risuona strana:
e non uso l'HDR, è meglio girare in HGL o Cinelike D? Quale dei due profili è migliore nel grading in post?

Se non usi l'HDR significa che non potrai usare l'HLG perché è la stessa cosa...

Oppure sono io che non ho capito un tubo? :cran:
Ciao, ti offro una birra. :birra:
#1316523
BuonUomo ha scritto: ven, 15 mag 2020 - 20:09 Se io giro con la GH5 in 25p 10bit 4222 e uso Rec. 709, e non uso l'HDR, è meglio girare in HGL o Cinelike D? Quale dei due profili è migliore nel grading in post?
certo che sei de coccio!
E si capisce che non leggi quello che scrivo, e non dovrei incavolarmi?
Come dice vbicchi, che di vede ha capito 9erfettamente, HLG è un tipo di hdr. Quindi che vuole dire la tua domanda?
Ma ci metto il carico: la tua domanda NON HA SENSO perché se giri in rec 709 giri in rec 709. Se giri in hdr, giri in hdr. Se giri in cineliked giri in cineliked.
Il rec709, guarda bene, è un profilo colore. Se scegli quello, registri in rec 709.
Se scegli HLG vuol dire che... hai scelto HLG, E NON rec 709.

Se invece, speriamo bene, la tua domanda è "se voglio ESPORTARE in rec709 quale dei due profili è meglio?" Allora ti direi nessuno, il vlog è quello giusto! Ma se proprio devi scegliere, forse cineliked è usabile. HLG te l'ho già scritto che è inutilizzabile in grading. Ma si vede che non leggi.
  • 1
  • 171
  • 172
  • 173
  • 174
  • 175
  • 176

salve a tutti! vi scrivo per un consiglio dato ch[…]

Adobe Photoshop CC - Tutorial Scritta su Sabbia &q[…]

[DaVinci Resolve 16] Problema traccia audio

Io penso che l'unico sistema è rifere tutto[…]

Grazie! Alla fine ho comprato Premiere Elements pe[…]