Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1281778
Ciao a tutti, ho una domanda per voi che siete esperti.
Devo fare delle riprese per una onlus e mi han chiesto se le clip possono essere inviate eventualmente alle redazioni televisive per il montaggio e la messa in onda. Ovviamente non ho tutto sto ben di Dio di telecamere e il massimo che posso fare è un xavcs 4k a 25p (4:2:0). Ho visto però che in tv gira di tutto (telefonini compresi) quindi al massimo la conversione la fanno loro? O posso ottimizzare convertendo la clip in qualche modo? Grazie per ogni risposta :)

:wink:
da MVAU
#1281781
Quasi tutte le emittenti televisive italiane mandano in onda i servizi in SD PAL (720x576)
se mandi del materiale in formato diverso gli fai un dispiacere (bene che vada i tecnici diranno che non possono usare il materiale).

Di solito si mettono in fila le scene scelte in un file e si manda quello, in gergo si chiama B Roll.
Per la mia esperienza se fanno un servizio sceglieranno 2 o 3 inquadrature tanto per coprire il/la giornalista.

Se dovesse succedere qualcosa di diverso possiamo gridare al miracolo....
#1281782
Mah guarda se è solo per quello gli posso fare anche una directory sd pal, con le clip convertite e via.
Il mio dubbio è se vogliono un prores o un mxf 4:2:2 in 1080p. Magari si può anche fare una conversione ma non saprei come.
Altro dubbio è se devo per forza girare a 50i o posso tranquillamente usare 25p.
da MVAU
#1281783
Lo standard PAL è 50i, ma se gli dai un 25 credo che vada bene lo stesso.
Il prores viene digerito sicuramnte da qualsiasi piattaforma di montaggio (anche un po obsoleta, ci sono ancora un sacco di FCP7 in funzione)
#1281803
A me è capitato di inviare del materiale, che per via dei tempi ristretti ho inviato tal quale come registrato (1080p50 mts) e mi hanno chiesto se potevo inviarli in mp4, cosa che mi ha sorpreso trattandosi sempre di formati H264.
#1281819
A me è capitato di inviare del materiale, che per via dei tempi ristretti ho inviato tal quale come registrato (1080p50 mts) e mi hanno chiesto se potevo inviarli in mp4, cosa che mi ha sorpreso trattandosi sempre di formati H264.


Il mio problema era solo capire se per loro andasse bene un 4:2:0, per il resto posso anche mandargli delle GIF animate :secchione:

In ogni caso, dopo sondaggi vari, ho capito che è meglio 50 fps, per il resto digeriscono più o meno tutto.
#1282113
Scusate ma lavorando spesso per la televisione ho letto un sacco di cose non vere. L'avchd/h264 è accettato in quasi tutte le sue forme, ma l'xavc-s non sempre è tra queste. L'mts invece non è accettato. Sia il 50i che il 25p vanno bene, non sono invece accettati 24/30/60 fps sia progressivo che interlacciato. Il 1920x1080 è accettato, anzi è preferito, a meno che non si tratti di materiale che deve andare in diretta o al notiziario perchè in quel caso deve essere editato ed esportato il più velocemente possibile e l'SD è il formato che dà più garanzie in questo senso. Non sono invece accettati risoluzioni superiori al 1920x1080 come il 4K. Quest'ultima è la regola più importante, è più facile vedersi accettato un codec strano che il 4K, quello viene sempre respinto al mittente senza nemmeno provare ad aprirlo. I codec preferiti comunque sono mxf, xdcam, dvcprohd, avc-intra, prores, dnxhd. Il 4:2:0 è tollerato se si tratta di materiale documentativo, se invece dev'essere materiale di qualità il 4:2:2 è il minimo, alcune reti più importanti hanno anche specifiche più ristrette come 10 bit o 4:4:4 (Netflix, BBC, National Geographic, ad esempio). Questo vale per tutte le emittenti nazionali rai, mediaset, la7, sky, digitale terrestre. Regole diverse possono valere solo per emittenti locali del digitale terrestre che ne hanno di proprie e magari montatori non proprio espertissimi.
#1282116
Prima di convertirle è sempre buona norma fare una telefonata a chi si occuperà della post-produzione. Se questo non è possibile, manda sia i file originali che due copie in prores e dnxhd, così sono già pronti sia per sistemi Final Cut che Avid. In 50i, il 50p non può andare in onda, non è supportato dal nostro digitale terrestre.

Mi manca un altro dato, a che serve la decklink? […]

Salve a tutti. Sto cercando una soluzione per tagl[…]

Ho trovato questo video che mi permetto di condivi[…]

[Z-CAM] Un nuovo brand sul mercato

Ora ho capito Willy, grazie :festa: