Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da Romano House
#1286917
Concordo con voi ... non perchè possiedo la GH5 e posso dire di esserne più che soddisfatto ma arrivati a questo punto forse avrei preferito una "Baby EVA1" ... quantomeno un corpo da vera cinecamera dedicata e magari anche un input XLR.
Se la GH5 ora si trova trà la GH5S (specializzata per il low light) e la G9 (in ambito fotografico) ... ecco, trovo più sensata l'uscita della G9.
Non lo sò, il fatto di non avere lo stabilizzatore mi fà pensare a "chi compra questa tipologia di macchine" ... compatte e "Low Budget".
Poi sulla GH5 si può escludere totalmente lo stabilizzatore (non avevano spazio a causa del nuovo sensore ?! Peccato non aver incluso una cosa che funziona davvero bene sulla GH5).
Mi piacciono i 14 bit etc. etc. ... sarà interessante in ogni caso.

Hanno tolto lo stabilizzatore .. potevano togliere anche il sistema Auto Focus ... perchè chi gira i video in modo "professionale" usa quasi sempre il manuale ... poi mi direte che l'AF in certe situazioni è una comodità .. mi stà bene ma deve funzionare bene :-D
Il Rolling Shutter ... etc. ... mi fanno pensare sempre ai prodotti della Black Magic (Ursa Mini non PRO).

La Varicam EVA1 ha un costo decisamente maggiore per target di utilizzo diverso e mirato.
La Sony A7s II mi direte che è inferiore in molti aspetti ed avete ragione .... ma un sensore più grande dà la possibilità di lavorare con una DOF maggiore etc. etc.

In ogni caso è bello avere la GH5S sul mercato, sono ansioso di vedere i lavori che i videomakers "esigenti" riusciranno a tirare fuori da questa mirrorless (tutti lavori girati al buio :-D ).

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=OgUUmsSGBoI[/youtube]
da Tamarindo
#1286929
Ma guarda in realtà il fatto che sia specializzata per il low light non è del tutto vero, cioè è ANCHE per il low light.
Personalmente ho sempre trovato l'idea di sony di fare le macchine che vedono al buio abbastanza assurda, perché implicava iso nativi elevatissimi con tutto quello che ne consegue, avendo però due iso nativi ecco che allora si riescono a sfruttare i vantaggi di entrambi e allora, se non si va incontro ad altri tipi di problemi, ben venga la sensibilità elevata, che quindi diventa un aggiunta, non un compromesso.
Perlomeno questo è quello che mi viene da pensare in attesa di prove sul campo.

Non avendo esperienza con sensori del genere però mi non capisco una cosa: come funzionano tecnicamente? Quand'è che si passa da uno all'altro, e soprattutto, parlando di v-log che parte dalla sensibilità nativa?
da dexter769
#1286937
gli iso nativi dell'a7s2 sono 1600, quelli della gh5 800...considerate le dimensioni del sensore quella che parte da troppo in alto è la gh5. La storia della macchina che vede al buio è puro marketing, la verità è che hai un file pulito a 12800 iso e tanto basta, senza problemi di denoise, che non capiisco a che pro dovrebbe intervenire, stiamo parlando di un 24x36 con 12 mpx, è una questione fisica :wink:
da clabart
#1286938
Se stiamo a parlare della nuova GH5 la sensibilità nativa è 400 e 2500
Comunque a parte questo, il fatto di avere abbandonato il meccanismo di stabilizzazione interna può essere una scelta mirata: forse per commercializzare un prodotto competitivo, altrimenti il prezzo sarebbe stato molto più alto prossimo a quello delle telecamere, della stessa casa, prosumer o broadcast di fascia bassa; dall'altro per aumentare sensibilmente l'utilizzo operativo, vista l'esperienza negativa in questo campo, in cui ho dovuto ricorrere al battery grip, falsa batteria e batteria V-Mount.
Non è assolutamente riconducibile la scomparsa di tale meccanismo alla mancanza di spazio, visto che le dimensioni sono le stesse con buona pace di non dover acquistare altro battery grip diverso dal modello precedente.
Forse avrei anche preferito un body più grande per un alloggiamento di una nuova batteria più potente.
da arcanico
#1286969
Ho catturato questo fotogramma da un video trovato su youtube: quattro camere con quattro risultati differenti!
La domanda è? qual'è il riquadro più vicino all'originale?
A noi ovviamente non è dato sapere...i dubbi continuano!

il link al video:

https://www.youtube.com/watch?v=MEqwkwPhdfg
Allegati:
Immagine.jpg
Immagine.jpg (160.57 KiB) Visto 1030 volte
da clabart
#1286977
Sì l'avevo già visto: per me è il 2° e il 3°
La GH5s forse restituisce un incarnato più naturale.
da Romano House
#1286980
Sul fatto che se avessero lasciato il sistema di stabilizzazione Dual I.S.2 i costi sarebbero stati più alti sono concorde, ma di quanto più alti ?!
Non credo che un sistema ormai diffuso anche su macchine di fascia più bassa come la GX80 /G80 etc. avrebbe avuto un impatto enorme sul costo finale.
Ho invece qualche pensiero riguardo l'abbinamento di questo sistema di stabilizzazione su un sensore che utilizza pixel più grandi ed ha una densità minore ... che forse avrebbe reso il sistema Dual I.S.2 meno efficiente.

Anche a me sarebbe piaciuto un corpo macchina ridisegnato e rivisto, dedicato e "spinto" per un utilizzatore video (tanto quello sarà il motivo per cui ci saranno persone che la compreranno).

Concordo anche con Tamarindo ... questa è più una "estensione" verso "un estremo" di una o più caratteristiche della GH5 ... non'è una camera sostitutiva ma è più adatta in certi frangenti (meno in altri).

Sul fattore denoise sarei curioso di sentire qualche parere da chi prenderà e testerà la GH5S ... come del rolling shutter perchè se alcuni già dicono che è migliore della GH5 solo basandosi su quello che dice "la carta" e così dovrebbe essere ... ho invece visto (e postato) alcune recensioni che non fanno vedere un palese miglioramento rispetto alla GH5.

Insomma, morale della favola, se qualcuno non prova la GH5S in pratica ed in prima persona non sapremo mai quale è la verità perchè di tante recensioni viste, lette provenienti da tutto il mondo (o quasi) non sò mai a chi devo dar retta.

A dirla tutta, amichevolmente come se fossimo seduti con le gambe accavallate dietro un tavolino ed una tazza di caffè in mano (o altro), visto il costo della GH5S nemmeno la metterei in raffronto a camere come la EVO1 e compagnia bella che oltre ad un costo maggiore hanno anche delle feature che vanno al di là dei soliti argomenti che a noi piace trattare ... e proprio a dirla tutta ... che un sensore micro 4/3 non sia un Super35 è e rimane un dato di fatto e miracoli non ne possono e non ne potranno fare.

Detto questo non dico che la GH5S sia un qualcosa che a me non piace ... dico solo che aspetto con trepidazione i primi "short video" creati dagli appassionati e non mi aspetto nulla di "miracoloso".
Che "al primo impatto non mi ha colpito" è chiaro ... ma tirare una conclusione senza prima averla vista in azione sarebbe assolutamente sbagliato.
da thecreator
#1286999
Allora il problema dell'IBIS è un altro. Come dicevano dalla produzione di "The gran Tour" ex top gear loro hanno avuto difficoltà nell'usare GH5 come camera on board. Hanno dovuto usare le gh4 per la problematica appunto dell'ibis. In ambito professionale non conviene usare la stabilizzazione sul sensore. Questo perché causa distorsioni che non possono essere corretto in post. Addirittura parlavano di salti che le gh5 facevano e che rendevano il filmato inutilizzabile. Anche Maurizio Natali di Saggiamente ha così riportato la sua esperienza:
"È vero, è un discorso non facilissimo da intuire. Diciamo che per alcuni sarebbe stato un vantaggio averlo, ma sono quelli che possono già andare più che bene con una GH5. La GH5s è destinata ad un mercato high-end dove la stabilizzazione è un problema, anche se disattivata. Questo perché il meccanismo di movimento aggiunge comunque elementi e complessità che non sono solidali ed immobili come un sensore fisso se sollecitati. È il motivo per cui, tanto per fare un esempio, chi usava la GH4 come camera car (io) ha avuto problemi con la G80 perché pur disattivando la stabilizzazione ci si ritrova con dei salti dovuti ai dossi o alle buche che non si possono neanche sistemare in post produzione non essendo "naturali". Nel senso che il sensore si sposta di poco ma bruscamente durante la lettura e quindi alcuni frame appaiono proprio deformi. Molto più in grande, un problema del genere lo hanno avuto quelli di The Grand Tour (lo diceva ieri Mat nel canale Telegram ieri sera) che non hanno potuto adoperare la GH5 per questa problematica e sono dovuti ritornare sulla GH4. Il problema in sé può sembrare limitato ma in realtà è enorme, perché nelle produzioni importanti le GH si sono sempre usate proprio perché piccole e leggere e quindi agganciabili in auto così come su un drone. Tutte attività dove la stabilizzazione ne avrebbe precluso l'utilizzo."
da Romano House
#1287005
Questa spiegazione sì che mi convince ed in parte ho avuto modo di "toccarla con mano" con la GX85 proprio in un camera car ... :disgu:
da Harry_Lime
#1287008
Sul fatto che se avessero lasciato il sistema di stabilizzazione Dual I.S.2 i costi sarebbero stati più alti sono concorde, ma di quanto più alti ?!
Non credo che un sistema ormai diffuso anche su macchine di fascia più bassa come la GX80 /G80 etc. avrebbe avuto un impatto enorme sul costo finale.
Ho invece qualche pensiero riguardo l'abbinamento di questo sistema di stabilizzazione su un sensore che utilizza pixel più grandi ed ha una densità minore ... che forse avrebbe reso il sistema Dual I.S.2 meno efficiente.

Anche a me sarebbe piaciuto un corpo macchina ridisegnato e rivisto, dedicato e "spinto" per un utilizzatore video (tanto quello sarà il motivo per cui ci saranno persone che la compreranno).

Concordo anche con Tamarindo ... questa è più una "estensione" verso "un estremo" di una o più caratteristiche della GH5 ... non'è una camera sostitutiva ma è più adatta in certi frangenti (meno in altri).

Sul fattore denoise sarei curioso di sentire qualche parere da chi prenderà e testerà la GH5S ... come del rolling shutter perchè se alcuni già dicono che è migliore della GH5 solo basandosi su quello che dice "la carta" e così dovrebbe essere ... ho invece visto (e postato) alcune recensioni che non fanno vedere un palese miglioramento rispetto alla GH5.

Insomma, morale della favola, se qualcuno non prova la GH5S in pratica ed in prima persona non sapremo mai quale è la verità perchè di tante recensioni viste, lette provenienti da tutto il mondo (o quasi) non sò mai a chi devo dar retta.

A dirla tutta, amichevolmente come se fossimo seduti con le gambe accavallate dietro un tavolino ed una tazza di caffè in mano (o altro), visto il costo della GH5S nemmeno la metterei in raffronto a camere come la EVO1 e compagnia bella che oltre ad un costo maggiore hanno anche delle feature che vanno al di là dei soliti argomenti che a noi piace trattare ... e proprio a dirla tutta ... che un sensore micro 4/3 non sia un Super35 è e rimane un dato di fatto e miracoli non ne possono e non ne potranno fare.

Detto questo non dico che la GH5S sia un qualcosa che a me non piace ... dico solo che aspetto con trepidazione i primi "short video" creati dagli appassionati e non mi aspetto nulla di "miracoloso".
Che "al primo impatto non mi ha colpito" è chiaro ... ma tirare una conclusione senza prima averla vista in azione sarebbe assolutamente sbagliato.
Non credo che il problema fossero i costi, ma il fatto che il sensore viene sfruttato a pieno dall'immagine impressa e non avrebbe permesso alla meccanica di ribilanciare senza creare buchi neri ai lati.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
da thecreator
#1287010
da Romano House
#1287012
Non credo che il problema fossero i costi, ma il fatto che il sensore viene sfruttato a pieno dall'immagine impressa e non avrebbe permesso alla meccanica di ribilanciare senza creare buchi neri ai lati.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


Avevo pensato a questa cosa .. in effetti ...
da clabart
#1287019
Ma cosa venite a dire?
La meccanica, nel body, predisposta alla stabilizzazione dell'immagine è costruita attorno al sensore!
Allegati:
2018-01-09 18.31.08.png
2018-01-09 18.31.08.png (165.24 KiB) Visto 935 volte
da Romano House
#1287022
Ma non'è che la cornice che racchiude il sensore e lo stabilizza sui suoi assi , sottoposto a forte sollecitazione, ha dei micro movimenti ?!
Sulla GX85 a me è successo in modo tangibile (da dove derivassero questi "scatti" dell'immagine/spostamenti repentini non lo so di sicuro) ... non credevo che sulla GH5 venisse fuori l'argomento essendo una camera di fascia superiore però ... bhooo ?!?!?!
da ligrestowsky
#1287028
Caspita, io stavo per acquistare la gh5, e adesso scopro questo thread! Sono molto tentato per questo nuovo modello, ma mi dispiace perdere la doppia stabilizzazione, inoltre il prezzo è abbastanza più alto rispetto alla gh5 normale. Nessuno di voi invece sa se registra in hdr il video?
[File VOB] Differenti risoluzioni

Ciao. A dire la verità non ero sicuro se po[…]

[DaVinci Resolve] Potenza di calcolo

Per dare un'idea della lentezza attuale oggi ho fa[…]

Ciao a tutti/e . Vorrei esporvi la seguente quest[…]

Grazie mille. Gentilissimo. Provo.