Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

da halosis
#1321644
E' da un po di tempo che sto facendo una comparativa video tra la a6500 e la rx100 V. Io non capisco come la resa della a6500, in termini di pulizia e di dettaglio, sia inferiore alla piccolina. Premetto che ho effettuato il medesimo set up: stesso profilo colore, bilanciamento del bianco, ISO, etc... mi son posto in una condizione ottimale, montando il Sigma 16mm f 1,4 ma non riesco a farmi piacere il file: sembra sia "formicolante" (fatemi passare questo termine ) . Girando in 4K, la situazione migliora ma ormai il 25p non mi piace più e mamma Sony ancora non si degna di aumentare il frame rate nelle sue fotocamere (soltanto nella costosissima A7SIII). Sulla Sony rx100 invece il file, pur con i suoi limiti ad alti ISO, è davvero soddisfacente. Io vorrei capire quali componenti entrano in gioco per determinare questa differenza di resa.
#1321678
Ciao, anche il bit rate?
#1321681
halosis ha scritto: mar, 26 gen 2021 - 01:40 E' da un po di tempo che sto facendo una comparativa video tra la a6500 e la rx100 V. Io non capisco come la resa della a6500, in termini di pulizia e di dettaglio, sia inferiore alla piccolina. Premetto che ho effettuato il medesimo set up: stesso profilo colore, bilanciamento del bianco, ISO, etc... mi son posto in una condizione ottimale, montando il Sigma 16mm f 1,4 ma non riesco a farmi piacere il file: sembra sia "formicolante" (fatemi passare questo termine ) . Girando in 4K, la situazione migliora ma ormai il 25p non mi piace più e mamma Sony ancora non si degna di aumentare il frame rate nelle sue fotocamere (soltanto nella costosissima A7SIII). Sulla Sony rx100 invece il file, pur con i suoi limiti ad alti ISO, è davvero soddisfacente. Io vorrei capire quali componenti entrano in gioco per determinare questa differenza di resa.
E' abbastanza opinione comune che la resa in HD della a 6500 e similari sia piuttosto pessima, non c'è nulla che tu possa fare. Il problema è il processore interno usato per fare lo scaling che non è particolarmente potente. Per cui, il 4k viene scalato in HD usando il pixel binning che porta a diversi problemi tra i quali anche possibilità di moirè se usi lenti particolarmente risolventi.
C'è poco da fare, se non cambiare la macchina.
#1321686
willyfan ha scritto: mer, 27 gen 2021 - 10:35
halosis ha scritto: mar, 26 gen 2021 - 01:40 E' da un po di tempo che sto facendo una comparativa video tra la a6500 e la rx100 V. Io non capisco come la resa della a6500, in termini di pulizia e di dettaglio, sia inferiore alla piccolina. Premetto che ho effettuato il medesimo set up: stesso profilo colore, bilanciamento del bianco, ISO, etc... mi son posto in una condizione ottimale, montando il Sigma 16mm f 1,4 ma non riesco a farmi piacere il file: sembra sia "formicolante" (fatemi passare questo termine ) . Girando in 4K, la situazione migliora ma ormai il 25p non mi piace più e mamma Sony ancora non si degna di aumentare il frame rate nelle sue fotocamere (soltanto nella costosissima A7SIII). Sulla Sony rx100 invece il file, pur con i suoi limiti ad alti ISO, è davvero soddisfacente. Io vorrei capire quali componenti entrano in gioco per determinare questa differenza di resa.
E' abbastanza opinione comune che la resa in HD della a 6500 e similari sia piuttosto pessima, non c'è nulla che tu possa fare. Il problema è il processore interno usato per fare lo scaling che non è particolarmente potente. Per cui, il 4k viene scalato in HD usando il pixel binning che porta a diversi problemi tra i quali anche possibilità di moirè se usi lenti particolarmente risolventi.
C'è poco da fare, se non cambiare la macchina.
Ciao William, ti posso dire che il 4k non è male, ma il 25p non riesco a farmelo bastare.
Il vero problema è il Full hd: l'immagine non è pulita, se inquadro un volto, la resa è strana c'è una sorta di "formicolio" ..non so se rendo l'idea. Questo può dipendere dal processore che non riesce a gestire tutti i dati provenienti dal sensore?.
Sulla piccola invece il full hd è davvero gradevole, in quel caso il processore riesce a gestire i 20 megapixel (anche se non vengono utilizzati tutti..) del sensore da 1"? Ho avuto modo di provare una gh5 durante un workshop e, da Sony user, posso dire che la pasta della Pana e di un altra categoria. Io davvero non capisco come la A6500, con un sensore maggiore rispetto alla Pana, sia così carente come resa.
#1321709
Il motivo può essere quello che ti ha spiegato willyfan. I due sensori sono diversi, uno è un aps-c da 24 megapixel, l'altro 1" da 20 megapixel. Il problema che hai esposto non dipende dalla taglia del sensore, ma probabilmente dal processo di downscaling e di lettura del sensore, che sulla RX sarà fatto un po' meglio. Non ho mai avuto a che fare con l'a6500 e l'RX ma ti posso dire che sulla a6300 c'erano gli stessi problemi di qualità. L'ho adoperata una volta per via di un'aggiunta last minute di una camera ad un lavoro multicamera e non si è trovato di meglio. Il girato della a6300 sfigurava e di molto montato insieme a quello di GH5, GH5S e Pocket 4K, tutte con sensori più piccoli (nessuna aveva speedbooster o simili) e tutte giravano in log. Eppure le Pocket e le GH5 sfornavano immagini più pulite, più consistenti e più definite, con una resa migliore soprattutto sugli incarnati, con una pulizia sui neri almeno pari a quella della a6300.
#1321723
Koroshiya ha scritto:Il motivo può essere quello che ti ha spiegato willyfan. I due sensori sono diversi, uno è un aps-c da 24 megapixel, l'altro 1" da 20 megapixel. Il problema che hai esposto non dipende dalla taglia del sensore, ma probabilmente dal processo di downscaling e di lettura del sensore, che sulla RX sarà fatto un po' meglio. Non ho mai avuto a che fare con l'a6500 e l'RX ma ti posso dire che sulla a6300 c'erano gli stessi problemi di qualità. L'ho adoperata una volta per via di un'aggiunta last minute di una camera ad un lavoro multicamera e non si è trovato di meglio. Il girato della a6300 sfigurava e di molto montato insieme a quello di GH5, GH5S e Pocket 4K, tutte con sensori più piccoli (nessuna aveva speedbooster o simili) e tutte giravano in log. Eppure le Pocket e le GH5 sfornavano immagini più pulite, più consistenti e più definite, con una resa migliore soprattutto sugli incarnati, con una pulizia sui neri almeno pari a quella della a6300.
Ciao Koro, grazie della tua testimonianza :wink:
La a6300, al netto dell'IBIS, ha lo stesso processore d'immagine della a6500. Proprio come dici tu, anch'io ho potuto constatare la ricchezza dei dettagli nei file sfornati dalla gh5.
#1321780
Stavo riflettendo sul fatto che la Sony rx 100 ha il sensore RS Stacked e il processore Bionx X con il chip di acquisizione LSI. Questo permette una maggiore pulizia dell'immagine.
#1321784
Certo, è più recente. Che io sappia i sensori della serie a6xxx sono cambiati poco dai primi modelli, e cominciano ormai a essere un po' obsoleti

Ciao, che ne dici di un i9-10850K ? Beh &egra[…]

Ciao ragazzi, è un suggerimento utile il v[…]

ma solo per curiosità, quei droni che h[…]

So che potrebbe azzeccarci poco trattandosi di fot[…]