Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
I topic ufficiali dedicati ai Cinecorder ed alle principali macchine fotografiche Dslr, SLT e Mirrorless utilizzate in ambito Video.

Moderatore: Moderatori

#1183421
Immagine

Specifiche generali:

    High speed 16Mp sensor
    2.36Mp OLED EVF
    1,036Mp OLED screem
    4K: 4096×2160 / 24 fps and QFHD 4K: 3840×2160 / up to 30 fps, up to 100Mbps
    1080p modes up to 96fps (in variable frame rate), up to 200Mbps I, or 100Mbps IBP modes (see below)
    peaking with adjustments
    422 recording (external)
    Stills - 12fps constant focus, 7.5fps - with focusing
    Interface Unit with two XLR, 4 SDI
    PAL/NTSC switchable
    Weight with batteries - 560g
    Dimensions - 133 mm x 93 mm x 84 mm
    Wi-Fi and NFC
    Prezzo - Ancora da stabilire

Modalità video:


NTSC

MOV
    [4K] 3840×2160, 29.97p, 100Mbps(IPB), LPCM,
    [4K] 3840×2160, 23.98p, 100Mbps(IPB), LPCM,
    [FHD] 1920×1080, 59.94p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM,
    [FHD] 1920×1080, 29.97p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM,
    [FHD] 1920×1080, 23.98p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
MP4
    [4K] 3840×2160, 29.97p, 100Mbps(IPB), LPCM/AAC
    [4K] 3840×2160, 23.98p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 59.94p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 29.97p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 23.98p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 59.94p, 28Mbps(IPB), AAC [FHD] 1920×1080, 29.97p, 20Mbps(IPB), AAC
    [HD] 1280×720, 29.97p, 10Mbps(IPB), AAC
AVCHD
    [FHD] 1920×1080, 59.94p, 28Mbps(IPB), Dolby Digital
    [FHD] 1920×1080, 59.94i, 24Mbps(IPB), Dolby Digital (sensor output: 29.97fps)
    [FHD] 1920×1080, 59.94i, 17Mbps(IPB), Dolby Digital (sensor output: 59.94fps)

PAL

MOV
    [4K] 3840×2160, 25.00p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 50.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 25.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
MP4
    [4K] 3840×2160, 25.00p, 100Mbps(IPB), LPCM/AAC
    [FHD] 1920×1080, 50.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 25.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 50.00p, 28Mbps(IPB), AAC
    [FHD] 1920×1080, 25.00p, 20Mbps(IPB), AAC [HD]
    1280×720, 25.00p, 10Mbps(IPB), AAC
AVCHD
    [FHD] 1920×1080, 50.00p, 28Mbps(IPB), Dolby Digital
    [FHD] 1920×1080, 50.00i, 24Mbps(IPB), Dolby Digital (sensor output: 25.00fps)
    [FHD] 1920×1080, 50.00i, 17Mbps(IPB), Dolby Digital (sensor output: 50.00fps)

Cinema

MOV
    [C4K] 4096×2160, 24.00p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [4K] 3840×2160, 24.00p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 24.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM

MP4
    [C4K] 4096×2160, 24.00p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [4K] 3840×2160, 24.00p, 100Mbps(IPB), LPCM
    [FHD] 1920×1080, 24.00p, 200Mbps(ALL-Intra)/100Mbps(IPB)/50Mbps(IPB), LPCM
AVCHD -
    [FHD] 1920×1080, 23.98p, 24Mbps(IPB), Dolby Digital

Link utili:

Presentazione (inizialmente riservata) dell GH4:

http://www.personal-view.com/logo/GH4_Presentation.pdf

Video di presentazione;

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=hHKJ5eE7I1k[/youtube]
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=b4nSGFcIN40[/youtube]

Hand-on italiano:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DCd9nYd4yz4[/youtube]

Progettata per offrire la migliore qualità d’immagine

Panasonic, grazie all’esperienza ed allo sviluppo delle proprie tecnologie in ambito digital imaging, ha sensibilmente migliorato sia la qualità delle foto sia quella dei video offerti da LUMIX GH4, raggiungendo nuovi traguardi nella risoluzione, nella resa dell’immagine e nella riproduzione dei colori in ogni condizione:
• Sensore di alta qualità ad elevata sensibilità: LUMIX GH4 vanta un nuovo sensore Live MOS da 16,05 megapixel, che garantisce la ripresa di immagini di alta qualità anche alle sensibilità più elevate, mantenendo dei tempi di risposta estremamente contenuti. Grazie ad un tempo di lettura del segnale (readout speed) quasi il 50 percento inferiore a quello della precedente LUMIX GH3, LUMIX GH4 non soffre dell’effetto rolling shutter quando si scatta utilizzando l’otturatore elettronico.

• Elaborazione del segnale di tipo professionale: LUMIX GH4 è equipaggiata con un nuovo processore d’immagine Venus Engine, che migliora notevolmente la risoluzione, le prestazioni alle alte sensibilità, la gradazione dei toni e la riproduzione dei colori. Gli evoluti algoritmi di riduzione del rumore integrati nella macchina – incluso il nuovo Random Filter - permettono di ottenere risultati fantastici anche quando si scatta in condizioni di scarsa luminosità e ad elevate sensibilità, fino al valore massimo di 25.600 ISO. Un nuovo processore quad-core assicura tutta la velocità di elaborazione del segnale richiesta dalla registrazione di video 4K di qualità, mentre la risoluzione è stata migliorata attraverso l’adozione di un nuovo algoritmo di elaborazione del segnale -specificamente studiato per preservare i bordi- che permette di riprodurre accuratamente anche i dettagli più fini, come i capelli.



Riprese video in 4K di qualità cinematografica, coinvolgenti e versatili

Con LUMIX GH4, Panasonic ha ridefinito la distinzione tra Fotovideocamere consumer e professionali, innalzando il contributo qualitativo dei prodotti consumer a livelli inaspettati.
• La migliore esperienza di ripresa, in 4K: Una delle novità più importanti di LUMIX GH4 è l’introduzione della registrazione video 4K in formato MOV/MP4 , che permette ai videomaker di realizzare le proprie visioni creative in risoluzione Ultra HD. LUMIX GH4 è anche in grado di registrare video Full HD all’elevatissimo bitrate di 200 Mbps (ALL-Intra) o a 100 Mbps (IPB).
• Massima versatilità per registrazioni di video professionali: LUMIX GH4 può registrare video in diversi formati ad alta qualità come MOV, MP4, AVCHD Progressive e AVCHD. Conseguentemente, avrete sempre a disposizione lo strumento adatto a qualsiasi esigenza di trasferimento ed elaborazione del materiale. In formato MP4 e MOV i professionisti possono anche registrare audio ad alta qualità in formato LPCM (Linear Pulse Code Modulation) o AAC e scegliere la frequenza del sistema tra 59,94Hz (23,98Hz), 50,00Hz e 24,00Hz.

• Libera la creatività: Grazie al VFR (Variable Frame Rate), i video possono essere registrati in un sensazionale slow motion o in un eccitante fast motion – come 96 FPS, cioè a velocità 4x – in risoluzione Full HD. E’ possibile realizzare anche incredibili animazioni stop motion e time lapse e, grazie alla funzione Zebra Pattern, è possibile mantenere un elevato standard di qualità d’immagine evitando di bruciare le alte luci per l’eccessiva esposizione. LUMIX GH4 permette inoltre un preciso controllo della messa a fuoco grazie alla funzione focus peaking. Infine, per i più esigenti, la modalità Creative Video mette a disposizione gli esclusivi preset del gamma “CINELIKE D” e “CINELIKE V” per ottenere risultati di livello cinematografico.
• Uscita video professionale per qualsiasi genere di ripresa: LUMIX GH4 offre anche la riproduzione, in tempo reale, delle riprese su di un monitor esterno con campionamento 4:2:2 / 8-bit attraverso il cavo opzionale micro HDMI. E’ disponibile anche il campionamento 4:2:2 / 10-bit, quando la realizzazione di un video di tipo professionale richiede un’attenta verifica dell’immagine. LUMIX GH4 dispone anche di funzioni che rispettano gli standard internazionali per la registrazione di video sincrono. Quest’anno, il tono test da 1KHz e le barre colore (standard SMPTE / EBU / ARIB) sono stati implementati nella linea GH ed il time-code aderente allo standard SMPTE può essere utilizzato per semplificare la sincronizzazione di diversi girati video o fonti audio durante la fase di postproduzione.


Scatta ad alta velocità con la massima precisione

Che si tratti di fotografi professionisti, amatori o videomaker, la precisione nel controllo della macchina e la velocità operativa sono aspetti fondamentali. Con LUMIX GH4, Panasonic ha ulteriormente migliorato la rinomata qualità dei sistemi autofocus che equipaggiano le macchine LUMIX G, ottenendo un livello di precisione estremamente elevato anche nelle situazioni più impegnative e mutevoli:
• Autofocus di precisione: Grazie al sistema AF a contrasto di precisione del quale LUMIX GH4 è dotata, è possibile catturare anche i soggetti dai movimenti più rapidi con la massima nitidezza. Le elevate prestazioni del sistema AF a contrasto sono supportate dall’adozione della tecnologia DFD (Depth from Defocus), che riduce il tempo necessario a confermare la messa a fuoco. L’insieme di queste caratteristiche mette LUMIX GH4 in condizione di ottenere la messa a fuoco in un tempo rapidissimo, pari a circa 0,07 secondi3.

• Massima versatilità nella messa a fuoco: La flessibilità nella composizione risulta migliorata grazie all’adozione di un sistema AF a 49 punti ed alla modalità Custom Multi, che permette al fotografo di selezionare liberamente fino a 49 aree di messa a fuoco sia in modo manuale sia automatico. La modalità Full-area AF permette, invece, di selezionare liberamente un punto qualsiasi all’interno del campo inquadrato che, in modalità MF Assist, può essere ingrandito utilizzando la ghiera di messa a fuoco manuale dell’obiettivo oppure un pulsante, così da controllare con precisione la distanza di messa a fuoco. La nuova funzione Eye Detection AF affianca la tecnologia Face Recognition AF per migliorare ulteriormente i risultati nella ripresa di ritratti.
• La velocità necessaria a catturare l’inaspettato: La cadenza di raffica di LUMIX GH4 è stata sensibilmente migliorata, arrivando fino a 12 fotogrammi al secondo a piena risoluzione; ideale per immortalare, perfettamente nitidi, anche i soggetti più veloci. La massima velocità dell’otturatore di LUMIX GH4, pari a 1/8000 di secondo, non consente solo di congelare i movimenti più rapidi, ma anche di utilizzare obiettivi estremamente luminosi alle aperture maggiori, per ottenere un gradevole effetto sfocato. Il tempo di sincronizzazione con il flash integrato o i lampeggiatori opzionali è pari a 1/250 di secondo.


Un corpo robusto, ergonomico ed intuitivo

Pronta all’avventura, la compatta e leggera LUMIX GH4 dispone di un corpo tropicalizzato adatto ad ogni sfida fotografica. Grazie al display reattivo ad elevata risoluzione, così come ad un design ergonomico che rende intuitivo l’utilizzo dei controlli manuali, LUMIX GH4 offre trasportabilità e versatilità impareggiabili:
• Corpo robusto e di qualità superiore: Pronta a sopportare anche gli utilizzi più gravosi grazie alla estrema solidità costruttiva, la parte principale del corpo della LUMIX GH4 è costituita da un telaio in lega di magnesio pressofusa. Il corpo è anche a prova di schizzi e polvere, grazie all’impiego di guarnizioni in ogni giunzione, ghiera o pulsante. L’otturatore, infine, è stato riprogettato per offrire una maggiore resistenza all’usura.

• Display veloce ad elevata risoluzione: LUMIX GH4 dispone di due display OLED di nuova progettazione ad elevata risoluzione e velocità di risposta: uno con funzione di mirino LVF (Live View Finder) e uno come display posteriore. Grazie all’aumento della risoluzione fino a 2.359K punti ed alla nuova progettazione della parte ottica, il mirino LVF di LUMIX GH4 offre un ingrandimento di 1,34x (equivalente a 0,67x su una fotocamera 35 mm) e la copertura del 100% del campo inquadrato. Il display posteriore OLED ad ampio angolo di visione, da 3 pollici e 1.040K punti in formato 3:2, è touchscreen e può ruotare di 180° sul fianco ed inclinarsi di 270° verso l’alto o il basso.
• Design ergonomico: Per i professionisti contano anche i millisecondi, quindi i controlli manuali di LUMIX GH4 sono stati progettati per offrire accessibilità e intuitività. Le due ghiere di controllo principali sono poste sopra e sul retro del corpo, mentre la ghiera dei programmi è provvista di un blocco di sicurezza per evitarne la modifica accidentale quando si è concentrati a riprendere il soggetto. Una serie di pulsanti dedicati permette l’accesso diretto alle funzioni di compensazione dell’esposizione, bilanciamento del bianco o sensibilità ISO e diverse altre funzioni possono essere assegnate ai dieci tasti funzione presenti sul corpo, dando al fotografo l’opportunità di personalizzare la macchina a seconda delle proprie esigenze. Tutti i comandi sono progettati per essere utilizzati con semplicità e senza distogliere lo sguardo dal mirino.


Accessori per accrescere la creatività

La versatile LUMIX GH4 offre ampie possibilità di connessione, un output di livello professionale e diversi accessori opzionali per adattarsi alle esigenze di ogni tipo di ripresa:
• Ampie opzioni di connessione per condividere senza limiti: LUMIX GH4 integra la connettività Wi-Fi con tecnologia NFC per offrire un’esperienza di scatto con la più ampia flessibilità possibile, oltre alla possibilità di condividere istantaneamente le immagini anche quando si fotografa all’aperto. I fotografi possono anche scattare immagini e riprendere video, così come regolare lo zoom, la messa a fuoco e l’esposizione… Tutto questo avviene da remoto tramite smartphone e tablet. Per i dispositivi mobile privi di tecnologia NFC, la macchina può effettuare l’accoppiamento mostrando a monitor un QR Code.
• Output professionale per una maggiore flessibilità: Tra le numerose opzioni di connessione di LUMIX GH4 si trovano anche due jack da 3,5 mm, uno per collegare un microfono dedicato alla registrazione di tracce audio di elevata qualità e uno per le cuffie, che consente di verificare il livello audio durante la registrazione di video. LUMIX GH4 è poi in grado di fornire un output video in tempo reale verso un monitor esterno tramite il cavo opzionale micro HDMI.
• Accessori opzionali per soddisfare ogni necessità di scatto: LUMIX GH4 dispone di un’ampia gamma di accessori opzionali (come l’impugnatura verticale), diversi microfoni e interfacce, ed un nuovo potente flash esterno FL580L, capace di ricaricarsi in soli 1,7 secondi.


[Edit successivo MOD iachidda]
sotto trovate il link all'apposito topic, per il downscaling "di qualità" del girato 4K della GH 4 per il successivo editing in 2 K e in 1080
viewtopic.php?f=2&t=119781
Ultima modifica di Long_John_Silver il gio, 13 feb 2014 - 14:38, modificato 3 volte in totale.
da willyfan
#1183423
Peccato per il crop che a 4K è un po' di più del solito 2, temevo qualcosa del genere perchè il sensore è circa 4500 pixel orizzontali.
I FANATICI del FF, che imperversano sul forum, esulteranno... E cominceranno a sparare a zero.
A questo punto però non so se sia forse meglio una blackmagic 4k? Forse no.
L'unico vero vantaggio della BM è il RAW.
Per il resto, la BM ha un EF mount e voglio vedere poi il costo delle lenti...
La risoluzione della BM comunque è quella 4HD e non 4K cinema.
Il frame rate che si può ottenere con la Gh4 almeno in HD è superlativo.
Per avere una similitudine di dimensioni del sensore con la BM basta aggiungere lo speedbooster.

Per il resto, ci sono cose che vanno un attimo viste: come si comporta ad es come rolling shutter? Se è fatto bene, come a dire il vero anche sulla Gh2 è molto "cinematografico", ovvero: ma lo sapevate che la pellicola soffre di rolling shutter?

Comunque, macchina interessante, decisamente.
#1183425
Beh come sempre ci saranno le solite guerre per partito preso. Fu cosi' pure per la GH3 ma poi alla lunga è andata benissimo.
Sicuramente manca qualcosa ma sembra che gli ingegneri panasonic abbiano davvero ascoltato le varie richieste in giro fatte in questi anni.
SMPTE / EBU / ARIB Color bars & 1KHz Test Tone, Center Marker, Synchro scan, Cinelike Gamma, Master Pedestal, Zebra pattern, Focus peaking. Tutta roba che si trova in telecamere di fascia nettamente superiore. Se il prezzo rimane nei duemila euro... non c'e' storia. Una BMCC 4K viene 4.000 dollari e ancora non esiste nella realtà. Molte funzioni e specifiche se la battono con la 1DC e la C100 che costano molto ma molto di piu'.
Per chi è interessato al 1080p trovatemi un'altra macchina che lavora a 200Mbps
#1183428
Peccato per il crop che a 4K è un po' di più del solito 2, temevo qualcosa del genere perchè il sensore è circa 4500 pixel orizzontali.
I FANATICI del FF, che imperversano sul forum, esulteranno... E cominceranno a sparare a zero.


Si dispiace ma sembra sia stata una scelta tra avere un uscita 1:1 col numero di pixel oppure dover fare del rescaling che a 4K sarebbe stato dispendioso e avrebbe aumentato di nuovo moirè di sicuro... Anche a me dispiace che ne penso un uso subacqueo...

Per i fullfremisti lasciali stare. Se penso che il 3X della BMPCC è stato digerito zitti e mosca... :)
#1183430
Voglio svolgere io il ruolo della parte ostile a questa macchinetta.

Innanzitutto non ho ben capito il prezzo, e non si capisce bene se saremo costretti ad utilizzare le schede Panasonic oppure altre di marche diverse (e quanto costeranno, in ogni caso, o se già van bene quelle che ci sono e a quali prezzi).

In secundis, nelle specifiche non leggo da nessuna parte 96fps in 1080p.

Fosse anche vero che riesce a fare 1080p in 96fps, mi sembra li faccia senza audio, che è un controsenso rispetto alla nuova interfaccia audio per gestire anche microfoni esterni direttamente dalla camera, e che segna quindi la necessità di un registratore audio esterno per catturare e poi rallentare i suoni.

Fosse anche vero che faccia davvero 96fps in 1080p, è l'ennesima trovata di marketing per frenare dolosamente il frame rate del 4k a soli 30fps.

Poi, mi pare di capire, il 422 a 10 bit lo si ottiene solo con quell'affare di base (o serve proprio un registratore esterno?), preoccupazione che vado ripetendo da mesi e che conferma l'assoluta mancanza di senso in una macchinetta che di suo ha ben poco in più da offrire.

Insomma, non regge il confronto manco con la pocket a livello di rapporto qualità/prezzo, anche se costerà 2000 euro soltanto (ma la macchinetta sola? O anche quell'affare? Perché bisogna mettersi d'accordo quanto spendere).

Il crop aumentato inoltre non è questione di essere fanatici del full frame, è questione che in passato si è passati dai 720p ai 1080p senza che mi pare vi fosse nessun incremento. Oggi siamo costretti a farci i calcoli per sapere esattamente quello che stiamo facendo: 2x*1,2 circa, quindi un totale di 2,4x circa in 4k. Niente di così drammatico, per carità, però che palle questa variabilità.

La pocket va in 2,88. Alla fine poi non ci sta tanto lontana. E costa molto meno. Certo, lo SB come va sull'una può andare anche sull'altra...
da maxb5
#1183435
Voglio svolgere io il ruolo della parte ostile a questa macchinetta.
Si va bene ma almeno leggere le specifiche no? :)

Innanzitutto non ho ben capito il prezzo, e non si capisce bene se saremo costretti ad utilizzare le schede Panasonic oppure altre di marche diverse (e quanto costeranno, in ogni caso, o se già van bene quelle che ci sono e a quali prezzi).
è confermato che è sotto i 2000 $ / € .. prezzo definitivo a metà marzo, probabilmente per capire come posizionarsi rispetto ai competitor che escono con i 4K anche loro

In secundis, nelle specifiche non leggo da nessuna parte 96fps in 1080p.
si è confermato

Fosse anche vero che riesce a fare 1080p in 96fps, mi sembra li faccia senza audio, che è un controsenso rispetto alla nuova interfaccia audio per gestire anche microfoni esterni direttamente dalla camera, e che segna quindi la necessità di un registratore audio esterno per catturare e poi rallentare i suoni.
questo è normale!!! che sia una FS700 o una RED EPIC nessuna registra l'audio rallentato... scusa ma dici una cosa senza senso..

Fosse anche vero che faccia davvero 96fps in 1080p, è l'ennesima trovata di marketing per frenare dolosamente il frame rate del 4k a soli 30fps.
Soli 30fps? guarda che è 4K non è mica poco...questa è realtà non fantasia...

Poi, mi pare di capire, il 422 a 10 bit lo si ottiene solo con quell'affare di base (o serve proprio un registratore esterno?), preoccupazione che vado ripetendo da mesi e che conferma l'assoluta mancanza di senso in una macchinetta che di suo ha ben poco in più da offrire.
non serve il dock, l'uscita a 10 bit è sul hdmi quindi se non ti interessa la base non la compri

Insomma, non regge il confronto manco con la pocket a livello di rapporto qualità/prezzo, anche se costerà 2000 euro soltanto (ma la macchinetta sola? O anche quell'affare? Perché bisogna mettersi d'accordo quanto spendere).
è un opzione per i pro, che apprezzano molto credimi

Il crop aumentato inoltre non è questione di essere fanatici del full frame, è questione che in passato si è passati dai 720p ai 1080p senza che mi pare vi fosse nessun incremento. Oggi siamo costretti a farci i calcoli per sapere esattamente quello che stiamo facendo: 2x*1,2 circa, quindi un totale di 2,4x circa in 4k. Niente di così drammatico, per carità, però che palle questa variabilità.

La pocket va in 2,88. Alla fine poi non ci sta tanto lontana. E costa molto meno. Certo, lo SB come va sull'una può andare anche sull'altra...


..da quello che scrivi evinco che non hai la minima idea di quello di cui stai parlando.. ho risposto solo perchè l'elenco di "cose intelligenti" che hai scritta era assurdo...
#1183437
Se costerà sui 2000 euro nn credo c si possa aspettare molto di più...ricordo che canon il 4k lo da a soli 10000 euro....canon 1dc....:)
#1183438
Renovatio, continui a dimostrare di non capire molto e fai figuracce incredibili anche internazionali visto che imperversi su PV....

E vabé, scriverò inesattezze (ok per lo slow motion niente audio: evidentemente funziona così ma sarebbe bello anche provare ad avercelo, e vedere come va rallentano, almeno resterebbe "originale"), ma in ogni caso:

- Bloccano tutto a 30fps a 4k, [MOD CUT]
- Via hdmi, ok, ma hai bisogno di un registratore esterno oppure no?
- Due mila euro che sono il triplo a cui si trova oggi la bella gh3 già cara rispetto a certe soluzioni come la g6,[MOD CUT]

Figure a livello internazionale? E chissenefrega.

[MOD ON
Ragazzi siete in un topic ufficiale, e come ogni topic ufficiale mal tollera sia gli OT sia teminologie non consone al forum
MOD OFF]
#1183440
..da quello che scrivi evinco che non hai la minima idea di quello di cui stai parlando.. ho risposto solo perchè l'elenco di "cose intelligenti" che hai scritta era assurdo...


Don't feed the troll 8)

Su P-V iniziano a capire il tipo...

PS OT

La BMPCC è una macchina fantastica ma ho avuto modo di vederla usare e farci un "giretto" di pochi minuti... Tutto bello ma funziona solo in mani espertissime. L'AF con le lenti originali non funziona o quando funziona ci mette dieci secondi per mettere a fuoco (sbagliato). Poi usandola completamente manuale con SB ecc... magari in un set allora ok. Ma per un uso in the wild o run&gun come dicono gli ammerekani... E' tosta.
#1183442
Renovatio, continui a dimostrare di non capire molto e fai figuracce incredibili anche internazionali visto che imperversi su PV....

E vabé, scriverò inesattezze (ok per lo slow motion niente audio: evidentemente funziona così ma sarebbe bello anche provare ad avercelo, e vedere come va rallentano, almeno resterebbe "originale"), ma in ogni caso:

- Bloccano tutto a 30fps a 4k, per i fessi come te, oppure no?
- Via hdmi, ok, ma hai bisogno di un registratore esterno oppure no?
- Due mila euro che sono il triplo a cui si trova oggi la bella gh3 già cara rispetto a certe soluzioni come la g6, sarà pollo chi li spenderà subito oppure no?

Figure a livello internazionale? E chissenefrega.


Audio in slowmotion??ma che stai a di???!!!
4k solo a 30fps??? Ma vorresti una red o una alexa o una phantom con 2000euro??
da maxb5
#1183444
Per come la vedo io rispetto a un prodotto blackmagic sono su due generi di ripresa diversi...
la GH4, che per me con queste caratteristiche venderà molto, ha una serie di ottimizzazioni come l'OIS, l'autofocus adattato ad ogni singola ottica lumix, corpo tropicalizzato, peacking.. e un'altra marea di cose che ci sono su camere più costose.. la principale mancanza è forse l'ND.. ma con uno variabile uno se la cava...
La cosa che rompe il mercato è che un leader del mercato fa uscire una camera sotto i 2000 con l'uscita a 10 bit... altro che balle :)

La BM, che trovo cmq molto interessante, si posiziona su un tipo di ripresa molto più ragionato, da set e cmq va accroccata bene, ad esempio solo le batterie sono una gran rottura. Va bene su un set o cmq avendo molto tempo da dedicare, è piuttosto impegnativa, per ora l'ho vista ad un evento solo ad un operatore ma poverino aveva tutto un accrocchio in spalla che faceva un pochino pena per la fatica che doveva sopportare.. poi magari avrà fatto un gran lavoro.. ma sul piano della praticità non so..

poi dipende uno cosa gira, io faccio un pò di tutto e quindi o una camera che fa tutto o ne devo usare 2 come faccio ora :)

@sebolla74 è evidente che non sa neppure di cosa parla, piuttosto segnalalo o non rispondergli (se posso permettermi) perchè se no il topic sarà imperversato da elementi così...
#1183447
E segnalarmi di cosa? LOL.

Dico solo che è evidente che non se ne escono con un 4k oltre i 30fps all'inizio, perché hanno già pronto il nuovo modello in mente con un avanzamento di frame rate che lo porterà a 60.

Si chiama Marketing, svegliatevi. E' EVIDENTE che è una mossa strategica, un contentino, e intanto il prezzo è aumentato giusto per darvi il 4k, appunto dico che non mi sembra ci sia da gioire così tanto (anzi secondo me sono limiti software e basta).

Bene se poi con un registratore esterno riesce a rendere bene i colori che deve rendere, ma sempre che ci vuole sto registratore esterno.
da willyfan
#1183449
In secundis, nelle specifiche non leggo da nessuna parte 96fps in 1080p.

Fosse anche vero che riesce a fare 1080p in 96fps, mi sembra li faccia senza audio, che è un controsenso rispetto alla nuova interfaccia audio per gestire anche microfoni esterni direttamente dalla camera, e che segna quindi la necessità di un registratore audio esterno per catturare e poi rallentare i suoni.
Ho letto anche su personalview questi tuoi commenti, ma non ho risposto lì perchè sul momento mi è preso un coccolone e non ho la padronanza della lingua inglese per dirtene 4... innanzitutto, nelle specifiche il 96fps c'è eccome, ma mi dici quale macchina registra l'audio in rallenty? Che te ne fai di un audio rallentato di 4, 5 volte, inascoltabile? Se proprio vuoi puoi registrare a 1080p e avere l'audio puoi farlo a 60p
Fosse anche vero che faccia davvero 96fps in 1080p, è l'ennesima trovata di marketing per frenare dolosamente il frame rate del 4k a soli 30fps.
Bene, e qual'è la macchina che fa 96fps a 4K? Dimmene una. Non ti viene in mente che magari è un problema di potenza di calcolo? Per processare i 4K si devono manipolare il quadruplo (e più per il 4k cine) di dati. nessuna politica di marketing, nessun complotto. Solo un processore che non ce la può fare.
Poi, mi pare di capire, il 422 a 10 bit lo si ottiene solo con quell'affare di base (o serve proprio un registratore esterno?), preoccupazione che vado ripetendo da mesi e che conferma l'assoluta mancanza di senso in una macchinetta che di suo ha ben poco in più da offrire.
A parte che a me è parso di capire che l'affare di base non serve per avere i 4:2:2 a 10 bit, è vero che per averli serve un registratore esterno, ma confesso che non mi pare proprio un problema. Considerato il costo, lo vedo come una macchina modulare, non tutti hanno bisogno del 4:2:2 a 10 bit. avresti preferito una macchina che costa 1000 $ in più ma registra a 4:2:2 nativamente? Io preferisco così, anche per questioni di peso e ingombri.
Insomma, non regge il confronto manco con la pocket a livello di rapporto qualità/prezzo, anche se costerà 2000 euro soltanto (ma la macchinetta sola? O anche quell'affare? Perché bisogna mettersi d'accordo quanto spendere).
No comment...
Il crop aumentato inoltre non è questione di essere fanatici del full frame, è questione che in passato si è passati dai 720p ai 1080p senza che mi pare vi fosse nessun incremento. Oggi siamo costretti a farci i calcoli per sapere esattamente quello che stiamo facendo: 2x*1,2 circa, quindi un totale di 2,4x circa in 4k. Niente di così drammatico, per carità, però che palle questa variabilità.

La pocket va in 2,88. Alla fine poi non ci sta tanto lontana. E costa molto meno. Certo, lo SB come va sull'una può andare anche sull'altra...
La pocket non è a 4K. Di cosa stiamo parlando? Se vuoi il full frame il mercato è pieno di macchine che hanno il full frame ma poi riprendono più sfocato di una gh1 (e qui siamo alla gh4), tipo la 5d MKIII e le varie Nikon. Se vuoi stare intorno al super 35, che per me è la cosa giusta, la GH4 con lo speedbooster avrà un crop di 1,5 più o meno, pari ad una red one o una alexa. La pocker rimane sempre sotto.
Ma poi non capisco una cosa: come mai se la GH4 ha un crop di 1,125 in più è uno scandalo, poi "La pocket va in 2,88. Alla fine poi non ci sta tanto lontana."? Mi sembra quando i politici che perdono il 10% dicono "solo", e se guadagnano l'uno dicono "ben".

Ora, si può dire di tutto su tutto, le opinioni sono patrimonio di ognuno ma le inesattezze tecniche no.
Partiamo da qui, e teniamo conto che stiamo parlando di una macchina che costa meno di una 5D, non dimentichiamolo.
da willyfan
#1183451
Dico solo che è evidente che non se ne escono con un 4k oltre i 30fps all'inizio, perché hanno già pronto il nuovo modello in mente con un avanzamento di frame rate che lo porterà a 60.

Si chiama Marketing, svegliatevi. E' EVIDENTE che è una mossa strategica, un contentino,
Caro mio, si vede che non capisci un tubo di tecnologia...
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 324

Esporta sequenza DPX dal progetto..Esporta l'audi[…]

C’e Qualcuno in provincia di Brescia che mi […]

In quel modo non puoi farlo. Semplicemente FireWir[…]

[Hitfilm Express] Transizioni

Ciao! Utilizzo hitfilm express e sono al corrente […]