Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni generali sull'authoring di DVD Video e Blu-Ray Disc.

Moderatore: Moderatori

da gege42
#938227
Per gambadilegno,
Ti ringrazio per la risposta che pur essendo completa per me è ancora di difficile attuazionea a causa della mia inesperienza in questo campo. Approfitto dell'occasione per chiederti se esistono pubblicazioni sull'argomento che mi potrebbero chiarire le idee. Ti saluto, Eugenio
#1123645
è altino per la "maggior" parte dei lettori....
la media è quella che ti è stata indicata in precedenza prima di me...
:birra:

Il problema della lettura dei DVD masterizzati non è dovuto al bitrate. Questo è assolutamente un falso problema, e bisognerebbe smettere di scrivere queste cose che poi le leggende metropolitane si alimentano di queste cose.
QUALUNQUE lettore di DVD DEVE essere in grado di leggere DVD fatti fino a 9,8 mbps - intesi come somma di audio e video - e questo vale dai DVD "datati" a quelli costruiti ieri mattina. Questo perchè lo standard è questo, inoltre, fateci caso ,con i DVD "stampati" (ad esempio quelli da videoteca) il problema non esiste, o perlomeno è contenuto a pezzi davvero difettosi o player consumati.
Il problema è un altro: la tecnologia con cui sono fatti i DVD "masterizzabili" non è nemmeno una pallida imitazione di quella utilizzata per i DVD "stampati".
i DVD che si comprano in videoteca non sono fatti con masterizzatori più professionali, semplicemente sono stampati con una pressa che fa dei buchi dove serve nel policarbonato usando una matrice generata dal file "master", e poi i fori vengono metallizzati. in questo modo la lettura è pressocchè infallibile, salvo problemi di tolleranze non rispettate (tipo foro eccentrico) o difetti nella metallizzazione.
I DVD che ci masterizziamo in casa, non importa con quale masterizzatore, al posto dei buchi creano solo delle bruciature fatte con il laser che opacizzano la superficie. la leggibilità da parte del laser di questi dischi è meno della metà rispetto ai dischi stampati.
Per cui, è comprensibile come un lettore che ha il laser opacizzato o comunque in presenza di piccole deviazioni alle tolleranze i dischi possono non essere letti correttamente.
Non esiste rimedio, se non di acquistare dischi di ottima qualità e soprattutto di fare MOLTA MOLTA attenzione alla pulizia della superficie sia prima di masterizzarli che in fase di lettura. A volte basta una quasi invisibile impronta digitale per bruciare meno profondamente il "pit" causando errori di lettura.
#1123654
Ciao Gamba,
sui DVD hai ragione, ma i player ti posso assicurare che, se il disco è corretto, leggono il bitrate standard senza problemi, non importa che chip montano.
l'unica eccezione ma che risale a circa 15 anni fa, il 1997 circa, sono alcuni dei primi lettori fatti per l'NTSC che qualcuno modificava per l'importazione in europa, ma avendo una memoria per i 480 pixel invece che 576 avevano problemi. Ma è stato un problema circoscritto.
Sono certo di questo perchè da quando faccio DVD, ovvero dal lontano 1999, ho sempre compresso il video in modo tale che la somma audio e video arrivasse il più vicina possibile ai 9,8 mbs che sono il massimo, per avere la massima qualità possibile. E quando stampavo i dischi non ho mai avuto una sola volta un problema di lettura per bitrate troppo alto.
[EDIT] aggiungo che ci sono in giro almeno 3000 titoli di film fatti dal sottoscritto - non tutti in Italia ma la maggior parte - e tutti sono fatto con questo principio: bitrate massimo il più vicino possibile a 9,8 megabit/s. E tutti funzionano su tutti i lettori. I miei clienti erano e sono pronti a zomparmi alla gola se ricevono anche una sola lamentela.
#1123659
Bisogna distinguere tra materiali (soprattutto i laser) scarsi e usurati e il discorso del bitrate. E' ovvio che se un laser è usurato faticherà a leggere i masterizzati e probabilmente tenendo basso il bitrate troverà il tempo di correggere gli errori.
I DVD player in vendita oggi, anche se fossero in grado di leggere più dei 9800 kbps questo sarebbe inutile, perchè qualunque programma di authoring ti impedisce di mettere su DVD file con bitrate fuori dallo standard.
Il discorso del video che non ci sta è un'altra questione: anch'io con certi prodotti devo stare ad una media di 7, ma anche 6 o 5,5 mbps, ma in questi casi uso sempre il bitrate variabile e come massimo sempre e comunque i fatidici 9,8 mbps (ma sempre calcolando audio + video!!), mentre alcuni prodotti, ad esempio sto facendo ora un concerto che dura 70 minuti, andrà su dual layer ma tengo il bitrate costante e a manetta. Il video in realtà è solo 5,8 mbps, ma perchè l'audio mi occupa la bellezza di 4 mbps di banda (ho un DTS 5.1, un dolby 5.1 e un PCM stereo).
Il fatto di tenere comunque il bitrate basso non serve a nulla. Il DVD ha una velocità di lettura costante, e la densità di bit non cambia. Se tu tieni il bitrate basso farai si che il lettore si ferma più tempo ad aspettare che il buffer si svuoti. Può darsi che in alcuni casi estremi questo aiuti, perchè il DVD è in grado di rileggere una seconda volta dati che non ha letto in un primo passaggio, ma non è certo la regola.
Il fatto invece di masterizzare lentamente è importante. Il masterizzatore che, al limite, va a 1X riesce a bruciare più profondamente i pit e a renderli più opachi, con grande beneficio alla lettura.

Tutto questo va bene purchè si faccia l'encoding con programmi seri e che lo fanno giusto, perchè se (come mi capita con alcuni sw come anche a volte mainconcept) il bitrate impostato viene rispettato solo come media ma ci sono spike a bitrate notevolmente più alto, allora per forza la soluzione è tenere baso il bitrate. Ma questi dischi avrebbero problemi anche stampati.
#1123685
la Apple cerca di demolire tutte le cose sulle quali non ha royalty, e di spingere invece quelle dove ne ha. E' normale, ma bisognerebbe anche avere la lungimiranza di pensare che esiste un mondo intorno e che non tutti hanno deciso di stare alle tue regole. Fosse per apple, le comunioni, i battesimi e i matrimoni dovresti scaricarli di i-tunes. A pagamento, naturalmente.
#1124354
Mi collego alla vostra discussione per cercare di capire se ci sono soluzioni al mio problema: mi sono stati consegnati dei dvd che si vedono traquillamente nei computer ma che non vengono visti dai lettori dvd. Premesso che non ho il progetto da rimasterizzare ma soltanto il prodotto finito, cosa posso farci? Mi consigliate di estrarre il dvd e di rimasterizzarlo?
#1124358
Mi collego alla vostra discussione per cercare di capire se ci sono soluzioni al mio problema: mi sono stati consegnati dei dvd che si vedono traquillamente nei computer ma che non vengono visti dai lettori dvd. Premesso che non ho il progetto da rimasterizzare ma soltanto il prodotto finito, cosa posso farci? Mi consigliate di estrarre il dvd e di rimasterizzarlo?
Se non vengono assolutamente visti da tutti i player stand alone vuol dire che non sono standard.
Dovresti estrarre tutti i file e rifare l'authoring con qualche programma che sia collaudato.
Che procedura è stata usata per fare questi DVD? Se li apri su computer cosa contengono?
#1124432
Non ne ho idea, mi sono stati consegnati perchè non si vedevano (nei lettori) ma non sanno come sono stati fatti.

Effettivamente io avevo pensato solo al bitrate ma anche il discorso ntsc regge. Come mi consigliate di fare? Estraggo con Toast e ricodifico tutto? Mi sa che ne verrà fuori una ciofeca... :p
#1124439
Del bit rate non mi sono preoccupato più di tanto, mentre invece mi sono soffermato alla masterizzazione alla velocità più bassa 1x per una migliore precisione di bruciatura del laser sulla superficie del supporto stesso che estraggo dalla custodia con i guanti (sarò un po' esagerato) e stando attento alla presa sui bordi.
#1124448
Non ne ho idea, mi sono stati consegnati perchè non si vedevano (nei lettori) ma non sanno come sono stati fatti.

Effettivamente io avevo pensato solo al bitrate ma anche il discorso ntsc regge. Come mi consigliate di fare? Estraggo con Toast e ricodifico tutto? Mi sa che ne verrà fuori una ciofeca... :p
Il discorso NTSC è una possibilità, tuttavia il 99% dei lettori europei legge i dischi NTSC, e quindi temo che non sia quella la ragione. In quel caso è più facile che il problema sia il TV se è di quelli vecchi a tubo.
In ogni caso, prima di darti consigli su cosa fare per poi ritrovarti nella medesima situazione, avrei bisogno di ulteriori informazioni. Se me le puoi dare possiamo certamente risolvere il problema ma ti chiedo di essere molto preciso, se avessi i dischi sottomano sarebbe facile ma li hai tu.
Faccio un elenco:
1) Sembrerà una stupidaggine, ma sei sicuro che siano DVD e non bluray (ad esempio)?
2) devo sapere cosa vuol dire "non si vedevano" e se questo succede nello stesso modo su tutti i lettori. Non partono proprio? Si bloccano durante il play? C'è un menù nei DVD? Non si vede neppure quello? Tu hai provato su un lettore? Cosa succede di preciso?
3) Qual'è la struttura dei file su questi dischi? Aprili su computer - non per vederli ma come per navigare tra i file e vedi che cartelle ci sono e cosa c'è nelle cartelle. Se non c'è la cartella VIDEO_TS non è un DVD video e i lettori DVD non lo vedranno mai, comunque vedi cosa c'è.
4) Hai anche un PC o li stai provando solo sul MAC (visto che parli di toast)? Hai la possibilità di accedere ad un PC o di avere una partizione windows sul tuo? Perchè se sono DVD veri con mediainfo si può scoprire se sono PAL o NTSC e anche altri problemi.

Come vedi, le variabili sono tante e le informazioni molto poche. Estrarre con toast e ricodificare mi pare veramente l'ultima spiaggia, vediamo prima di capire qual'è il problema.
#1124449
Del bit rate non mi sono preoccupato più di tanto, mentre invece mi sono soffermato alla masterizzazione alla velocità più bassa 1x per una migliore precisione di bruciatura del laser sulla superficie del supporto stesso che estraggo dalla custodia con i guanti (sarò un po' esagerato) e stando attento alla presa sui bordi.
Quoto, anch'io, pur non usando i guanti, seguo questi accorgimenti. E' molto importante che il disco sia pulito durante la masterizzazione, perchè una ditata dopo la togli senza problemi, prima vuol dire che in quell'area non incide bene, e non hai idea di quanta gente se ne frega. Poi i dischi non funzionano...
#1125443
Prima di tutto scusatemi se sono sparito ma ho avuto mille impegni. La storia dei dvd è finita bene ma purtroppo non potrò mai sciogliere i dubbi riguardo la mancata visualizzazione di quei dvd. Brevemente: il proprietario dei dvd si era particolarmente infuriato con chi li aveva realizzati e per cercare di salvargli la testa ho mostrato come i dvd si vedevano tranquillamente oltre che al computer anche in un lettore dvd (fortunatamente mi funzionavano su un masterizzatore usb della samsung che funziona anche come player per la tv). Alla fine l'ho giustificato dicendo che erano dvd di alta qualità che necessitavano di lettori più moderni.
Purtroppo però non ho potuto fare nessun test
#1126182
Rieccomi per la seconda puntata di "aiuto non funziona il dvd" :)
Ho recuperato una copia dei dvd non funzionanti e il risultato che mi restituisce Mpeg Streamclip è:

Tipo: VOB program stream

Durata: 0:07:22
Lunghezza: 410.41 MB
Bitrate: 7.78 Mbps

Tracce Video:
224 MPEG-2, 720 × 576, 16:9, 25 fps, 9.00 Mbps, upper field first

Tracce Audio:
128 AC3 2/0, 48 kHz, 192 kbps

File dello Stream:
VTS_01_1.VOB (410.41 MB)

Inoltre, appena inserisco il dvd, il mac mi dice si è verificato un errore di inizializzazione "non trovo un'unità dvd valida [-70012]

Nonostante tutto il dvd nel mio mac viene visto tranquillamente.

Edit: ho provato anche con un masterizzatore usb samsung dotato di connettività AV. Collegato alla mia tv mi è apparso un errore relativamente al codec audio ma il dvd ha funzionato regolarmente audio compreso (probabilmente l'errore era relativo all'audio del menù del dvd che la tv mi ha visualizzato per un attimo e poi ha skippato)
#1126183
una volta mi ricordo che un programma di montaggio video diceva gi masterizzare almeno un giga perchè alcuni lettori potevano non leggere il dvd... quando c'erano le vhs c'erano meno problemi... P.s. ho un masterizzatore da tavolo samsung che vuole solo verbatin, tdk, sony, altre marche li sputa direttamente. e poi crea dentro il dvd 2 cartelle: video-ts e video-rm... risultato i dischi masterizzati con quello li vedo solo li...

Sono freelance e mi occupo di creare e gestire sit[…]

[Software] Kit Scenarist

Salve a tutti. Ritorno dopo tantissimo tempo solo […]

Cosa ne pensate di questo monitor affiancato al mi[…]

Ciao, Il viewer e impostato verter quality ma non […]