VideoMakers.net

Il maggior portale indipendente italiano sul mondo dell'editing audio/video
Oggi è mer, 29 mar 2017 - 15:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum.

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno della discussione sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun, 20 mar 2017 - 02:36 
Non connesso
Utente

Iscritto il: lun, 04 set 2006 - 12:29
Messaggi: 141
Località: Padova
Salve,
ho scovato alcune alternative ad After Effects, si tratta di Fusion e Nuke tutti e due i software lavorano per nodi anziché per layer com AF.
Ho trovato anche alcuni tutorial tra i quali questo che paragona fusion vs AF.
Qualcuno di voi ne ha mai usato uno?

Grazie



PS.
corretto il titolo come da avviso.


Ultima modifica di pesapota il lun, 20 mar 2017 - 10:57, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Alternative ad After Effects
MessaggioInviato: lun, 20 mar 2017 - 07:17 
Non connesso
Utente

Iscritto il: lun, 20 dic 2004 - 20:56
Messaggi: 13861
Località: Roma
Se per questo anche Maya fa le stesse cose di Fusion e Nuke, solo che questi programmi non sono minimamente paragonabili nel compositing 3D ad AE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 20 mar 2017 - 11:17 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 gen 2012 - 21:57
Messaggi: 27
Località: Milano prov. e Valle di Gressoney
qui trovi la discussione viewtopic.php?f=3&t=129845


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 20 mar 2017 - 14:01 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom, 30 mar 2008 - 03:22
Messaggi: 1244
Considera come nel suo complesso la suite adobe,dedicata al media,e' comunque sempre vicina hai formati e standard e workflow che sono tipici e propi del mondo consumer(e prosumer).
I software che menzioni.. sono orientati e sviluppati intorno le esigenze tipiche di integrazione,propie,di pipeline professionali.
Comunque,oggi per fortuna,esiste la possibilita' di scaricare ed utilizzare(legalmente),questi software(scopo didattico).
Uno puo' cosi' farsi ragione di cio' che sono,possono e sopratutto porre pure le dovute attenzioni a che e' che questi necessitano ...
Certamente utile e' il ritorno che si ha' nell'utilizzarli .. sicuramente ti faranno riconsiderare il compose.

Poi... per integrare,formati e come alle specifiche tecniche e tecnolgiche e come alle interfaccie e alle attrazzature e sopratutto alla versatilita' operativa richiesta dalle,mutevoli,esigenze artistiche,salta facile l'immaginare come questi siano praticamente dei paspartu' insostituibili sia per le fammentarieta' tipica sia per il range delle produzioni di certa importanza.

A me' ad es.. fusion non dispiace affatto (trovo anche il prezzo ottimo).
Poi per chi ha apple,come me',come non apprezzare Motion della Apple (e ad appena 50 euro)
Ma il problema,per me',con motion e' che richiede un O.S. aggiornato (io ho installato Snow leopard)
E non ho nessuna intenzione di aggiornare .. perche' shake non e' ben supportato da sistemi attuali.
Poi .... ovvio che se ne avessi di soldi e tali da togliarmi tutti gli sfizi e capricci ... sicuramente Autodesk e avid..
Ma a quel ne avrei pure per acquistare delle attrezzature di un certo livello (al momento possiedo solo ,anche se pur ottima Canon XM1 3ccd,una discreta videocamera).


Ultima modifica di briciola.bixio il mar, 21 mar 2017 - 11:53, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 20 mar 2017 - 17:51 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: lun, 30 mar 2009 - 18:42
Messaggi: 789
Località: Teramo
Cosa c'entra Maya?
Comunque, la gestione a nodi è molto più efficiente di quella a livelli e chi li impara ad usare non torna indietro.
Fusion può sostituire tranquillamente After Effects, sempre se si ha voglia di sbatterci pò la testa.

_________________
Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa. (PAZ)
EDN_reel_2010
http://www.vimeo.com/8706817


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer, 22 mar 2017 - 02:11 
Non connesso
Utente

Iscritto il: lun, 04 set 2006 - 12:29
Messaggi: 141
Località: Padova
Non volevo creare un flame per la mia curiosità, ma è certo che questi programmi (Fusion e Nuke) hanno una notevole platea di industrie che li utilizzano e questo sicuramente ne fa onore. L'approccio per quello che posso capire, è funzione delle esigenze di ognuno di noi.
Però nell'uso amatoriale li troverei sprecati anche se l'utilizzo a nodi lo trovo abbastanza intrigante e forse più immediato che quello con i livelli di AE.
C'è inoltre da fare un'altra considerazione che riguarda l'hardware, per esempio Fusion richiede come minimo 16Gb di memoria e un i-7 come cpu e non tutti, nel mondo amatoriale, hanno l'hardware aggiornato. Inoltre sia Fusion che Nuke lavorano sia su vari sistemi operativi, mentre AE si appoggia su windows ed Apple.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer, 22 mar 2017 - 02:57 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: lun, 30 mar 2009 - 18:42
Messaggi: 789
Località: Teramo
Perchè trovi sprecato l'utilizzo di Fusion per un uso amatoriale?

Secondo me comunque i nodi non sono più immediati, in realtà la curva di apprendimento rispetto ai livelli è più ripida, ma una volta superato lo scoglio è tutto un'altro mondo!

è vero che Fusion ha bisogno di un hardware decente, ma, ti assicuro non meno di After Effects.
Infine Fusion è free After no e non è nemmeno economico. Chi acquista una licenza per la suite adobe difficilmente è un amatore.

A mio modo di vedere Fusion o software di compositing dal prezzo molto contenuto sono quasi una scelta obbligata per un amatore.

_________________
Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa. (PAZ)
EDN_reel_2010
http://www.vimeo.com/8706817


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer, 22 mar 2017 - 08:02 
Non connesso
Utente

Iscritto il: lun, 20 dic 2004 - 20:56
Messaggi: 13861
Località: Roma
LordYupa ha scritto:
Cosa c'entra Maya?
Comunque, la gestione a nodi è molto più efficiente di quella a livelli e chi li impara ad usare non torna indietro.
Fusion può sostituire tranquillamente After Effects, sempre se si ha voglia di sbatterci pò la testa.

Anche Maya viene utilizzato per il compositing, ovviamente con un approccio diverso.
A cui ci aggiungo anche Blender


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer, 22 mar 2017 - 10:03 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: lun, 30 mar 2009 - 18:42
Messaggi: 789
Località: Teramo
Maya è un programma 3d senza nessuno strumento di compositing. Autodesk infatti ha altri software per il compositing tipo "Composite" che è free ma anche sopratutto "Smoke"
Non conosco nessuno che si avventura in un compositing con Maya, sarebbe come dire che c'è chi fa ritocco fotografico con InDesign.

Blender effettivamente è più completo ed ha una sezione per il compositing a nodi, ed è anche un software di editing e di fotoritocco. praticamente si può portare avanti un progetto dall'inizio alla fine, tutto internamente a Blender, come ci dimostrano ogni anno alla Blender Foundation

https://www.blender.org/features/projects/

Ma per il compositing è molto lento purtroppo, manca ancora l'appoggio opengl e non ha neanche la preview in ram.

_________________
Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa. (PAZ)
EDN_reel_2010
http://www.vimeo.com/8706817


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010