Benvenuto su VideoMakers.net
Iscriviti per condividere la tua passione sul principale sito web italiano dedicato al VideoMaking!

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno delle discussioni sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI

Clicca qui per leggere le regole del forum
Discussioni sui Cinecorder e sulle macchine fotografiche Dslr, SLT & Mirroless in ambito video.

Moderatore: Moderatori

#1286763
dopo tutto questo lungo topic riflettendo, spero a scopo chiarificativo, se non erro, direi che il 4K 400 Mb/s, è abbastanza inutile o quantomeno poco adatto in linea generale. Vari motivi mi portano a trarre tali conclusioni, a sfavore di questo formato a 400 Mb/s, :
- la necessita' di un supporto hardware alquanto prestazionale che necessita in proporzione un maggiore dispendio economico,
- in linea generale ed assolutistica mancanza di affidabilità per il rischio costante di possibili blocchi;
- qualità pressoché identica o quasi del formato più stabile e meno esigente in termini di spazio del 4K 150 Mb/s;

Un vantaggio potrebbe esserci sulla migliore edittabilità, ma a mio avviso un vantaggio di poco conto, oltrettutto con un rapporto costi benefici alquanto svantaggioso, perdipiù vantaggio superabile semplicemente con un sano e ragguardevole proxy.

In conclusione considerato quanto testato sinora, diciamo che, con la GH5, volendo lavorare in massima qualità a 4K, il formato relativamente migliore è il 150 Mb/s - 4:2:2 - 10 Bit, che se associato a 2 schede economiche da 256 Gb v30 ti permettono di fare registrazioni lunghe e con la massima qualità e sicurezza.
i 400 Mb/s lasciamoli li.... e cosi risparmiamo anche dei bei soldini.... non vorrei azzardare, ma potrebbe essere stata, da parte di Panasonic, una strategia a meri fini di marketing...... tanto per far cadere qualche pollo.....
Tutto cio' non toglie che vi è comunque la possibilità di usare schede più performanti (v60 - v90) per prove a 400 Mb/s o comunque per una maggiore sicurezza di transfer rate in linea generale.
ciao
Ultima modifica di lorenzogio il sab, 06 gen 2018 - 21:37, modificato 1 volta in totale.
#1286765
Senza entrare nel merito delle altre considerazioni fatte da lorenzogio, se non erro, una scheda da 256 GB registrando nel formato MP4(LPCM) UHD 25p 422/10bit/LongGOP/150Mbps dovrebbe consentire circa 222 minuti di registrazione.
Utilizzando 2 schede da 256GB (1 per ciascuno dei 2 slot della GH5) si avrebbe una autonomia di 444 minuti di registrazione, cioè circa 7 ore e 30'.
Domanda: ma quando capita di dover registrare in continuo qualche cosa che duri 7 ore e 30 minuti?
Non sono sufficienti 2 schede da 128 GB se non addirittura da 64 GB ?
#1286766
certo. ma la prerogativa di 2 schede da 256 gb è il fatto che la GH5 ti permette di lavorare con 2 schede in simultanea creando un backup una sull' altra.... ti pare poco? è una prerogativa eccezionale a mio avviso. (l'autonomia in questo caso sarebbe quindi di circa 3 ore e mezza, buona e giusta per la maggior parte dei lavori).

Se uno non la vuole sfruttare, certo, va tranquillo con 2 da 128 gb libere a sestanti..... o anche con 2 da 64 gb ....
#1286767
Ragazzi, ci ho ripensato, penso di essermi confuso con.la capienza delle sd. Ho scritto 2h50 minuti, ma mi sembra che quella fosse per la gh 4 a 100 mb/s con le sd da 128 gb e batteria e sd finivano quasi in.contemporaneo. dai calcoli che ho fatto, avrebbe ragione @cato, si passano le 3 ore di rec, conmgh 5 a 150 mb e una sd da 256gb. Scusate l'errore, riedito quanto ho scritto. Kra non.posso formattare le mie sd perche' ho del girato da riversare necessariamente prima, ma.mi sembra corretto il calcolo di @cato. Scusate e riedito il mio messaggio di oggi.

Concordo con.quanto detto da Lorenzo, compresa.la grande sicurezza che uno riceve , registrando su due sd contemporaneamente. Meglio di cosi, lo simpotrebbe avere registrando anche esternamente su recorder, ma qui finiamo OT.

Sulla utilita' del rec a 400 o meno, dipende da come siamo soliti lavorare e che pc abbiamo. Io sono al pelo con le performance del pc e forse mi eviterebbe di cambiare il sistema ( rispetto ai 150mb/s) . Sto guardando anche se mi serviranno eventuali schede v60 per quando utilizo altre tipologie.di camere, per ora sembrerebbe di si, ma e' una situazione in evoluzione
#1286768
a questo punto mi chiedo, la registrazione in simultanea su 2 schede in modalita' backup, comporta un maggior sforzo della cam nella registrazione oppure non influisce?

Inoltre in caso di guasto di una scheda o mancata chiusura di un file cosa succede si blocca tutto, oppure continua la registrazione, insomma sarebbe da capire se il dual slot in simultanea, possa in qualche modo creare problematiche trasversali e statisticamente maggiori probabilita' di blocco (considerate 2 schede che lavorano assieme), che in situazioni particolari sarebbero deleterie....
#1286769
Non comporta particolari sforzi il registrare in due sd in contemporanea, non porta a blocchi il farlo.
Sul fatto della rottura di una delle due sd in corso di registrazione, ti riporto quanto mi hanno detto ( fortunatame te a me non e' ancora mai capitato) , la macchina continua a scrivere sulla sd rimasta sana, e viene visualizzato un messaggio di avviso su lcd della cam, per avvisare che su una sd si e' verificato un errore. Mi.pare plausibile la cosa e giusto come comportamento.

Cosa diversa e' se si stacca la corrente improvvisamente e il file non riesce ad essere chiuso. A me e' capitato e sono riuscito a recuperare, ma e' un discorso che esula dalle sd in senso stretto ed ero alimentato da rete ed e' avvenuto un distacco di corrente in tutto quanto il teatro... insomma se la sfiga ti rema contro....
#1286772
Se usare il dual slot in modalità backup creasse i problemi tipo che si ferma la registrazione se una sola scheda non va sarebbe assurdo e perderebbe il senso della modalità stessa. Dubito che chi l'ha progettata possa essere così stupido.
Se invece manca la corrente, quello è un guaio. A me è successo e purtroppo il file che stavo registrando era enorme, circa 80 gb. Ho recuperato parzialmente, nel senso che ho recuperato il video al 99% ma purtroppo l'audio è andato perduto.
Temo che in questa situazione la registrazione simultanea non sarebbe servita a nulla, mi sarei trovato con 2 file da recuperare.
Sotto questo aspetto Panasonic dovrebbe studiare un qualche tipo di rimedio, o un recupero a posteriori oppure in macchina, la quale dovrebbe accorgersi di un file non chiuso e ripararlo, come capita con altre macchine. Una cosa da fare se capita è evitare l'errore che ho commesso io, ovvero continuare a registrare su quella scheda. Cambiare scheda potrebbe facilitare un recupero successivo.
#1286773
resterebbe da capire quando (in quali casi) e per quale ragione convenga registrare sul secondo slot in modalità backup, tenuto conto dei costi delle schede occorrenti.
Certo, se una scheda smette di registrare ci sarebbe la seconda, ma potrebbe fermarsi anche la seconda ...
Se uso l'alimentazione da rete sarebbe bene avere sempre la batteria montata: mancando la corrente dovrebbe intervenire la batteria ...
Pensare (quando serve) a una registrazione simultanea su PC o HDD esterno ?
Fare immediatamente a fine registrazione il backup della scheda su un PC e/o su un HDD esterno?
#1286775
vero ... non è possibile!
Mi sono confuso pensando a un'altra camera che non usa la falsa batteria!
#1286776
La falsa batteria e' una brutta usanza della panasonic, anche sulla vecchia pana 151 o sulla nuova eva 1 devi smontare la batteria verane propria per montare una falsa batteria alime tata da rete. La sony fs 5 o la bm 4k, permette la doppia alimentazione simultanea. Qui siamo ot comunque...

Sul fatto della funzione di ripristino interna della camera in caso di problemi, la pana 151 la possedeva. Peccato che non sia stata introdotta sulla gh. In abbinamento al doppoo rec simultaneo, sarebbe stata una garanzia ulteriore di portarti a casa i files.

@cato, una 256gb costa 90-140 euro, prendila e usala sempre registrando su doppio slot in simultanea. Ti assicuro che e' moolto moolto brutta la sensazione che hai quando, inserisci una scheda sul pc e ti dice che e' illegibile e ti domanda se vuoi formattare il supporto ...( ed hai solamente quella sd) in certi casi pagheresti anche oltre 1000 euro per riuscire a recuperare il contenuto. Pensa se ti succede sul totale a teatro...
#1286777
Vorrei segnalare che da quando uso schede di memoria V60 .. usando la GH5 anche per fotografia (uso misto) ... ho la "raffica" che è diventata qualcosa di meraviglioso.
Prima usavo schede di memoria Sandisk Extreme PRO U3 da 95 MB/s (64 GB) e la raffica andava incontro al "rallentamento", ora quasi non si ferma più.
Non'ho eseguito test di durata della raffica fino al riempimento del buffer e non'ho necessità di svolgerne altri ma di certo i benefici di queste memorie non si fermano alla possibilità di sfruttare tutte le capacità della sezione video offerte dall'hardware della macchina.
Con questo vi ho offerto la mia testimonianza sulle memorie Crucial V60.

P.S.
Ora vado che ho un setup pronto per eseguire uno "slow motion test" ... per impratichirmi un'attimo con le funzioni della GH5.
#1286778
In ambito di raffica, penso che la gh effettui un salvataggio dei files fin dal primo scatto , cosi' da iniziare a svuotare il buffer e per stare poi meno tempo ad aspettare la scrittura, prima di poter riscattare di nuovo. Ci scatto di rado, ma effettivamente con le extreme pro, a seguito di una lunghissima raffica, dovevo attendere diversi secondi, prima di averla di nuovo pronta a scattare di nuovo
#1287074
Salve, ho letto tutto il thread. Essendo tentato dall'acquisto della Gh5, e avendo capito che il miglior compromesso è registrare a 150 m 4 :2:2 10 bit, visto che i 400 m sono quasi uno specchietto per le allodole, in definitiva che scheda mi consigliereste? u3 o v60? i blocchi si hanno dopo 34 minuti usando le schede di 256 (ma forse solo quelle a doppia piedinatura), e non quelle di 128? Grazie mille.
#1287077
Salve, ho letto tutto il thread. Essendo tentato dall'acquisto della Gh5, e avendo capito che il miglior compromesso è registrare a 150 m 4 :2:2 10 bit, visto che i 400 m sono quasi uno specchietto per le allodole, in definitiva che scheda mi consigliereste? u3 o v60? i blocchi si hanno dopo 34 minuti usando le schede di 256 (ma forse solo quelle a doppia piedinatura), e non quelle di 128? Grazie mille.

per rec a 150 mb/s, SD U3 a singola piedinatura, non hanno blocchi , di sicuro fino a 256 gb (quelle che uso solitamente io)
i problemi ci sono per rec lunghi, solo su quelle a doppia diedinatura con pezzatura da 256 gb

io uso le sandisk , ma non è la marca la cosa influente, è importante che ci sia scritto o U3 o V30 (quindi che scrivono almeno a 30 MB/s quindi 240mb/s), perchè comunque anche 150 mb/s è un bel bitrate, sd troppo lente , non reggerebbero
  • 1
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 20

Lasciamo perdere, hai provato con il browser? Wi[…]

Quindi io che ho più o meno un microfono si[…]

Grazie, grande ilVikke. Saluti a tutti.

Si scusa ovviamente intendevo Media Encoder. Nel M[…]