VideoMakers.net

Il maggior portale indipendente italiano sul mondo dell'editing audio/video
Corso Certificato DaVinci Resolve 14
Oggi è mer, 17 ott 2018 - 04:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum.

Gli eventuali inserti pubblicitari all'interno della discussione sono visibili solo se non hai eseguito l'accesso al forum; ricordati di eseguire l'accesso o, se non sei ancora registrato, fallo QUI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer, 13 giu 2018 - 14:22 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
Ciao ragazzi ho comprato questa fotocamera da circa 2-3 mesi con aggiornamento più recente e non ho mai avuto nessun problema, ero già a conoscenza dei suoi problemi di surriscaldamento ma giorni fa dopo aver fatto delle riprese per un matrimonio sotto il sole cuocente la sony mi si è spenta almeno 5 volte e avevo davvero paura di non riuscire a riprendere lo scambio degli anelli ma poi fortunatamente lasciandola sotto l'ombra per un paio di minuti sono riuscito a portarmi a casa le riprese.
premetto che la stavo usando su gimbal perciò non la scaldavo con le mani, avevo lo sportello della batteria semi aperto per far passare più aria(non potevo aprirlo completamente per via del gimbal),ho cambiato batteria due volte, tenevo lo schermo staccato dal corpo e stavo riprendendo in full hd a 50 fps con la luminosità dello schermo sullo standard e usavo una scheda sd piuttosto veloce, perciò vi chiedo se ci sono altre cose che posso fare per alleviare questo problema senza cambiare macchina.
adesso ho spostato la durata della registrazione su alta anche se qualcuno diceva che ci potrebbero essere dei rischi, leggendo su Facebook,amazon e guardando video su YouTube sento dire che il Cage della smallrig dovrebbe dissipare il calore voi cosa ne pensate? grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab, 16 giu 2018 - 18:36 
Non connesso
Newbie
Avatar utente

Iscritto il: mar, 12 apr 2016 - 19:33
Messaggi: 8
Cita:
sony mi si è spenta almeno 5 volte


Mah è te lo chiedi anche, io dopo un cosa del genere venderei tutto senza pensarci... cazz, pensavo che chi si prendeva le a6xxx le usasse come seconde o terze camere o al massimo quando va in vacanza con la fidanzata. Ad avere questi problemi sull'attrezzatura io mi prenderei male anche a fargli fattura come professionista, non ti attacco e non ti accuso, ma un esperienza del genere denota una grossa irresponsabilità, smettetela di bervi le review su YouTube di chi le macchine le usa per andare in vacanza.

Il mio consiglio è vendere la a6300 e prenderti attrezzatura affidabile, c100, GH5 e Co

Se vuoi rimanere in sony per obiettivi, se riesci, vai su fs5 I, oppure noleggia quando ti serve, o caso mai riprendi in 1080p con a7 II e III che rimangono ancora affidabili, in 4k rischi gli stessi problemi. (comunque in quel caso una seconda camera di backup è d'obbligo).

Cita:
avevo lo sportello della batteria semi aperto per far passare più aria(non potevo aprirlo completamente per via del gimbal),ho cambiato batteria due volte, tenevo lo schermo staccato dal corpo e stavo riprendendo in full hd a 50 fps con la luminosità dello schermo sullo standard e usavo una scheda sd piuttosto veloce


Assurdo e inconcepibile lavorare cosi per un professionista e magari pretendere certe cifre.. dai master... fidati, usala come seconda camera...

Saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom, 17 giu 2018 - 19:57 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: ven, 24 dic 2004 - 10:24
Messaggi: 1716
Località: Modena
Penso che dovresti provare a riprendere a 25p, non capisco questa mania dei 50 o 60fps. Ho appena montato una comunione girata da un principiante a 60fps e ho dovuto usare i proxy perché il mio vecchio dual core arrancava...

_________________
https://vimeo.com/user3810213/videos

“Chi dice che la cultura costa, non sa quanto costa l’ignoranza”
Derek Bok, rettore di Harvard, storico e giurista


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: dom, 17 giu 2018 - 21:42 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: gio, 15 lug 2010 - 00:05
Messaggi: 12101
Località: Brescia
Devo dire che questa cosa del surriscaldamento della 6300 (è in parte anche in 6500) non è esattamente una novità. È una cosa di cui si parla sul web da anni, e chiunque abbia necessità di fare registrazioni lunghe deve tenere 8n considerazione.
Mio consiglio, vendi subito quella macchina che va bene per fare la ripresina in spiaggia ai figlio e o nipotini e prendi qualcosa di affidabile.

William Fanelli

_________________
William Fanelli

Immagine
BLURAY e DVD authoring - 3D visual effects


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 10:51 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
luke471 ha scritto:
Cita:
sony mi si è spenta almeno 5 volte


Mah è te lo chiedi anche, io dopo un cosa del genere venderei tutto senza pensarci... cazz, pensavo che chi si prendeva le a6xxx le usasse come seconde o terze camere o al massimo quando va in vacanza con la fidanzata. Ad avere questi problemi sull'attrezzatura io mi prenderei male anche a fargli fattura come professionista, non ti attacco e non ti accuso, ma un esperienza del genere denota una grossa irresponsabilità, smettetela di bervi le review su YouTube di chi le macchine le usa per andare in vacanza.

Il mio consiglio è vendere la a6300 e prenderti attrezzatura affidabile, c100, GH5 e Co

Se vuoi rimanere in sony per obiettivi, se riesci, vai su fs5 I, oppure noleggia quando ti serve, o caso mai riprendi in 1080p con a7 II e III che rimangono ancora affidabili, in 4k rischi gli stessi problemi. (comunque in quel caso una seconda camera di backup è d'obbligo).

Cita:
avevo lo sportello della batteria semi aperto per far passare più aria(non potevo aprirlo completamente per via del gimbal),ho cambiato batteria due volte, tenevo lo schermo staccato dal corpo e stavo riprendendo in full hd a 50 fps con la luminosità dello schermo sullo standard e usavo una scheda sd piuttosto veloce


Assurdo e inconcepibile lavorare cosi per un professionista e magari pretendere certe cifre.. dai master... fidati, usala come seconda camera...

Saluti


Ho guardato per parecchi mesi su che fotocamera prendere e di video su you tube li ho visti anche di professionisti che le usando per lavorare tutti i giorni sia italiani che inglesi, lo appena comprata perciò non mi aspettavo questo problema riprendendo in full hd, ho preso questa perché non ho 2000 euro e passa per andare sulle camere che mi hai elencato ( la gh5 costa meno delle altre ma in low light da problemi e anche autofocus non è affidabile)
Poi se devo dire la mia ho visto persone andare a fare matrimoni con le go pro oppure con le Canon 6D....
Comunque ieri ho fatto un altro matrimonio dove la temperatura stava su i 30 gradi e dopo aver alzato il limite di surriscaldamento della sony non mi si è mai spenta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 10:54 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
magnetik ha scritto:
Penso che dovresti provare a riprendere a 25p, non capisco questa mania dei 50 o 60fps. Ho appena montato una comunione girata da un principiante a 60fps e ho dovuto usare i proxy perché il mio vecchio dual core arrancava...


avevo riprese anche a 25 fps in full hd perché pensavo che stressava meno la macchina ma non è cambiato nulla, i 50 fps li uso per fare un po' di slow motion e poi delle volte mi danno più limite di correzione in montaggio, io con il iMac 5k non ho mai avuto problemi a montare i 50fps, ho qualche problema a montare solo quando riprendo in 4k e faccio tante modifiche sulla stessa clip


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 11:01 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
willyfan ha scritto:
Devo dire che questa cosa del surriscaldamento della 6300 (è in parte anche in 6500) non è esattamente una novità. È una cosa di cui si parla sul web da anni, e chiunque abbia necessità di fare registrazioni lunghe deve tenere 8n considerazione.
Mio consiglio, vendi subito quella macchina che va bene per fare la ripresina in spiaggia ai figlio e o nipotini e prendi qualcosa di affidabile.

William Fanelli


Ciao William
sapevo già di questo problema ma la maggior parte delle persone parlavano di questo problema solo quando riprendevano in 4k e io non lo uso sempre diciamo perciò non mi ero fatto un problema cosi grande, poi per i lavori che devo fare io faccio sempre delle clip molto brevi.
La venderei volentieri per passare a una sony a7 mark 3 ma mi mancano i danari in questo momento, adesso sono riuscito a risolvere il problema alzando il limite massimo della temperatura della camera e poi a breve mi arriva anche il Cage che aiuta a farla scaldare meno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 13:27 
Non connesso
Utente

Iscritto il: mar, 24 mag 2005 - 12:59
Messaggi: 393
Località: Versilia
masternick94 ha scritto:
Ciao William
sapevo già di questo problema ma la maggior parte delle persone parlavano di questo problema solo quando riprendevano in 4k e io non lo uso sempre diciamo perciò non mi ero fatto un problema cosi grande, poi per i lavori che devo fare io faccio sempre delle clip molto brevi.
La venderei volentieri per passare a una sony a7 mark 3 ma mi mancano i danari in questo momento, adesso sono riuscito a risolvere il problema alzando il limite massimo della temperatura della camera e poi a breve mi arriva anche il Cage che aiuta a farla scaldare meno.


Ti faccio una domanda che esula un pochino... Metti che scaldandosi troppo per aver alzato il limite ti si brucia o anche solamente ti rimane in blackout per 10 minuti... Cosa fai? Hai un altra 6300 dietro da scambiare al volo?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 13:50 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
colin82 ha scritto:
masternick94 ha scritto:
Ciao William
sapevo già di questo problema ma la maggior parte delle persone parlavano di questo problema solo quando riprendevano in 4k e io non lo uso sempre diciamo perciò non mi ero fatto un problema cosi grande, poi per i lavori che devo fare io faccio sempre delle clip molto brevi.
La venderei volentieri per passare a una sony a7 mark 3 ma mi mancano i danari in questo momento, adesso sono riuscito a risolvere il problema alzando il limite massimo della temperatura della camera e poi a breve mi arriva anche il Cage che aiuta a farla scaldare meno.


Ti faccio una domanda che esula un pochino... Metti che scaldandosi troppo per aver alzato il limite ti si brucia o anche solamente ti rimane in blackout per 10 minuti... Cosa fai? Hai un altra 6300 dietro da scambiare al volo?


ho una canon 6D di scorta...anche se non è il massimo per i video


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 14:06 
Non connesso
Utente

Iscritto il: mar, 24 mag 2005 - 12:59
Messaggi: 393
Località: Versilia
masternick94 ha scritto:
ho una canon 6D di scorta...anche se non è il massimo per i video


Se l'alternativa è non avere niente, credo andrà benissimo ^_^


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 19:46 
Non connesso
Newbie
Avatar utente

Iscritto il: mar, 12 apr 2016 - 19:33
Messaggi: 8
Cita:
Ho guardato per parecchi mesi su che fotocamera prendere e di video su you tube li ho visti anche di professionisti


Il punto è che non si lavora così, o almeno un professionista che si prende la responsabilità del suo lavoro non agisce così.

Su youtube è pieno il mondo di finti artisti, finti professionisti, quelli che hai visto tu non è quindi detto che lo siano.

La a6300 è un ottima seconda camera, da mettere sul gimbal ecc... è assurdo farsi un matrimonio solo con quella, è ancora più assurdo non poter nemmeno controllare l'audio in cuffia mentre riprendi.

Consiglio: smettila di guardare video su YouTube che non è il mondo reale, parla piuttosto con operatori.

Mi hai risposto che la GH5 ha un autofocus dimmerd, ti chiedo fai Vlog, guadagni con quello? perchè solo in quel caso sentiresti la necessità di un autofocus stile Canon o Sony

Altro elemento da segaioli di YouTube: la gh5 è ottima in lowloght, va anche meglio della tua Canon 6D, va come una fs5,c100 e così via, cioè in modo normale e va bene per tutte le situazioni. Se vuoi però fare riprese piatte da 50.000 iso con la luce della luna allora non va bene, ma ripeto, li mancherebbero concetti base di direzione della fotografia.

Hai un iMac 5k e ti preoccupi di spendere un 1300 euro per una gh5 usata.

Il cage non credo farà molto, perchè non è a diretto contatto con il metallo/magnesio (quel che lè) interno della macchina!!! ma anzi con la plastica della macchina, potrebbe anzi impedire di dissipare il calore nel modo migliore e comunque è assurdo lavorare in questo modo.

Metti che ti chiamano per un servizio ad agosto in pieno sole all'aperto per 7 ore in pieno sole cosa fai, vai con una macchina inaffidabile?

Cita:
Poi se devo dire la mia ho visto persone andare a fare matrimoni con le go pro


mah... ma che risposta è questa?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 21:45 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: gio, 15 lug 2010 - 00:05
Messaggi: 12101
Località: Brescia
Mi ripeto: vendi questa macchina, non spenderci soldi in cage o soluzioni di dubbio risultato. Pensa che Sony ha aggiunto questa funzione per alzare la temperatura di blocco come soluzione parziale (in origine nemmeno si poteva) solo per accontentare un mondo di videomakers incavolati.
Se vai sul gruppo Facebook della 6500 e 6300, il 95% dei post è dedicato a come riprendere senza farla bloccare per temperatura.
Ti dico una cosa: giusto 3 gg fa ho fatto delle riprese in pianosequenza, in una pista di atletica sotto il sole cocente e pure con pannelli riflettenti dietro, dove c'era da sincronizzare un movimento di dolly, un movimento di braccio, un pan della camera telecomandato, il fuoco remoto (l'autofocus è una bestemmia) e 5 dico 5 attori che si muovevano in un certo modo. Per arrivare alla ripresa giusta abbiamo girato 30 take, perché a volte sbagliava un attore, a volte uno dei movimenti di camera, a volte una nuvola arrivava a cambiare la luce. Pensa se in questa situazione avessi avuto anche una macchina che magari si spegneva sul più bello, durante il take "buono". Mi avrebbero fatto a fette.
Non so che lavori fai, ma l'affidabilità a volte vale più degli ISO o di altre amenità.

William Fanelli

_________________
William Fanelli

Immagine
BLURAY e DVD authoring - 3D visual effects


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2018 - 22:26 
Non connesso
Utente
Avatar utente

Iscritto il: sab, 22 ott 2005 - 17:14
Messaggi: 2039
willyfan ha scritto:
Non so che lavori fai, ma l'affidabilità a volte vale più degli ISO o di altre amenità.

Da incorniciare e mettere su tutti i vari forum/gruppi di videomakers...io dico più che volte :appl:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar, 19 giu 2018 - 12:08 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
luke471 ha scritto:
Cita:
Ho guardato per parecchi mesi su che fotocamera prendere e di video su you tube li ho visti anche di professionisti


Altro elemento da segaioli di YouTube: la gh5 è ottima in lowloght, va anche meglio della tua Canon 6D, va come una fs5,c100 e così via, cioè in modo normale e va bene per tutte le situazioni. Se vuoi però fare riprese piatte da 50.000 iso con la luce della luna allora non va bene, ma ripeto, li mancherebbero concetti base di direzione della fotografia.

Hai un iMac 5k e ti preoccupi di spendere un 1300 euro per una gh5 usata.

Il cage non credo farà molto, perchè non è a diretto contatto con il metallo/magnesio (quel che lè) interno della macchina!!! ma anzi con la plastica della macchina, potrebbe anzi impedire di dissipare il calore nel modo migliore e comunque è assurdo lavorare in questo modo.

Cita:
Poi se devo dire la mia ho visto persone andare a fare matrimoni con le go pro


mah... ma che risposta è questa?


il problema è che you tube è quasi la mia unica fonte di informazioni insieme a questo sito dato che dalle mie parti bravi videomaker non credo che esistano, io una gh5 usata a 1300 non lo mai vista, sono stato fissato con la gh5 per mesi ma non avevo mai i soldi per prenderla, mi è capitata la sony a6300 a 750 euro e lo presa, infatti iMac lo sto ancora pagando adesso purtroppo, sei una delle poche persone che sento dire che la gh5 se la cava bene in low light purtroppo non sono mai riuscito a provarla per verificare questa cosa ma la vedo dura che sia migliore della 6D, dalle prove che ho fatto la 6D mi sembra che se la cavi meglio anche della sony a6300.

il Cage ormai lo comprato dato che ho visto alcuni test di persone che hanno visto la differenza, non sono convinto nemmeno io che dissipa ma per 30 euro valeva la pena tentare.

Sul discordo della go pro lo detto perché mi fai che usare una sony a6300 non è professionale per lavorare( e ti do ragione) e io ti ho risposto che ho visto gente messa peggio che usa go pro oppure iPhone per lavorare e quello mi sembra molto peggio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar, 19 giu 2018 - 12:13 
Non connesso
Utente

Iscritto il: sab, 14 mag 2016 - 12:34
Messaggi: 113
willyfan ha scritto:
Mi ripeto: vendi questa macchina, non spenderci soldi in cage o soluzioni di dubbio risultato. Pensa che Sony ha aggiunto questa funzione per alzare la temperatura di blocco come soluzione parziale (in origine nemmeno si poteva) solo per accontentare un mondo di videomakers incavolati.
Se vai sul gruppo Facebook della 6500 e 6300, il 95% dei post è dedicato a come riprendere senza farla bloccare per temperatura.
Ti dico una cosa: giusto 3 gg fa ho fatto delle riprese in pianosequenza, in una pista di atletica sotto il sole cocente e pure con pannelli riflettenti dietro, dove c'era da sincronizzare un movimento di dolly, un movimento di braccio, un pan della camera telecomandato, il fuoco remoto (l'autofocus è una bestemmia) e 5 dico 5 attori che si muovevano in un certo modo. Per arrivare alla ripresa giusta abbiamo girato 30 take, perché a volte sbagliava un attore, a volte uno dei movimenti di camera, a volte una nuvola arrivava a cambiare la luce. Pensa se in questa situazione avessi avuto anche una macchina che magari si spegneva sul più bello, durante il take "buono". Mi avrebbero fatto a fette.
Non so che lavori fai, ma l'affidabilità a volte vale più degli ISO o di altre amenità.

William Fanelli


Capisco e hai ragione ma adesso non riesco a cambiare macchina per via dei soldi, sono iscritto anche io nel gruppo Facebook e tutti parlano dia gusto problema o del fatto della luminosità del monitor in 4k...
Se non era per il surriscaldamento non mi sarei lamentato di questa mirrorless e aver alzato il limite del riscaldamento della sony non mi lascia proprio tranquillo anche se ho risolto il problema per adesso, se in futuro mi capita qualche buona offerta per una gh5 o una sony a7 ne prenderò una e vendero la sony a6300,


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010